WWE Raw Review – By Erik Ganzerli Edizione del 19.08.2002

Hey yo! 7 giorni a WWE Summerslam, e il WWE Raw Review è qui!!! Erik “The rawest thing in nature” Ganzerli torna in da house per l’ultimo Raw Review prima di Summerslam.

Lo show si apre con The Undertaker che sale sul ring accolto dall’ovazione dei fans. The Undertaker come sapete affronterà Test domenica a Summerslam. Il bersaglio di Taker è proprio il gruppo degli UnAmericans. Taker si lancia in un proclama patriottico pro-USA, nominando anche il Pledge Of Allegiance, al centro di mille polemiche perchè ne è stata vietata l’esecuzione. Taker conclude il suo discorso giurando che dimostrerà a Test cosa succede a chi mette i bastoni tra le ruote all’America, perchè lui è l’American Badass!! Riparte la musica di Taker, ma entra Test a bordo di una moto con la solita bandiera capovolta degli USA. Test arriva nel ring faccia a faccia con The Undertaker e gli dice che fino ad ora era convinto che era solo l’America che faceva schifo, ma ora che è qui si rende conto che anche Taker fa schifo. Scatta la rissa, e a dar man forte a Test arrivano Lance Storm e Christian, subito contrastati da Booker T e Goldust, avversari dei tag team champions a Summerslam. Gli sfidanti cacciano via gli UnAmericans dal ring e li sfidano a un 6-men tag team match per la puntata: UnAmericans vs Goldust,Booker e Taker.

Al ritorno dalla pubblicità Jeff Hardy fa il suo ingresso nel ring, già popolato da Terri,Bradshaw,Bubba Ray Dudley,Shawn Stasiak,Crash,Johnny Da Bull Stamboli,Steven Richards e l’hardcore champion Tommy Dreamer. Arriva anche Eric Bischoff che dichiara che da questo momento, la regola 24/7 è storia. Al termine dei prossimi 6 minuti, chi sarà campione hardcore sarà l’ultimo campione hardcore con la regola 24/7. Scatta la rissa, e dopo pochi secondi Bradshaw con la clothesline from Hell su Dreamer diventa campione hardcore. Tutti si scagliano su di lui, e dopo poco Richards lo mette Ko fuori ring con uno Stevie Kick. Dreamer molla Crash, che stava colpendo, il quale finisce sopra Bradshaw! 1..2..3 e Crash torna campione. Dura poco però, Bubba lo scaglia contro un tavolo , ma Tommy Dreamer lo mette KO con la singapore cane schienando Crash per il pin che lo fa ritornare campione. Il caos regna sovrano, moltissimi conti di 2 e nel frattempo l’orologio raggiunge lo 0:00. Tommy Dreamer resta campione Hardcore. BOOOOMMMM!!! Esplosione che ci introduce a un promo di Kane, che termina con la frase… “My path is chosen” , “ho compiuto la mia scelta”…

Nel backstage Trish e Stacy litigano su chi è vista di buon occhio da Bischoff, il quale entra e afferma che a nessuno interessa la donna wrestler, ma a tutti piace vedere delle belle ragazze, quindi ci sarà tra loro un bra and panties mud match (YAAAAHOOOOOOOOOOO) “ed è il prossimo match in programma, quindi preparatevi”.

Inizia il match dopo che Stacy ha buttato Trish nel fango appena dopo che si è svestita. Entrambe si coprono immediatamente di fango, e Trish comincia a sculacciare Stacy, che le ritorna subito il favore tentando di annegarla. DDT di Trish e qualche chop, con Stacy che termina fuori dalla piscina di fango. Rollup di Trish fuori “ring”..1…2…3! Trish si aggiudica questo “match”. Howard Finkle tenta di aiutare Stacy e Trish per vendetta li ributta entrambi nel fango, con Stacy che sfoga le sue frustrazioni sul povero Fink…

The Rock nel suo camerino riceve un pacco da parte di Paul Heyman. Rock chiede all’assistente (donna) se è Viagra, o se è il numero di Settembre di “Ass fetish weekly” (lascio a voi la traduzione) , ma poi realizza che è “da” Paul Heyman, non “per” Paul Heyman… Rock lo apre e trova le foto del massacro di Brock Lesnar a Hogan di 15 giorni fa a SmackDown!…

IT’S TIME TO PLAY THE GAAAAAMEEEEEEE e HHH, a soli 6 giorni da Summerslam, sale sul ring armato di microfono… HHH ha una gran voglia di affrontare Shawn Michaels, ma a meno che Shawn non termini di firmare i contratti, non ci sarà un match. Quei fogli lo rendono indifeso, dicono che quando, non se, QUANDO HHH avrà conciato per le feste HBK, magari mettendolo su una sedia a rotelle per il resto dei suoi giorni, non potrà essere ritenuto legalmente responsabile. In parole povere, potrà fare quello che vuole a Shawn senza paura di pagare le conseguenze… quindi, se Shawn Michaels vorrà brillare per l’ultima volta e avere l’ultima possibilità della sua vita, gli converrà firmare quei fogli. HHH cambia però obiettivo: sa che anche Brock Lesnar sta guardando, e sta aspettando di vedere il main event di quest’edizione di Raw: HHH vs The Rock. Il match è ora un NO DISQUALIFICATION match, e HHH lascerà un po’ di Rocky a Brock, di modo che quando lunedi prossimo Brock sarà a Raw come il nuovo campione indiscusso, HHH sarà lì ad aspettarlo…Parte il countdown, e Y2J Chris Jericho arriva sulla rampa sotto il titantron. Jericho dice che non dev’essere bello vedersi interrotti, frase a cui HHH replica: “Sempre meglio che essere presi a calci nel c**o a Wrestlemania” (LOL!) Jericho finge di ridere, e nomina HHH l’acronimo di Hunter Hearst Hilarious. Jericho comunque è d’accordo con HHH, si odiano ma tutto sommato si assomigliano: entrambi saranno a Summerslam ad affrontare delle vecchie glorie, degli “ex”, secondo Jericho. Flair per Jericho e HBK per HHH. La differenza tra lui e HHH tuttavia sta nel fatto che Jericho ha molto più talento di lui, e lo dimostrerà suonando con la sua Band, i Fozzy, stasera a Raw. Altro punto di differenza tra i due è che Jericho affronterà un avversario più facile a Summerslam, perchè Flair ha 1/10 del suo talento, carisma, e abilità. The Nature Boy imparerà cosa si prova ad affrontare l’indiscusso King of The World!!! Da dietro sbuca Flair con un bidone dell’immondizia!! Flair attacca Jericho e lo rinchiude nel bidone facendolo rotolare per la rampa! Flair riprende il microfono, dicendo che per quello che ha detto, il bidone è grande il giusto….WOOOOO!!!

Al rientro dal break pubblicitario, è il momento del 6-men tag team match. Goldust/Booker T e Undertaker vs The UnAmericans. Booker sfiora subito il pin su Christian dopo un Flapjack e Christian pensa bene di taggare Storm. Booker comunque sembra in grande forma e resiste agli attacchi dei 3 UnAmericans, ma alla fine deve cedere a un’imboscata di Test, che lo fa cadere fuori ring. Breve fase fuori dal quadrato, dove Booker è il pupazzo degli UnAmericans e si ritorna sul ring. Test è l’uomo legale, e attacca Booker, ma subisce una gomitata, seguita però da una Full Nelson Slam! 1…2… e Taker interrompe il conto. Booker sfugge anche a una sleeper hold, e con un jumping calf kick entrambi vanno a terra. Entrano Christian e Goldust, e dopo poco Goldust prova la Shattered Dream, bloccata da Storm, che però finisce fuori cortesia di Taker. La Shattered Dreams va a segno, ma poco dopo un Big Boot di Test spedisce Goldust KO. Chokeslam di Taker su Storm, ma rientra Test e i due battagliano sulla rampa. Scissor Kick di Booker su Storm, Curtain Call di Goldust su Christian, no! Bloccata da Storm. Goldust colpisce Storm, ma come si gira, Christian lo colpisce con le cinture di coppia e lo schiena, 1..2..3. In modo sporchissimo gli UnAmericans vincono il match.

Nel backstage Big Show entra da Bischoff e vi trova Rob Van Dam. Show si lamenta del perchè RVD ha ottenuto la title shot contro Benoit e chiede un match anche lui. Bischoff esita un po’, ma alla fine accetta, a una condizione: match veloce e pulito, RVD non deve subire danni…

Ric Flair viene intervistato da Terri che le chiede qual’era il suo annuncio. Flair inizia a parlarne, comunque dicendo che è bloccato a causa di Jericho… e Jericho lo attacca spedendolo contro lo stage! Flair sanguina vistosamente e Jericho contento si allontana…

RVD affronta Big Show nel prossimo match in scaletta, con Show che inizia bene, evitando un monkey toss e anzi attaccando RVD con un flapjack sul sostegno. RVD reagisce, e fuori ring Show finisce contro gli scalini. Breve fuoco di paglia però, Show riprende il controllo e riporta RVD e gli scalini sul ring. Showstopper di Show su RVD e Show prende gli scalini per colpire Van Dam. Come una furia arriva Bischoff arrabbiato con Show, dà il segnale dei 3 minuti e Rosie e Jamal entrano ad attaccare Show, massacrandolo con un doppio elbow drop e dal devastante splash dall’angolo.

The Rock viene intervistato da The Coach (povero Coach :)) Rock ripercorre la storia dei confronti tra lui e HHH, citando improbabili incontri risalenti ai periodi preistorici, rivoluzionari americani e all’asilo… Coach fa vedere a Rocky un video di Lesnar mandato apposta da Heyman, e Rocky gli dice che ci sarà Lesnar in spiaggia, ecco x’ Coach lo vuole vedere. Parte il video e ci sono le F5 di Lesnar. Coach informa Rocky che secondo voci Lesnar è nell’arena con Heyman, ma Rock lo interrompe dicendo che sono voci, non fatti. Fatti: Rock è il campione, e ha detto a Lesnar di dimostrare qualcosa, ma fatti da lui non ne sono arrivati, e gli viene il dubbio che “The Next Big Thing” sia solo “The Next Big Bitch” IF YA SMEEEEEEELLLLLLL WHAT THE ROCK IS COOKIN’!

Bischoff informa HHH che HBK ha firmato i fogli e li ha faxati, ma che in veste di responsabile WWE, il match non è sanzionato. Bischoff non vuole che la WWE e quindi lui siano perseguiti in seguito a guai derivanti dal match di domenica. Il match non si farà. HHH replica… “oh si che si farà…sanzionato o no”

In qualità di Raw Reporter, mi rifiuto di commentare la performance live dei Fozzy, IMHO una delle peggiori band metal mai concepite… Per fortuna a sventare la minaccia di Jericho di cantare un altra canzone dopo i BUUUUU del pubblico, arriva Flair ad attaccare Jericho e la band per poi distruggere gli strumenti… GRAZIE RIC!!!!

Il telefono di Rock squilla, ma il People’s Champ è occupato e non può rispondere. Stacco nell’arena e Heyman e Lesnar stanno prendendo posto. Heyman lascia un messaggio e dice che hanno molto interesse nel match di stasera…

Eccolo il main event! The Rock , HHH , NO DQ. Lesnar viene guardato a vista da un nugolo di uomini della sicurezza mandati da Bischoff a vigilare. Rock inizia bene ma HHH riprende velocemente il controllo bloccando Rocky in una abdominal stretch, dal quale Rock esce a fatica con dei pugni. HHH acceca momentaneamente Rock colpendolo vicino agli occhi ma entrambi con una clothesline vanno KO. Rock è il primo a riprendersi, seguenza di pugni, overhead belly to belly suplex..1..2..no. Spinebuster seguito dal PEEEEOPLE’S ELBOOOOOOOOOWWW (credits Kiniluca) 1…2….no! Low Blow di HHH che esce fuori ring e si impossessa del martellone non prima di aver colpito Rock con gli scalini. Lesnar zompa dalle barriere bloccato dalla security mentre HHH sta per colpire Rock col martellone… NO! HBK arriva e lo scalcia dalle mani di HHH!!!! Lesnar arriva sull’apron… SWEET CHIN MUSIC DI SHAWN MICHAELS!!! HHH con una clothesline spedisce fuori Michaels, mentre Rock attacca HHH all’angolo. Lesnar risale sul ring… e subisce un’altra Sweet Chin Music!!! Rock sale sul paletto e chiama Lesnar, poi decide di andarselo a prendere attraverso il pubblico. Nel frattempo HHH fuori ring viene rialzato dalla security, HBK se ne avvede… rincorsa… SALTO FUORI RING SU HHH E SULLE GUARDIE!!!! HBK on fire!!! HHH tenta di scappare sulla rampa, ma subisce una Sweet Chin Music sulla quale Raw si chiude… WHAT AN ENDING!!!

Gran finale di un Raw non eccezionale, e sale l’attesa per Summerslam, Domenica prossima. A questo proposito, vi dò un appuntamento: è una novità, qualcosa che lanciamo con questo pay-per-view… DOMENICA 25 AGOSTO ALLE 22.30 -IN DIRETTA- “Countdown to WWE Summerslam”, un radio show condotto da me tutto dedicato a Summerslam. Avremo un’ampia preview del ppv, rivivremo come si è arrivati ai match in programma e avremo alcuni collegamenti telefonici con alcuni personaggi che ci daranno il loro punto di vista e le loro attese su questo importante appuntamento. Lo show sarà ascoltabile attraverso i principali lettori di file audio, come Winamp, RealPlayer, Windows Media Player ed è raggiungibile a questo indirizzo: rrl.ath.cx/play/rrlradio (fatelo dal vostro lettore audio, non da Explorer). Spero di sentirvi numerosi domenica sera, e spero che la cosa vi piaccia. Poi, come sempre, dall’1.50 in diretta su #tw io e Manuel Bergugnat commenteremo live WWE Summerslam con il solito play-by-play.

THAT’S ALL FOR NOW, SEE YOU AT SUMMERSLAM!

Erik Ganzerli
[email protected]


Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati