Smackdown Report – Edizione del 19 GIUGNO 2003

Da San Antonio, Texas, vi saluta Erik “Master of Puppets” Ganzerli pronto a raccontarvi cosa è successo in questa edizione di WWE SmackDown!

Questa sera dopo il finale incredibile della settimana scorsa, Brock Lesnar metterà nuovamente in palio il titolo WWE contro Big Show, e si spera che il ring stavolta sia stato rinforzato!

Ma andiamo subito a bordo ring per il primo match della serata, e di fronte troviamo The Undertaker e uno dei 3 membri dell’FBI, Nunzio! Nunzio invece di offrire la mano a Undertaker gli offre in segno di scherno il piede…Nunzio parte all’assalto, ma Taker si sposta di quel tanto che basta per mandare Nunzio fuori dal ring…Anche Taker esce, ma Nunzio intanto è sull’apron…si lancia da lì! Dropkick alla faccia di Undertaker, che però più avanti nel match ha Nunzio in posizione di chokeslam!! Chuck Palumbo e Johnny Stamboli si fanno vedere e Taker allora scaglia Nunzio alle corde contro di loro, mandandoli a terra fuori ring! Taker rialza Nunzio…Chokeslam sugli altri due fuori ring!!! La potenza devastante dell’American Badass si fa sentire anche oggi..Nunzio sollevato sul ring…LAST RIDE!!! 1…2…3! Undertaker spazza via Nunzio, ma il resto dell’FBI giunge sul quadrato…Taker controlla facilmente la situazione…Low Blow di Johnny Stamboli! L’FBI dopo questo colpo basso di Stamboli prende il controllo della situazione….ma risuona una musica famigliare…è l’APA! Bradshaw e Ron Simmons, l’APA torna alla WWE! Bradshaw con un nuovissimo look, capelli corti biondi, Ron Simmons è rimasto invece tale e quale, e l’APA spazza via l’FBI dal ring, una nuova inedita alleanza alle porte nella WWE?

Intanto nel backstage Zach Gowen riceve i complimenti di Spanky e Bill DeMott, che si rammaricano per quanto gli è accaduto una settimana fa con Vince McMahon e commentano dicendo che dovrebbe avere un contratto…Zach dice che va bene così, e chiede dov’è l’ufficio di Stephanie. Spanky e DeMott disponibilissimi gli indicano la strada, e Zach si reca nell’ufficio di Stephanie, dove è Sable ad accoglierlo…

Torniamo all’azione, e Chris Benoit e Rhyno sono già sul quadrato per quello che sembra un tag team match, ma Stephanie McMahon esce sullo stage con in mano la nuova versione targata WWE del titolo degli Stati Uniti! Stephanie dice che ama la competizione, e quindi dopo Bad Blood di domenica scorsa, il 27 luglio sarà SmackDown! a presentare un pay-per-view, Vengeance! E in quell’occasione sarà assegnato il titolo degli Stati Uniti, al termine del torneo il cui primo match inizierà….ora! Rhyno e Chris Benoit quindi uno di fronte all’altro per il primo turno di questo torneo, posizione di clinch a centroring, con Rhyno che costringe Benoit all’angolo, cosa che spinge l’arbitro a chiedere un break. Il pubblico non sembra molto interessato alla contesa, e canta “Go Spurs Go”, cosa che se da un lato celebra il titolo NBA appena conquistato dagli “Speroni” di San Antonio, dall’altra spazientisce notevolmente Michael Cole e Tazz, che ricordano come questo sia wrestling, non basket. Rhyno intanto alza Benoit in posizione di powerbomb, ma lo lascia cadere alle spalle con Benoit che sbatte contro le protezioni all’angolo. Il Canadian Crippler però non si perde d’animo, German Suplex! Benoit sale poi sul paletto….Diving Headbutt!!! 1…2…no! Rhyno si riprende…va per la Gore, ma Benoit evita! Rhyno però ferma la corsa, colpo alla schiena di Benoit! 1…2…no! Rhyno ci riprova…ma viene imprigionato nella Crippler Crossface! Benoit ha la presa ben salda…e Rhyno cede!! Benoit passa il turno, e fa per aiutare Rhyno a rimettersi in piedi…ma quest’ultimo lo spintona via, e i problemi tra i due sembrano ben lontani dall’essere risolti…

Ritorniamo a seguire Zach Gowen, che è nell’ufficio di Stephanie McMahon in compagnia però non della GM di SmackDown!, ma bensì della sua “aiutante” Sable… Sable fa accomodare Zach, anche se quest’ultimo è un po’titubante, e dice che è dispiaciuta per quanto gli è successo una settimana fa, e che non interferirebbe mai contro di lui, perchè lo rispetta molto…”Però una sbirciatina l’hai data, eh mandrillone?” chiede Sable, e Zach ammette che si, effettivamente ha sbirciato…Sable non è dispiaciuta di ciò, anzi decide di rilanciare: la scorsa settimana ha visto…ora è tempo di “sentire”…e Zach ha l’opportunità di dare una bella ravanata nel “davanzale” di Sable, cosa che non dev’essere poi male giudicando dal suo sguardo…

Usciamo dall’ufficio di Stephanie, dove la temperatura è sicuramente molto calda, e vediamo un promo: tra 7 giorni Ultimo Dragon debutterà a WWE SmackDown!

E a proposito di cruiserweight, il campione cruiserweght WWE Rey Mysterio è il protagonista del prossimo match, 1 vs 1, suo avversario Kanyon! Mysterio imprigiona Kanyon in una waist lock…o meglio, tenta di farlo, ma Kanyon corre all’indietro verso l’angolo schiantandovici contro il povero Rey Rey…Kanyon va per una clothesline…drop toe hold di Rey che evita magistralmente! Kanyon però reagisce…eletric chair! 1…2…no! Mysterio connette con un calcio su Kanyon…che finisce alle corde!!! Tutto è pronto!!! 6-1-9!! Kanyon si rialza, barcolla…West Coast Pop di Rey Mysterio! 1…2…3! Rey Rey vince anche questa!

Restiamo a bordoring, ma stavolta non per un match, perchè quello che un tempo conoscevamo come Team Angle, ovvero Shelton Benjamin e Charlie Haas, entra sul ring con una nuova theme song, dei nuovi costumi e un microfono! E’Shelton Benjamin a prendere la parola dicendo che conoscono Kurt Angle e credono che a questo punto si aspetti dele scuse per l’assalto di 7 giorni fa, e anche che si aspetti di venire implorato per rientrare nel Team Angle…beh, se lo può scordare! Lasciare il Team Angle, continua Shelton, è stata la miglior mossa che potessero fare lui e Charlie Haas. Era proprio il nome “Angle” a bloccarli nell’ascesa, e Kurt Angle rappresenta tutto quello che loro non sono, non c’è bisogno quindi che vengano chiamati Team Angle, e questo perchè loro sono il miglior tag team della WWE. Quindi, se la prossima settimana Angle vorrà affrontarli…beh, c’è una notizia per lui….ma risuona “Medal”, e Kurt Angle in persona giunge sul ring! Angle viene inizialmente accolto col classico “You suck”, che poi quando Kurt sale sul quadrato diventa “Angle! Angle!” e “USA! USA!”. Angle dice che forse effettivamente per Charlie e Shelton lasciare il Team Angle è stata la mossa migliore, e che forse il nome di Kurt Angle effettivamente li bloccava…l’unica cosa sulla quale Kurt non è d’accordo sono alla fine due parole: “next week”, la settimana prossima…perchè la settimana prossima è per fighette, perchè non darci dentro immediatamente, qui, a San Antonio, Texas? Charlie Haas si fa avanti, e abbiamo un match! Angle e Haas, posizione di clinch al centro, e Angle che deve mollare la presa dopo che ha spinto Haas all’angolo. Shelton afferra poi Angle e fuori ring lo scaglia contro gli scalini, cosa che spinge l’arbitro a espellerlo da bordoring! Kurt Angle intanto recupera le forze, German Suplex su Haas!!! Tutto è pronto per l’Olympic Slam, ma Charlie ne esce…German Suplex! Haas a sua volta prova l’Olympic Slam…rovesciata!!! Ankle Lock! Haas bloccato nella morsa alla caviglia, ma ne esce in tempo…Scambi di mosse ancora tra i due, Angle sfrutta un errore di Haas…Olympic Slam!!! 1…2…3! Kurt Angle vince il match, ma ritorna Shelton Benjamin che attacca al collo il suo ex capitano! Powerslam di Benjamin, poi pestaggio all’americana, e addirittura una doppia ankle lock del Team Angle su Kurt…ma arriva Brock Lesnar!!! Lesnar caccia via il Team Angle, l’alleanza apparentemente prosegue…

Torniamo però nel caldo ufficio della GM di SmackDown! con Sable che butta via dal tavolo tutto quello che vi era sopra, e sale sul tavolo sopra a Zach Gowen! Sable chiede a Zach di dire che la vuole qui sopra, ora…e Zach che deve fare? Ovviamente ci sta…ma Sable lo prende in giro, dicendo che una donna come lei è giusto un sogno per uno come Zach Gowan, uno che non è neanche reale e che non sa nemmeno soddisfare una donna…Vince McMahon giunge nell’ufficio a chiarire quella che di fatto è stata un’autentica imboscata ai danni di Zach Gowen, cacciandolo via in malo modo e ridendogli alle spalle… Vince abbraccia Sable e i due se la ridono di quanto successo…

Torniamo al ring, Billy Gunn accompagnato da Torrie Wilson affronta Jamie Noble, come sempre accompagnato da Nidia. Waist lock di Noble, che spedisce a terra Billy Gunn con un drop toe hold, mentre fuori ring la situazione tra Nidia e Torrie Wilson degenera prestissimo, con Torrie che manda a terra Nidia con una spear e deve intervenire addirittura Billy Gunn a dividere le due…Noble tenta di approfittarne con un crossbody fuori ring, ma Gunn vede le intenzioni dell’avversario e si sposta…mandando Noble a vuoto! Gunn rispedisce dentro Noble…Fameasser! No! Noble evita…ma non riesce ad evitarla una seconda volta! Fameasser!!! 1…2…3!!! Billy Gunn si aggiudica la contesa, e può festeggiare con Torrie Wilson…

Restiamo però in ambito di azione, perchè Eddie Guerrero, accompagnato da Tajiri, giunge a bordo ring a bordo del loro solito pick-up. Suo avversario Sean O’Haire, le cui spalle sono come al solito guardate da “Rowdy” Roddy Piper! O’Haire attacca Guerrero alle spalle per iniziare la contesa, con Guerrero distratto da Piper…Nelle fasi centrali della contesa, Guerrero riesce a salire sul paletto…FROG SPLASH! No! O’Haire si sposta all’ultimo e Eddie va a vuoto… O’Haire si carica in spalla Guerrero…e gli infligge la Prophecy! La sua mossa finale, una sorta di reverse Death Valley Driver! 1…2…3! O’Haire sconfigge una metà dei campioni di coppia WWE, e Piper ne approfitta per irridere ulteriormente Eddie Guerrero versando tequila sopra di lui…

Vince intanto è ancora con Sable e decide di “ringraziarla” per la messinscena di poco prima… I due replicano la scena di prima, con Vince nella parte di Zach…ma a rovinare tutto arriva Stephanie McMahon! La GM di SmackDown! rientra in possesso dell’ufficio cacciando via Sable in malo modo e facendo poi un discorso durissimo al padre, dove dice che è stufa di essere manipolata e usata dal padre giusto per essere il suo fiore all’occhiello… Stephanie ricorda con disgusto quando andava a cena per affari e quando il padre prometteva alle persone che dovevano fare affari con lui che Stephanie avrebbe fatto qualcosa di “particolare” per loro…Stephanie si sottoponeva a questo, e ripensandoci la cosa la vergognava e disgustava profondamente…ma tutto ciò l’ha fatto perchè voleva essere esattamente come il padre…ed ecco perchè ora vuole assolutamente Zach Gowen a SmackDown!, è quella l’ultima possibilità di salvezza per lei, per finalmente potersi guardare allo specchio senza vergognarsi di quella che è…e se Vince vorrà licenziarla per questo, che faccia pure…così perderà l’unica persona che voleva veramente seguire le sue orme, e forse Stephanie sarà finalmente libera di non potersi più preoccupare di lui! Stephanie lascia furiosa la stanza, lasciando Vince assolutamente senza parole…

La prossima settimana a SmackDown!, oltre al debutto di Ultimo Dragon di cui già abbiam parlato, Undertaker e l’APA affronteranno l’FBI in un 6-men tag team match!

E siamo al main event, WWE Championship: Brock Lesnar vs Big Show! Brock sale immediatamente sulla terza corda sfidando Big Show a salire per ripetere quanto accaduto 7 giorni fa, ma alla fine Lesnar si lancia sopra a Big Show spingendolo all’angolo con una serie di shoulder blocks! Big Show riprende le redini del match e piazza Lesnar sulla terza corda…va per un superplex!!! Ma Lesnar trova le forze per mandarlo al tappeto! Low Blow di Lesnar che spinge Show a terra e vi si lancia contro con una flying clothesline! Show si rialza…Show barcolla…calcio al costato…F5!!! F5!!! No, Show si aggrappa alla terza corda e evita la tecnica…Lesnar ancora però…tenta l’offensiva…riprova l’F5!!! Ma arriva il Team Angle, e scatta la squalifica! Brock Lesnar mantiene il titolo di campione WWE, ma ora deve tenere a bada i 3 rivali…Benjamin e Haas spediti fuori ring…ma Show lo afferra…SHOWSTOPPER! Arriva anche Kurt Angle!!! Olympic Slam!!! Angle poi se la prende con Benjamin e Haas…ma Show è in piedi…Showstopper anche per lui!!! Arriva anche Mr.America però!!! Mr.America va per attaccare Show, ma Haas e Benjamin lo attaccano! Mr.America però si difende…va per colpire Big Show che però afferra pure lui!!! Showstopper anche per Mr.America!!! Big Show in total control!!!

That’s all folks, see ya at Raw! BOOYAH!

Erik Ganzerli
[email protected]


Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,655FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati