WWE SmackDown Report 22/01/2021 – L’errore di Heyman

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP
SINGLE MATCH:
APOLLO CREWS VS BIG E. (C)

Big E. arriva e si parte subito agli ordini di Ryan Tran e Apollo Crews corre ma Overhead Belly-to-Belly Suplex! Big E. subito a segno con uno Splash sull’apron. Big E. attacca all’angolo ma Crews lo respinge con una spallata e poi con un calcione. Roundhouse Kick di Crews, altro Roundhouse e poi Dropkick. Standing Moonsault! 1… 2… no!!! German Suplex di Crews, secondo di fila. Poi Big E. si libera con una gomitata, Crews attacca ma Uranage di Big E.! 1… 2… no!!! Incontro partito in quarta. Crews rotola fuori ring, Big E. lo raggiunge ma Crews lo spintona, salta sull’apron e lo travolge con un Moonsault! Si ritorna sul ring, Crews sale sulla terza corda, Big E. lo raggiunge e cerca il Superplex. Crews però si libera, colpisce con delle testate ed è pronto a saltare – le telecamere ci mostrano che Zayn si libera dalle manette con la chiave. Crews connette un Missile Dropkick sul Campione! Zayn sale sul ring e colpisce con un Helluva Kick Crews facendo scattare la squalifica!!!
VINCITORE PER SQUALIFICA E ANCORA CAMPIONE: BIG E.

Zayn si mette a discutere con Tran, poi si volta e rifila un Helluva Kick anche a Big E.!! Zayn dice che è stata colpa dell’arbitro e che non ha mai voluto fare tutto questo, andandosene verso la crew del documentario.

TONIGHT: Adam Pearce se la vedrà Paul Heyman nel main event!!!

Cole e Graves parlano di Reigns e di come sembra se ne sia andato dall’edifico, cosa che ovviamente ci fa pensare solo il contrario. Poi ricordano che lo stesso Reigns ha detto che Owens non sarà qui stasera e mandano un video.

Nel video Kevin Owens in auto dice che Roman Reigns ha tirato qualche filo (sic) e gli ha impedito di entrare al palazzetto oggi, anche se lui stava andando a lavoro. Owens dice che è stanco di questa situazione, vuole solo che Reigns sia il Campione che dice di essere. Ha due vittorie su di lui ma Reigns non ha guadagnato nessuna di quelle vittorie, nonostante abbia le capacità di farlo. Owens dice che ha tanti tatuaggi che significano molto per lui. Uno per suo figlio, uno per sua moglie, uno per i suoi genitori. Poi ha queste lettere “MSPD” sulle nocche, le iniziali dei suoi nonni. I suoi nonni non sono riusciti a vederlo arrivare in WWE perché sono morti un paio d’anni prima che ce la facesse e quindi combatte anche per loro, combatte per la sua famiglia, proprio come dice di fare Reigns. E stavolta più che mai li porterà con sé, lo aiuteranno e lo sorreggeranno per essere l’ultimo uomo che rimarrà in piedi.

Cole non può credere che tra una settimana ci sia già la Rumble. E invece…

Gli Street Profits camminano nel backstage con un cesto di regali. Vedono Dolph Ziggler parlare con Deville e salutarla. I Profits dicono che il cesto è per Deville. Però sono due settimane che hanno perso i Titoli di Coppia e ancora non hanno avuto un rematch. Deville dice che in effetti lo meritano però Ford sta ancora recuperando dall’infortunio e se lo facesse salire sul ring sarebbe irresponsabile. Quindi possono fare i loro segmenti nel backstage, divertire la gente e nel frattempo lasciare spazio ad altri tag team, finché non sarà pronto. I Profits accettano e danno il cesto ma non sembrano molto convinti.

Cole e Graves passano alla corsa ad ostacoli, lanciando un riassunto del talk show della scorsa settimana.

Torniamo dalla pubblicità qui ad NXT – Season 1… Ehm, a SmackDown. Cole è sullo stage con una gomma da trattore davanti e presenta le contendenti. Prima Bianca Belair, poi Bayley. Quest’ultima ruba il microfono al commentatore e dice che non servirà. American Ninja Warriors non sarà nulla al confronto. Bayley spiega che passeranno dallo pneumatico, che dovranno ribaltare una volta. Poi piccoli ostacolini da superare prima di arrivare a delle pareti di legno da scavalcare. Quindi, grazie all’aiuto di Chad Gable e della Alpha Academy, percorreranno alcuni metri caricandoselo sulle spalle in Fireman’s Carry. Infine c’è un canestro da fare. Chi ci mette di meno, vince. Bayley dice che partirà per prima. Jessica Carr a controllare il cronometro e si parte. Bayley ribalta lo pneumatico, corrichia verso gli ostacoli che supera e poi verso le pareti di legno, mettendoci fin troppo tempo per poi evitarle. Gable ricorda a Bayley di usare i fianchi e poi si fa caricare sulle spalle lungo il percorso. Bayley poi prende la palla, appoggia una prima volta in lay-up ma sbaglia, quindi al secondo tentativo fa canestro. Il tempo è di 1 minuto e 12 secondi. Belair è pronta a partire ma Bayley dice che il percorso per Belair è personalizzato. Gli ostacoli vengono modificati in alcuni molto più alti. Si parte. Belair ribalta la gomma, supera facilmente gli ostacoli e anche le pareti di legno. Pronto a caricarsi Gable sulle spalle ma questi dice che deve farlo con Otis, che si posiziona su Belair almeno salendo sui gradoni. Blair lo fa senza batter ciglio, porta Otis oltre la linea in un amen e poi con ancora 26 secondi, affronta Bayley uno contro uno, la dribbla e schiaccia ben 17” prima di Bayley. Bayley non ci sta e scaraventa il pallone sull’addome di Belair e poi la malmena, schiantandola contro il palo del canestro!! Bayley se ne va infuriata.

Rey Mysterio e Dominik sono nel backstage. Ultime raccomandazioni del padre al figlio. Cole ci dice che Dominik combatterà con King Corbin, NEXT…

SINGLE MATCH:
KING CORBIN VS DOMINIK MYSTERIO

Corbin sul ring, Dominik in 8K e si comincia agli ordini di Dan Engler. Lock Up, Corbin spinge ma Mysterio svicola. Colpi all’angolo e poi Dropkick di Mysterio. Lancio alle corde e Wheelbarrow Takedown di Mysterio. Pescado tentato dal Mysterio che però Corbin manda a vuoto e stende con una Clothesline. Si torna sul ring per il pin! 1… 2… no!!! Corbin si accanisce all’angolo, poi Irish Whip violento. Corbin va per la End Of Days, Mysterio evita e manda alla seconda corda per la 619… ma Corbin lo blocca per le gambe. Corbin cerca di mandare per aria Dominick ma questi atterra in piedi, tuttavia il KOTR lo sorprende con un braccio teso! End Of Days a segno!! 1… 2… 3!!! Pessimo esordio a SD per il figlio d’arte.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KING CORBIN

Heyman cammina nervosamente nel backstage. Il suo incontro è NEXT…

Adam Pearce è sul ring e rivediamo la firma del contratto della scorsa settimana.

Pearce è pronto sul ring e si toglie la felpa mentre arriva Heyman che si fascia maldestramente le mani. Heyman inciampa sui gradoni d’acciaio ma dice di star bene. Poi riprova a salire e finisce a terra, chiaramente fingendo. Ayers va a sincerarsi delle condizioni di Heyman che resta a terra. Heyman dice che sa come funziona: la card è soggetta a cambiamenti. Risuona la musica di Roman Reigns. A quanto pare Reigns avrà comunque quello che voleva. Raggiunge rapidamente il ring e non si comincia nemmeno perché Reigns colpisce Pearce con un Superman Punch! Ayers non sa che fare. Pearce rotola fuori ring. Reigns scende e cerca di prendere i gradoni d’acciaio ma Pearce non glielo permette, colpendolo. Reigns gli rifila un calcione nelle parti basse e poi lo scaraventa oltre le transenne. Reigns scaraventa Pearce contro gli schermi del ThunderDome e poi contro le impalcature dello stesso. Reigns sale sulla stessa gradinata da cui ha lanciato Owens e ci mette sopra Pearce. Fa per salire ma arriva Owens incappucciato ad attaccarlo. I due partono ad azzuffarsi, tornando verso il ring. Reigns scaraventa Owens contro le transenne e poi sul quadrato. Lo Universal Champion incassa un Superkick, cerca il Superman Punch ma KO lo ferma con un calcio all’addome e connette la Stunner!! Reigns scivola fuori ring, Owens lo aggredisce ancora e ovviamente col face che malmena un wrestler, arrivano arbitri e dirigenti a cercare di fermare la cosa. Owens non si fa fermare e torna ad aggredire Reigns con dei calci contro le transenne, poi si allontana ancora. Reigns si rialza a fatica, mentre Owens aggira lo sbarramento e lo atterra ancora con una Stunner!! Owens urla ad Heyman se stia guardando e se abbia qualcosa da dire. Owens poi trascina Reigns verso il tavolo, lo tira a sé e connette una Pop-Up Powerbomb che manda il tavolo al collasso!!! Reigns però non ha finito, cerca di prendere la parte superiore dei gradoni d’acciaio, ma gli arbitri glielo impediscono.

Owens urla a Reigns che non ci sarà nessuno a proteggerlo alla Rumble. Finirà così? A tra 7 giorni.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati