WWE SmackDown! (11.11.05) – Indianapolis, Indiana

Lo show si apre con Teddy Long che parla a tutto il roster, caricandoli per la futura sfida di Survivor Series contro Raw…

Parte poi la sigla e subito dopo si rientra nell’arena di Indianapolis… il main event della serata vedrà il World Champion Batista affrontare Edge, che è stato spedito a Smackdown! da Eric Bischoff…

Il primo match invece vede Rey Mysterio affrontare Randy Orton (come al solito accompagnato dal padre…) La contesa parte subito in salita per l’atleta di San Diego, ma questi riesce lentamente a riportare le sorti dell’incontro in parità… Rey riesce addirittura a sistemare Orton in posizione per la 619, ma Cowboy Bob lo distrae e Randy riesce ad evitare la manovra colpendo l’avversario con una clothesline… Mysterio comunque non si arrende e tira fuori dal cilindro un bulldog che rimette Orton nella posizione adeguata…. E stavolta la 619 va a segno!!!! Rey si prepara a chiudere il match con la West Coast Pop, ma Bob Orton interviene ancora una volta e trattiene Rey per un piede… L’arbitro vede tutto e squalifica immediatamente Randy… i due Orton si accaniscono contro il povero Mysterio, che viene salvato solo dall’intervento di Matt Hardy… Matt colpisce Randy con la Twist of Fate prima che la famiglia Orton possa scappare verso il backstage…

GLi MNM si portano sul ring e Melina prende la parola, meritandosi I fischi del pubblico quando asserisce che il suo team è il migliore ed il più caldo nella storia della WWE… Melina poi inizia a parlare dello show Top Model e fa salire sul ring una delle partecipanti, Michelle Deighton… Michelle viene accolta bene all’inizio, ma quasi subito Melina inizia ad inveire su di lei… la modella non ci sta e schiaffeggia Melina, che ovviamente reagisce e fa scattare la rissa… Ovviamente Michelle ha bisogno di una mano ed in suo soccorso accorrono Super Crazy e Psicosis… Nitro e Mercury riescono a tenergli testa fino all’arrivo di Juventud… I tre Mexicools hanno la meglio e poi si danno da fare per consolare Michelle, improvvisando anche un piccolo balletto sul ring…

Orlando Jordan sembra avere un abbonamento per le sconfitte lampo… questa volta però non è Chris Benoit il suo avversario, bensì Bobby Lashley, che lo distrugge in poco meno di due minuti e lo finisce con la Dominator…

Long è nel backstage in compagnia di due ospiti… Edge & Lita… Edge chiede al GM di cancellare il match contro l’Animale… Long all’inizio rifiuta, poi dice ad Edge che è anche disposto a cancellare l’incontro, ma solo se anche Batista è d’accordo…. E dovrà essere Edge ad andare a chiedere al World Champion di cancellare la contesa…

Il prossimo match vede Ken Kennedy affrontare Latino Heat, Eddie Guerrero… Match molto interessante ed equilibrato… Eddie sembra guadagnare un certo vantaggio quando sta per eseguire i Tre Amigos, ma al terzo suplex Kennedy riesce a bloccare l’avversario… Il punto cruciale del match vede Charles Robinson messo KO inavvertitamente da Kennedy… Guerrero approfitta subito della situazione e scende dal ring per prendere una sedia… Latino Heat risale sul quadrato e non appena l’arbitro fa per rialzarsi lancia la sedia a Kennedy e si finge dolorante… L’arbitro vede la sedia nelle mani di Kennedy e immediatamente lo squalifica… Eddie festeggia la vittoria continuando a fingere ma Kennedy è visibilmente infuriato e sfoga la sua rabbia colpendo violentemente Eddie con la sedia… Ken ritorna nel backstage mentre Eddie viene soccorso sul ring….

Eddie viene portato nel backstage e viene curato in presenza del suo amico Batista… Nel frattempo Palmer Cannon si porta al tavolo di commento per un match della categoria Junior, nel quale Tero Hito sconfigge Todd Stone…

Edge & Lita discutono sul come uscire dallo street fight match contro Batista… Edge si allontana per cercare l’Animale e Lita rimane da sola nello spogliatoio… Le luci improvvisamente si abbassano e Boogeyman fa prendere un grosso spavento alla povera Lita…

Ignaro del mezzo infarto che ha colpito la sua ragazza, Edge si avvicina a Batista e cerca di convincerlo a cancellare l’incontro… Batista dice di apprezzare le parole di Edge ma di non essere un codardo che cerca di evitare un match come lui… Edge non si scompone e si rivolge a Batista dicendgoli che ha commesso un errore…

Nel backstage Steve Romero intervista i due fratelli Dick…
Parte la musica di JBL e siamo pronti per il match che lo vedrà opposto a Chris Benoit… JBL concenra i suoi sforzi sul collo di Benoit, che però sembra controllare la contesa… Chris infatti mette a segno una serie di tre German Suplex e si porta sul paletto per eseguire il flying headbutt… ma nello stesso momento parte la musica di Booker T, e lo Us Champion si presenta sullo stage insieme alla moglie Sharmell… Benoit si distrae e JBL ne approfitta per lanciare Chris fuori dal ring… Booker si siede al tavolo dei commentatori mentre il match riprende il suo corso regolare… Benoit mette a segno ancora diversi German Suplex e torna di nuovo sul paletto, e questa volta il flying headbutt va a segno!!! Benoit ottiene un conto di due e poi prova a mettere l’avversario nella sharpshooter un paio di volte senza risutato… JBl cerca di sorprendere Benoit con la Clothesline From Hell ma Chris è più veloce e lo blocca nella Crossface!!!! JBL riesce a salvarsi toccando le corde, ma il dolore al braccio non gli consente di opporre resistenza e Benoit mette a segno la Sharpshooter!!!! Booker ne ha avuto abbastanza e interviene nella contesa, ed attacca Benoit, interrompendo la Sharpshooter proprio mentre JBL stava cedendo… Chris e Booker si scambiano dei colpi vicino alle corde… Booker si da alla fuga e Chris non si accorge che JBL lo aspetta al varco… La Clothesline From Hell colpisce il canadese e segna la sua sconfitta…

Ed è tempo di main event: Street Fight Match tra Edge e Batista! Edge arriva sul ring accompagnato da Lita, però non indossa la sua solita tenuta da combattimento… Il World Champion invece é pronto alla lotta e si porta sul ring… Edge sembra definitivamente intenzionato a non combattere ed insieme a Lita si allontanta… l’arcano si scopre quando Edge punta il dito verso il Titan Tron: partono delle immagini dal backstage, dove Theodore Long sta avendo una discussione con Bischoff… Long intima al GM di Raw di allontanarsi ma non fa in tempo a finire la frase, perché Chris Master compare all’improvviso e lo mette nella Masterlock!!! Il roster di Smackdown subito accorre sulla scena e il duo Masters-Bischoff è costretto alla fuga… i due vengono inseguiti da buona parte dello show blu, lasciando Batista praticamente solo nell’arena… e questo è quanto voluto dalle stelle di Raw, perché nello stesso momento…. parte la musica di Kane!!!!!! Kane è a Smackdown!!! Kane si avvicina verso il ring e Batista non è affatto contento… e l’Animale si incupisce ancora di più quando… Big Show si fa strada tra il pubblico!!!! Edge se la ride della grossa mentre Batista viene colpito duramente dai due giganti… quel che resta dei wrestler di Smackdown! presenti nell’arena accorre in aiuto dell’Animale ma tutti sono spazzati via facilmente… Lo show si conclude con Big Show e Kane che uniscono le loro manovre finali ed eseguono un’unica, devastante Chokeslam ai danni del World Champion…

Walter Adamo

15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati