WWE SmackDown Report – 31/07/2020

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questa settimana. Due match titolati a fare da portata principale a questa edizione dello show blu che, per la prima volta, potrebbe addirittura mettere Bayley in una posizione inferiore a quella di Sasha Banks, oltre che incoronare un nuovo Intercontinental Championship. Bando alle ciance: io sono Daniele “Goal” La Spina e questo è il vostro SmackDown Report!!!

La puntata si apre con una carrellata di video promo. Bayley e Sasha Banks sono le prime con Bayley che dice a Nikki Cross che stasera si affronteranno ancora ma non cambierà nulla rispetto ad Extreme Rules, se non che avrà altre costole rotte. Resta una perdente troppo grande per impensierire l’Era di Sasha Banks e Bayley. Nikki Cross è con Alexa Bliss e dice che deve ammettere che dopo il loro incontro la sua fiducia in sé stessa era sottoterra. Ma poi ha sconfitto qualcuna che è meglio sia di lei che Sasha Banks, la scorsa settimana. E stasera sarà pronta e vincerà lo SmackDown Women’s Championship. Big E. dice che stasera Kofi Kingston e Xavier Woods non saranno al suo fianco, non fisicamente, ma saranno insieme a lui con il cuore. E a lui basterà per sconfiggere The Miz. Miz e John Morrison sono insieme e ridono, prendendosi gioco della carriera in singolo di Big E. Miz dice che non ha nemmeno lontanamente ciò che serve per essere una stella da solo. Lacey Evans dice che ne ha abbastanza delle ragazze come Naomi e che stasera avrà quello che si merita. Naomi dice che l’unica cosa che merita Evans è di essere lasciata a terra priva di sensi. Sentirà il glow. Gran Metalik dice che oggi è la sua serata: diventerà il nuovo Campione Intercontinentale. AJ Styles chiude la carrellata dicendo che le abilità da high flyer di Metalik sono impressionanti ma non Fenomenali e Metalik lo scoprirà nel modo più duro. Questa è la casa che AJ Styles ha costruito.

Parte la sigla della Firefly Fun House! Bray Wyatt arriva con mascherina e boccaglio e alcune alghe addosso. Dice che era a cercare Braun Strowman. Purtroppo Strowman starà ancora vagando per quella putrida palude… a meno che un alligatore lo trovi prima di lui. Wyatt ride e dice che probabilmente resterà intrappolato lì per sempre. Wyatt poi dice che vuole rendere chiara una cosa: non ha mai voluto fare del male a Strowman, lo voleva aiutare. Ma ora LUI sta arrivando e vuole qualcosa che ha Strowman. E finché LUI non avrà ottenuto quello che vuole, nessuno è al sicuro. LET ME IN! Bye…

Siamo finalmente all’interno del Performance Center di Orlando, FL. Ci arriva il saluto di Michael Cole e Corey Graves. È già tempo di Titolo: arrivano Styles e Metalik, il match è NEXT…

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP
SINGLE MATCH:
AJ STYLES (C) VS GRAN METALIK (W/LINCE DORADO)

Presentazioni ufficiali e si comincia agli ordini di Jessica Carr. Lock Up tra i due e Style schiaccia Metalik all’angolo: break. Altro Lock Up, stavolta a parti invertite: break. Prova di forza ma Styles colpisce Metalik con un calcio e poi con dei pestoni a terra. Styles schianta Metalik contro il tenditore e poi colpisce con una Chop e una Sidewalk Backbreaker. Vertical Suplex a segno per Styles! 1… 2… no!!! Shoulder Thrust all’angolo, poi Irish Whip violento di Styles. AJ va già per la Styles Clash ma Metalik si allontana e prova a reagire. Colpo alla gola di Styles che però poi viene lanciato alle corde, evita la manovra di Metalik ma va a vuoto con un Elbow Drop. Tilt-A-Whirl Headscissors di Metalik e Styles finisce fuori ring. Metalik fa per lanciarsi ma Styles risale sotto di lui: Metalik atterra sull’apron e Style lo sgambetta, facendolo cadere. Ora è Styles a saltare sull’apron ma Metalik gli spazza le gambe e lo fa cadere. Metalik sale sull’apron e connette una Flying Hurricanrana. Pausa per noi.

Torniamo in onda con Metalik sulla terza corda, di schiena al ring, ma Styles lo ferma colpendolo. Il Phenomenal One prova a raggiungerlo ma viene respinto: Metalik con un Flying Crossbody! 1… 2… no!!! Il messicano attacca alle corde, poi prova un Monkey Flip ma Styles lo respinge. Serie di calci di Styles che poi blocca la gamba di Metalik e inizia a colpirla senza pietà, anche usando le corde. Leg DDT di Styles e Knee Drop sulla gamba. Leglock di Styles, Metalik cerca di liberarsi, Styles passa ad una One Leg Boston Crab ma Metalik raggiunge le corde. Styles prende la gamba di Metalik, questi lo colpisce, Styles lo spinge alle corde, va a vuoto, Schoolboy Pin di Metalik! 1… 2… no!!! Styles prende Metalik sulla schiena, questi scivola via, Styles a vuoto, Metalik cerca la Headscissors da terra, Styles se lo carica, Tornado DDT di Metalik! 1… 2… no!!! Metalik sulle corde, virata e Missile Dropkick in Springboard! 1… 2… no!!! Metalik prova a prender Style, questi connette una ginocchiata e poi contrattacca con il Phenomenal Blitz! AJ si rialza sull’apron, prende la mira ma va a vuoto, Metalik con uno Step-Up Enziguri Kick. Il wrestler di Guadalajara sale sulla seconda corda, si lancia ma Chop Block al volo di Styles che cappotta Metalik. Styles bracca Metalik e lo porta a terra per la Calf Crusher!! Metalik ceca di resistere ma dopo poco cede!!!
VINCITORE PER SOTTOMISSIONE E ANCORA CAMPIONE: AJ STYLES

Dorado va subito a sincerarsi delle condizioni di Metalik. Styles gli sbatte in faccia la Cintura e Dorado lo manda via. Styles fa per scendere, poi torna sul ring e colpisce Dorado con un calcio. Poi senza pietà lo abbranca e lo colpisce con la Styles Clash!!

Short G ha osservato il tutto da uno schermo. Arriva King Corbin e dice che deve far male. Shorty gli chiede di che parli e Corbin dice che deve far male dover stare a guardare dalla panchina mentre qualcun’altro spreca un’occasione così. Poteva esserci lui ad affrontare AJ se avesse gli amici giusti. Shorty stupito chiede se ora, all’improvviso, loro due siano amici. Dopo tutte le prese in giro e gli attacchi. Corbin dice che sono sempre stati amici e lo chiama Chad. Lo faceva per spronarlo. Shorty è un ex olimpico, un tesoro nazionale e ora viene sopravanzato… anzi, ignorato, senza battute, perché c’è qualcuno in rampa di lancio che va più di moda di lui. Shorty dice che capisce dove Corbin voglia arrivare. Vuole che lui sia quello che sconfigge Riddle al suo posto. Corbin nega e dice che uno con le sue capacità non ha le opportunità che merita. La benevolenza del Re è lì, per chiunque dimostri che Riddle non merita di essere qui a SD.

Siamo con Cole e Graves che ci mostrano una lunga clip dal Bar Fight della settimana scorsa tra Jeff Hardy e Sheamus.  Jeff Hardy cammina nel backstage e viene accolto da un po’ di addetti ai lavori, arbitri e colleghi (tra cui gli improvvisamente redivivi Heavy Machinery).

Al rientro in onda Hardy fa il suo ingresso e prende la parola per dire che non si sentiva così bene da un bel po’ di tempo. L’ultimo mese passato a battagliare con Sheamus è stato duro. Ma la gente come lui è un promemoria costante di quanto forti possano essere i suoi demoni, ma lui deve tenerlo a mente sempre. La sobrietà è una sfida senza fine che si affronta ogni giorno. La sua vittoria della scorsa settimana dimostra che è sulla giusta strada. Jeff dice che è un alcolista ma è anche un padre e un marito amorevole. Ed è una Superstar WWE. Si esibisce su quel ring per la gente e lo adora. È grato di tutto l’amore che riceve e ha ricevuto dalla sua famiglia e dai suoi amici e non vuole più deluderli. Le difficoltà sono reali e lui è pronto a combatterle tuti i giorni. Vuole tirare fuori il meglio dalla sua vita. Corbin lo interrompe facendo il suo ingresso. Corbin dice che se dovesse sentire ancora la storiella della sobrietà di Hardy la sua testa esploderebbe. Jeff è il Charismatic Enigma, è conosciuto per essere uno che porta la gente all’estremo ed ora è lì sul ring a piagnucolare a proposito della sua redenzione. La vita di Hardy farà schifo ma che chiuda la bocca e se ne faccia una ragione. Già deve avere a che fare con Riddle, non può anche stare ad ascoltarle Hardy. Hardy farebbe meglio a liberare il ring: lui ha un match con Drew Gulak e sarà un insano massacro. Hardy dice che forse il problema di questo posto è proprio Corbin. Questi risponde che è deluso da Hardy. Uno pensa che un ragazzo come Hardy non veda l’ora di entrare nelle sue grazie. Gli avrebbe offerto l’opportunità di far fuori Riddle ma Hardy è più concentrato a sedersi in cerchio a parlare di 12 passi da fare e distintivi di sobrietà. Gulak arriva sullo stage e attacca Corbin alle spalle. Gulak si avventa su Corbin e andiamo in pubblicità.

SINGLE MATCH:
KING CORBIN VS DREW GULAK

Torniamo in onda con il match già cominciato affidato a Dan Engler. Gulak comanda le operazioni con una Armbar. Corbin si libera ma Gulak lo attacca di nuovo con dei calci all’addome e al ginocchio. Arm Wrench di Gulak e poi Corbin contrattacca con delle ginocchiate. Gulak ferma la gamba di Corbin, la colpisce e altro Arm Wrench. Gulak entra in Hammerlock, poi colpisce con una testata e infierisce all’angolo. Kimura di Gulak ma Corbin lo schianta all’angolo. Irish Whip, Gulak salta oltre ma King Corbin lo sorprende con un destro al volto! 1… 2… no!!! Underhook Chicken Wing di Corbin, Gulak si libera ma Corbin lo abbranca per una gamba e connette una Spinebuster, subito dopo One Leg Boston Crab. Gulak in transizione, intrappola il braccio di Corbin ed entrai n LeBell Lock! Gulak in transizione, entra in Cattle Mutilation, poi Armbar e infine in Chinlock ma Corbin riesce a trascinarsi fino alle corde. Gulak si rialza e connette con un Dropkick. Altro Dropkick e poi un terzo che manda Corbin al tappeto. L’ex Cruiserweight Champion sale in quota e mette a segno una Diving Clothesline! 1.. .2… no!!! Gulak in corsa, Corbin cerca di abbrancarlo sulle spalle ma Gulak svicola via, si lancia alle corde e Deep Six! Risuona la musica di Matt Riddle!! Riddle fa il suo ingresso passeggiando sorridente e Corbin lo guarda in cagnesco. Poi si gira verso Gulak a terra, Inside Cradle!! 1… 2… no!!! End of Days!! 1… 2… 3!!! Corbin nonostante la distrazione.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KING CORBIN

Appena finito l’incontro Riddle si avventa su Corbin e lo ricopre di pugni. Jumping Knee, Riddle è una furia e Corbin a fatica scrollarselo di dosso. Arriva però Shorty G alle spalle di Riddle e connette un Rolling German Suplex (no, non siete gli unici che stanno ridendo)! Shorty G guarda Corbin, che è a metà tra lo stupito e il divertito. I due se ne vanno insieme e si fanno il segno dei soldi con le dita.

UP NEXT: Big E. affronterà The Miz one on one!!!

14,699FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

La WWE ha trovato una nuova sede per SummerSlam?

A quanto pare, dopo diverse settimane di ricerche, la WWE sarebbe vicina a finalizzare un accordo per svolgere SummerSlam lontano dal Performance...

Chi ha vinto il match valevole per il WWE United States Championship a Raw?

La puntata di Raw di questa settimana, come preannunciato dalla WWE, si è aperta con il match valevole per il titolo degli...

Video del primo episodio dell’AEW Women’s Tag Team Cup Tournament: The Deadly Draw

Ha avuto il via in serata l'AEW Women's Tag Team Cup Tournament: The Deadly Draw, con il primo episodio del torneo, durato...

Ci sarà il debutto di una nuova stable stanotte a Raw

Una nuova stable farà il suo debutto questa notte a Monday Night Raw. Come da poco annunciato dalla WWE...

Articoli Correlati