WWE SmackDown Report 22/10/21 – Scambio di Cinture

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questa settimana. Il giorno dopo Crown Jewel è subito di scena lo show blu, con le ovvie conseguenze del PPV in terra saudita con cui fare i conti e uno scambio di Cinture in programma. Io sono Daniele “Cheesecake” La Spina e questo è il vostro SmackDown Report!!!

La puntata si apre con un recap del main event di Crown Jewel tra Brock Lesnar e Roman Reigns. Poi panoramica interna della Intrust Bank Arena di Wichita, KS, con il saluto da parte di Michael Cole e Pat McAfee mentre il primo a fare il suo ingresso è Roman Reigns insieme a Paul Heyman. Ci viene mostrato un tweet che dice di citare le parole di Lesnar mentre usciva dall’arena ieri sera e che prometteva che avrebbe colpito Reigns fino allo svenimento non appena fosse arrivato a SmackDown. Intanto Reigns raggiunge il ring insieme ad Heyman e prende la parola. Senza preamboli Reigns chiede ad Heyman se tiene in mano quel Titolo per conto suo o di Brock Lesnar. Perché quando ora ha allungato la mano, Heyman ha fatto la cosa giusta con il microfono ma ieri sera ha solamente lanciato la Cintura sul ring. Devono forse esercitarsi? Reigns allunga la mano ed Heyman gli dà la Cintura. Reigns dice che in fondo è abbastanza facile, no? Heyman forse non è bravo nel suo lavoro ma lui invece lo è. Non pensa ci siano molti dubbi ormai: è il migliore tra i migliori. A lui importa di questo prodotto, lo mantiene importante da un anno e mezzo, è il Tribal Chief ed è il miglior Campione della storia. E sapete perché? Perché ha schiacciato tutti. Partiamo da Mania, è così lunga che non si può partire dall’inizio: Edge e Daniel Bryan? Schiacciati. Cesaro? Schiacciato. Finn Bálor? Schiacciato. La star di Hollywood John Cena? Schiacciato. E ora il suo uomo, Brock Lesnar? Ieri sera a CJ ha schiacciato Brock Lesnar. Parlando di lui, cosa ha detto Lesnar a proposito di SD? Heyman prende il telefono e mostra a Reigns il tweet ma Reigns gli mette il microfono vicino alla bocca per farglielo leggere ed Heyman lo fa, ribadendo che sono parole di Brock. Reigns dà una manata al telefono di Heyman e poi dice che l’ha colpito così forte che ora Lesnar si è messo a twittare. Ma in fondo se vuole farlo, questo è il suo show, SD è suo e lo aspetta qui. Non andrà da nessuna parte. La gente vuole vedere Brock Lesnar stasera? Ovviamente il pubblico esulta all’idea. Reigns dice che lo vuole anche lui perché così potrà prenderlo di nuovo a calci nel sedere. Vogliono vederlo prendere a calci nel sedere Lesnar? Allora che riconoscano il Tribal Chief. Reigns a centro ring si mette come in attesa ma non arriva nessuno. Reigns dice che non sembra intenzionato a farsi vedere ma lui invece non lascerà il ring finché Lesnar non arriverà. Pubblicità.

Torniamo in onda con Reigns ancora sul ring e che sta dicendo, come preso a metà discorso, che non biasima Lesnar: lo ha distrutto, lo ha messo in imbarazzo. Che gli è successo? Perché parla ma non si fa vedere? Pensa che si sia rubato fin troppo tempo a questa gente: lo Universal Champion è qui, sta rispettando i propri obblighi mentre Lesnar non si fa vedere. Reigns presta il microfono ai cori per Lesnar e poi dice che anche lui vuole Lesnar. Ma Lesnar non vuole lui, perché è spaventato. Quindi direi che è tutto qui: Reigns fa per salutare Wichita ma… risuona la musica di Lesnar!!! Heyman spaventato si mette subito sull’apron ring, Lesnar inizia a marciare verso il ring mentre Reigns si prepara a fronteggiarlo. Lesnar accelera e sale sul ring, evita il colpo con la Cintura di Reigns e lo stende con una Clothesline! Poi altra Clothesline per mandarlo fuori dal ring. Lesnar lo raggiunge e i due si scontrano, Lesnar riesce a scaraventare Reigns contro i gradoni d’acciaio. The Beast guarda Heyman e sorride maligno prima di prendere la parte superiore dei gradoni e di colpire Reigns in pieno volto! Lesnar lancia i gradoni sul ring e poi toglie la copertura dal tavolo di commento. Lesnar solleva Reigns e sta per connettere una F-5 sul tavolo ma arrivano gli Usos a fermarlo. Lesnar attacca entrambi, li stende a ginocchiate e poi manda il primo contro il ring post e il secondo contro le transenne. Arrivano arbitri e road agent a cercare di sedare la rissa. Lesnar lancia entrambi in zona timekeeper ma Reigns lo attacca alle spalle. Senza successo però, perché Lesnar si gira e lo spinge contro il ring post! Lesnar si volta e scippa la telecamera ad un cameraman che fa volare per terra, poi la lancia contro Reigns che la schiva per un soffio e la telecamera va a schiantarsi contro il paletto. Lesnar abbranca poi il vicino Chad Patton e lo fa volare per terra, stessa sorte per road agent che viene lanciato sopra il tavolo di commento. Adam Pearce compare sullo stage e manda l’intero roster contro Lesnar per calmare la situazione mentre la Bloodline ripiega. Lesnar abbatte i primi tre o quattro wrestler, poi si ferma e sale sul ring. Lesnar recupera la Cintura e posa con essa, mentre promette a Reigns a distanza che non è finita.  

Rientriamo in onda con McAfee e Cole che ricapitolano quanto successo con dei replay. Sul ring Pearce prende la parola e dice che nessuno può prendere possesso del ring e comportarsi in questa maniera e passarla liscia. Ci saranno delle conseguenze. Non ha solo danneggiato oggetti di proprietà della compagnia, ma ha messo in pericolo arbitri, dirigenti e colleghi wrestler, persino i membri del WWE Universe. Niente di tutto questo può succedere, tantomeno mentre è lui alla guida dello show. Perciò ha l’obbligo di informare che Lesnar è stato sospeso a tempo indeterminato. Il pubblico fischia e anche McAfee non è d’accordo. Pearce fa per restituire il microfono ma si accorge che Lesnar è tornato sullo stage e sta andando verso il ring. Lesnar salta sull’apron ring e fa segno di non aver sentito bene. Pearce coraggiosamente lo attende e Lesnar lo prende per la collottola e dice di non essere sicuro di aver sentito bene, forse è diventato pazzo e non ha capito. Può ripetere? Con un filo d’aria Pearce dice che non ha scelta e che ha detto che è sospeso a tempo indeterminato. Lesnar spinge Pearce contro l’angolo, poi lo lascia andare e gli risistema la giacca, la cravatta… poi lo solleva e connette la F-5!! Fa per partire la sua musica ma Lesnar non sembra soddisfatto, solleva ancora Pearce e connette un’altra F-5!!! Che come nota McAfee, ha strappato a metà i pantaloni di Pearce. Lesnar scende a recuperare il microfono e chiede ironicamente a Pearce di ripetere, perché non è riuscito a sentirlo. Lesnar se ne va furioso ma voltandosi a ridere e lasciando Pearce esanime.

Rientrati dalla pausa, rivediamo quanto successo tra Lesnar e Pearce. Cole poi ci racconta, con l’aiuto delle immagini, che Pearce è stato portato via a spalla e ha bisogno dell’intervento dei medici dopo l’aggressione.

Siamo nel backstage dove un folto gruppo di wrestler discute di quanto successo e Sonya Deville è al telefono, concitata. Con una mano fa zittire Kayla Braxton che cercava un’intervista e si volta, proseguendo al telefono. All’arrivo di Naomi chiude la chiamata e le chiede cosa voglia. Naomi dice a Deville che quella della scorsa settimana è stata una farsa. Non hanno finito e vuole un rematch onesto stavolta. Deville dice che ovviamente Naomi non fa altro che pensare a sé stessa, ma stasera lei ha altro da fare che tornare là fuori e suonargliele di nuovo. Perciò che si tolga di torno. Adesso! Deville si volta e si ritrova davanti Drew McIntyre che le dice che stasera è la sua prima sera a SmackDown e ha trovato il caos. La cosa è ok per lui ma allora ha deciso di farle un favore: col suo permesso o no, salirà sul ring e lancerà un Open Challenge per vedere quale lottatore di SD ha il coraggio di affrontarlo. Deville lo guarda solo andarsene.

McIntyre fa il suo ingresso in arena e dice che ne ha abbastanza delle stro***te ed è tempo di lottare. Non gli interessa se si tratti di un vichingo o di un maharaja, basta che qualcuno porti il proprio c**o sul ring. McIntyre lancia il microfono e aspetta. Risuona la theme song di Sami Zayn, una nuova come sottolineato da McAfee. Zayn arriva sullo stage e dice che ha sentito la lista che ha fatto ma è rimasto sorpreso dal non sentire “Maestro Stratega” nell’elenco. È ok, è abituato ad essere “dimenticato” da queste parti. Ma forse la gente non sa una cosa e non la sa nemmeno McIntyre: è attualmente il membro di SD più longevo. Un leader nello spogliatoio a dire il vero, una guida per tutti. Forse McIntyre è un ex WWE Champion, ma per quanto riguarda SD è solo un novellino. Se sta cercando qualcuno coraggioso abbastanza da accettare la sua sfida, forse dovrebbe ricordare qualcosa a tutti e cioè che è lui la migliore Superstar di SD. Quindi accetta la sfida e, una volta che lo avrà sconfitto, rimarrà il migliore a SD.

SINGLE MATCH:
DREW MCINTYRE VS SAMI ZAYN

Ryan Tran arriva sul ring e si parte. Zayn scende subito dal ring e ci risale non appena McIntyre scende. McIntyre risale e la scena si ripete. Stavolta McIntyre scende quando Zayn è girato e lo lancia contro le transenne. Pausa per noi.

Rientriamo in onda con Zayn che dalla seconda corda colpisce con una gomitata in caduta! 1… 2… no!! Riprova ancora e ancora senza andare oltre l’1. Zayn colpisce con dei destri al volto finché McIntyre non reagisce sollevandolo e chiudendolo all’angolo. Overhead Belly-to-Belly Suplex e poi braccio teso, altro braccio teso e ancora Overhead Belly-to-Belly Suplex. Clothesline a vuoto di Zayn e Jumping Neckbreaker dello scozzese. Kip-Up di McIntyre che si mette in posizione per chiudere ma Zayn rotola sull’apron e sorprendere McIntyre con una Hangman alle corde. Zayn gli arriva alle spalle e cerca la Blue Thunder Bomb ma senza successo, allora colpisce McIntyre con una serie di gomitate e ci riprova ma ancor McIntyre atterra subito in piedi e contrattacca con un Glasgow Kiss! McIntyre prende la rincorsa e va a vuoto contro il ring post! Zayn lo prende e lo manda ancora di spalla contro il ring post e poi si prepara per l’Helluvakick, mentre si prepara prende altro tempo per prendere in giro McIntyre facendo il conteggio: 3… 2… 1… e Claymore in contropiede di McIntyre!! 1… 2… 3!!!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DREW MCINTYRE

Un video preannuncio il debutto degli Hit Row stasera a SmackDown!!!

Cominciano i preparativi attorno al ring per l’arrivo di sua maestà King Xavier Woods. Kofi Kingston fa il suo ingresso, l’incoronazione è NEXT…

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,941FansLike
2,606FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati