WWE SmackDown Report 26/06/2020

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche in questa strana, pazzesca settimana. La WWE va avanti nonostante tutto e oggi dedica l’intera puntata dello show blu al saluto di una delle figure più iconiche di sempre, quella di The Undertaker. Vedremo come questo si sposerà con le altre esigenze: io sono Daniele “Stupid” La Spina e questo è il vostro SmackDown Report!!!

La puntata si apre con un lungo video recap della carriera di Undertaker con i momenti più celebri e importanti della carriera del Deadman. Il video si chiude con l’estratto di The Last Ride con Taker che sdice che è stata l’ultima corsa e che deve abbandonare una della sua famiglia.

Tutto il roster di SmackDown è sullo stage riunito a urlare “Thank You Taker” battendo le mani.

TONIGHT: tante leggende che hanno affrontato Undertaker in carriera oggi ne celebreranno il lascito!!!

Michael Cole e Corey Graves parlano della serata di oggi, dedicata alle celebrazioni di Undertaker e Cole ci riporta al 22 novembre 1990, alle Survivor Series di quell’epoca, lanciando un video che ci racconta l’esordio del Becchino.

UP NEXT: rivedremo quello che è diventato l’ultimo incontro della carriera di Undertaker, il Boneyard Match di WrestleMania!!!

Al rientro in onda, vediamo una clip estrapolata da The Last Ride, con le testimonianze di John Cena e Roman Reigns.

Rivediamo il Boneyard Match di WrestleMania 36 contro AJ Styles, vinto da The Undertaker e che dunque sarà l’ultimo match in carriera per lui. Anche durante le diverse interruzioni pubblicitarie vediamo diverse testimonianze riguardanti Taker prima di tornare agli spezzoni di match.

Torniamo sul ring con King Corbin che dice che l’ultimo match di Taker è arrivato 30 ani dopo il primo. Ma sanno perché si chiama Boneyard Match?? Perché Undertaker ormai non era altro che un mucchietto di ossa. È solo la scatola di ciò che era una volta, un’ombra. Dovrebbe avere una carriera trentennale piena di successi. Ma a quale famiglia a baciato il c**o per anni? C’era un club, una volta, chiamato Kiss My Ass e Taker è stato praticamente il fondatore. 30 anni di carriera sono impossibili se non hai il favore e la protezione dei proprietari. Protetto per 30 anni, Taker ha rubato i soldi da questa compagnia per almeno gli ultimi 20. È stato solo un egoista figlio di put***a che ha ostacolato atleti migliori di lui, superiori, come Corbin. Ora tutte queste leggende ne tessono le lodi, mostrano rispetto per Undertaker, questi idioti vengono fuori e intonano i cori per ringraziarlo. Corbin dice che non ringrazia Taker di niente. Anzi, vuole lasciare Mark Calaway con un ultimo pensiero: fai schifo! Jeff Hardy ne ha abbastanza e attacca Corbin alle spalle. Corbin finisce fuori ring e Hardy ancora con un Dropkick tra le corde mentre noi andiamo in pubblicità.

Al ritorno altro video che racconta Taker attraverso le voci di Steve Austin e Kurt Angle.

Le telecamere ci portano nel backstage dove Jeff Hardy viene rapidamente raggiunto da Sarah Schreiber che gli chiede cosa ne pensi di ciò che ha detto Corbin. Hardy dice che Taker è stato un mentore e un insegnante per lui. Sarebbe nel Monte Rushmore 4 volte, se fosse per lui. Tutti devono essere grati a Taker. Visto che Taker non era qui per rispondere, ha dovuto pensarci lui. Lui si è laureato alla Deadman University e stasera mostrerà a Corbin cosa ha imparato.

Sasha Banks e Bayley fanno il loro ingresso e si accomodano al tavolo di commento, prima che inizi questo match che mette in palio il posto di #1 Contender al Titolo di SmackDown.

FATAL-4 WAY MATCH:
ALEXA BLISS VS NIKKI CROSS VS DANA BROOKE VS LACEY EVANS

Le 4 arrivano e “Little Naitch” Charles Robinson dà il via alla contesa. Evans comincia spingendo Bliss, Cross la spinge via e Brooke spinge Cross. Schoolgirl di Evans su Bliss! 1… 2… no!!! Schoolgirl di Cross su Brooke! 1… 2… no!!! Momento di stallo. Evans e Brooke però attaccano le ex Tag Team Champion e le portano ai due angoli. Bliss e Cross però riguadagnano il vantaggio e colpiscono le due con degli Splash all’angolo e dei pugni. Le due si guardano sorridendo e si abbracciano… Schoolgirl Pin di Cross su Bliss! 1… 2… no!!! Bliss sembra stupita e Cross le dice che le vuole bene ma si tratta del Titolo. Bliss sorride e ci sta: Lock Up tra le due, Arm Twist di Cross che Bliss trasforma in una culla! 1.. .2… no!! Lancio alle corde ma Evans sgambetta Bliss e la tira giù dal ring, schiantandola contro le barriere. Sul ring Brooke toglie Cross dalla schiena di Evans e poi connette un Cartwheel Splash! 1… 2… no!!! Evans ferma Brooke e le chiede se stia scherzando. Intanto Cross si rialza e colpisce entrambe, Evans però la atterra e le due fanno di nuovo squadra con un doppio Irish Whip e poi accanendosi all’angolo. Arriva Bliss e fa la stessa fine. Poi Brooke scaglia via Evans e va a segno su entrambe con un Cartwheel Elbow Smash all’angolo. Clothesline di Evans su Brooke. Elevated Bronco Buster di Evans su Bliss & Cross. Pin su Bliss! 1… 2… no!!! Brooke la ferma. Evans la atterra e la colpisce con una serie di pugni. Lancio alle corde e Cartwheel Back Elbow di Brooke. Body Slam di Brooke che poi sale in quota e si lancia per una Senton Bomb! 1.. 2… no!!! Cross ferma il conteggio. Cross rialza Brooke che però contrattacca con una Body Slam. Bliss invece la sorprende con una combo e una STO. The Goddess va sulla terza corda e Twisted Bliss ma Brooke alza le ginocchia. Cross attacca in corsa con un Dropkick che manda Brooke fuori ring. Le due tag partner si guardano e prendono le misure su Evans. Leg Sweep di Evans su Bliss che colpisce entrambe. Bliss va fuori ring, Cross manda Evans all’angolo. L’ex marine la manda a vuoto e poi dall’apron la sorprende con una Leg Sweep e poi Slingshot Elbow Drop. Brooke interviene, Handspring… Women’s Right di Evans!! Schoolgirl di Cross su Evans! 1… 2… 3!!! La scozzese coglie di sorpresa Evans e sarà la sfidante di Bayley ad Extreme Rules.
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: NIKKI CROSS

TONIGHT: Strowman, The Monster Unleashed!!!

Nel backstage il New Day e i Lucha House Party scherzano ma a vengono raggiunti da Miz, John Morrison, Shinsuke Nakamura e Cesaro. La situazione si scalda in vista del match che è NEXT…

Triple H e Shawn Michaels parlando di Undertaker, raccontando il professionista dietro la gimmick.  

8-MAN TAG TEAM MATCH:
THE NEW DAY & LUCHA HOUSE PARTY VS CESARO, SHINSUKE NAKAMURA, THE MIZ & JOHN MORRISON

Il New Day fa il proprio ingresso seguito subito dai Lucha House Party, poi tocca ai loro avversari. Agli ordini di Rod Zapata si può incominciare con Big E. e The Miz legali. Il primo non si fa cogliere di sorpresa da Miz e lo colpisce subito per poi atterrarlo con un a Back Elbow. Big E. mette Miz penzoloni sull’apron e lo travolge con un Big Splash! 1… 2… no!!! Tag per Lince Dorado che viene lanciato da Big E. in un Aided Splash! 1… 2… no!!! Miz scappa via e raggiunge Cesaro per il tag. Lancio alle corde, Dorado prova la manovra, poi tocca a lui andare in corsa e cerca la Hurricanrana. Cesaro lo ferma, prova una Powerbomb ma Dorado atterra in piedi e cerca uno Schoolboy Pin! 1… 2… no!!! Ancorai n corsa Dorado con una Headscissors. Tag per Gran Metalik che dalle spalle del compagno trova uno Splash. Cesaro però ne esce e trova il tag per Nakamura. I due colpiscono insieme, poi lancio all’angolo di Nakamura che viene colpito però con un calcio da Metalik che contrattacca con una Tilt-A-Whirl Headscissors. Tag per Kingston e l’ex WWE Champion cerca subito le misure: Trouble In Paradise ma Nakamura schiva e cammina baldanzoso fino al suo angolo per dare il cambio a John Morrison. Lo Shaman Of Sexy attacca Kingston, Irish Whip ma Kingston rovescia. Kingston attacca all’angolo per un Monkey Flip, Morrison lo sposta sulla seconda corda e lo colpisce con un Roundhouse Kick che lo fa caracollare giù. Nakamura lo prende in consegna e lo schianta di testa contro il plexiglas mentre Zapata è distratto. Tag per Cesaro che cede il tag subito a Nakamura: Running European Uppercut di Cesaro e Running Kick di Nakamura. Le scorrettezze generano tensione, tutti entrano sul ring e siamo ad un passo dal parapiglia. Pubblicità.

Torniamo in onda con un tag per Miz di Morrison e una Double Gutbuster su Kingston dei due che poi colpiscono anche i LHP all’apron. Miz poi con un Running Kick! 1… 2… no!!! Miz entra in Headlock, Kingston si libera, lancio all’angolo e Tornado DDT del ghanese. Tag per Nakamura che ferma Kingston e prova a colpire Big E. Questi evita e protesta con Zapata, Cesaro da sotto lo distrae e Nakamura lo colpisce con un Dropkick. Poi Inverted Suplex Slam del nipponico che colpisce Kingston. Poi rincorsa ma Double Stomp Driver di Kingston. Doppio tag per Morrison e Metalik: Springboard Crossbody di Metalik, poi Handspring a vuoto ma Morrison lo rilancia verso le corde e Metalik connette un Headscissors. Miz interviene, Metalik se ne libera ma Morrison lo colpisce alla gamba. Lancio alle corde e Sunset Flip Powerbomb di Metalik! 1… 2… no!!! Tag per Dorado: Moonsault di Metalik e Sunset Flip di Dorado! 1.. 2… no!!! Cesaro e Miz fermano il pin. Scatta la rissa generale col New Day che si azzuffa con Nakamura e Cesaro e finiscono a lottare verso lo stage. Miz prende il tag da Morrison, attacca Dorado che però riesce a cambiare con Metalik. Intanto Handspring Stunner di Dorado che poi si lancia su Morrison fuori dal ring. Intanto Metalik sale sulla corda e Springboard Elbow Drop su Miz! 1… 2… 3!!!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE NEW DAY & LUCHA HOUSE PARTY

King Corbin viene raggiunto da Sarah Schreiber nel backstage che dice che Jeff Hardy considera Taker un mentore, nonostante le sue parole. Corbin ne ride e dice che uno che è stato in riabilitazione vorrebbe insegnargli qualcosa a proposito del rispetto? Sarà lui a dare una lezione ad Hardy stasera e alla fine Hardy riposerà in pace. Corbin ride e se ne va.

Braun Strowman cammina nel backstage, lo vedremo NEXT…

Al rientro in onda rivediamo quanto successo la scorsa settimana tra Strowman e Bray Wyatt. Proprio Strowman fa il suo ingresso e raggiunge il ring. Lo Universal Champion prende la parola e dice di voler raccontare della prima volta in cui ha incontrato Wyatt. Per la prima volta ha provato paura quella volta: non una paura che si prova da bambini, che fa rizzare i capelli e basta, ma una paura viscerale da adulto. Una paura che ti fa sentire dentro che c’è qualcosa di sbagliato, che ti fa tremare. Erano insieme sul bordo di una disgustosa palude e la lanterna di Wyatt lampeggiava verso l’acqua. Wyatt disse che un serpente sarebbe venuto seguendo la luce. Lui disse che avrebbe ucciso il serpente ma Wyatt lo fermò dicendo che era loro amico. Lui era confuso ma Wyatt cadde a terra e si mise faccia a faccia col serpente, che lo morse in faccia. Wyatt rise e continuò a ridere mentre il serpente continuò a morderlo ancora e ancora. A quel punto capì che era di fronte al demonio: Wyatt non era avvelenato dal serpente, non provava dolore, non perdeva sangue. Rideva e basta. Era il diavolo in persona. Era travolto dall’emozione di paura che provava ma anche dalla sua grandezza. Strowman si trasforma in volto, con gli occhi fuori dalle orbite e un sorriso sinistro. Strowman dice che allora ha iniziato a fare il lavoro sporco del diavolo. E ha adorato ogni singolo secondo di quella vita. In parte lo fa ancora. Ha fatto tutto quello che era in suo potere, dopo, per imprigionare quella parte di sé stesso. Ma adesso non può andare avanti a vivere così. Allora perché non tornano alla palude, perché non tornano a casa? Ci sono solo due modi in cui può andare questa cosa: o lui passa per il più grande figlio di pu****a di sempre oppure ne esce con la soddisfazione di aver sputato in faccia al demonio. Poi lo farà a pezzi, a brandelli a mani nude si sentirà davvero libero. Allora lo porterà nella palude per annegarlo. Che ne dice? Possono andarci un’ultima volta, per finire tutto quanto insieme, un’ultima volta. Risuona la risata maligna di Wyatt a cui uno Strowman ormai folle in volte si unisce facendogli eco, al termine del primo promo convincente da tantissimo tempo a questa parte.

Altro tributo a Taker con le testimonianze di Batista e Mick Foley.

SINGLE MATCH:
JEFF HARDY VS KING CORBIN

I due contendenti fanno il loro ingresso e noi rivediamo la loro rissa di prima. Suono della campanella ordinato da Drake Wuertz e Corbin parte forte con una Clothesline a segno. Hardy cerca la reazione ma Back Elbow di Corbin! 1… 2… no!!! Corbin colpisce Hardy alla schiena con calci e gomitate, poi gli schiaccia la testa con il piede fino al richiamo di Wuertz. Altri colpi alla schiena alle corde. Clothesline a vuoto di Corbin e Clothesline alle corde a segno di Hardy. Corbin finisce fuori ring, Hardy cerca di colpirlo in scivolata ma il King Of The Ring lo evita e poi colpisce. Corbin cerca di schiantare Hardy contro il ring post ma Hardy rovescia il lancio e lo scaraventa oltre il tavolo di commento. Poi il Charismatic Enigma sale sull’apron e si lancia in Double Axe-Handle. Si ritorna sul ring, serie di colpi a terra poi Hardy schianta Corbin di facci al tenditore. Iris Whip rovesciato da Corbin che però poi manda a vuoto la Whisper In The Wind di Hardy. Corbin prende Hardy e lo schianta di spalla al ring post, facendolo finire fuori ring. Corbin si inginocchia a centro ring e prende in giro Taker mentre si va in pausa.

Torniamo in onda con il match che in pratica è diventato un Lumberjack con i face supportare Hardy a bordo ring. Hardy intanto si libera da una Headlock ma Corbin lo rischianta al tappeto. Corbin colpisce con un pugno Hardy e copre! 1… 2… no!!! Altro destro al volto da parte del KOTR che poi subisce il ritorno di Hardy. Ginocchiata però di Corbin, lancio all’angolo: Corbin va a vuoto, scende e risale con un braccio teso atterrando Hardy. Corbin scaraventa Hardy fuori ring, poi scende e va a muso duro con il New Day. Quindi schiaccia la testa di Hardy contro il plexiglas prima di riportare Hardy sul ring e prendersela anche con i LHP. Pin! 1… 2… no!!! Arm-Trap Headlock di Corbin, Hardy si rialza e si libera con una Jawbreaker. Altra Jawbreaker di Hardy a segno. Jeff colpisce Corbin, lancio alle corde e Clothesline di Hardy. Poi Inverted Atomic Drop e Gron Legdrop, Basement Dropkick e Splash! 1… 2… no!!! Hardy cerca la Twist of Fury, Corbin respinge e lo manda all’angolo ma viene respinto a sua volta. Hardy cerca di salire in quota, Corbin lo ferma ma il suo Back Suplex va a vuoto. Hardy in corsa, Corbin evita e contrattacca con la Deep Six! 1… 2… no!!! Hardy rotola fuori ring, parzialmente aiutato da Big E. Corbin scende e attacca in corsa e Hardy si sposta facendolo schiantare contro i gradoni d’acciaio. Hardy lo rimette sul quadrato, sale sulla terza corda e va a segno con la Swanton Bomb!! 1… 2… 3!!! Parte la festa fuori ring.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: JEFF HARDY

Corbin non ci sta e attacca Hardy alle spalle.  Corbin si accanisce finché non interviene Kingston, che a sua volta viene atterrato da un braccio teso. C’è Big E. però che si carica Corbin e va a segno con la Big Ending!! Hardy si rialza, cera Strowman con lo sguardo e lo chiama sul ring per una Running Powerbomb!! Poi Hardy chiama dentro Matt Riddle che sale, lancia via le ciabatte e va sulla terza corda per chiudere il lavoro con la Bro-Ton!! I 4 esultano sugli angoli e Hardy, voltandosi verso il titantron che raffigura Undertaker inginocchiato, lo imita in segno di tributo.

Sui “Thank You Taker” andiamo off-air. A tra 7 giorni.

14,588FansLike
2,609FollowersFollow

Ultime Notizie

Speaking Out: Keith Lee racconta di essere stato molestato

Nel corso delle ultime ore non si è fermato il subbuglio mediatico generato dallo Speaking Out Movement e ai vari racconti si...

Aggiornamento sui tapings della WWE e sull’odierna puntata di SmackDown

Malgrado i numerosi casi di COVID-19 emersi negli ultimi giorni all'interno della WWE, dove sono risultati positivi dirigenti, membri dello staff e...

Aggiornamento sul licenziamento di Tessa Blanchard

L'ormai ex Impact Wrestling World Champion Tessa Blanchard, come noto, è stata licenziata in mattinata dalla compagnia canadese, venendo pertanto rimossa dal...

L’ex NXT Cezar Bononi presente a Dynamite

Cezar Bononi, coinvolto "silenziosamente" nell'ondata di licenziamenti della WWE ad inizio emergenza COVID-19, è apparso nell'ultimo episodio di Dynamite.

Articoli Correlati