WWE SmackDown! (01.20.06)

Ciao a tutti e benvenuti ad un nuovo Smackdown! Report.

Nel menu della serata abbiamo i festeggiamenti di Booker T per la conquista dello US Title ed un match tra Mark Henry e rey Mysterio, valido per il posto da #1 contender al World Title di Kurt Angle…

Il primo match della serata vede Lashley affrontare JBL (accompagnato da Jillian Hall, che porta una vistosa fasciatura dove una volta c’era la sua “escrescenza”). Lashley sembra in difficoltà contro JBL anche se il match si rivela abbastanza equilibrato… L’esperienza è la chiave dell’incontro e JBL riesce a sorprendere l’avversario con la Clothesline from Hell… JBL comunque viene distratto dalla musica d’ingresso di The Boogeyman, che ormai sembra aver scelto la sua vittima preferita… Lashley capitalizza al meglio la distrazione dell’avversario e mette a segno la Dominator che vale il conto di tre vincente… Dopo il match JBL e Jillian se la danno a gambe…

Kurt Angle cammina nel backstage stringendo le mani di chi incontra… Quando si avvicina a Rey questi gli dice che stasera batterà Mark Henry e si batterà con Angle alla Royal Rumble… Angle si dice ansioso di poter competere contro l’atleta di San Diego prima di proseguire…. Kurt si imbatte poi in Mark Henry, il quale dice di aver già messo fuori gioco Batista… Henry promette di distruggere Rey questa sera e poi di conquistare la cintura massacrando Angle alla Rumble… l’Olympic Champion consiglia ad Henry di non farsi più vedere….

Jillian Hall si presenta a Theodore Long e si lamenta di Boogeyman… Lo strambo personaggio gli ha procurato una cicatrice che gli resterà per tutta la vita e che la farà oggetto di scherno di tutte le persone che la incontreranno (???). Jbl interviene nella conversazione e chiede al GM di fare qualcosa, aggiungendo che se Boogeyman fa spaventare i bambini, il wrestling God fa spavento a tutti… Long recepisce il messaggio e sancisce un match tra JBL e Boogeyman alla Royal Rumble… JBL non ne sembra affatto contento…

Booker T e Sharmell si portano sul ring mentre dal tetto dell’arena cadono palloncini e festoni… i due si prendono gioco di Benoit per la sconfitta subita nella Best of 7 Series e Booker T si autoprocalma il più grande US Champion di tutti i tempi… i festeggiamenti vengono però interrotti dall’ingresso di Orlando Jordan, che chiede a Booker T di combattere contro di lui questa sera… Booker e la moglie se la ridono della grossa causando le ire di OJ… Booker spiega di non aver ancora ricevuto l’ok dai medici e che quindi non può combattere… Orlando però non sembra intenzionato ad attendere e quindi spinge Boooker giù al tappeto!!!… Teddy Long interviene a calmare i due e decide che Randy Orton sostituirà Booker T ancora una volta… sarà quindi il Legend Killer ad affrontare OJ questa sera…

Fit Finlay debutta (anche se sarebbe meglio dire ritorna al wrestling attivo) su un ring dello show blu, con avversario Matt Hardy… il match è abbastanza combattuto fino a quando Finaly comincia ad attaccare senza sosta Matt con delle Crossfaces…. L’arbitro non riesce a fermare l’irlandese ed è quindi costretto a squalificarlo… Finlay non sembra d’accordo con la decisione dell’arbitro e pensa che sia giusto dargli un motivo valido: Finlay porta l’avversario fuori dal ring e lo sistema poi con la testa contro le scalette d’acciaio, iniziando poi a colpirlo violentemente con dei calci…

Daivari chiede a Theodore Long di farlo diventare nuovamente il manager di Angle… Long lo accontenta e per stasera gli consente di stare nuovamente su di un ring con il World Champion, ma questa volta come avversario!!!!

Siamo al #1 contender match… Rey Mysterio e Mark Henry si affrontano con in palio la possibilità di affrontare un match per il titolo… Mysterio sfrutta al massimo la sua maggiore agilità e riesce a metter in difficoltà l’avversario, che però mette a segno diverse manovre che dimostrano la sua potenza… Henry riesce ad ottenere il controllo delle operazioni dopo una tremenda clothesline… Henry poi alza al cielo l’avversario pronto per eseguire una gorilla press slam, ma Mysterio è abile a liberarsi e colpire Mark con un chop block… Mysterio mette poi a segno uno springboard front drop kick e ben tre 619 che sembrano mettere la parola fine al match… Rey si porta sul paletto per eseguire la Frog Splash in onore di Eddie Guerrero… e la mossa va a segno!!!! L’arbitro è pronto per il conteggio ma Henry si rialza bloccando Mysterio!!! Henry poi mette a segno la sua Front Slam che gli vale il contro di tre ed un match titolato alla Royal Rumbe…

Ken Kennedy sale sul ring portando con se alcune delle sue t-shirt… Kennedy sembra voler dare le t-shirt al pubblico, poi prende in man oil microfono e dice ai fans che se vogliono le magliette di Kennedy le devono acquistare!!! Kennedy poi si siede al tavolo dei commentatori… e da la mano a Tazz ma non a Cole.. Ken poi consegna una delle magliette a Tazz e ne lancia un’altra addosso al povero Michael… Kennedy assiste ad una facile vittoria dei Gymini contro London e Spanky… Simon Dean osserva il match dei suoi protetti a bordo ring, incitandoli continuamente con il suo fischietto…

Orlando Jordan sembra avere una concreta possibilità di sconfiggere Randy Orton, ma il suo impegno viene vanificato dall’intervento di Sharmell e Booker T… Sharmell distrae l’arbitro mentre Booker colpisce OJ con una delle sue stampelle… Orton ne approfitta e mette fine alla contesa con la sua RKO… Dopo il match Chris Benoit irrompe sul ring ed aiuta Jordan, mettendo in fuga sia Booker che Randy, fatto oggetto anche di un bel German Suplex….

Daivari si porta sul ring per il main event della serata, dicendo che Angle diventa un pazzo criminale una volta salito sul quadrato… Angle il World Champion, Kurt Angle sale sul ring, accompagnato dal solito coro “You S*ck”. Angle però pensa che stavolta il coro non sia diretto a lui ed infatti punta il dito verso il suo ex arbitro personale… Anche Mark Henry fa il suo ingresso accompagnato da Melina, deciso a studiare da vicino il suo prossimo avversario… Sul quadrato non c’è storia ed Angle domina il match, permettendosi pure di lanciare Daivari fuori dal ring contro Henry… Angle riporta poi l’avversario tra le corde e lo colpisce con la Angle Slam prima di bloccarlo nella Ankle Lock… Melina decide di interferire nella contesa e fa scattare la squalifica per Daivari, saltando addosso ad Angle… Angle si vendica con Melina chiudendola nella sua manovra finale, ma la ragazza viene salvata da Henry che prima colpisce Angle con la Front Slam e poi lo mette definitivamente Ko con le scalette d’acciaio…. Daivari prende poi la parola e conclude lo show dicendo di essere diventato il nuovo manager di Henry…

15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati