AEW: Infortunio al collo per Bryan Danielson, aggiornamenti in vista di Double or Nothing

La AEW questa domenica metterà in scena Double or Nothing, e ovviamente uno dei grandi protagonisti sarà Bryan Danielson.


Nelle scorse ore, Danielson ha rivelato di aver subito un infortunio al collo.

Bryan Danielson sarà presente a Double or Nothing

A show concluso, Bryan Danielson ha pubblicato un video tramite i canali social della AEW, il quale ha annunciato il suo infortunio al collo e dovrà subire un serio intervento.

“Mi sono fatto davvero male il collo. Nel match contro Will Ospreay. Gli ho fatto una  Frankensteiner dalla corda più alta. Non mi è mai successo questo. Lui atterra in piedi. Mentre io vado dritto a testa in giù e poi più avanti nel match, subito prima che mi schienasse, mi ha colpito con una Storm Driver. Ho avuto dolori lancinanti al braccio. Sono a casa e devo andare a fare la risonanza magnetica. Ho una compressione della radice nervosa a C6, C7 e C7, T1. Ho questo dolore lancinante che mi corre lungo il braccio e che non vuole andare via. Il dottore mi ha detto che molto presto dovrò sottopormi ad un intervento chirurgico. L’unico modo in cui posso resistere è se riesco a mantenere la forza nella mia mano destra. In questo momento è ancora lì. Ho un dolore lancinante, ma ho ancora la forza. Quindi ho intenzione di restare a casa, riprendermi, fare fisioterapia. Ho guardando Dynamite e vedo gli Young Bucks e l’élite che attaccano Tony Khan. Il ragazzo che ha fondato questa azienda. Il ragazzo che, se non fosse qui, questa azienda non esisterebbe nemmeno. L’ho guardato ed ero arrabbiato, matto da morire. Poi ho guardato la settimana successiva, mentre attaccavano Kenny Omega. Tutto questo quando era già malato, quando era già ferito. Avreste dovuto cambiare il mondo insieme. Insieme. Ecco perché so che voi ragazzi dite che siete dei bravi ragazzi cristiani, ma siete cattivi. Perché chi volta le spalle al proprio migliore amico in quel modo? È stato allora che ho capito che non potevo più restare a casa. Non posso più fare riabilitazione. Devo tornare e devo combattere. Devo lottare per la AEW perché amo questo posto. Ragazzi, dite che volete cambiare il mondo. Non volete presentarvi nemmeno di sabato. Vogliono lavorare solo un giorno alla settimana e vogliono gestire questo posto. Qualcuno si deve opporre a loro. Sono pigri, vogliono lavorare solo un giorno alla settimana. Ci hanno messo una taglia sulla testa. Ho avuto un sacco di persone molto più forti di voi, molto più forti di voi che mi hanno messo delle taglie in testa. Sono ancora qui. Anarchy in the arena. Ragazzi, fareste meglio a venire. Vi dirò esattamente cosa farò. Young Bucks, Jack Perry, perfino Okada, vi sputerò in faccia. Perché ti rispettavo, ma adesso più.”

Il prossimo grande evento della AEW sarà Double or Nothing. Lo show si terrà nella notte tra domenica 26 e lunedì 27 maggio dalla MGM Grand Garden Arena della città di Las Vegas.


ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE WHATSAPP UFFICIALE: https://whatsapp.com/channel/0029VaE6VKfLI8YfGSitF01t

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM UFFICIALE: https://t.me/tuttowrestling

PREMI QUI PER SCOPRIRE I RISULTATI DELL’ULTIMA PUNTATA DI RAMPAGE 18-05-2024

CLICCA QUI PER SCOPRIRE I RISULTATI DELL’ULTIMA PUNTATA DI COLLISION 18-05-2024

CLICCA QUI PER SCOPRIRE I RISULTATI DELL’ULTIMA PUNTATA DI DYNAMITE 15-05-2024

Marco M.
Marco M.
Da anni nel mondo del wrestling web, con diversi ruoli ricoperti. Nella vita di tutti i giorni, sono responsabile dell'ufficio stampa di OPN ITALIA LAVORO e praticante giornalista presso l'emittente televisiva TELEMIA.
15,941FansLike
2,666FollowersFollow

Ultime notizie

Ultimi Risultati

Articoli Correlati