WWE SmackDown Report 22/01/2021 – L’errore di Heyman

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questa settimana. Lo show blu si avvicina ala Royal Rumble con un match per il Titolo Mondiale in programma e Adam Pearce che si è ripreso lo show dalle mani di Pau Heyman e Roman Reigns. Io sono Daniele “Kip-Up” La Spina e questo è il vostro SmackDown Report!!!

La puntata si apre con un recap di quanto visto la scorsa settimana tra Roman Reigns, Paul Heyman e Adam Pearce, con l’arrivo finale di Kevin Owens.

I fulmini a dare il via, come al solito, all’episodio dall’interno del Tropicana Field di St. Petersburg, FL. Ci arriva il saluto di Michael Cole, al tavolo insieme a Corey Graves.

Risuona la theme song di Roman Reigns che dunque fa subito il suo ingresso insieme a Paul Heyman. I due guadagnano il ring con tutta calma. Reigns dice che Kevin Owens ha voluto mandare un messaggio contro di lui. Ma non vedranno Owens stasera, perché lui ha deciso così. “La card è soggetta al cambiamento”, è stata una mossa furba davvero. La gente dice che è stato battuto in astuzia ma semmai gli hanno fatto le cose alle spalle. È un modo da codardi, da chi svicola e fa sotto banco, ma lui non si tira indietro. Lui non manca agli appuntamenti: è tornato nel bel mezzo di una pandemia, non è un codardo. Pearce finge di star male mentre lui non si lamenta mai: la sua spalla gli fa male, il suo collo, le sue ginocchia, la sua caviglia gli fa male dai tempi del college. Cos’altro? Ah sì, la schiena, perché si porta la compagnia sulle spalle da anni. E cosa succederebbe se mollasse proprio ora, a pochi giorni dalla Rumble? Pearce arriva e dice che così si sta esagerando. Pearce sale sul ring e dice che la cosa si sta protraendo fino ad essere fuori controllo. Reigns dice che ci sono cose fuori controllo, sì, come Pearce che lo contraddice e riporta Owens nella scena titolata. Il fatto che Pearce favorisca Owens e che sia la putt***lla di Owens, questo è fuori controllo. È fuori controllo il fatto che non abbia un match da anni e si lamenti dei dolori, quando lui è anni che combatte tutti i giorni senza lamentarsi mai. Che si fa il mazzo per questo poto senza mai dire una parola. Non si stupisce che Pearce non ce l’abbia mai fatta a combattere per la WWE. Heyman se la ride. Pearce dice che una cos del genere la può tollerare da Reigns ma di certo non da Heyman. Reigns dice ad Heyman che Pearce gli ha appena mancato di rispetto e chi manca di rispetto ad Heyman, manca di rispetto a lui. Heyman chiede se capisca cosa significa avere a che fare con la famiglia Anoa’i, cosa significa essere lui. Lui ne ha viste tante, ha masticato business ed è un avvocato. E da avvocato sa come funzionano le cose a New York, da dove viene, ma sa anche come funzionano in Florida: in Florida gli accordi verbali hanno valore legale e quindi gli propone un main event da ufficializzare ora. Adam Pearce one on one contro Paul Heyman. Heyman porge la mano che Pearce stringe volentieri, dicendo che accetta. Reigns si mette faccia a faccia con Pearce e gli assicura che entro la fine della serata sarà preso a calci nel sedere.

TONIGHT: le Campionesse Charlotte Flair e Asuka affronteranno la Riott Squad!!!

TONIGHT: Big E. metterà in palio il Titolo Intercontinentale contro Apollo Crews!!!

Cole e Graves si interrompono dalla carrellata della puntata perché Sami Zayn è arrivato con la troupe del documentario. Zayn ha un cartello di protesta e delle manette che usa per incatenarsi alle transenne, in alla fine della rampa d’ingresso, dicendo che non se ne andrà.

Torniamo in onda con Zayn che ha preso la parola, incatenato a inizio transenne co un cartello che recita #Justiceforsamy. Zayn dice che si iscrive ufficialmente alla Rumble e questo è di parziale consolazione. Ma lui è stato defraudato ancora una volta contro Crews e non può tollerare oltre… Zayn viene interrotto dall’ingresso di Asuka e Charlotte Flair che fanno il loro ingresso.

TAG TEAM MATCH:
CHARLOTTE FLAIR & ASUKA VS THE RIOTT SQUAD (W/ BILLIE KAY)

La Riott Squad, con una Billie Kay versione ragazzina punk al loro fianco è già sul ring. Si parte agli ordini di Dan Engler con Flair e Ruby Riott legali: Lock Up, poi Side Headlock di Flair che trascina Riott a terra. Le due si rialzano, Flair trova il tag di Asuka e Snapmare, Shoulder Block di Asuka. Side Headlock di Asuka che trova il tag di Flair che schianta Riott all’angolo e poi la strozza con il piede. Nel backstage Natalya e Tamina osservano il match mentre Flair schianta Riott all’angolo con un Irish Whip potente. Kay sale sull’apron distraendo Flair ma Riott viene respinta. Kay ci riprova ma Flair riesce ad evitare Riott e mandarla fuori ring. Flair però non vede il tag di Liv Morgan e si sporge per prendere Kay per i capelli: Morgan la sorprende con un Dropkick e poi la stende con un Diving Crossbody sul ring. Pausa per noi.

Torniamo live con Flair che colpisce Morgan a ripetizione all’angolo. Flair cerca il Suplex ma Morgan atterra in piedi e la sorprende con una Headscissors. Tag cieco di Riott che prova a proseguire l’attacco: Flair la allontana ma Riott con una Headscissors Drive la schianta al paletto. Zayn prosegue la protesta. Intanto tag e Double STO della Squad! 1… no!!! Tag per Riott e subito tag per Morgan: lancio alle corde e Flair respinge prima una e poi l’altra con delle Chop. Poi manda Riott contro un tenditore e connette un Exploder Suplex su Morgan. Kip-Up di Flair che poi va a vuoto all’angolo: Complete Shot al tenditore e tag per Asuka che connette uno Sliding Knee! 1… 2… no!!! Riott ferma il pin. Flair con un Big Boot! Morgan stende Flair e cerca un Enziguri Kick che Asuka trasforma in un Ankle Lock! Morgan ne esce ma German Suplex di Asuka. Morgan viene quasi intrappolata nella Asuka-Lock ma Riott trova un tag cieco per salvarla: Suplex anche per lei, Riott atterra in piedi e spinge Asuka alle corde. Kay sale sull’apron e distrae Engler proprio mentre Riott è in O’Connor Roll! Potrebbe essere conto di tre ma Engler non vede. Asuka intanto colpisce Riott con una ginocchiata, tag per Flair che completa l’opera con la Natural Selection!! 1… 2… 3!!! Altro pessimo aiuto di Kay.
VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: CHARLOTTE FLAIR & ASUKA

TONIGHT: Sasha Banks affronterà Reginald sul ring!!!

TONIGHT: Bayley e Bianca Belair si sfideranno in un percorso ad ostacoli!!!

La Riott Squad si lecca le ferite nel backstage. Billie Kay cerca di scusarsi dicendo che non era sua intenzione… Riott la interrompe e chiede se per caso non fosse sua intenzione fermare il conteggio su Asuka e costare loro l’occasione di diventare Campionesse (???). Kay prova a consolarle dicendo che ha parlato con Sonya Deville e ha ottenuto l’ingresso per loro alla Royal Rumble ma non basta. Riott dice che ne ha abbastanza, non sono una squadra e la Squad stava meglio quando lei non c’era. Morgan e Riott sen e vanno.

Daniel Bryan fa il suo ingresso in abiti civili, passando anche lui davanti a Zayn, ridendo. Bryan dice che tra pochi giorni ci sarà una delle più grandi tradizioni del wrestling: la Royal Rumble. La cosa gli fa provare brividi e pelle d’oca ed è difficile spiegare perché. Non sia che numero pescare, non sai quando tocca a te. Sei in attesa, vedendo i lottatori passare, entrare ed uscire. È una delle sfide più difficile e cruente e stancanti della WWE e lo fa sentire vivo. Perché a parte il dolore, l’attesa, l’incertezza, oltre tutto questo, ne vale la pena. Chi vince affronta il Campione a propria scelta a WrestleMania. Lui è fiero della propria carriera, ha raggiunto tanti traguardi, ma non ha mai vinto la Rumble. E sa che i commentatori esperti come Michael Cole direbber…. Cesaro interrompe Daniel Bryan e dice che ne ha abbastanza di Bryan. Certo, è lieto che abbia spiegato le regole, anche se lui avrebbe potuto farlo meglio e in 5 diverse lingue. Cesaro finge di dare la parola a Zayn e poi dice che non interessa a nessuno. Ad ogni modo non è quello il punto, il punto è che non vincerà Bryan. Cesaro dice di essere un candidato alla vittoria migliore, ha vinto la Andre The Giant Memorial Battle Royal e ha tutto per vincere anche la Rumble. Bryan dice che non ha scordato la sconfitta della scorsa settimana, ci ha pensato tutto il tempo. Potrebbero avere la rivincita ora. Bryan si toglie la giacca ma Cesaro dice di no. È stanco di provare la sua bravura tutte le settimane per nulla e Bryan non è vestito per un match. Forse preferisce lanciare una open challenge allo spogliatoio, tra quelli che parteciperanno alla Rumble. Risuona la musica di Dolph Ziggler che fa il suo ingresso. Dice che stava ascoltando e sa che non c’è nessuno meglio di lui per rispondere. Lui e il suo compare ma lui è il secondo wrestler nella storia per numero di presenze alla Rumble, la sua resistenza è allenata e sa come vincere. Quanto a Bryan, può farsi da parte, non è più il 2013. Se lascia loro il ring, può dimostrare a Cesaro che non è pronto. I due si preparano, il match è NEXT…

SINGLE MATCH:
CESARO VS DOLPH ZIGGLER

Torniamo in diretta a incontro cominciato agli ordini di Danilo Anfibio. Daniel Bryan è al tavolo di commento. Cesaro e Ziggler sono impegnati in una fase di transizioni reciproche a terra, in grappling. Alla fine Ziggler ripiega alle corde e colpisce con una gomitata. Sleeper Hold di Ziggler ma Cesaro sbatte all’angolo. European Uppercut e poi Cesaro Swing! Cesaro gira all’infinito e poi copre! 1… 2… no!!! Cesaro rialza Ziggler che lo manda a vuoto all’angolo: Schoolboy Pin! 1… 2… no!!! Sunset Flip Pin di Ziggler! 1… 2… no!!! Cesaro rovescia! 1… 2… no!!! Ziggler! 1… 2… no!!! Cesaro! 1… 2… no!!! Ziggler! 1… 2… no!!! Jacknife Pin! 1… 2… no!!! Cesaro prova un Backslide, Ziggler evita e va a segno con un Jumping DDT! 1… 2… no!!! Ziggler cerca ancora la Sleeper Hold, Cesaro prova a sollevarlo ma Ziggler atterra in piedi. Ziggler in corsa, Pop-Up di Cesaro, cerca la Powerbomb, Ziggler evita, Cesaro mantiene la presa, gira Ziggler e va a segno con la Neutralizer!! 1… 2… 3!!! Altra gemma di Cesaro.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: CESARO

Cole e Graves mandano un video che ci fa rivedere il litigio della settimana scorsa che ha portato a questo match tra Banks e Reginald.

Sasha Banks fa il suo ingresso, in 8K, irride Zayn e guadagna il ring. Il match è NEXT…

INTERGENDER MATCH:
SASHA BANKS VS REGINDAL (W/CARMELLA)

Carmella si accomoda al tavolo di commento con la solita bottiglia mentre Reginald (il cui cognome continua ad andare ad intermittenza) sale sul ring, vestito come al solito e sorridendo come se questa fosse una cosa che possa mai divertirlo. Jason Ayers fa partire il match e Reginald regala una rosa dalla tasca interna a Banks. Banks prova a colpirlo ma Reginald la ferma. Ceffone di Banks che poi va in Arm Drag dalle corde ma Reginald atterra in piedi. Waistlock di Reginald, Banks si libera e cerca di mandarlo fuori ring ma questi atterra funambolicamente in piedi. Poi si esibisce un salto mortale dall’apron. Banks lo rincorre e lancia contro gli scaloni d’acciaio ma ancora una volta Reginald salta e atterra in piedi. Si torna sul ring, Banks in corsa, Reginald salta oltre ancora una volta smooth. Banks attacca, poi Wheelbarrow into a Bulldog di Banks! Banks a vuoto all’angolo, Reginald manca un Elbow Drop ma Banks va a vuoto con un calcio, con Reginald che schiva in versione Capoeira. Arm Drag ancora di Banks, che poi lo respinge dall’angolo e salta in Crossbody! Reginald la afferra al volto ma Banks ancora con un Arm Drag riesce a proiettarlo fuori ring. Meteora dall’apron a segno. Banks si permette il lusso di sbattere via di mano la flûte a Carmella e torna sul ring. Back Stabber di Banks ma Reginald atterra ancora in piedi, Banks a terra, lo respinge, sale sulle spalle per una Meteora! Poi Tilt-A-Whirl into an Arm Breaker che si trasforma subito nella Bank Statement!! Reginald si arrende subito!!! Banks e Carmella se le promettono a distanza.
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: SASHA BANKS

Heyman e Reigns sono nel camerino ed Heyman dice che Reigns è stato geniale. Reigns dice che non sa di cosa parli. Heyman dice che il piano è perfetto. Reigns dice che gli ha passato il microfono per fare quello che sa fare meglio, nessuno gli ha detto di sfidare Pearce. Ma ora dovrà rispettare la sfida. Lui gestisce gli affari per conto della famiglia, se vuole salire sul ring, lui non ha un piano per evitarlo. Dev’essere un uomo e combattere. Reigns prende la Cintura e se ne va. Heyman è a dir poco sconvolto.

Torniamo in onda con il riassunto di come si è arrivato al match per il Titolo Intercontinentale.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati