Adam Cole non è ancora un free agent: gli ultimi aggiornamenti

Secondo quanto riportato da Sean Ross Sapp attraverso le colonne del Select di Fightful, Adam Cole non sarebbe ancora un free agent. Questo vuol dire che il contratto con la WWE sarebbe ancora attivo.

Adam Cole: in scadenza nel fine settimana

Come si legge dai colleghi americani, l’ex leader dell’Undisputed Era non sarebbe ancora libero di accasarsi con altre compagnia, qualora fosse questa la sua intenzione. L’aggiornamento odierno va ad aggiungersi a quanto riportato ieri: l’estensione contrattuale tra Cole e la WWE non è terminata a Takeover 36, bensì il contratto si spegnerà al termine di questa settimana. Le due parti sarebbero attualmente distanti riguardo ad un possibile rinnovo, tanto che all’interno della WWE (fonte PWInsider) Cole sarebbe considerato come già ex lottatore della federazione. Questo, chiaramente, giocherebbe a favore della concorrenza.

Sempre Sean Ross Sapp afferma di non sapere se la clausola di non competizione possa scattare anche nel caso di termine naturale del contratto, soprattutto se si parla di un’estensione concordata dalle parti al termine del precedente accordo. Trattasi di situazione atipica ancora mai verificatasi in passato.

“Non ho letto il contratto. Per quanto ne so le due parti possono essersi accordate su 30, 60, 90 o 192830921098210 giorni di non competizione. Non ho idea dei termini previsti dall’estensione di contratto firmata da Adam Cole”

Il dubbio sul futuro del più longevo NXT Champion della storia resta perché, sebbene non abbia ancora rinnovato nonostante il suo incontro con Vince McMahon, Cole non avrebbe ricevuto ancora un’offerta ufficiale dalla AEW né avrebbe parlato con Tony Khan.

In ogni caso, questo aggiornamento va a fugare i rumors che volevano Adam Cole già a Dynamite domani sera: con il contratto ancora attivo, il lottatore sarebbe comunque “bloccato” in WWE fino alla prossima settimana (al netto della già citata clausola di non competizione). In tempo per All Out, eventualmente, in programma il prossimo 5 settembre a Chicago, ma anche per un rinnovo in extremis con la WWE. Se sarà addio a Stamford, in ogni caso, si dovrà aspettare qualche giorno più del previsto.

Marco Ghironi
Rimasi estasiato quando, da bambino, girai per caso canale e mi imbattei in questo tizio con la maschera strana che sconfiggeva un energumeno esageratamente più grosso di lui. Almeno 15 anni più tardi, cerco settimanalmente di seguire anche lo show secondario di una qualsiasi federazione di wrestling polacca. Nel mentre, condivido pensieri, opinioni e notizie qui su Tuttowrestling, fondendo le mie anime di giornalista e fan sfegatato.
15,941FansLike
2,596FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati