WWE Raw Review – By Erik Ganzerli Edizione del 20.01.2003

La strada verso Wrestlemania è ufficialmente iniziata, e dopo la Royal Rumble veleni, recriminazioni e vendette scuotono il roster WWE! Benvenuti al Raw Review, Erik “23 days to go” Ganzerli alla tastiera, e Raw questa settimana è live da Providence, nello stato di Rhode Island!

Dopo un video di recap di quanto accaduto 7 giorni fa tra Eric Bischoff e Vince McMahon, Triple H ci accoglie e prende posto sul ring. HHH è parecchio malconcio, non riesce nemmeno ad alzare il braccio in segno di vittoria e ha un occhio nero, il sinistro. HHH accompagnato da Flair dice a coloro che non hanno visto la Royal Rumble che lui è ancora campione del mondo e che ha umiliato così tanto Steiner che ha dovuto colpirlo col martello per terminare quello scempio. Steiner è una disgrazia per la compagnia e per il wrestling, e non ci sarà un rematch per lui… Partono le sirene, e Big Poppa Pump is in da house! Steiner protesta e chiede un rematch per stasera, ottenendo da HHH solo un certificato medico che vieta a HHH di combattere stasera..(Jim Ross: “cos’ha portato, la giustificazione della mamma?”). Flair però dice che c’èun volontario per affrontare Steiner stasera…. BATISTA!! L’ex Leviathan scende dalla rampa, mentre sul ring HHH attacca Steiner! Steiner però si difende e spedisce fuori prima HHH, poi Flair. Batista arriva sull’apron ring a protestare, ma Flair pensa bene di allontanarsi con HHH e l’altro suo protetto.. Batista vs Scott Steiner, stasera a Raw!

Primo match della serata: Rob Van Dam vs Jeff Hardy. Piccolo rematch dalla Royal Rumble, dove Jeff è stato eliminato proprio da RVD. RVD riesce a connettere con una bella sequenza: Rolling Thunder e Standing Moonsault. Prova anche il 5-star frog splash, ma va a vuoto! Ne approfitta Jeff: SWANTON BOMB! 1..2..no! Jeff prova la Twist of Fate! No..RVD rovescia, backslide…1…2…3!!! RVD festeggia, Jeff invece è frustrato, e rifiuta la stretta di mano di Rob Van Dam, e lo attacca anzi! Jeff spedisce RVD fuori ring e prende una sedia…. ma alla fine non ha il coraggio di attaccare RVD e se ne va.

Intanto Chris Nowinski e Christian vengono avvicinati da Bischoff, e i due non perdono occasione di chiedere qual è questa grossa sorpresa in programma. Bischoff sornione gli dice che anche loro, come tutti, dovranno attendere…

Scott Steiner si aggira nel backstage, e Randy Orton va a parlargli, dicendogli che sarà lui il prossimo campione il mondo. Steiner lo inchioda al muro minacciandolo, Orton chiede pietà dicendo che non è ancora al 100%, e Steiner lo lascia lì impaurito.

Intanto Nick Patrick e Chief Morley rivedono quanto accaduto nel match della Royal Rumble tra i Dudleyz e Regal e Storm, con il colpo di tirapugni di D-Von. Nick Patrick dice di non aver visto, ma se avesse visto avrebbe squalificato i Dudleyz. Morley gli dice di uscire e andare sul ring a scusarsi…

Patrick e Morley salgono sul ring, e Patrick al microfono chiede scusa per quanto accaduto. Morley dopo le scuse chiede di rivoltare la decisione e dare le cinture indietro a Regal e Storm. Patrick lo informa di una clausola arbitrale, ovvero che tutte le decisioni non possono essere cambiate! Morley a malincuore accetta la clausola, ma chiama al ring i nuovi campioni di coppia di Raw, i Dudley Boyz, che rispondono puntuali alla chiamata! Bubba riceve i complimenti del duo di commento di Raw, da tempo in rotta con Chief Morley e Eric Bischoff, e poi i Dudleyz salgono sul ring. Morley riprende il microfono e chiede ai Dudleyz, data l’ammissione di Patrick, di ridare le cinture a Regal e Storm. D-Von non ci sta, e manda pubblicamente al diavolo Chief Morley! Anche il pubblico è d’accordo, ma Morley chiede ancora le cinture, altrimenti se ne pentiranno… I Dudleyz ripetono che non sono pentiti di quanto accaduto e che non ridaranno indietro le cinture, ma sono pentiti di una cosa… non aver rispettato le disposizioni di Vince McMahon… e Morley viene messo al tappeto! “D-VON….GET THE TABLE!!!” Tutto è pronto per la 3-D…ma Regal e Storm attaccano i Dudleyz!!! Bubba finisce sul tavolo dopo un doppio flapjack degli Un-Americans!! Morley si riprende e al microfono dice che ci sarà un rematch tra i Dudleyz e Regal e Storm… e questo match… COMINCIA ORA!!! Nick Patrick si rifiuta, ma dietro le minacce di Chief Morley fa iniziare la contesa… Regal si stende su Bubba esanime…1…2…3! William Regal e Lance Storm tornano campioni di coppia di Raw, grazie a Chief Morley!

Passiamo a note migliori, e siamo a un mixed tag team match: Trish Stratus e The Hurricane vs Victoria e Steven Richards! Hurricane regala la maschera a un fan, mentre rivediamo quanto successo settimana scorsa, durante il triple threat per il titolo femminile, con l’intromissione di Steven Richards… Richards e Victoria entrano insieme sulle note delle Tatu e il match può avere inizio. Victoria lancia Trish per i capelli, e poi la schiaccia a terra. Prova un sommersault legdrop slingshot, ma Trish evita. Entra Richards, anche Hurricane irrompe ma l’arbitro lo manda via perchè non ha ottenuto il tag. Richards prova un suplex, ma Hurricane rientra e con un calcio da karateka lo manda a terra. Trish afferra Victoria…STRATUSFACTION!!! 1..2..3!!! Pin importantissimo per Trish, e la sfida a Victoria prosegue…

Bischoff è al telefono con la segretaria di Vince McMahon intanto, e le dice di chiamare Vince, perchè il suo annuncio bomba è dopo la pubblicità… e mentre esce dalla sua stanza, vediamo che una foto di Shane McMahon è il suo nuovo bersaglio per le freccette…

Dopo un altro mefistofelico promo di Sean O’Haire, finalmente è il momento di questo annuncio importante di Eric Bischoff, che sale baldanzoso sul ring, mentre tra il pubblico si susseguono cartelli come “Bye Bye Bischoff” e “Eric, your days are numbered”… Bischoff dice che sente l’attesa per questo annuncio tra il pubblico, e non solo i soli…anche Vince McMahon a casa sua lo sta attendendo. Bischoff rievoca quanto accaduto una settimana fa imitando la voce di Vince, ma poi al decennale di Raw ha avuto una visione… e va in onda un promo sul decennale di Raw, col premio per superstar del decennio a Stone Cold Steve Austin, e l’annuncio di Vince che non è stato invitato… Bischoff si chiede perchè non era presente Austin a Raw? Perchè non è stato invitato? Ecco perchè… perchè se n’è andato in faccia a Vince McMahon…ma non sappiamo come la pensa Austin su questa vicenda…ebbene, Eric Bischoff darà la possibilità a Austin di ripercorrere la sua storia…ma non è l’annuncio bomba! E riparte il filmato di Austin, ed è il bagno di birra ai danni di Rock e Vince…Bischoff dice che c’è una sola persona che può scuotere Raw per le fondamenta…e quest’uomo è…STONE COLD STEVE AUSTIN…e lo invita a tornare alla WWE a NO WAY OUT!!! ma sopratutto a RAW!!!

Torniamo a bordo ring, e Booker T e Goldust affrontano i 3-Minute Warning, accompagnati al solito da Rico. Booker attacca Rosie, e poi con una clothesline manda a terra Jamal. Spinning heel kick ancora a Rosie e una gomitata a Jamal. Prova anche a colpire Rico Booker T, ma manca il bersaglio. Rosie e Jamal per un 2 vs 1 su Booker, ma vengono rovesciati in un double ddt. Spinaroonie e Spinebuster su Jamal! 1..2..no! Rosie si intromette, e Booker si dirige verso di lui, Jamal fa lo stesso con Goldust…superkick di Jamal su Booker, e Jamal sale per uno splash…ma Booker T si sposta! Rico blocca Booker, ma Rico per sbaglio lo colpisce! Booker lo butta fuori…SCISSORS KICK su Jamal!! 1…2…3!!! e i 3-Minute Warning tornano a casa con le pive nel sacco…e che sacco!

Test dovrebbe affrontare Chris Jericho, ma Jericho prende la parola e al solito piagnucola, dicendo che è stato derubato della title shot, e dopo aver dato una lezione a HBK, stasera tocca a Test… e finalmente il match inizia. Test chiama il Big Boot ma Jericho evita, e i due finiscono fuori… Jericho prende una sedia e va per colpire Test, ma questi evita e a farne le spese è Stacy Kiebler! Stacy finisce KO a terra, Test va immediatamente a sincerarsi delle condizioni di Stacy, e anche Jericho sembra spaventato di quanto accaduto. Test addirittura piange, e devono intervenire dei medici e una barella, la situazione sembra bruttina per Stacy…

Anche dopo il break vediamo i soccorsi a Stacy, con JR e King che parlano con tono decisamente sobrio… Intanto Flair carica Batista per il suo match contro Steiner…

D’Lo Brown, accompagnato dall’ex arbitro Teddy Long, diventato una sorta di predicatore alla Martin Luther King, sfida Tommy Dreamer in un Singapore Cane Match. D’Lo colpisce più volte Dreamer alle ginocchia, ma Dreamer reagisce con una clothesline e colpisce a sua volta D’Lo alla schiena, alle gambe e al petto con la Singapore Cane. Legdrop di Dreamer! 1..2..no! DDT di Dreamer, che prende un altro bastone e sale sulla 2.corda…si lancia…ma D’Lo lo colpisce d’incontro con l’altra Cane…Sky High!! 1..2..3!!! E D’Lo vince questo match…

Siamo al main event, Batista sfida Scott Steiner. Batista subito con un shoulder block, ma non ha esito. Steiner prova uno shoulder block, ma anche lui senza esito. I due si insultano faccia a faccia, e Steiner costringe Batista all’angolo, prima di connettere con un over the head belly-to-belly suplex. Arriva Randy Orton! Orton attacca Steiner alle spalle, ma Steiner resiste. Arriva anche Flair, e scatta la DQ. Si unisce al party anche HHH, ed è un massacro. 4 vs 1 e Steiner inizia a sanguinare copiosamente dalla fronte…Pedigree di HHH! Steiner è KO al tappeto, mentre HHH,Batista,Ric Flair e Randy Orton festeggiano braccia al cielo…

Ci sentiamo per SmackDown!, See ya!

15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati