Smackdown Report – Edizione del 27 MARZO 2003

La strada verso Wrestlemania sta per finire, questo è l’ultimo SmackDown! prima del “big daddy of them all”! L’ultima occasione di sfida per i protagonisti della WWE prima del grande evento, cosa accadrà? Restate con noi e lo saprete! Benvenuti da Erik “On the road again” Ganzerli a San Josè, California!

3 giorni soltanto e poi tutti i nodi verranno al pettine: molte le rivalità che devono essere risolte a Wrestlemania e una di queste è quella tra Matt Hardy e Rey Mysterio, protagonisti del primo match della serata: un tag team match con Matt Hardy e Shannon Moore da una parte, Rey Mysterio e il nuovo acquisto di SmackDown! Brian Kendrick dall’altra. Ottima azione sul ring da tutti e 4 i contendenti, e alla fine è il Cruiserweight Champion Matt Hardy a colpire Mysterio con la Twist of Fate e ad aggiudicarsi la vittoria. Alla fine però Shannon Moore rimane sul ring e viene attaccato da Rey Mysterio. Moore finisce contro le corde e tutto è pronto per la 6-1-9! Moore viene scaraventato al centro del ring e si rialza a fatica…e Mysterio connette con la West Coast Pop! Ma attenzione, ritorna Matt Hardy…Twist of Fate su Mysterio! Matt Hardy lancia un messaggio chiaro a Mysterio, ma domenica la storia sarà molto diversa: ci sarà il titolo Cruiserweight in palio: Rey Mysterio vs Matt Hardy!

Stacchiamo sul backstage, perchè Hulk Hogan è arrivato! Hogan è arrivato a San Josè accompagnato dal figlio Nick e da una vecchia conoscenza anche della WWE, nientemeno che “The mouth from the South” Jimmy Hart! Hogan dice a Hart di portare il figlio nel suo spogliatoio, perchè prima ha una faccenda da sistemare…

E infatti Hulk Hogan giunge sul ring accolto dalla solita ovazione dei fans. Hogan inizia citando uno dei molti cartelli che campeggiano tra il pubblico e dice che “McMahon fears Hogan”, che Vince ha paura di lui e dell’Hulkamania. La loro relazione d’affari e il loro rapporto risale a 20 anni fa, e in quel periodo loro erano amici. Hogan ha visto McMahon fare cose anche illegali, ma non aveva mai realizzato quanto lui fosse mentalmente deviato. Forse certa gente può pensare che Vince McMahon sia un genio, e Hogan ammette che probabilmente lo è, ma è un genio del male… Guardate solo cos’ha combinato a No Way Out, continua Hogan, quando sono stato fregato da lui con la storia delle luci… Tuttavia, prosegue l’Hulkster, niente lo faceva pensare che Vince McMahon sarebbe arrivato al livello al quale è arrivato la scorsa settimana, facendo firmare a Hogan il contratto col suo sangue. Quando gli avvocati hanno chiamato Hogan dicendogli che il match di Wrestlemania sarebbe stato uno street fight, Hogan era gasato e talmente fuori di testa che ha risposto quasi senza pensare che era d’accordo…ma ora a distanza di un po’di tempo e a mente fredda Hogan si chiede se è giusto aver messo la propria carriera “on the line”. Tuttavia, profondo nel suo cuore, Hogan sa che questa non sarà la sua ultima apparizione a SmackDown!, nè quello di domenica sarà il suo ultimo match. Fisicamente, sa che può battere Vince in una rissa, ma non sarà una rissa come tutte le altre. Sarà una rissa carica di 20 anni di lotta, una rissa che voi non avete mai visto. E voi fans vedrete un Hulk Hogan come non l’avete mai visto… pronto a raggiungere nuove vette, ma anche a toccare nuove vette di bassezza come mai nella sua carriera, ed è costretto a farlo perchè qualcuno vuole finire la sua carriera in-ring… Hogan non sa se l’Hulkamania vivrà per sempre o se quello di domenica sarà il suo ultimo match, ma una cosa è certa: quando l’Hulkamania correrà selvaggia, lascerà Vince McMahon in un lago di sangue…

Torniamo all’azione, altro anticipo di Wrestlemania in questo match che vede di fronte Eddie Guerrero da una parte, accompagnato dal nipote Chavo, e Charlie Haas, accompagnato da Shelton Benjamin, dall’altra. Eddie, nonostante l’appoggio del pubblico, lamenta problemi alla spalla sinistra, e infatti si tiene il braccio per quasi tutta la contesa con Haas che lavora sulla parte lesa dell’avversario. Ciò nonostante, Guerrero riesce a capitalizzare nel migliore dei modi il match riuscendo con un roll-up a ottenere il pin vincente. Haas non crede ai suoi occhi, ma la vittoria è di Eddie Guerrero!

Il rientrante John Cena viene intervistato da Josh Matthews e gli dice che stasera è la sera giusta, la sera in cui lui e Brock Lesnar verranno finalmente a contatto, e la sera in cui “The next big thing” imparerà una lezione che difficilmente potrà scordare…

Mentre la regia ci annuncia che tra poco vedremo il debutto di Nathan Jones a SmackDown!, in un match che lo vedrà di fronte a Chuck Palumbo, Josh Matthews è riuscito a raggiungere Brock Lesnar per un commento sulle frasi di John Cena. Lesnar non sembra curarsene molto, e dice che Cena può sfidare chi vuole, l’unica cosa che a lui importa è concentrarsi e focalizzarsi sul suo match a Wrestlemania, e sul fatto che alla fine ci sarà un nuovo WWE Champion…Brock Lesnar!

Undertaker si aggira nel backstage quando incrocia il suo pupillo Nathan Jones… Jones apre una stanza…e in questa stanza troviamo proprio il suo avversario Chuck Palumbo riverso a terra senza sensi… Jones sembra quasi mostrare a Taker quanto lui ha fatto, e Taker può solo commentare sconsolato: “vabbè, vorrà dire che il tuo primo match sarà a Wrestlemania…”

Prosegue intanto l’hype per il match attessissimo tra Vince McMahon e Hulk Hogan, con un filmato che fa vedere la preparazione del proprietario della WWE a questo match, con anche immagini dalla medesima preparazione che fece nel 1999 per la Royal Rumble e per quello che fu allora il suo primo contatto fisico in un match con il suo arcinemico Stone Cold Steve Austin.

Dopo un nuovo promo dell’edizione di Playboy con il servizio fotografico di Torrie Wilson (davvero notevole, ndr) Jamie Noble e Nidia confabulano e Nidia si lamenta ancora per la scelta di Torrie Wilson… Nidia chiede al fidanzato se sia meglio lei o Torrie, proprio mentre sono vicino a un poster a grandezza naturale di Torrie… Noble è giustamente perplesso e non riesce a pronunciarsi, cosa che causa l’ira di Nidia che lo colpisce abbastanza violentemente. A quel punto Noble realizza che forse è meglio dire che è Nidia la più carina, e quest’ultima promette che stasera renderà Torrie ancora più brutta di quanto già non sia…

Torrie viene mostrata mentre fa stretching, e il match tra lei e Nidia è NEXT!

Come detto, Torrie Wilson e Nidia 1 vs 1 in questa edizione di SmackDown! Nidia è accompagnata da Jamie Noble, che puntualmente interferisce a danno di Torrie permettendo a Nidia di colpire l’avversaria. Nidia afferra una sedia per colpire Torrie, ma quest’ultima gliela fa finire sul grugno con una baseball slide… Nidia accusa il colpo e Torrie se ne accorge…Tornado DDT di Torrie Wilson!! 1…2…3! Torrie chiude il discorso con Nidia aggiudicandosi questo match!

Intanto Nathan Jones viene quasi a contatto con Big Show e A-Train, suoi avversari (e anche di Undertaker) domenica a Wrestlemania. Show e il suo compare dicono a Jones di calmarsi, di rilassarsi e sopratutto di non fare nulla senza che Undertaker gli sia vicino, perchè senza di lui finirebbe molto male… Il fatto che Jones sia stato in prigione aggiunge un nuovo significato al termine “Down under” (termine con cui solitamente gli americani definiscono l’Australia e che qua viene usato con un doppiosenso abbastanza evidente…ndr). Show e A-Train danno appuntamento a Nathan Jones a Wrestlemania e si avviano verso il ring.

Infatti Big Show e A-Train sono i protagonisti del prossimo match che li vede di fronte a Chris Benoit e Rhyno. Stili diversi a confronto, la tecnica di Chris Benoit contro la potenza di Big Show. Tutti e 4 connettono con le loro finisher a turno, ma nessuno riesce a ottenere il pin vincente. Nathan Jones però arriva sul ring ad attaccare Big Show e A-Train! Scatta la DQ, e Jones prosegue il suo assalto su Big Show, ma A-Train arriva ad aiutare il compagno in questo 2 vs 1 contro il rookie. Alla festa però si unisce anche Undertaker! Taker arriva e Show e A-Train sono costretti alla fuga, ma non lo saranno a Wrestlemania: Undertaker e Nathan Jones vs A-Train e Big Show!

Kurt Angle si sta aggirando nel backstage e chiede a un addetto dove si trova lo spogliatoio di Brock Lesnar…

E andiamo nello spogliatoio di Brock Lesnar, dove entra Kurt Angle! I due faccia a faccia, poi Angle inizia a parlare dicendo che lui e Lesnar sono entrambi campioni, entrambi vincenti… ma c’è una differenza che li divide…con tutto il rispetto Angle dice che Brock Lesnar è un rookie, un rookie di 25 anni, un ragazzino. Angle mette in chiaro le cose dicendo di non fraintenderlo, che Lesnar ha un grandissimo futuro davanti a sè, ma da questa domenica a Wrestlemania, la sua vita non sarà mai più la stessa. Non importa chi vincerà, questo match porrà un nuovo standard per il wrestling, e alzerà notevolmente il livello del wrestling del futuro. Angle dice che sia lui che Lesnar sanno di essere i migliori nel business, e che se Lesnar dovesse porre fine alla sua carriera durante il loro match, non gli importerebbe granchè…gli andrebbe bene, e Lesnar sa perchè. Perchè Kurt Angle ha vinto tutto, medaglie d’oro olimpiche, titoli NCAA, titoli WWE. Questa sarà la sua quarta Wrestlemania, mentre per Lesnar sarà la prima e potrebbe anche essere l’ultima… Angle chiede a Lesnar se è disposto a sacrificare la sua carriera in questo match, perchè Angle promette di non andarci a velocità ridotta, ma al 100% delle sue possibilità, forse anche qualcosa in più. Angle dice che se dovesse farlo, non avrebbe alcuna esitazione a chiudere la carriera di Brock Lesnar, e voleva solo che Brock Lesnar lo sapesse e gli venisse detto faccia a faccia, da veri uomini. Lesnar dice a Angle che non ci vuole molto coraggio a venire qua dopo quello che Angle e il fratello gli hanno fatto la settimana scorsa, anche perchè Angle sa benissimo che non sarà attaccato come un vigliacco da Lesnar…ma è d’accordo, sono entrambi grandi atleti e entrambi porranno un nuovo standard a Wrestlemania, e solo là Angle subirà l’assalto di Brock Lesnar. Brock prega che Angle si comporti al massimo delle sue possibilità, perchè lui farà lo stesso. Non ha problemi nemmeno lui a chiudere la sua carriera a Wrestlemania, ossa rotte, collo rotto, va tutto bene. La cintura che Kurt indossa vale la pena di assumersi dei rischi, ma attenzione: Brock è un ragazzino, e anche piuttosto pestifero….e dopo Wrestlemania, il ragazzino tornerà a casa col titolo WWE…

Altro filmato con Vince McMahon, stavolta caricato dal figlio Shane, sempre in vista del match contro Hulk Hogan a Wrestlemania.

Prima abbiam visto Haas vs Eddie Guerrero, ora vediamo Shelton Benjamin vs Chavo Guerrero. Ovviamente entrambi coi loro compagni di tag a bordo ring. Match molto buono, abbastanza lungo anche per gli standard degli atleti e di SmackDown!. I Guerreros volano sul 2-0 questa sera, e si ripete più o meno la scena del primo match: rollup di Chavo…1…2…3 e tutti a casa. Charlie Haas e Shelton Benjamin rimangono in zona a rimuginare sulla sconfitta…e vengono attaccati da Chris Benoit e Rhyno! Rhyno se la prende con Benjamin….GORE! Benoit invece riesce a sottomettere Haas alla Crippler Crossface! Benoit, Rhyno, Los Guerreros, Team Angle, il WWE Tag Team Championship on the line! Che scenario a Wrestlemania!

Rivediamo la card di Wrestlemania, non ci sono nuovi match annunciati ma ci viene annunciato che il match tra Kane e Rob Van Dam vs Lance Storm e Chief Morley per il World Tag Team Championship non avrà luogo durante il pay-per-view, ma durante Heat prima di Wrestlemania.

John Cena torna sul ring dopo un bel po’di tempo e il suo avversario nel main event di questa edizione di SmackDown! è Rikishi! Rikishi è il favorito del pubblico, che infatti esulta al momento dell’ormai classica stink face di Rikishi sul malcapitato John Cena. Nel finale l’arbitro finisce KO e la cosa consente a Cena di accanirsi su Rikishi con una catena. L’arbitro si riprende e conta: 1…..2…..no! Rikishi all’ultimissimo secondo esce dal conteggio. Cena però insiste…e si solleva Rikishi sulle spalle! Rikishi è sollevato…Death Valley Driver di John Cena! Che mossa di John Cena che va per lo schienamento…1…2…3! Ritorno con impatto per John Cena, che prende il microfono e chiede a Lesnar se lo ritiene ancora uno scherzo e lo chiama sul ring…Lesnar non esce e allora Cena sale la rampa e va a cercarlo! Cena si aggira nel backstage alla ricerca di Lesnar, e finalmente lo trova! Si scatena una megarissa, con Cena che le prende di santa ragione da Brock Lesnar, ma attenzione! Arriva Kurt Angle con un 2×4 e colpisce Brock Lesnar! Kurt Angle colpisce Brock Lesnar alle spalle e prende il primo vantaggio, ma domenica a Wrestlemania ci sarà la resa dei conti: Brock Lesnar, Kurt Angle, WWE Championship on the line, Safeco Field di Seattle, in una parola: WRESTLEMANIA XIX!

Noi ci rivediamo a Raw, ma nel week-end torna il TW Radio Show, ed è l’appuntamento pre-Wrestlemania, quindi non mancate! I dettagli nella pagina apposita, BOOYAH!

Erik Ganzerli
[email protected]


WWE Smackdown! – Quick Match Results
* Matt Hardy and Shannon Moore def. Rey Mysterio and Brian Kendrick
* Eddie Guerrero def. Charlie Haas
* Torrie Wilson def. Nidia
* The Big Show and A-Train def. Chris Benoit and Rhyno by DQ
* Chavo Guerrero def. Shelton Benjamin
* John Cena def. Rikishi


Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,659FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati