Smackdown Report EDIZIONE DEL 6 FEBBRAIO 2003

Moltissima carne al fuoco per questa edizione di SmackDown! The Rock e Hollywood Hulk Hogan incroceranno ancora le loro strade prima di No Way Out? Vince McMahon ci metterà ancora il becco? All this and more in questa edizione dello SmackDown! Review!, da Philadelphia, Pennsylvania! Erik “Hairpiece/Not a hairpiece” Ganzerli, come sempre, alla tastiera.

Subito il programma della serata: Charlie Haas e Shelton Benjamin, il team Angle, all’assalto dei titoli di coppia WWE detenuti dai Guerreros! Poi, Chris Benoit e Kurt Angle, ancora una volta 1 vs 1 nel main event, in un non title match. In più THE ROCK, via satellite, e HOLLYWOOD HULK HOGAN, a Philadelphia! Wow! E non è neanche tutto…

Infatti, vediamo che un grosso pacco regalo, con la scritta UNDERTAKER sopra, domina l’arena… un regalo per l’American Badass?

Andiamo a bordo ring per il primo match della serata: Rey Mysterio vs Jamie Noble, accompagnato da Nidia. Mysterio va per la 6-1-9, ma Nidia si mette in mezzo… la 6-1-9 però è solo rimandata, anche se Nidia si rimette in mezzo, ma finisce anche lei vittima di una doppia 6-1-9 che prepara Noble alla West Coast Pop…che va a segno! 1..2..3!! Rey Rey si aggiudica questo bel match per aprire l’edizione di SmackDown! di questa settimana…

The Rock ci saluta via satellite, dicendo che non è lì a Philadelphia, e per fortuna non è lì. Non sopporterebbe mangiare ancora il cibo locale…e fa dei rumori inequivocabili con la bocca… Rock preferirebbe perfino mangiare del Tofu di Tampa Bay (da sempre nemici sportivi di Philadelphia). Rock si complimenta con Hogan per la sua carriera cinematografica, con grandi attori come Alf e Terry Bradshaw e conclude dicendo che non importa cosa pensa la gente, lui sarà sempre “the people’s champion” e batterà Hogan a No Way Out!

E via, di nuovo a bordo ring! Rikishi vs Nunzio è il match in programma. Match sul quale preferirei stendere un velo pietoso, ma che comunque si aggiudica Rikishi con il suo Banzai Drop. Interessante quanto succede dopo il match: Nunzio si lancia in un proclama di stampo mafioso contro il samoano…”Non è una bella idea mettersi contro di me, aaaah… Non ti piaceranno le persone con le quali lavoro…bagiamo le mani…”(liberareinterpretazione, ma il senso è quello). Quindi Nunzio sta per portare qualcuno alla WWE, qualcuno di particolarmente minaccioso…

Paul Heyman giunge a bordo ring, e sembra che sia il momento di scoprire qual’è la sorpresa per Undertaker… Infatti, Heyman ci dice che anche questa settimana Big Show non c’è, ma ha un regalo di scuse per Taker, e lo invita a uscire e accettare questo “presente”, e l’American Badass arriva puntuale a bordo ring, mentre Paul Heyman si dà alla macchia… Taker va dritto dritto per il regalo, lo apre….”IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOVEEEE YOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU” e c’è Brother Love dentro!!! Taker è sconcertato, mentre Brother Love rievoca il debutto di Undertaker alla WWE con lui come manager, tempi in cui Taker conosceva il valore dell’amore, il tutto con il classico sottofondo simil-gospel che contraddistingue Brother Love…Taker tra lo sconcertato e il sorpreso però interrompe il monologo….CHOKESLAM!!! Il pubblico però vuole anche altro…e Taker obbedisce….TOMBSTONE!!! E la battaglia a distanza con Big Show prosegue…

Hulk Hogan, eccolo qua, si aggira backstage e trova i due vincitori di Tough Enough III, John e Matt, e li saluta calorosamente stringendo loro la mano. Hogan si congeda e dopo poco si trova faccia a faccia con BROCK LESNAR!!! Lesnar gli dà il bentornato con un ghigno sarcastico, mentre Hogan, che ovviamente non ha dimenticato quanto subito da “The next big thing” ad Agosto, se ne va senza proferire parola…

E’tempo della nostra dose settimanale di Mattitude, e questa settimana è il maestro a scendere in campo! Matt Hardy, col fido Shannon Moore, affronta Billy Kidman in un non-title match. Match davvero piacevole, dove vediamo anche una versione made in Kidman della Dudley Dogg, poi Kidman sale per la sua Shooting Star Press, venendo però bloccato da Shannon Moore. Matt Hardy prende un vantaggio, ma è di breve durata…Rollup con ponte di Kidman…1…2…3!!! e per Matt rimane solo da recriminare urlando come un ossesso verso il tavolo di commento verso il tavolo di commento che ora pesa 230 libbre…ma che scenderà a 220 rientrando nel limite cruiserweight per poi strappare il titolo a Billy Kidman!

Ultime raccomandazioni backstage di Kurt Angle al Team Angle e ci siamo: Los Guerreros vs Team Angle. WWE Tag Team Championship on the line. Match con molta azione a terra, ma che nella parte finale s’infiamma e diventa molto godibile. Crossbody dal paletto di Chavo sul Team Angle e una notevole combinazione Suplex di Eddie-Frog splash di Chavo. Più avanti, una mossa simile viene tentata dal Team Angle, ma Eddie riesce a rovesciarla e a connettere col Frog Splash su Benjamin! Tuttavia, Benjamin non è l’uomo legale e quindi non può avvenire lo schienamento… Eddie è distratto, e arriva Charlie Hass…Rollup di Haas!! 1..2..3!!! Il Team Angle conquista il WWE Tag Team Championship! Grandi feste dopo la vittoria, ed è un giorno molto particolare per Charlie Haas, perchè esattamente 3 anni fa, il 12 Febbraio 2000, lui e il fratello Russ conquistarono i titoli di coppia CZW. E’un giorno che gli porta bene il 12 Febbraio, e son sicuro che lassù anche il fratello Russ sta festeggiando questa importantissima vittoria per Charlie Haas e il Team Angle.

“Voodoo Child” risuona nell’arena, e Hollywood Hulk Hogan arriva accolto dalla solita ovazione dei fans. Prima che però inizi a parlare…THE ROCK si ricollega via satellite! The Rock interrompe Hogan ogni volta che quest’ultimo cerca di proferire parola, lo interrompe con fare decisamente arrogante e prendendone anche in giro i modi. Hogan, dopo che Rock abbandona il collegamento, gli dice che i suoi MILLIONS and MILLIONS of fans lo stanno fischiando, mentre al contrario stanno applaudendo l’Hulkster. Hulk urla, sembra molto preso dalla situazione, e dopo aver ribattezzato Rock “The Rockin’Jabroni” promette che a No Way Out, grazie all’aiuto dei suoi Hulkamaniacs, vincerà! “Whatcha gonna do, brother, when HULKAMANIA runs wild on you???”

Vediamo che tutto il roster di SmackDown! si trova attorno a un monitor a seguire la situazione, mentre Sean O’Haire sembra stia tentando di convincere Brian Kendrick a fare qualcosa…

A-Train affronta Shannon Moore nel match successivo, ed è un ovvio squash di A-Train, ravvivato però dal run-in di Brian Kendrick in versione streaker! E’un chiaro riferimento all’ultima pubblicità Nike andata in onda durante il Superbowl (scaricatela QUI ,perchè è troppo divertente) e Kendrick imita alla perfezione lo spot, mentre gli arbitri tentano di prenderlo…

Kendrick inseguito dagli arbitri entra nell’ufficio di Stephanie, che era al telefono informandosi se Austin avesse firmato o no con Bischoff…Kendrick stringe la mano del GM dichiarandosi molto contento, anzi eccitato, di conoscerla. Al che, Stephanie guardando verso le “parti basse” di Kendrick, risponde con un: “Vedo, vedo…”

John Cena si esibisce nel solito freestyle, poi sfida ufficialmente Brock Lesnar a un match, tra 7 giorni a SmackDown!

Chris Benoit viene intervistato e ripercorre il suo match alla Rumble, ma viene interrotto da Kurt Angle, che arriva sul set dove era intervistato Benoit. Angle dice che la cintura è come sua moglie, e le sue medaglie sono come i suoi figli… e non apprezza che Benoit si intrometta nella sua “famiglia”. Benoit dice che non vede l’ora di riaffrontarlo stasera, e che non vede l’ora di portargli via tutti i suoi affetti…

Eccoci dunque al main event di questa settimana: Kurt Angle vs Chris Benoit. Non title match. E’un ideale remake dei match avuti tra i due, con Benoit che ritira fuori il release german suplex che Angle ha subito alla Rumble, quello col 360 di chi lo subisce. Molti rovesciamenti delle tecniche di sottomissione dei due, col pubblico molto coinvolto. Ancora un rovesciamento, e Angle connette con la Angle Slam! 1..2..3! Kurt Angle si aggiudica anche questa battaglia con Chris Benoit… Angle va poi per alzare il braccio di Benoit, quasi in segno di rispetto per l’avversario…ma è un segnale per il Team Angle, ed è 3 vs 1!! Ma arriva Edge! Edge tenta di salvare Benoit, ma viene anche lui sopraffatto dal Team Angle…si intromette Brock Lesnar!!! Brock Lesnar con l’F5 sul Team Angle! Kurt Angle fugge, mentre Brock Lesnar fa chiari gesti…la cintura presto sarà sua!

E’tutto per oggi, a tra 7 giorni! BOOYAH!

Erik Ganzerli
[email protected]

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,038FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati