WWE SmackDown Report – 28/08/2020

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questa settimana. Post-SummerSlam e pre-Payback con lo show blu che ha un nuovo Campione ma soprattutto, a quanto pare, un nuovo Roman Reigns. Senza indugiare oltre: io sono Daniele “Train” La Spina e questo è il vostro SmackDown Report!!!

La puntata inizia con un cartello che ricorda “Bullet” Bob Armstrong, scomparso la scorsa notte.

Dopo un recap di quanto successo nel main event di SummerSlam, siamo nel backstage con Adam Pearce che suona la carica per la security. Pearce dice ai ragazzi della sicurezza che è una serata particolarmente calda: ci saranno Bray Wyatt, Roman Reigns e Braun Strowman belli carichi; la Retribution che proverà a mettersi in mezzo come al solito e il Chairman Vince McMahon è qui stasera, proprio nel camerino alle sue spalle. Devono comunicare e cooperare, se vedono qualcosa devono dirlo e subito. I ragazzi vengono congedati. Pearce dopo entra nel camerino e dice a Mr. McMahon che la sicurezza è stata allertata e sono pronti a partire. Pearce propone una stretta di mano, poi il gomito e Vince lo guarda storto. Vince nota che Pearce è un po’ nervoso e dice che chiunque gli si avvicini lo intimidisce un po’ di questi tempi. Comunque ha una missione per lui: ha bisogno che faccia firmare il contratto per il Triple Threat No Holds Barred a Strowman, Fiend e Reigns. Consiglia di partire dal Fiend, potrebbe persino andare da Bray Wyatt alla sua Firefly Fun House. McMahon dà anche un vestito adatto a Pearce e gli dice di salutare Huskus: adora quel ragazzo. Poi dice ad un preoccupato Pearce di non deluderlo.

Panoramica interna dell’Amway Center di Orlando, FL e il saluto da parte di Michael Cole e Corey Graves. Jeff Hardy fa il suo ingresso intanto, con tanto di pyros virtuali ad accompagnarlo. Rivediamo l’attacco della Retribution della scorsa settimana, in cui AJ Styles ha sfruttato il caos per colpire Hardy, pur finendo col perdere il Titolo. Hardy prende la parola per dire che è bello essere di fronte al ThunderDome e dice che dopo quello che ha fatto AJ al suo ginocchio, già è bello stare in piedi in generale. Ma stasera è già pronto a difendere… AJ Styles lo interrompe subito e arriva in abiti civili sullo stage. Styles chiede se parli sul serio: Hardy davvero è orgoglioso di quello che ha fatto la scorsa settimana. Hardy non è l’eroe che crede di essere: è un bugiardo e un truffatore. E può anche dare la colpa a lui per il suo infortunio, ma anche lui h avuto infortuni al ginocchio in passato ma non ha mai fatto come Hardy, piangendo da un dottore per avere un’arma attaccata al ginocchio. Perché sa che Hardy ha pianificato tutto, ha fatto in modo di avere quell’oggetto e sapeva di poterlo usare quando avrebbe caricato la Styles Clash per colpirlo in faccia. Hardy ha sfruttato il sistema anche perché lo stesso dottore da cui si è lamentato la scorsa settimana, oggi non gli ha dato il permesso di lottare. Hardy dice che è una brutta notizia perché stava per lanciare una Open Challenge e dunque tutti potranno sfidarlo, tranne lui. AJ urla che è Hardy ad aver sfruttato il sistema e spinge Hardy, ricevendo in cambio un colpo al volto. Pubblicità.

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP OPEN CHALLENGE
SINGLE MATCH:
JEFF HARDY (C) VS SHINSUKE NAKAMURA
Torniamo in onda con Shinsuke Nakamura pronto a raccogliere la sfida lanciata da Hardy. Intanto Styles, furente e colpito, si è accomodato al tavolo di commento. “Little Natich” Charles Robinson dà il via alla contesa col primo Lock Up che finisce alle corde. Secondo Lock Up, Waistlock di Nakamura, Hardy rovescia ma Nakamura entra in Armbar. Hardy rovescia le posizioni ma Nakamura spinge fino alle corde per il break e poi colpisce Hardy con un calcio. Side Headlock del giapponese, Hardy lo lancia alle corde ma incassa una Shoulder Block. Nakamura in corsa, Hip Toss di Hardy, Atomic Drop poi Snapmare e Rolling Neck Snap. Elbow Drop a chiudere la combo! 1… 2… no!!! Lancio alle corde, Nakamura inverte e colpisce con un Dropkick il ginocchio di Hardy. Nakamura ancora sul ginocchio. Cole lancia un promo pre-registrato di Cesaro che spiega che non è meno ambizioso di Nakamura, semplicemente Nakamura ha accettato la Challenge di Hardy mentre lui era andato a prendere un po’ di champagne, senza nemmeno avvisarlo. Perciò gli augura buona fortuna, anche se un po’ risentito. Sul ring intanto Nakamura colpisce il ginocchio di Hardy alle corde, a limite dei richiami di Robinson. Serie di calci, Hardy blocca e connette un Reverse Mule Kick. Lancio all’angolo ma Nakamura lo colpisce con una ginocchiata. Poi lo mette sdraiato sul tenditore a Hardy lo manda a vuoto e poi cerca un Suplex dall’apron. Nakamura blocca e prova a sua volta un Suplex. Hardy atterra male ma riesce a colpire, mandando Nakamura fuori ring. Wrecking Dropkick di Hardy per colpire Nakamura. L’Intercontinental Champion scende dallo sfidante e lo lancia contro Styles seduto al tavolo. Pausa per noi.

Torniamo in onda con Nakamura in Kneebar su Hardy. Rivediamo come Hardy abbia lanciato Nakamura contro Styles prima. Sul ring Hardy reagisce e piazza un’Inverted Atomic Drop, Groin Legdrop e poi Basement Dropkick seguito da uno Splash! 1… 2… no!!! Hardy e Nakamura scambiano coli, poi il nipponico colpisce con un Reverse Windmill Kick. Nakamura mette Hardy seduto sull’angolo, spalle al ring. Poi sale a sua volta in quota ma incassa delle gomitate: Whisper In The Wind a segno! Hardy si rialza a fatica, attacca Hardy all’angolo e connette uno Sliding German Suplex. Il Tag Team Champion sale in quota e connette con un Flying Knee! 1… 2… no!!! The Artist prende la mira per chiudere, Hardy lo manda a vuoto, prova la Twist Of Fate ma Nakamura lo ferma. Cerca una Sleeper Hold, Hardy si libera con uno Snapmare, poi ginocchiata al volto di Nakamura (AJ comincia subito a protestare perché ha usato ancora il tutore): Twist Of Fate!! Hardy poi sale in quota e Swanton Bomb!! 1… 2… 3!!! Prima difesa per Hardy.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA CAMPIONE: JEFF HARDY

AJ protesta e le promette ad Hardy, persino salendo sul ring mentre Hardy ripiega. Risuona la musica di Sami Zayn! Sami Zayn è tornato!!! Sami Zayn è a SmackDown!!! Hardy sembra non crederci mentre Zayn inizia a ballargli intorno e poi a sollevare un altro Intercontinental Championship, quello che non ha mai perso. I due si scrutano, poi si avvicina anche Styles e Zayn colpisce subito: Helluva Kick su Hardy!! Zayn se ne va, lasciando Styles ancora a prometterle ad Hardy.

Ramblin’ Rabbit sta lucidando lo Universal Championship. La Firefly Fun House è NEXT…

Torniamo in onda con Zayn che felicemente canta e cammina nel backstage. Kayla Braxton riesce a fermarlo e chiedergli che succeda e Zayn si chiede se sia una giornalista. Non ha seguito il suo Twitter o la sua carriera? Lui ha sempre affrontato le cose sbagliate e Jeff Hardy se ne andava in giro come se fosse il vero Intercontinental Champion. Così come AJ Styles prima di lui. Come se fossero i veri Campioni. Ma solo lui lo è: lo ha vinto, lo ha difeso e non lo ha mai perso. Braxton chiede come mai non abbia difeso il Titolo negli ultimi 5 mesi. Lui risponde che ha molte ragioni valide ma non deve spiegarle a lui e poi dice di essere del Québec e in francese ribadisce di essere il vero Campione, poi se ne va.

Sigla della Firefly Fun House e dalla porta d’ingresso arriva Bray Wyatt che saluta tutti i bambini e ci dà il benvenuto. Dice che è bello essere tornato a casa e con tutti i suoi amici, con Huskus che si lascia andare a qualche commento e viene redarguito. Wyatt dice che comunque gli sembra che manchi qualcosa. Ci pensa su e dopo qualche pensiero tetro, compare lo Universal Championship. Wyatt dice che nessuno di quei brutti mostri là fuori può portarlo via. Quanto a Roman, è passato molto tempo ma è davvero bello rivederlo. Wyatt viene interrotto dal suono del campanello e Wyatt dice che hanno un visitatore. Apre la porta ed è Pearce il Postino! Pearce stesso sembra stranito dal trovarsi vestito da postino e in quel posto. Wyatt dice che non esiste pioggia, neve, sole cocente o casa di un mondo distopico che possa fermare il giro del Postino Pearce. Pearce serio chiede se possa firmare il contratto per conto del Fiend per il Triple Threat. Wyatt chiede perché chieda a lui. Pearce balbetta che sembra che ogni tanto ci sia una specie di connessione tra Wyatt e… Wyatt chiede chi. E Pearce conclude dicendo semplicemente tra Wyatt e LUI. Wyatt si fa minaccioso, si vedono alcune immagini sovrapposte e Pearce sembra pentirsi di quanto detto ma all’improvviso Wyatt sorride e dice che firmerà, sperando che Strowman e Reigns non facciano lo stesso. Wyatt dice felicemente che se conosce LUI come pensa di conoscerlo, probabilmente ha appena firmato un paio di condanne a morte. Pearce lo ignora e guadagna la porta il più velocemente possibile. Wyatt saluta, ricordando di lasciarlo entrare…

Graves e Cole parlano delle difficoltà che potrebbe incontrare Pearce nel far firmare anche Reigns e Strowman e poi di Riddle, in azione a breve. Vediamo nel Match Flo gli ultimi avvenimenti tra Riddle e Corbin. Riddle fa il suo ingresso e prende la parola, rivolgendosi a Corbin. Dice che Corbin ha promesso riconoscenza a chiunque avrebbe dimostrato che lui non era all’altezza di SD ma sembra solo che abbia paura di affrontarlo. Se vuole provare qualcosa, allora che glielo dimostri ora. Pausa per noi.

Torniamo in onda e Riddle chiama ancora fuori Corbin, prendendolo in giro. Risuona la theme song di Corbin che arriva sullo stage e lentamente cammina verso il ring. Shorty G arriva e colpisce Riddle alle spalle! Corbin dice che accetta la sfida per conto di Shorty G. Suona la campanella.
SINGLE MATCH:
MATT RIDDLE VS SHORTY G (W/KING CORBIN)

Jessica Carr dirige l’incontro e subito Riddle si fa aggressivo, colpendo Shorty che però lo atterra con una Inverted Dragon Screw. Serie di colpi a terra break trovato da Riddle. Lancio di Shorty, Riddle si ferma e lo colpisce con un Gutwrench Suplex. Poi ne prova un altro, Shorty lotta e inverte le posizioni connettendo uno splendido Tiger Suplex Pin! 1… 2… no!!! Shorty prova subito il Rolling German ma Riddle atterra in piedi e lo sorprende con una High Knee. Bro-Derek!! 1… 2… 3!!!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: MATT RIDDLE

Nemmeno il tempo di festeggiare per Riddle che arriva Corbin ad attaccarlo: Riddle è pronti ed evitai l colpo, colpisce Corbin e che riesce a liberarsi e scivolare già dal ring. Corbin vorrebbe attaccare ma visto che Riddle è pronto preferisce ripiegare.  

Cole e Graves ci ricordano che Talking Smack è tornato sul WWE Network e nella corsa puntata Miz ha attaccato pesantemente Big E. in una discussione allo show. Poi continuata oggi, con Big E che ha detto sui social che non avrebbe voluto partecipare al MizTV e con la discussione che ha coinvolto Sheamus, gli Heavy Machinery oltre a John Morrison. Per questo avremo un 6-Man Tag Team tra di loro.

Big E. e gli Heavy Machinery sono nel backstage e Big E. regala una mini-valigetta piena di insaccati a Otis. Arrivano Bayley e Sasha Banks con quest’ultima che chiede se siano un paio di clown che giocano con il loro pezzetto di carne. Bayley dice a Big E. di non preoccuparsi, non è vero quello che dice Miz sul fatto che non sia all’altezza di essere Campione. Semplicemente alcune persone non possono fare altro che tenersi i Titoli di Coppia. Tutti a parte Bayley notano che potrebbe essere una frecciatina verso Banks ma lei tira dritto e se ne va con la sua tag partner.

Pearce bussa al camerino di Roman Reigns, chiamandolo a gran voce ma sembra non esserci nessuno. Pearce se ne va e Braxton che, era lì in attesa, vede Corbin e gli chiede se stia considerando di accettare la sfida di Riddle. Corbin dice che non sta considerando nulla, lo farà. Domenica a Payback distruggerà Corbin, gli rimodellerà la faccia a pugni, gli ficcherà il naso vicino alle orecchie e i denti già per la gola. Gli spezzerà le dita e gli sfonderà la fronte. Non gli importa di UFC o MMA, domenica dimostrerà che Riddle non è all’altezza di essere nel suo regno qui a SD.

Torniamo in onda con Bayley e Banks che fanno il loro ingresso. Bayley dice che sono nel mezzo delle settimane più difficili della loro carriera. Hanno dovuto difendere i loro Titoli singoli a SummerSlam e ora devono difendere i Titoli di Coppia a Payback. Ma possono farcela, sono le migliori, basta guardarle. Bayley si scusa subito con Banks e dice che anche i migliori piani a volte falliscono. Ma vuole dire che è stata tutta colpa sua. Non avrebbe mai dovuto lasciare che Banks accettasse la sfida di Asuka. Con la storia delle due Cinture le ha messo voglia di essere come lei ma avrebbe dovuto sapere, visto il passato di Banks, che non sarebbe stata in grado di difendere il Titolo di Raw. Banks non la prende bene e Bayley cerca di dire che è il passato e devono guardare avanti. A domenica. Loro sono più forti insieme. Come dice sempre Banks, questi Titoli di Coppia li rappresentano, rappresentano la loro amicizia e dunque domenica non possono perdere. Banks prende un grosso respiro e dice che ha ragione. Non perderanno e non è preoccupata da dover affrontare Shayna Baszler e Nia Jax. Non sarà più una bi-Campionessa ma sa che cosa significhi la loro unione. E fortunatamente per Bayley, lei è ancora la sua migliore amica. Jax e Baszler le interrompono apparendo sul Titantron. Baszler dice che Bank ha avuto una pessima settimana e peggiorerà ancora. Jax dice che non sopporta Baszler ma sopporta ancora meno loro due. Baszler dice che non vuole fraintendimenti: odia Jax e fa schifo, però pur di batterle e prendergli le Cinture, farebbe coppia con chiunque. Bayley chiede cosa vogliano. Jax dice che parlano di quello che le Cinture rappresentano e… Baszler la interrompe dicendo che parlando di qualsiasi cosa, tranne di vincere. Banks replica che non hanno bisogno di parlarne, loro vincono. Pensano che per una sconfitta lei sia finita? Devono essere fuori di testa, lei è Sasha Banks e domenica si vendicherà. Nessuno può fermarla e non c’è niente che nemmeno loro due possano fare.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati