WWE SmackDown Report 02/10/2020 – Intercontinental Bout

Amiche e amici di Tuttowrestling, ben ritrovati con l’appuntamento con lo show blu, all’indomani di Clash Of Champions. Roman Reigns si è confermato al top del roster, così come Cesaro e Shinsuke Nakamura, mentre abbiamo incoronato un nuovo Campione Intercontinentale. Vediamo cosa ci attende, io Daniele “Shooting Star” La Spina, in questo SmackDown Report!!!

La puntata si apre con un recap del main event di Clash Of Champions tra Roman Reigns e Jey Uso. Poi panoramica interna dell’Amway Center di Orlando, FL ed il primo ad entrare è proprio Reigns con Paul Heyman. Ci arriva il saluto dal tavolo di commento formato da Michal Cole e Corey Graves. Heyman prende la parola e dice che dobbiamo scusarlo perché stasera è un po’ nervoso. Conosce Reigns e la sua famiglia fin da quando è nato e ha sempre aspettato questo momento perché sapeva che tutto ciò era destinato a succedere. Stasera siamo qui per dichiarare Roman Reigns ufficialmente capo tribù: non solo della sua famiglia, non solo di SmackDown, non solo della WWE ma il capo tribù ma di tutto il WWE Universe. Ecco perché è necessario che Reigns sia il WWE Universal Champion. Dal capostipite Peter Mavia, allo zio Reigns, Afa, fino a suo padre Sika… Reigns apre la mano e Heyman obbediente gli consegna il microfono. Reigns dice ad Heyman che non vuole che lo chiami così. Non può riferirsi a lui come il capo tribù perché lui non lo ha riconosciuto come tale. Suo fratello sì ma non lui. A dire il vero, vuole che suo cugino venga lì fuori: Jey fatti vedere. Reigns aspetta e risuona la theme song degli Usos. Jey Uso arriva sullo stage e raggiunge il cugino sul ring. Jey dice che non lo riconosce: dovrebbe essere suo cugino, sangue del suo sangue, famiglia. Ma a COC Reigns ha mostrato il suo vero volto: ha distrutto il suo corpo ma non il suo spirito però. E se non fosse stato per Jimmy che ha lanciato l’asciugamano, quel Titolo sarebbe suo ora. Reigns guarda il cugino e chiede se pensi che sia fiero di ciò che ha fatto. COC è stata la peggior serata della sua vita, professionalmente e umanamente. Pensa davvero che volesse chiudere quel match così? Stava cercando di fare un favore a Jey, aiutarlo. Stava cercando di mettere il nome di Jey nel main event, dargli risalto, una giornata di paga migliore per lui e la sua famiglia. Gli vuole bene, forse più di quanto gliene voglia il suo stesso fratello. Tutto quello che voleva fare era elevarlo. Tutto quello che Jey doveva fare era riconoscerlo, doveva solo dire le parole con cui lo riconosceva come capo tribù. Dal giorno in cui è nato, lui è destinato ad esserlo ma non è qualcosa che gli hanno regalato. Si è fatto il mazzo per guadagnarselo e Jey ha visto tutto il percorso. Tutto ciò che voleva era rappresentare la loro famiglia al meglio, insieme nel main event e cosa ha fatto Jey? Gli ha mancato di rispetto, ha messo in imbarazzo sé stesso e la loro famiglia, gli ha spezzato il cuore. Persino adesso Jey non ha il coraggio di guardarlo in faccia ma continua a guardare la Cintura: è così importante per lui? È tutto ciò che desidera? Vuole un’altra occasione? Ok, ce l’ha. Non gli interessa. La vuole in un Hell In A Cell. Ok, ce l’avrà ad HIAC. Ma vuole chiarirlo adesso: questo match avrà il piatto più alto che un match abbia mai avuto nella storia della WWE. Reigns si sporge per abbracciare Jey e gli sussurra all’orecchio che gli vuole bene e che se fosse per lui non accetterebbe questa sfida, perché stavolta ci saranno delle conseguenze. Poi lascia la presa e se ne va dal ring. Jey però lo ferma mentre arriva allo stage: vuole un piatto alto, allora ci sta. Jey accetta la sfida e Reigns non sembra contento mentre prosegue e se ne va.

AJ Styles fa il suo ingresso e si chiede se abbiano finito? Davvero ha importanza chi resta seduto al tavolo di più? Chi ha più ossa di pollo nel piatto? No, in realtà no. Che ci creda oppure no, di Jey Uso non importa a nessuno. Ma a lui sì. Styles raggiunge il ring e dice che non vuole vedere un altro massacro come quello di domenica. Perché non fa spazio a qualcuno di più qualificato per un’occasione al Titolo. Reigns lo ha distrutto ma ha sacrificato abbastanza tempo per lui. E poi tutti sanno che suo fratello più grande è migliore di lui. Jey non ci sta e atterra Styles colpendolo. AJ scivola fuori ring e Jey lo rincorre, travolgendolo dopo un salto sul tavolo di commento. Pausa per noi.

SINGLE MATCH:
JEY USO VS AJ STYLES

Ryan Tran è pronto a far suonare la campanella e si parte. AJ provoca Jey che lo attacca ma lui si scansa e lo colpisce più volte. AJ provoca ancora: poi calcio all’addome e serie di colpi. Irish Whip, Jey scivola per fermarsi e contrattacca con un Uppercut e una Body Slam. Jumping Headbutt a segno. Jey attacca all’angolo, Styles lo manda a vuoto: Snapmare e un calcio alla schiena e al petto. Jumping Knee Drop! 1… 2… no!!! AJ usa le corde per strozzare Jey, poi va a segno con una Decavitator. Jawbreaker di Jey per rispondere ma Styles risponde e poi va per la Clash: Jey lo solleva con un Lift Over e poi con un braccio teso alle corde lo manda fuori ring. Jey prende la rincorsa ma Styles lo intercetta con un calcio alle corde. Styles poi dall’apron se lo carica per un Suplex sul tavolo di commento (I am the table)!

Torniamo in onda con Styles che si rialza e connette una Side Backbreaker! 1… 2… no!!! Snapmare di AJ e poi Chinlock, Jey si rialza e viene portato all’angolo, dove Styles va a vuoto. Savate Kick di Uso che poi rifila un Uppercut al Phenomenal One, che lo respinge, attacca e finisce nel Pop-Up Samoan Drop. Jey Uso con una Back Suplex into a Neckbreaker! 1… 2… no!!! Superkick a vuoto di Uso e Pelé Kick di Styles che poi si carica il samoano sulle spalle per una Ushigoroshi! 1… 2… no!!! L’ex TNA ci riprova per la Clash, Uso lotta e alla fine lo proietta in Back Body Drop sull’apron. Calcio, AJ blocca e Reverse Windmill a segno per Uso. Styles barcolla fuori ring e Suicide Dive a segno per Uso! Si ritorna sul ring, Uso va in quota: Splash ma Styles solleva le gambe per respingerlo. Styles rotola sull’apron per il Phenomenal Forearm, salta ma Uso calcia le corde per fargli perdere l’appoggio e Styles resta appeso. Superkick su Styles rimasto appeso e poi altro Superkick a segno! Uso non ci pensa due volte, va sul paletto e Diving Splash!! 1… 2… 3!!! Vittoria pesante per il #1 Contender al Titolo.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: JEY USO

TONIGHT: Jeff Hardy si gioca subito la rivincita contro Sami Zayn per il Titolo Intercontinentale!!!

Match Flo dedicato al recap proprio del Triple Threat Ladder Match per il Titolo Intercontinentale di domenica.

Zayn è nel backstage e dice alla camera che sa che tutti si aspettano di vederlo gongolare: per aver vinto uno dei match più grande della storia della compagnia, per aver dimostrato ancora una volta di essere il Campione Intercontinentale indiscusso e per aver mostrato a tutti, di nuovo, la sua genialità sul ring. Ma a dire il vero stasera prova una girandola d’emozioni, tra cui rassegnazione e rabbia sono le più forti. Perché quando pensa ai rischi che ha dovuto correre, ai colpi subito dal suo corpo, solo per difendere ciò che è sempre stato suo di diritto per tutto il tempo, prova rabbia. Verso la dirigenza, certo, ma soprattutto verso la gente per non aver detto una parola per difenderla. Anzi, quando la WWE ha creato un torneo truffaldino per incoronare un nuovo Campione, loro si sono esaltati e hanno tifato, quando Styles ha vinto e poi lo ha perso contro Hardy, erano lì a festeggiare. E ora – sorpresa, sorpresa – ancora una volta è lui il Campione, con tutte e due le Cinture. Ma ora prenderà questa vergogna (prende una delle due Cinture) e la metterà dove merita, esattamente dove finiranno le speranze di Jeff Hardy essere di nuovo Campione: nella spazzatura della storia. Zayn lancia la Cintura in un cestino.

SINGLE MATCH:
JOHN MORRISON VS OTIS

Torniamo in onda dopo la pausa e mentre entrano, vediamo quanto successo tra John Morrison e Otis nelle ultime settimane. Otis arriva ancora con la valigetta e in un promo pre-registrato, dice che è ha un’obiezione riguardo ai modi criminali di Morrison e The Miz e la prossima settimana si rappresenterà da solo in tribunale. Si parte agli ordini Danilo Anfibio. Lock Up, Otis spinge Morrison all’angolo che lo irride prima di ripiegare fuori ring. Otis si sporge e Morrison gli rifila una Enziguri Kick. Otis però risponde con un braccio teso sull’apron. Lancio alle corde, Morrison salta ed evita Otis ma incassa una Shoulder Block. Back Elbow di Otis e Lift Over a segno. Exploder Suplex di Otis che poi travolge Morrison con uno Splash all’angolo. Mr. MITB va a segno con il Caterpillar! E poi si prepara dalla seconda corda per il Corner Slingshot Splash!! 1… 2… 3!!! Match squash per Otis.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: OTIS

Sasha Banks, con il collare, è nel backstage. La vedremo, NEXT…

SINGLE MATCH:
SHORTY G VS SHEAMUS

Shorty G è già sul ring, entra Sheamus e vediamo in un video che Big E. ha sfidato l’irlandese ad un Falls Count Anywhere per la settimana prossima, la puntata del Draft. Intanto si parte agli ordini di Jason Ayers: Brogue Kick di Sheamus, Shorty lo manda a vuoto, Schoolboy Pin! 1… 2… no!!! Sheamus a vuoto all’angolo, German Suplex Pin! 1… 2… no!!!! Shorty sale in quota, Moonsault ma Sheamus si scansa: Shorty atterra in piedi e Brogue Kick a segno! Il Celtic Warrior prende la mira e altro Brogue Kick!! 1… 2… 3!!!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: SHEAMUS

Kevin Owens è nel backstage con gli appunti per l’imminente KO Show che gli vengono portati. Dietro di lui c’è uno schermo con il logo di SmackDown che però viene sostituito dalla grafia della Firefly Fun House, senza che lui se ne accorga. Ospite sarà Alexa Bliss…

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,815FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Quando si svolgeranno i match del torneo AEW?

Ecco quando dovrebbero svolgersi i match del torneo AEW per stabilire il nuovo #1 contender al titolo mondiale.

La WWE utilizzerà il ThunderDome anche per il mese di novembre

La WWE utilizzerà il ThunderDome anche per tutto il mese di novembre. Questo comporta un rinnovo di contrato con l'Amway Center.

Damien Sandow: “I Wrestler andrebbero testati ogni settimana”

Intervista a Damien Sandow, che ha parlato delle sue precauzioni per il COVID e di come i lottatori dovrebbero essere testati periodicamente

Eva Marie è pronta al rientro in WWE?

Secondo alcune indiscrezioni, Eva Marie sarebbe prossima al rientro in WWE. Un rientro che potrebbe avvenire davvero molto presto

Articoli Correlati