WWE Raw Review – By Erik Ganzerli Edizione del 22.07.2002

Amici di Tuttowrestling.com, IT’S SHOWTIME!! Che vi piaccia o no (ma spero di si), I’M BACK!!! Erik “I’m more RAW than you can handle” Ganzerli torna al comando del Raw Report in luogo della spin… ehm di Walter Adamo che è partito milite, e che saluto caramente… (rumore di “stecche” in sottofondo :))

Ok folks, bando alle ciance e andiamo subito alla Van Andel Arena a Grand Rapids, Michigan,per l’edizione post-Vengeance di WWE RAW!

E subito ad accoglierci, nella sua prima serata operativa da General Manager di RAW, Easy E, Eric Bischoff!
Notiamo subito che i commentatori sono stati spostati vicino allo stage, molto “Nitro-style”, mah…
Bischoff ci informa dei suoi ultimi “acquisti” , coloro che porteranno Raw in testa agli ascolti, il nuovo WWE Undisputed champion, The Rock, e Triple H. E infatti The Game decide di entrare e ripresentarsi subito al pubblico di Raw interrompendo di fatto il discorso (seppur breve) del suo nuovo “boss”. HHH presenta a sua volta il suo migliore amico “the showstopper, the icon” Shawn Michaels! Bischoff riprende la parola e annuncia che HBK è il nuovo manager e corner man di HHH!!! HBK dice che non ha un problema con quello, ma con Bischoff si! E un grosso problema anche… Bischoff glielo impone, è da considerarsi un ordine, solo perchè lui è Eric Bischoff. HBK: “E allora, perchè io sono HBK, tu obbedirai ai miei ordini, non io ai tuoi, Bischoff!” E nel dir questo, si allontana ed esce, mentre Bischoff manda HHH a farlo ragionare. Passando ad altri argomenti, Bischoff ci informa che il titolo Intercontinentale ed Europeo saranno unificati stasera in un Ladder Match tra Rob Van Dam e Jeff Hardy.
Nel frattempo, scontro quasi fisico nel backstage tra HHH e HBK. HHH lo prega di restare e rimanere suo manager, dicendo che ha piani ben precisi. HBK lo avvisa: “dovranno essere piani MOLTO BUONI, that damn good, Hunter.”

E siamo subito all’unification match, Ladder Match, RVD-Jeff Hardy. I due partono subito forte, e RVD nella foga tenta addirittura di eseguire uno schienamento :). Dopo una breve fase fuori ring, arriva la scala che diventa subito protagonista, finendo sulla faccia di RVD dopo un dropkick di Jeff. RVD on fire, e poco dopo arriva un rolling thunder su Jeff disteso sulla scala. RVD tenta la scalata ma viene bloccato a pochi centimetri dalla cintura da Jeff che lo spedisce a terra. Jeff esegue una swanton bomb su RVD e ritenta la scalata, ma viene subito raggiunto da RVD, che dopo una breve lotta, lo butta giù finendo anche lui a terra. Entrambi con la propria scala tentano la scalata, Jeff finisce a terra e RVD gli infligge la 5-star frog splash dalla cima della scala!! E’la mossa finale, RVD ricomincia la scalata e strappa la cintura, è lui il vincitore e si porta via la nuova cintura unificata del titolo Europeo e Intercontinentale! Gran match per aprire RAW!

Christopher Nowinski, “l’unico wrestler nella storia della WWE ad essersi laureato ad Harvard” arriva al ring. Da notare il cartello “Yale is better” tra il pubblico. Nowinski ringrazia Bischoff per il tempo concessogli e insulta il pubblico dicendo che dovrebbe essere contento di ciò. Viene però subito interrotto da The Undertaker!!! Subito Chris cambia atteggiamento…diciamo che…hmm…si c**a in mano 🙂 e stringe la mano a Taker, che subito lo massacra di botte (giustamente). Last Ride e Nowinski va nel mondo dei sogni. Nel backstage, Bischoff incontra Rhyno e gli chiede se è disposto a venire a Raw quando rientrerà dall’infortunio. Rhyno dice che quando sarà pronto, si terrà in contatto con lui. Bischoff è molto gasato dalla risposta ma viene avvicinato da Stasiak e D’Lo che gli chiedono una chance. Bischoff li informa che gli concederà una finestra di 3 minuti e vuole vedere un vincitore, ma visto che Raw è anche entertainment, se non sarà divertito, prenderà provvedimenti drastici.

Rifacciamoci gli occhi, Trish Stratus in da house! La canadesina è coinvolta in un tag team match, lei e Bubba Ray Dudley contro Molly Holly e William Regal. Si gioca molto sul fatto che Molly a detta di Trish abbia un grosso deretano, e infatti anche Regal vuole, sia pur per sbaglio, dare una toccatina 🙂 Match non lungo, dove le donne vengono poco coinvolte, a fare la parte del leone sono Bubba Ray e Regal, con quest’ultimo in controllo per la maggior parte del confronto. Bubba Ray però ha una reazione, e dopo una Wazzup di Trish, va a prendere i tavoli. Nel ring però Regal attacca Trish, “uomo” legale, e la sottomette alla Regal Stretch per la vittoria del suo team.

Torniamo nel backstage, dove Bischoff incontra Chris Benoit e lo informa che affronterà Booker T stasera e il vincitore affronterà RVD a Raw settimana prossima per il nuovo titolo Eurocontinentale. Benoit si allontana , vede un poster di Bischoff sul muro e scuote la testa.

IF YA SMEEEEEEEEELLLL…WHAT THE ROCK…IS COOKIN’!!! The Rock is back on Raw! The Rock mantiene le promesse, e come aveva promesso a Eric Jackoff (l’ha detto lui, io non c’entro) …sorry Bischoff, eccolo qui a RAW, ma da Undisputed WWE Champion.Eddie Guerrero lo interrompe e sfoga la sua frustrazione, mettendo in mezzo le figlie, dicendo che dopo aver trovato un poster di Rock nella loro stanza, lo ha bruciato davanti alle sue figlie piangenti. Rock lo blocca e lo prende in giro cantando una versione molto molto personalizzata de “La Bamba”. Guerrero si arrabbia ancora di più e lo sfida a un non-title match stasera, con la stipulazione che se Eddie vincerà, Rock gli concederà una shot al titolo indiscusso. Rock continua a cantare e accetta la sfida.

Arriva però Brock Lesnar con Heyman, che ignorano completamente The Rock dirigendosi verso il ring. Lesnar vs Dreamer in un singapore cane match. Dreamer ha un vantaggio iniziale ma poi Lesnar prende il controllo e lo distrugge, concludendo rapidamente il match con la sua F5. Da dietro lo attacca Taker, che lo spedisce fuori ring con l’ausilio della singapore cane.

Nel backstage si incontrano Big Show e HBK. Show irride un po’HBK dicendo che dopo la dimostrazione di “tough love” con la Sweet Chin Music di due settimane fa e ora che l’nWo non c’è più, non lo vede più tanto “tough”. HBK lo sfida a scoprire quanto cattivo può essere, e Show se ne va dicendo “vedremo”…

Bischoff è sullo stage a osservare il match di 3 minuti tra D’Lo e Stasiak. Bischoff tiene il tempo e irride i wrestler. Al termine del tempo, gli dice “Avreste dovuto divertirmi” e appaiono due omoni sul ring che attaccano e distruggono D’Lo e Shawn Stasiak allontanandosi senza proferire parola. (Sono gli Island Boys, tag team OVW, che fanno il loro debutto in WWE.)

Torniamo nel backstage, dove HHH si aggira e trova HBK. Gli porge una borsa dicendo di mettersi addosso quello che c’è dentro. Michaels gli chiede ridendo se sta scherzando, e HHH gli dice: “Mai stato cosi serio”.

Goldust si avvicina a Booker T e si complimenta per la sua vittoria a Vengeance. Goldust gli dice che è il Re e Booker T gli chiede cosa nasconde dietro la schiena, è una corona? Goldust dice di no, e gli porge una parrucca, quella di Don King. Booker T ride e si allontana per il suo match.

E andiamo sul ring per il match tra Booker T e Chris Benoit. Il vincitore affronterà Rob Van Dam tra 7 giorni a RAW in un match valido per il nuovo titolo Euro-Continentale. Booker porta al petto una fasciatura, ricordo anch’esso del match di Vengeance contro Big Show. Nelle fasi iniziali è Benoit ad avere il vantaggio, seppur non nettissimo. Benoit decide di giocar sporco e va a togliere una protezione dall’angolo; Booker T tenta subito di chiudere il match con un dropkick, ma non basta. Benoit la butta sulla tecnica, e riesce a connettere la sua serie di 3 german suplex. Booker reagisce, ma subisce il quarto per un conto di 2. Booker T prova con un roll-up, ma non va a buon fine; Benoit riprende il controllo spedendo Booker T, finisce vittima della Crippler Crossface, alla quale è costretto a cedere. Benoit vince il match e affronterà RVD tra una settimana a RAW.

Bischoff va a sedersi tra JR e Jerry Lawler al tavolo di commento, mentre Big Show fa il suo ingresso nell’arena. Suo avversario è Spike Dudley, in una riedizione di Davide vs Golia. Show sembra molto arrabbiato, e dopo aver dato un bel po’di sganassoni a Spike, chiude subito il match con la Showstopper. Spike non ha portato nemmeno un colpo per un match che sarà durato meno di un minuto a occhio e vittoria schiacciante di Big Show, che però non ne ha abbastanza e porta dentro un tavolo. Da dietro arriva però Bubba Ray che tenta di salvare Spike già steso sul tavolo, ma Big Show lo afferra e lo scaraventa sul tavolo su Spike, per il divertimento di Bischoff che sembra puntare molto su Big Show.

ARE YOU READY? BOW TO THE MASTERS…BREAK IT DOWN!!! DX IS BAAAAACCCKKKKK!!! HBK e HHH si dirigono sul ring mentre risuona la musica della gloriosa D-Generation X. HBK inizia: “DX is Back!” e HHH prosegue… “For the thousands in attendance and the millions watching at home… let’s get ready to…” ma si volta verso HBK e gli dà il pedigree!!!! HHH si strappa la maglietta e si allontana mentre i fans lo fischiano! Niente DX! HHH fugge dall’arena a bordo di una limousine bianca mentre ne arriva un’altra nera, e a bordo c’è il GM di SmackDown! Stephanie McMahon. Stephanie dice a un ragazzo della sicurezza di andare a dire a Bischoff che la sua “competizione” è arrivata…

Ed eccoci al main event, The Rock vs Eddie Guerrero in un non title match. Se Guerrero vince però avrà una title shot al titolo indiscusso WWE. Guerrero dà il meglio di sè sfruttando la tecnica, dove Rocky è notoriamente inferiore. Guerrero riesce a imprigionare Rocky in una presa alle gambe, tentando anche di aiutarsi illegalmente con le corde. L’arbitro gli fa mollare la presa ma Guerrero mantiene il controllo del match, spostando la sua attenzione alla testa del people’s champ, imprigionandolo in una sleeper hold. L’arbitro Earl Hebner alza il braccio di Rock. Una volta…. niente, due volte…. niente, tre volte….ni…no, Rock si rialza ed esce dalla presa di Guerrero. Serie di pugni, sputazzo magico, samoan drop, 1..2..niente da fare. Guerrero con una clothesline ma Rock si rialza. Altri pugni ma Guerrero ributta a terra Rocky e tenta di connettere col Frog Splash, che però va a vuoto. Spinebuster di Rocky e People’s Elbow!! 1..2..3!!! Guerrero torna a casa. Si presenta però Brock Lesnar, che si impossessa del titolo indiscusso. Staredown tra i due, che si osservano. Grande tensione, Brock osserva la cintura, la stringe, ma poi la butta a terra e si allontana mentre Rock lo guarda perplesso. Heyman accoglie The Next Big Thing sullo stage mentre Rocky festeggia.

Bischoff raggiunge la limousine di Steph che gli dice che lo prenderà a calci nelle parti basse. Bischoff la sfida a uscire dalla macchina, e Steph esce, ma Bischoff viene “protetto” da Brock Lesnar, che gli si para davanti. Steph inizialmente sembra spaventata, ma poi apre la porta della limousine e Brock Lesnar e Paul Heyman si accomodano al suo interno! Bischoff non capisce e si arrabbia, ma Steph lo avverte: “Se vuoi vedere Brock Lesnar, sintonizzati giovedi su WWE Smackdown, Eric… come ti senti ora dopo che ti ho preso a calci i c******i?” Wooo! Lesnar a SmackDown!!! Bischoff è arrabbiatissimo mentre Stephanie si allontana ridendo a bordo della sua limousine!! Cosa accadrà ora? Purtroppo non lo so, ma una cosa è certa, ci vediamo tra una settimana qua per il Raw Report!!! See ya!!!!

Erik Ganzerli
[email protected]


Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati