WWE SmackDown Report 29/01/2021 – Tonnara insensata

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questa settimana. Ultima fermata per lo show blu prima dell’attesissima Royal Rumble, che darà il via al periodo più caldo dell’anno. Senza perdere altro tempo: io sono Daniele “Negative” La Spina e questo è il vostro SmackDown Report!!!

La puntata si apre dall’interno del Tropicana Field di St. Petersburg, FL con già la theme song di Daniel Bryan e il ThunderDome a riempirlo di “Yes!”. Ci arriva il saluto di Michael Cole mentre Bryan è già sul ring e prende la parola. Ci dà il benvenuto a SD che inaugura il fine settimana della Rumble. Come dice sua figlia, siamo a sole due dormite dalla Rumble. Ora che siamo così vicini sente l’eccitazione, il sangue ribollirgli nelle vene. Ha raggiunto tanti traguardi in carriera e ne è felice ma non ha mai vinto la Royal Rumble. E vincere significherebbe poter sfidare uno dei Campioni nel main event di WrestleMania. E nessuno meglio di lui sa come essere là ti cambi la vita. E per lui scalare ancora quella montagna, oggi significa sconfiggere altre 29 persone per vincere la Rumble. Inoltre vuole essere onesto: non sa quanti altri WM Moment gli restano ma sa che c’è un traguardo ancora che vuole raggiungere ed è decisamente quello di vincere la Rumble e tornare Campioni. Oggi grazie alla preparazione della Alpha Academy con Otis e Chad Gable, è pronto più che mai. Il suo cardio, il suo movimento di bacino: è pronto a tutto. Pronto ad entrare con qualsiasi numero, ad aspettarsi tutto, a lanciare chiunque oltre le corde e ne vedremo decisamente di ogni colore… Risuona la musica di AJ Styles che fa a sorpresa il suo ingresso con Omos. Styles si avvia verso il ring e dice che l’unica cosa che vedremo sarà AJ Styles lanciare 29 Superstar oltre la terza corda e guadagnarsi il pass per il main event di WM. Bryan dice che sa che entrambi i brand saranno nella Rumble ma questo è SD ed AJ è una Superstar di Raw. Certamente è Fenomenale ma: cosa ci fa qui? AJ chiede se Bryan gli stia chiedendo cosa ci fa nella casa che AJ Styles ha costruito? Fa rispondere Omos che dice una roba poco comprensibile ma che dovrebbe essere la “Brand-to-Brand Invitational” rispolverata a casaccio stasera. Styles fa le presentazioni tra Omos e Bryan e dice che lui è qui a SD perché le regole glielo permettono. Gli sembra inoltre di essere stato apripista per i wrestler di Raw: tutti hanno seguito le sue orme una volta che si è iscritto lui alla Rumble. Ma quello che non capiscono è che lui li eliminerà tutti comunque, infrangendo i loro sogni. Parlando di sogni, Bryan non sembra pronto, anche se dice di esserlo. AJ dice che non lo vede pronto a lottare. Forse lui a Raw si è perso dei pezzi: è per caso di nuovo il GM? Sembra che abbia un piede fuori dalla porta. Bryan dice che non ha un piede fuori da niente, specialmente da questo ring. E glielo proverà: perché non si affrontano stasera one on one? AJ risponde che si è preparato alla Rumble battendo chiunque a Raw. Quindi sarà felice di aggiungere un altro riscaldamento alla lista, sconfiggendolo a SD. AJ spintona Bryan che finisce per terra. Questi prova a rialzarsi di scatto per il faccia a faccia ma si trova davanti Omos. Bryan si rialza tranquillamente e dice che se AJ è un uomo e vuole sfidarlo veramente, si presenterà da solo più tardi. AJ sorride e fa per andarsene con Omos e Bryan dice che ha ancora una cosa da dirgli: con o senza Omos, lo prenderà a calci in c**o.

Cole e Graves prendono la parola e ci annunciano che stasera ci sarà il Final Showdown tra Kevin Owens e Roman Reigns. Poi ci salutano dalla loro prestazione e parlano dell’incontro di domenica, passando poi alla rivalità tra Bayley e Bianca Belair. Vediamo un video di recap della corsa ad ostacoli.

Siamo nel backstage con Kayla Braxton fa lo spiegone (di già) poi presenta in maniera decisamente accondiscendente Bayley. Braxton chiede se dopo la sconfitta della settimana scorsa… ma Bayley la ferma subito dicendo che Braxton sa fare di meglio di così. L’ultima cos che ha visto lei, comunque, è Belair a terra dolorante. Ma seriamente è orgogliosa di Belair: ha raggiunto tanti traguardi. Ma la deve smettere di scappare dai problemi della vita. Anche perché il prossimo è lei e alla Rumble non potrà scappare en on potrà farlo nemmeno stasera. Dopo che l’avrà sconfitta stasera, Belair potrà tornare nel buio della sua tana.

Belair fa il suo ingresso in 4K, il match è NEXT…

SINGLE MATCH:
BIANCA BELAIR VS BAYLEY

Torniamo in onda con entrambe le contendenti sul ring. Incontro che comincia al suono della campanella ordinato da “Little Naitch” Charles Robinson. Lock Up e Belair chiude Bayley all’angolo. Break. Calcio all’addome di Bayley che va in Arm Twist ma Body Slam di Belair. Waistlock di Bayley, altra Arm Twist ma Belair riesce a sorprendere Bayley con un Suplex. Bayley si prende una pausa alle corde. Si riparte: calcio alla gamba di Bayley, serie di colpi al collo. Sliding Clothesline di Bayley! 1… 2… no!!! Armbreaker di Bayley che poi inizia a prendere in giro Belair triandole la coda. Belair risponde con furia, colpendola a ripetizione. Irish Whip rovesciato da Bayley, Belair manda Bayley a vuoto all’angolo e prosegue a colpirla senza sosta, con Bayley che si rifugia nelle corde. Con l’aiuto delle corde Bayley colpisce il braccio di Belair ma quest’ultima risponde con un Dropkick, Kip-Up e Standing Moonsault sulla schiena di Bayley! 1… 2… no!!! Bayley mette il piede sulle corde. Pubblicità.

Torniamo in onda con Bayley spinta all’angolo e poi Reverse Electric Chair! 1… 2… no!!! Shoulder Thrust all’angolo per Belair ma Bayley alla fine la respinge. Sale sulla seconda corda e tenendo il braccio va in Tornado Armbreaker! 1… 2… no!!! Cole al commento dice che molti parlano di gelosia da parte di Bayley ma lei lo sente e gli urla che non è gelosa. Schoolgirl di Belair, Bayley esce subito e connette con una ginocchiata! 1… 2… no!!! Bayley tortura ancora il braccio di Belair colpendolo ripetutamente. Poi sale in quota e si lancia in Elbow Drop su Belair che si sta rialzando, travolgendola sulla spalla! 1… 2… no!!!! Belair prova a sorprendere Bayley con Crucifix Pin! 1… 2… no!!! La Magistral di Bayley! 1… 2… no!!! Jacknife Pin di Bayley! 1… 2… no!!! Belair fa ponte, si rialza, cerca il Backslide ma poi colpisce con una gomitata Bayley e poi va la solleva in Double Chicken Wing salvo poi mollare la presa per il troppo dolore al braccio. Bayley ne approfitta: Irish Whip ma Belair evita l’impatto con una ruota ad una mano. Bayley attacca ma Flapjack sul tenditore da parte di Belair. Che poi se la carica sulle spalle: Kiss Of Death!! 1… 2… 3!!! Belair vince ancora.
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: BIANCA BELAIR

Sullo Stage Kayla Braxton intervista Belair e le chiede come si senta. Belair, con toni decisamente troppo entusiastici, dice che in tutti questi mesi Bayley ha provato a farla sentire in colpa di essere sé stessa ma non si scuserà mai per questo. Bayley non è il suo modello, non lo è mai stata, ma è stata Campionessa per 380 giorni e significa che è un metro di paragone. Ha appena sconfitto Bayley, è la vittoria più importante della sua carriera e l’unica cosa che potrebbe valere altrettanto è vincere la Royal Rumble per portare la EST a WM. Belair se ne va, sempre felice come se avesse appena vinto una medaglia olimpica.

TONIGHT: Final Showdown tra Kevin Owens e Roman Reigns!!!

TONIGHT: Dream Match tra AJ Styles e Daniel Bryan!!!

Nel backstage AJ Styles ed Omos chiacchierano e vengono raggiunti da Cesaro, che si ferma a parlare con loro ma non sentiamo le parole.

King Corbin fa il suo ingresso per il prossimo match ma viene attaccato alle spalle sulla rampa da Dominick Mysterio. Dominick lo butta a terra, poi lo sbatte contro le transenne e si accanisce su di lui ripetutamente. L’arbitro cerca di fermarlo mentre noi andiamo in pubblicità.

SINGLE MATCH:
DOMINIK MYSTERIO VS KING CORBIN

Torniamo in onda e vediamo che Rey Mysterio è al tavolo di commento mentre sul ring Danilo Anfibio dà il via alla contesa. Corbin carica subito Mysterio all’angolo con delle spallate. Dominick risponde e i due si scambiano colpi con furia. Alla fine Corbin va a vuoto, Dominick scappa fuori ring, Corbin lo insegue e viene colpito tra le corde quando cerca di rientrare. Dominick con una Slingshot Knee che fa cadere Corbin e poi un Pescado per travolgerlo fuori dal ring. Corbin va ad urlare contro Rey e poi risale: Dominick lo colpisce all’addome, poi cerca una Cazadora ma Corbin lo ferma e lo schianta a terra. Back Suplex into a Uranage per Corbin che poi continua a colpire con dei violenti pugni al volto Dominik. Corbin va però a vuoto contro il ring post e Mysterio ne approfitta: Missile Dropkick dalla seconda corda e poi Slingshot Somersault Senton! 1… 2… no!!! Lancio alle corde di Corbin, Mysterio con un calcione e poi Wheelbarrow Driver che manda Corbin alle crode. Dominik prende la rincorsa per la 619 ma il KOTR lo abbranca alle gambe. Corbin prova una Alley Oop ma Mysterio atterra in piedi. Evita un braccio teso e cerca una Headscissors ma Corbin lo ferma. Il Lone Wolf va per una Buckle Bomb ma Mysterio lo manda contro il tenditore con una Headscissors. Dominik attacca, Corbin lo proietta alle spalle: non sappiamo quale dovesse essere lo spot m Dominik atterra malissimo, quasi in verticale sulla corda più bassa. E francamente ammiriamo la calma di Rey al commento. Anfibio va a sincerarsi delle condizioni di Dominik ma si può continuare. Lancio alle corde di Corbin e Tilt-A-Whirl into a Tornado DDT di Mysterio! 1… 2… no!!! Corbin ripiega all’apron, Mysterio cerca uno Springboard Dropkick ma Corbin lo schiva e poi lo sorprende con una Hangman alle corde. Corbin rientra sul ring e non perde tempo: End of Days!! 1… 2… 3!!! Dominik perde anche col vantaggio.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KING CORBIN

Rey sale sul ring a sincerarsi delle condizioni del figlio, mentre Corbin se ne va. Questi però torna e abbranca Rey mentre sta salendo. Questi si divincola e lo proietta contro i gradoni d’acciaio con una Headscissors. Poi dall’apron lo travolge con una Seated Senton. Rey va subito dal figlio.

Siamo nel backstage dove Big E. saluta Sonya Deville e dice che sta benissimo in completo. Poi cerca di corromperla con un dollaro (e un buono di Arby’s che promette che sta arrivando) per sapere in anticipo il suo numero di ingresso alla Rumble. The Miz e John Morrison arrivano e Miz chiede subito a Deville dove trovare Adam Pearce. Deville dice che dopo che la scorsa settimana Pearce si è inserito in un match, Heyman ha tirato i suoi famigerati fili e ha fatto in modo che avesse una settimana di ferie obbligate. The Miz dice che tirare i fili per avere ciò che si vuole è terribile. Deville chiede loro cosa vogliano ma Big E. interviene chiedendo come mai abbiano portato la loro “Rawitudine” nel suo show. Miz dice che è la settimana della Rumble ed Owens e Reigns si affronteranno in un Last Man Standing. Ma già stasera le cose potrebbero farsi interessanti. E intende davvero interessanti… Miz solleva la valigetta. Morrison dice che dopo aver vinto la valigetta ad Otis, Miz sta aspettando pazientemente che uno dei Campioni incappi in una situazione difficile. Come nel mercato azionario: forse non lo sanno ma si possono fare i soldi scommettendo contro il successo di un’azienda. Infatti lui farà una fortuna grazie alle azioni di GameStop. Deville se ne va dicendo che ha “cosa da Rumble” da fare. Big E. dice che andrà via, anche lui ha delle cose da Rumble da fare. Miz e Morrison lo prendono in giro e Big E. ride, dicendo che è divertente quasi quanto loro due che credono di avere una chance nella Rumble. Morrison lo colpisce al volto e parte la zuffa. Big E. schianta Miz contro una parete e prosegue la rissa con Morrison, con diverse persone che intervengono a separarli.

Cole e Graves ci ricordano l’appuntamento con WWE Backstage, con il ritorno di Renee Young alla conduzione insieme a Booker T e Paige, dove sapremo gli ingressi n° 1 e 2 della Rumble maschile e il n° 30 della femminile, che sarà la vincitrice della sfida tra Natalya e Tamina.

Al tavolo di commento rivediamo quanto successo la scorsa settimana tra Reginald, Carmella e Sasha Banks con Cole e Graves che vanno in cortocircuito nello spiegare come mai Carmella abbia una chance al titolo.

Sasha Banks negli spogliatoi saluta Kalisto con un abbraccio e riceve complimenti. Poi incrocia Reginald che dice di venire in pace e con un regalo. Reginald dà una bottiglia di vino rosso a Banks e dice che è un regalo da parte di Carmella, che gli ha chiesto di trovare la bottiglia perfetta per la sconfitta di Banks. Banks inizia a fare la smorfiosa con Reginald, accarezzandolo, dicendo che anche se hanno avuto problemi, ha sempre trovato qualcosa di attraente in lui. Forse è per come parla francese o per come si procura i vini più sofisticati. Per caso è sul mercato? Potrebbe lavorare per una Boss vera e aiutarla a trovare il migliore. Il migliore per Carmella per quando dovrà bere con una mascella fratturata. La schiaccerà come dei grappoli d’uva. E quando succederà, lui si potrà fare una bevuta. Banks restituisce la bottiglia e se ne va ridendo.

Cole e Graves passano a Owens e Reigns, vediamo un recap.

Shinsuke Nakamura cammina nel backstage e viene fermato da Zayn che sottovoce gli dice di avvicinarsi. Si assicura che non ci sia nessuno oltre loro e i cameramen del documentario, e dice che le cose sono sospette oggi, con tutta quella gente da Raw presente allo show. Nakamura conviene ma Zayn prosegue dicendo che è strano anche quello che succede tra Nakamura e Cesaro: si sono separati? Ognuno fa le sue cose. Ma Zayn non ha tempo per la risposta, continua con fare carbonaro e dice che hanno un passato insieme, hanno fatto grandi cose con l’Artist Collective. Lui è stato il Liberatore di Nakamura, lo ha aiutato parecchio. E ora è tempo che Nakamura ripaghi il favore. Deve aiutarlo a riavere il Titolo Intercontinentale: Big E. lo ha derubato, Apollo Crews lo ha fregato e la dirigenza fa di tutto per ostacolarlo. Ma ci guadagnerebbe anche Nakamura: Cesaro ormai va per la sua strada e sta andando davvero bene. Anche Nakamura ha fatto bene un paio di settimane fa ma ora? Cosa si aspetta di fare? Navigare da solo? Siamo onesti: le cose migliori che ha fatto, le ha fatte con lui. Ha trovato la sua magia grazie a lui, ha fatto uno storico regno da IC Champion grazie a lui. Tutto quello che Nakamura ha conquistato in WWE è arrivato grazie a lui. Può contare su di lui per guardargli le spalle? Nakamura risponde finalmente che apprezza tutto quello che Zayn ha fatto per lui. Ma… vada all’inferno.

Cole e Graves passano allo Showdown che non è altro che un’intervista doppia di Owens e Reigns. Cole comincia subito chiedendo a Owens cosa pensa di avere stavolta per battere Reigns. Owens (che indossa orgogliosamente la maglietta degli Ever Rise) dice che non pensa che ci sarà qualcosa di diverso. Per quanto lo riguarda, ha già battuto Reigns due volte. Ma ogni volta aveva i membri della sua famiglia che gli assicuravano di uscirne con il Titolo. E ci saranno anche domenica. Ma stavolta è un Last Man Standing e non c’è nulla che lui o la sua famiglia possano fare per impedirgli di rialzarsi ancora e ancora e ancora. Tutte le volte che sarà necessario per assicurarsi di essere l’ultimo a rimanere in piedi. Paul Heyman risponde per conto di Reigns, che si limita a delle faccette alla Salvini. Heyman dice che Owens non sta parlando al proprio Tribal Cheif nel modo in cui dovrebbe. Non ci si rivolge al migliore dei migliori così. Dovrebbe rivolgersi a lui con riverenza e rispetto. Owens ride e chiede a Reigns se lascerà che risponda sempre per conto suo con le solite stro****e. Reigns dice che Owens cerca delle scuse, cerca di coinvolgere la sua famiglia. Non riesce proprio a capirlo. Parliamo della famiglia di Owens. Che tipo di uomo era il padre di Owens? Owens risponde che suo padre è tuttora un grande uomo e vuole vedere dove Reigns va a parare. Reigns chiede se il padre di Owens sia intelligente. Owens dice che lo è e se lo fosse anche Reigns avrebbe ascoltato i suoi avvertimenti, stavolta. Deve badare bene a cosa dirà adesso. Reigns dice che non sta cercando di farlo arrabbiare. Sta cercando di capire insieme quello che Owens non riesce a capire. Reigns dice di essere fatto per comandare questo gioco. Owens invece non dovrebbe essere qui: non è un alto papavero, è uno semplice. Lui è il Re di questo sport, tutto gira attorno a lui ma Owens non riesce ancora a capirlo. Pensa di poter prendere il Titolo ma non può, Owens è inferiore. E alla Rumble lo dimostrerà. Ma non è colpa sua, non dà la colpa a Owens. La colpa è della famiglia di Owens. Il fatto che pensi di farcela dimostra che è stupido. Significa che suo padre è uno stupido e quindi anche i suoi genitori erano stupidi. Owens dice che sa cosa sta cercando di fare. Ha sentito Reigns insultare i suoi nonni la scorsa settimana, ma loro sono persone importanti per lui. Per questo ha le iniziali dei loro nomi tatuate sulle nocche. Sono stati sempre al suo fianco, significavano tutto per lui. Perciò si ripeter: Reigns stia attento a cosa sta per dire, perché domenica saranno insieme sullo stesso ring. Reigns alza gli occhi al cielo e dice ad Heyman che Owens continua a non capire. Forse un giorno capirà, quando rincontrerà i suoi nonni e loro gli diranno che disgrazia è stato per la loro famiglia, perché non potevi semplicemente riconoscerlo come capo? Forse quel giorno capirà. Owens si innervosisce e dice che l’unica cosa che vorrebbero i suoi genitori e i suoi nonni è che lo riconosca per l’unica cosa che è: uno stro**o delirante che si circonda di lecchini che gli sussurrano all’orecchio quanto sia grande, per creare questo ambiente mafioso in cui cerca di rendersi agli occhi di tutti grande e convincerli che sia un duro. Ma la verità è che è solo un bullo insicuro. Ogni volta che si guarda allo specchio, vede solo quello che è ed è qualcosa di cui tutta la sua famiglia sarebbe fiera. E quando si vedrà allo specchio dopo la Rumble, sarà uguale ma sarà Campione. Heyman fa segno di staccare il collegamento e la parte di Reigns va a nero. Anche Owens lasica perdere e se ne va infuriato.

Cole e Graves ricapitolano la card di RR. Poi Daniel Bryan fa il suo ingresso, dunque AJ Styles che arriva con Omos ma poi questi se ne va. Il match è NEXT…

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati