Smackdown Report – Edizione del 20 FEBBRAIO 2003

3 giorni a No Way Out, e questa sera per la prima volta Hulk Hogan e The Rock saranno dal vivo “in da house” a poche ore da Rock vs Hogan II! In più, finalmente, Kurt Angle e Brock Lesnar 1 on 1, in un anticipo di Wrestlemania! Benvenuti alla Conseco Fieldhouse di Indianapolis, questo è lo SmackDown! Review, e io sono Erik “Good’Ol’ JF” Ganzerli al solito a raccontarvi che è successo.

Nemmeno il tempo per i pyros che… IF YA SMEEEEEELLLLLLLLLLL risuona nell’arena, e signori e signori…THE PEOPLE’S CHAMPION, THE ROCK, IS HERE! Rock arriva sul ring accolto da un misto di applausi e fischi, con leggera prevalenza per gli applausi. “Finally….The Rock…has come back…” e il pubblico è diviso tra chi fischia e chi completa la frase…Rock si ferma ma ci riprova: “Finally…The Rock…has come back to Indianapolis!!! Oh, basta con queste s*****ate!” Il pubblico inizia a fischiare in modo più corposo… “Nonononono, com’è sta storia? Mi applaudite, mi fischiate…decidetevi, o mi fischiate o mi applaudite”. Squilla il telefonino e Rock dice al pubblico di star zitto un minuto, poi tornerà a parlare con loro. “Pronto?…Si, assolutamente domani me ne torno indietro col primo aereo….Sono stufo di essere circondato da imbecilli” Il pubblico fischia sonoramente, e Rock chiarisce: “No, che avete capito? Ho detto “sono stufo di essere circondato da grilli, odio quegli animali e qua a Indianapolis è pieno..” (Traduzione libera, il gioco di parole fatto in inglese è intraducibile in italiano, ndr). Rock chiude la telefonata e richiede al pubblico di prendere una decisione: o fischi o applausi. Inutile dirlo, 100% fischi. “Va bene, allora a No Way Out avrete un nuovo The Rock, che sarà sempre il people’s champion e che renderà Hulk Hogan il suo piccolo giocattolino..IF YA SMEEEEELLLLLLLLLL….” Il pubblico cerca di completare la frase, ma Rocky ancora: “Ehi ehi ehi, non potete fischiarmi per 10 minuti e poi pretendere di completare le mie frasi… Questo tempo è finito, e ora lo faccio solo io…WHAT THE ROCK IS…COOKIN'”

Sembra che ci siano altri regali in arrivo per Undertaker, addirittura 2 casse regalo fanno bella mostra nell’arena….sicuramente ne sapremo di più più avanti nello show.

Primo match della serata: di fronte A-Train e Chris Benoit, che ricordiamo sarà impegnato a No Way Out in un 6-men tag team match insieme a Edge e Brock Lesnar. Loro avversari il Team Angle. Tornando al match, l’incontro è molto breve, che Benoit si aggiudica con un rollup, dopo che per ben 2 volte Benoit ha inflitto a A-Train la Crippler Crossface, con tentativi pregevoli ma ahilui infruttuosi da parte di A-Train di ribaltare la situazione.

Hulk Hogan arriva all’arena di Indianapolis e senza dire una parola si aggira nel backstage ripreso ovviamente dalle telecamere della WWE…

Intanto Funaki cerca di intervistare The Rock entrando nel suo spogliatoio, ma lo stesso è guardato a vista da due bodyguard. Funaki mostra ai due il suo pass backstage, ma niente da fare. Tentativo poi spregevole di corruzione da parte del #1 Announcer di SmackDown! che allunga una banconota da 100 dollari a un bodyguard, ma niente da fare. Le guardie sono irremovibili: The Rock parlerà solo con Hulk Hogan.

Torniamo all’azione, e Rikishi affronta Johnny “The Bull” Stamboli, accompagnato dai suoi picc…ehm i suoi amici Nunzio e Chuck Palumbo. Che Johnny fosse messo bene fisicamente lo sapevamo già, ma che riuscisse a sollevare Rikishi e a fargli una military press slam, questo ancora non lo sapevo e non me l’aspettavo… Comunque anche questo notevole esercizio di forza da parte del “nostro” Johnny non serve, perchè con il suo Banzai Drop Rikishi si aggiudica il match. Dopo la fine dell’incontro, Chuck Palumbo e Nunzio attaccano Rikishi,che però tiene botta e li rispedisce al mittente…

Intanto in un filmato registrato, Eddie e Chavo Guerrero incontrano una giovane mamma con un bambino nella carrozzina, e conversano amabilmente… Dopo essersi congedati, Chavo commenta che quello era il bambino più brutto mai visto…Chavo poi chiede l’ora allo zio, che tira fuori un orologio, molto probabilmente rubato alla mamma di prima…spunta anche un mazzo di chiavi, mentre Chavo ha in mano un biberon… Eddie gli chiede perchè ha in mano un biberon, e Chavo ribatte: “Beh, tu ti sei zanzato tutto il resto…”

Entriamo nello spogliatoio del Team Angle, dove vediamo Shelton Benjamin e il WWE Champion, Kurt Angle, impegnati in una sorta di incontro di lotta greco-romana in preparazione al main event di questa sera contro Brock Lesnar. Angle dice che è deluso del 6-men tag team match annunciato da Stephanie McMahon per No Way Out, ma che ormai il fatto è fatto, anzi stasera romperà la caviglia a Brock Lesnar di modo che non c’arrivi nemmeno a No Way Out…

Altro match, ed è cruiserweight action con Shannon Moore e Matt Hardy vs Billy Kidman e Rey Mysterio. Match molto buono, che è andato avanti per circa 10 minuti, con molti “voli” da parte dei contendenti. Rey riesce a connettere con la 619 su Matt Hardy, ma Moore poi lo porta fuori ring e i due lottano fuori dal quadrato lasciando Billy Kidman e Matt Hardy sul ring. Matt approfitta della situazione… Twist of Fate!! 1..2..3! Matt Hardy si aggiudica il match per il suo team, e chissà che la scena non si ripeta Domenica a No Way Out: Matt Hardy, Billy Kidman, il WWE Cruiserweight Championship on the line!

In un’intervista registrata, Michael Cole incontra il nuovo acquisto di SmackDown!, Nathan Jones. Jones dice che è rimasto in carcere per 10 anni in seguito a una rapina a mano armata, ma ormai ha pagato il suo debito con la giustizia, e vuole mettersi la cosa dietro le spalle. Cole gli chiede i suoi obiettivi alla WWE, e Jones gli dice che ovviamente il suo obiettivo è il titolo WWE, e che è solo questione di tempo… ma lo raggiungerà. Nathan Jones sarà a SmackDown! settimana prossima, vedremo il suo debutto sul ring?

Undertaker si aggira minaccioso nel backstage, e si sta dirigendo verso il ring…sapremo quali nuovi “regali” gli ha riservato Big show questa settimana?

Direi di si, visto che “You’re gonna pay” risuona nell’arena e Taker si dirige sul ring dove già campeggiano due scatoloni, uno grosso e uno più piccolo… Taker apre lo scatolone più piccolo..e ne esce un cucciolotto! (Teeeeenerooo piccoliiinooo ndr) Anche il pubblico fa “ooooooooh” quasi colpito dalla tenerezza del dono e Taker lo porge a un addetto a bordo ring. Taker poi si avvicina alla scatola più grande, tenta di aprirla in tutti i modi, anche a calci….ma non si accorge che dietro di lui è arrivato BIG SHOW in persona!! Taker si volta….SHOWSTOPPER di Big Show! Taker è KO, ritorno col botto di Big Show!

Momento leggero della serata con un paddle on a pole match tra Torrie Wilson e Nidia. Non la sto a fare troppo lunga sul contenuto tecnico del match (nullo). Vi dico che interviene Dawn Marie a distrarre Torrie Wilson. Anche l’arbitro si distrae, e ciò permette a Jamie Noble di intervenire a colpire la povera Torrie, cosa che permette a Nidia di afferrare sta sorta di pala appesa in cima al palo e vincere l’incontro. Alla fine Nidia si diverte a sculacciare la rivale sotto gli occhi divertiti di Jamie Noble e Dawn Marie, ma interviene Funaki (!!!) a salvare la bella Torrie dalle loro grinfie…

“Voodoo Child” tuona negli altoparlanti e Hollywood Hulk Hogan fa il suo trionfante ingresso alla Conseco Fieldhouse di Indianapolis! Ovazione come sempre del pubblico, e Hogan prende il microfono… “If ya smeeeeellll…what The Rock…is cookin'” e The Rock arriva anche lui sulla scena! Finalmente il tanto atteso faccia a faccia! Rock prende il microfono e dice che è meglio darsi tutti una calmata…sono state dette molte cose brutte ed è giusto e doveroso porgere delle scuse…e chiede a Hogan di scusarsi! Hogan ovviamente si rifiuta e Rock gli “rinfaccia” che se Hulkamania è rinata è solo grazie a lui, grazie al match di Wrestlemania e grazie a questo Hogan vs Rock II. Rock chiede un bicchier d’acqua che gli viene porto e sale sull’apron ring, chiedendo comunque a Hogan una stretta di mano in segno di rispetto. Hogan sta per dargliela…ma Rock la tira indietro…e sputa in faccia a Hogan! Rock se ne va tra i fischi del pubblico…saranno scintille a No Way Out, garantito!

Intervista a John Cena che rappa sul suo ginocchio infortunato da Brock Lesnar e promette vendetta al suo ritorno, quando il suo obiettivo sarà proprio “The Next Big Thing”.E siamo al main event, Brock Lesnar e Kurt Angle, finalmente 1 vs 1! Angle prende il microfono e dice a Lesnar che ci sono alcune stipulazioni… se Lesnar vuole affrontare Angle, dovrà prima battere Charlie Haas…. e Shelton Benjamin in 2 match. Lesnar non si fa troppo condizionare da queste “postille” e in pochissimo tempo fa fuori sia Haas che Benjamin, il primo con la F-5, il secondo con una Olympic Slam. Tutto sembra quindi pronto per il match atteso da tanto tempo, suona la campana…ma Heyman colpisce Lesnar con una sediata! Squalifica per Angle e 3 vs 1 del Team Angle al completo….ma arrivano Chris Benoit e Edge a salvare il loro compagno! Il primo round è del Team Angle, ma Domenica la storia forse sarà diversa!Brock LesnarNoi ci risentiamo domenica LIVE alle 22.30 per il nostro classico radio show, vi aspetto! BOOYAH!

Erik Ganzerli
[email protected]


Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,654FansLike
2,632FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati