WWE Raw Review – By Erik Ganzerli Edizione del 29.07.2002

Amici di Tuttowrestling.com, Erik “I’m RAW, you’re dead” Ganzerli è di nuovo qui per voi, per una nuova spumeggiante edizione del Raw Report! Questa settimana siamo a Greensboro, North Carolina e l’atmosfera si preannuncia incandescente, quindi non perdiamo tempo e andiamo a vedere cosa succede.

Dopo “Across the Nation” e i classici fuochi d’artificio veniamo accolti dal general manager di Raw, ladies and gentlemen…EASY E, Eric Bischoff! Eric Bischoff ci annuncia subito il colpo per Raw, TEST e i WWE Tag Team Champions CHRISTIAN e LANCE STORM!!! Bischoff si è preso gli Anti-Americans!!! “Smackdown’s loss is Raw’s gain”, e infatti Raw ha guadagnato il titolo tag… Lance Storm prende il microfono e se la prende ancora una volta con gli Stati Uniti, dando dell’alcolizzato a Babe Ruth e ridicolizzando Elvis Presley. Da notare che Test continua a sventolare la bandiera a stelle e strisce, mentre il grido “USA! USA!” sale altissimo dal pubblico. Christian invece se la prende addirittura con la Bill Of Rights, adducendola come la causa principale dei mali dei ragazzi americani, che possono andare in libertà sul web a vedere i siti porno… Christian ringrazia Eric Bischoff.. ma arriva HBK!!! HBK vuole Triple H! HBK vuole lottare! Bischoff e gli Anti-Americans si oppongono, e allora HBK dice che se lo andrà a cercare, che gli piaccia o no!

Nel frattempo Bischoff viene informato che una limousine è arrivata… Che Stephanie sia a Raw? Bischoff dice che se ne occuperà personalmente.

Accolto da un notevole pop, entra nell’arena Booker T, protagonista del primo match della serata, suo avversario “Latino Mullet” Eddie Guerrero! Booker T appare in forma smagliante e domina le prime fasi del match, sfiorando la vittoria in due occasioni. Guerrero finalmente reagisce con un backdrop, e porta la sua offensiva all’angolo, costringendo l’arbitro a un richiamo. Camel Clutch di Guerrero ma Booker T, seppur a fatica, riesce a reagire. Latino Heat però mantiene il controllo della contesa con alcune chop, e tenta di togliere la protezione a un angolo, ma l’arbitro se ne accorge e cosi Booker T, che tenta di spedirlo all’angolo ma senza risultato. Axe Kick di Booker T per un conto di 2. Guerrero riprova a togliere la protezione, ma viene ancora richiamato. Guerrero alla fine però riesce a togliere la protezione ma Booker T lo lancia verso l’angolo incriminato, Guerrero incoccia contro la protezione scoperta e Booker T connette con lo scissor kick! 1…2…3! e Booker T porta a casa il match.

Andiamo però subito nel backstage dove Bischoff approccia la limousine, “invitando” Stephanie ad uscire, con frasi tipo: “Esci fuori, t***a! Dai, vieni!” La porta si apre… e dentro la limousine ci sono MAE YOUNG e FABOLOUS MOOLAH! Granchio enorme per Bischoff! Ritenta Eric, sarai più fortunato…

HBK si aggira nei camerini cercando HHH ma incontra Goldust e Booker T. Booker T gli dice che non dev’essere stato bello essere tradito da chi credevi un amico… HBK dice che non gli è piaciuto, ma non è grave, ha cose migliori di cui occuparsi…

Torniamo all’azione e in un rematch dalla scorsa edizione di Raw, Trish Stratus e Bubba Ray Dudley affrontano William Regal e Molly Holly. Credo di non dovervi spiegare verso chi andrà il mio sostegno in questo match… Molly però prende il microfono e dice che Regal non potrà essere della partita a causa di un infortunio muscolare e quindi ha portato un rimpiazzo… THE BIG SHOW! Beh un bel rimpiazzo, non c’è che dire… Il match è rapido, e dopo un suplex di Molly su Trish, è Bubba ad ottenere il pin per il suo team con l’aiuto di Trish grazie a una riedizione della Doomsday Device, la gloriosa finisher dei Legion Of Doom. Big Show non ci sta e porta sul ring un tavolo, Trish gli si mette contro (CHE FAI, PAZZA!!!) e Big Show la afferra… fortunatamente per lei una sediata di Bubba Ray la salva dal massacro, ma tra Bubba Ray e Big Show credo siamo solo all’inizio della battaglia…

HBK si aggira ancora nel backstage cercando HHH ma incoccia contro un Big Show arrabbiatissimo per i fatti di prima… HBK dice che non ha tempo per parlarne con lui, ma Show mentre HBK si allontana dice sottovoce che il tempo glielo farà trovare…

Ric Flair tenta di parlare con Jeff Hardy ma viene avvicinato da Eric Bischoff con il quale esprime le sue preoccupazioni sia per il suo match con Rock, al termine del quale farà un annuncio importante, sia per quello di Jeff, che avrà una title shot al titolo hardcore contro Bradshaw… Jeff non è preoccupato, dato che gioca in casa (è di Greensboro). Bischoff viene “attaccato” da Mae Young che tenta di baciarlo (UGH!) e Moolah gli dice che se l’aiuterà a promuovere il suo libro, forse bloccherà l’amica… Bischoff ci pensa ma poi insulta pesantemente l’alito di Mae allontanandosi ridendo…

Ecco il match per il titolo hardcore, Jeff Hardy vs Bradshaw. Subito un rollup di Jeff che va vicino al 3. Bradshaw reagisce e infligge la Fallaway Slam a Jeff, che rotola fuori. Dopo un contatto ravvicinato con gli scalini a bordo ring, il match torna nel ring e spunta l’armamentario… bidoni,scalini,sedie… Bradshaw tenta un piledriver sugli scalini, ma Jeff rovescia… e spunta la scala, portata dentro dal più esperto dei due per quanto riguarda i ladder match. Bradshaw tenta di opporsi, e ricorre all’uso delle armi… una bidonata qui, una sediata là e Bradshaw è il primo però a cadere. Jeff sale sulla scala… Swanton Bomb dalla scala!!! 1…2…3!!! Jeff Hardy vince il titolo Hardcore!!! Johnny Da Bull però lo attacca!!! 1…2…3!! e Johnny ritorna campione!!! Arriva anche Tommy Dreamer col kendo stick!! 1…2…3!!! Tommy Dreamer conquista il titolo hardcore e fugge tra il pubblico!!! Wow!

Nel backstage, vediamo William Regal intrattenersi con gli Un-Americans (questo il nome corretto della stable) quando arriva Chris Benoit, al quale il gruppo offre il suo sostegno per l’imminente assalto di Benoit al titolo intercontinentale detenuto da Rob Van Dam. Benoit ringrazia e silenziosamente si avvia al ring per il suo match…

Molti da tempo sognavano questo match, e ora lo vediamo: RVD vs Chris Benoit. RVD ha il controllo e costringe Benoit a rifugiarsi a bordo ring quasi chiedendo un time out, ma Van Dam con un supervolo dalla terza corda non gli dà tregua nemmeno fuori dal ring. Tornati all’interno del quadrato, Benoit prende il controllo e decide di accentrare la sua offensiva sulla spalla destra di Rob Van Dam, mandandolo contro il sostegno all’angolo, colpendolo con calci e infliggendogli una presa di sottomissione. Benoit gioca decisamente sporco, appoggiandosi alla corda per far maggior presa. RVD reagisce, ma Benoit con un ottimo german suplex con ponte sfiora la vittoria. Backdrop di Benoit e altro conto di 2. RVD lanciato all’angolo riesce a fermarsi e a connettere con uno stranissimo rollup, che lo porta vicino alla vittoria. Benoit però riprende in mano la situazione colpendo ripetutamente Van Dam, che però riesce a reagire con uno spinning heel kick che manda entrambi al tappeto. Scambio di pugni tra i due, stanchi dall’azione. RVD connette prima con un dropkick dalla 3.corda e poi con il rolling thunder. E’arrivato il momento del 5-star frog splash!!! RVD dopo aver colpito Benoit non riesce però a schienarlo e Benoit lo imprigiona nella Crippler Crossface! Molto furbo Benoit che ha approfittato di una debolezza di RVD, che però riesce a toccare la corda. Rollup di RVD e altro conto di 2, ma Benoit rovescia la mossa e gli infligge ancora la Crippler Crossface. RVD resiste e rovescia Benoit con un altro rollup! Benoit però rovescia a suo vantaggio la presa…1…2…piedi sulle corde di Benoit!!!3!!!! Chris Benoit, imbrogliando, diventa campione Intercontinentale!!!

Shawn Michaels si aggira ancora nel backstage chiedendo di HHH senza trovarlo, mentre Bischoff introduce Faboulos Moolah compiendo un marchettone notevole alla biografia di Moolah di prossima uscita…Moolah e Mae Young si avviano a bordo ring. Moolah viene avvisata da Bischoff che ha….3 minuti…(mi ricorda qualcosa) per dire quello che vuole. Moolah comincia a parlare ma Bischoff continua a interromperla dicendole il tempo che manca. A circa 1 minuto dalla fine Moolah e Mae sfiorano il litigio, e in quel momento Bischoff le informa che non sono divertenti…Bischoff chiede a Moolah se il suo libro è finito, perchè sta per essere scritto il suo ultimo capitolo… e ritornano gli Island Boys che attaccano Mae Young e Moolah, distruggendole entrambe mentre Bischoff dichiara entusiasta: “THAT’S ENTERTAINMENT!!!”

Al ritorno dalla pubblicità vediamo le due vecchiard…ehm Mae e Moolah portate via in barella mentre Bischoff riafferma la sua autorità sul programma ma viene interrotto subito da THE UNDERTAKER!!! Dire che Bischoff se la sta facendo sotto è estremamente riduttivo… Taker lo sfida a farsi rispettare ora, ma Christopher Nowinski irrompe e chiede pubblicamente delle scuse a Taker per l’attacco di settimana scorsa, e Bischoff per “premiarlo” lo mette contro Undertaker in un impromptu match… Nowinski tenta di opporsi, Taker però afferma che gli piace combattere, and the fight is on!!! Nowinski incredibilmente, dopo un iniziale impaccio, sfiora addirittura la vittoria, ma Taker riprende subito il controllo e torna old school con la camminata sulle corde! Dopodiche…Last Ride! 1..2..3 e il match (e Nowinski) è storia…Tornano sulla scena gli Un-americans però e attaccano Taker per un 3 contro 1! Taker in difficoltà tenta la reazione… ma è un fuoco di paglia, e Test lo mette KO con il Big Boot..Christian e Storm completano l’opera con due Con-Chair-to e Undertaker va KO.

Gli Un-Americans si complimentano tra di loro per l’attacco a Taker ma dicono che la serata per loro non è ancora conclusa…

The Rock viene intervistato da Coach, o meglio… The Coach tenta di farlo, ma Rock gli complica le cose in maniera incredibile.. arrivano insinuazioni di ogni tipo verso il povero coach, fino a quando Coach viene cacciato via e Rock prende il controllo dell’intervista rispondendo ai “messaggi” di Lesnar, avvertendolo di non giocare con lui, perchè potrebbe scottarsi decisamente, e indirizzando poi la sua attenzione a Ric Flair, in vista del title match in programma di lì a poco. Rock dice che c’è una sola parola per descrivere il match di stasera…”WHOOOOO!! If ya smeeeeeelllalalalalalalala what the Rock is cookin'”

Parte di colpo la musica di Triple H, che finalmente è giunto all’arena!!! Avremo forse delle risposte per HBK? HHH sa che HBK lo sta cercando nel parcheggio e lo chiama dentro per dirimere la questione nel ring, ma prima gli spiega che l’idea di averlo come manager è stata sua, e lui l’ha rovinata! Dopo tutto quello che HHH ha fatto per lui, Shawn Michaels non ha avuto l’occasione per ripagarlo e fargli questo favore. HHH accusa HBK di non aver mai ceduto il passo alle nuove stelle, e lui ora l’ha superato, è lui lo “Showstopper”, la “Icon” e per HBK “The Game…is over”.Ecco il perchè del pedigree e della fine della sua amicizia con lui. L’orgoglio è l’unica cosa che rimane a HBK, secondo HHH… e HHH lo invita a fare una scelta: ascoltare l’orgoglio e salire sul ring contro di lui o mettere da parte l’orgoglio, accettare il suo ruolo e fargli da manager…Un assistente di scena si avvicina però a Triple H e gli dice qualcosa all’orecchio..HHH sbianca e corre via come una furia, dirigendosi nel backstage. Le camere inquadrano il pubblico mentre JR e Jerry Lawler si chiedono cosa stia succedendo. Le immagini tornano nel parcheggio dove HHH trova Michaels ridotto a una machera di sangue e riverso a terra!! Vicino al corpo di Michaels c’è una macchina con un vetro sfondato! Cosa è successo? Tutti accorrono sulla scena preoccupati e sconvolti dall’accaduto mentre un ambulanza porta via Shawn Michaels. Bischoff dice a HHH che sapeva che giocava sporco…ma questo…HHH lo guarda e lo avverte: “se pensi che io c’entro qualcosa, vattene aff******!”

E’però giunto il momento del main event: The Rock ha ottenuto da Bischoff un title match contro Ric Flair. I due si scrutano e Flair sorride, quasi onorato di poter affrontare il People’s Champ praticamente in casa, dato che Flair è di Charlotte, sempre nello stato del North Carolina. C’è grande rispetto tra i due, ed emerge nelle fasi iniziali del confronto. E’un match molto classico, ritmo non eccessivo e uso notevole delle chop da parte del Nature Boy. Flair tenta di sottomettere Rocky alla figure 4, ma il campione reagisce ed è curioso come Rock, come accadde a Wrestlemania, venga fischiato. Il sostegno del pubblico è tutto per Flair. Dopo un altro scambio di chop all’angolo, Rock imprigiona Flair nella Sharpshooter ma il Nature Boy esce dalla presa e anzi riesce ad imprigionare The Rock nella Figure 4 Leglock!!! Rock però afferra la corda e Flair molla la presa, e Rock ne approfitta, però per poco perchè Flair ributta a terra The Rock… Flair perde tempo con la camminata e la distrazione gli è fatale, perchè The Rock rinviene con un balzo e lo colpisce con la Rock Bottom!!! 1..2..3!! e Flair è battuto… Rock però molto sportivamente gli stringe la mano e si complimenta con lui mentre Flair gli alza il braccio in segno di rispetto. Flair rimane nel ring per il suo annuncio, e prende il microfono… ma viene subito interrotto dal countdown….CHRIS JERICHO E’A RAW!!!!Y2J IS IN DA HOUSE!!! Nessuno appare da sotto il Titantron…Flair si gira…e viene colpito da Jericho con una sediata!!! Jericho si impossessa del microfono e dichiara che l’unico annuncio che interessa stasera è che da questo momento….”RAW….IS….JERICHO!!!” e su questo annuncio shock si chiude Raw, e se la scorsa settimana Stephanie aveva fatto il colpaccio, questa settimana è senza dubbio Bischoff ad avere fatto l’affare migliore…Risponderà Stephanie a SmackDown!? Ne sapremo di più su Shawn Michaels? Se rimarrete con noi lo saprete di certo, quindi…”until next time, take care of yourself……and each other” CIAO!

Erik Ganzerli
[email protected]


Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati