WWE Raw Report 04/01/2020 – Legends Night

Shelton Benjamin e Cedric Alexander fanno il loro ingresso insieme ad MVP. NEXT…

TAG TEAM MATCH:
HURT BUSINESS VS LUCHA HOUSE PARTY

MVP si è accomodato al tavolo di commento. Dorado e Metalik in un video dicono che sono pronti a fare bella figura davanti alle leggende e sono pronti a cominciare il 2021 nel modo giusto, mostrando a tutti, leggende comprese, di cosa sono capaci. Si parte don Derrick Moore a dirigere e Metalik Benjamin legali. Benjamin parte forte, poi Tilt-A-Whirl Headscissors di Metalik. Questi va sulle corde, si lancia ma Benjamin lo abbranca al volo e connette una Powerbomb! Alexander si prende il tag e Benjamin non sembra contento. Intanto Clothesline di Alexander! 1… 2… no!!! Alexander va per la Lumbar Check ma Metalik evita e trova il tag per Dorado che sorprendere Alexander in Springboard Hurricanrana. Poi va in corsa e Alexander contrattacca con una devastante Michinoku Driver!! Alexander infierisce ed MVP gli urla di non giocare ma tornare concentrato. Lancio alle corde allora e Handspring Stunner di Dorado. Tag per Benjamin e il golden Standard va subito in Step-Up Knee a stendere Metalik. Poi colpisce Dorado e Alexander si prende il tag. Benjamin è infastidito, esce e si riprende il tag. Ora è Alexander a esserlo. Intanto Dorado rifila un Superkick a Benjamin, poi proietta Alexander fuori ring con un Back Body Drop. Quindi su Benjamin con uno Snapmare e poi Crucifix Pin! 1.. 2… 3!!! LHP vincono grazie alle crepe nell’HB.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: LUCHA HOUSE PARTY

A fine match MVP urla loro che non serve a niente fare così e che vincono come team, non divisi. Devono essere sulla stessa lunghezza d’onda. Propone una stretta di mano ma Alexander si rifiuta e se ne va. MVP deve tenere a forza Benjamin dall’attaccarlo.

Torrie Wilson chiacchiera nel backstage con Nikki Cross. Arriva Garza e le offre una rosa ma Wilson dice che stava parlando con Cross. Tuttavia ha invitato Cardi B, Kylie Jenner e Ariana Grande a vedere lo show e sa che Cardi adorerebbe la rosa. È molto carina stasera, oltretutto e sono nella stanza a fianco. Garza va nella stanza in cui spunta Boogeyman che lo spaventa. Garza corre via, R-Truth gli compare alle spalle e Schoolboy Pin! 1… 2… 3!!! R-Truth è il nuovo 24/7 Champion. Truth se ne va con la Cintura a braccetto con Cross e Wilson. Ron Simmons arriva davanti a Garza ancora a terra e urla il suo: DAMN!

Drew McIntyre fa il suo ingresso. Il main event è NEXT…

WWE CHAMPIONSHIP
SINGLE MATCH:
DREW MCINTYRE (C) VS KEITH LEE

Keith Lee fa il suo ingresso e tutte le leggende sono ai due lati, ad applaudirlo. Presentazioni ufficiali e si comincia con Shawn Bennet ad arbitrare. Lock Up tra i due, prolungato fino al break. Altro Lock-Up, altro break. Lock Up, Reverse Chinlock di McIntyre e Lee lo spinge via. Shoulder Block reciproca tra i due. McIntyre in corsa, Lee evita per un soffio e poi Shoulder Block. I due si spintonano e McIntyre gli rifila un ceffone, un pestone, una Chop e una serie di colpi. McIntyre chiude Lee all’angolo, questi reagisce ma McIntyre gli rifila un calcio e, per tutta risposta, il Limitless va con una gomitata che manda McIntyre a ripiegare fuori ring. Si riparte, prova di forza proposta da Lee, McIntyre va per dei colpi e mette in ginocchio Lee. Poi lo spinge a terra per un pestone. Lo scozzese con un lancio alle corde, Lee rovescia e con una Clothesline manda Lee fuori dal ring. Stavolta Lee raggiunge McIntyre ma incassa un Big Boot. Lee in corsa risponde spingendo McIntyre oltre le transenne. Pubblicità per noi.

Rientriamo in diretta con una Jawbreaker di McIntyre. Irish Whip però di Lee che atterra McIntyre! 1… no!!! Lee attacca McIntyre che prova a rispondere ma lo sfidante mantiene il predominio chiudendo McIntyre all’angolo. Altro colpo all’addome e altro pin! 1… 2… no!!! McIntyre prova ancora a reagire ma Scoop Slam di Lee! 1… 2… no!!! Lee colpisce McIntyre alla schiena e poi Body Slam! 1… 2… no!!! McIntyre manda Lee a vuoto all’angolo, colpisce con delle Chop e poi lo abbranca per un Belly-to-Belly. Lee lo ferma, McIntyre ci riprova ma ancora Lee che lo ferma con delle ginocchiate all’addome. Lee carica McIntyre sulle spalle, questi si libera e lo spinge contro l’angolo e stavolta Overhead Belly-to-Belly Suplex a segno. Jumping Neckbreaker di McIntyre e Kip-Up: Claymore a vuoto, Lee prova a caricare McIntyre, Sunset Flip Pin! 1… 2… no!! Uranage di Lee! 1… 2… no!!! McIntyre scivola fuori ring, Lee sull’apron ring. Bennett li richiama, Lee si distrae e McIntyre lo prende sulle spalle per una Powerbomb che manda il tavolo di commento in frantumi!! Atterraggio anche un po’ sul bordo, speriamo bene. Pausa.

Torniamo in onda con McIntyre che atterra Lee! 1… 2… no!!! Il Chosen One cerca il Future Shock ma Lee si libera e contrattacca con una Clothesline! 1… 2… no!!! Lee prende la rincorsa, McIntyre lo blocca e cerca un Backslide ma Lee resiste, rovescia gli uncini e ribalta McIntyre. Questi atterra, calcio all’addome e Future Shock DDT!! 1… 2… no!!! McIntyre sale sulla terza corda ma Lee gli rifila una testata all’addome per rallentarlo. Lee raggiunge McIntyre sul paletto, i due battagliano, Lee si mette addirittura in piedi sulla corda, alza McIntyre e va a segno con un incredibile Spanish Fly dalla terza corda!! 1… 2… no!!! WOW! Lee vuole la Spirit Bomb, McIntyre si divincola, spinge Lee alle corde e Spinebuster. Jacknife Pin! 1… 2… no!!! Lo Scottish Psychopath va per la Claymore ma Lee blocca il piede a mezz’aria e atterra McIntyre! Poi lo solleva, Spirit… McIntyre si libera, prende la rincorsa e Claymore!!! 1… 2… 3!!! Gran bel finale, ottimo incontro.
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA CAMPIONE: DREW MCINTYRE

Subito McIntyre aiuta Lee a rialzarsi e offre un segno di sportività. I due si scambiano un fist bump. McIntyre prende il microfono ma viene interrotto dalla theme song di… GOLDBERG! GOLDBERG È A RAW! McIntyre sorride e offre la mano, Goldberg invece chiede il microfono e dice che era nel backstage e pensava che non ci potrebbe essere un migliore campione di lui: ha velocità, potenza, stazza. Ma c’è una cosa che non ha: il rispetto. Ha sentito cosa ha detto prima lo scozzese ma non lo pensa davvero. Quelle leggende sullo stage sono solo delle macchiette vecchie per McIntyre. Drew pensa di essere migliore di tutte loro. Ma non è vero ed è qui che interviene lui, si tratta di rispetto. McIntyre non pensi che lui venga fuori senza chiedere qualcosa e senza sfidarlo. Per il Titolo. Alla Royal Rumble. McIntyre dice che sa bene cosa sta cercando di fare, ma vuole che Goldberg pensi bene a quel che dice. Forse si immagina ancora come 20 anni fa ma adesso non può batterlo. Sarebbe come lottare con suo padre. Goldberg ride sardonico e spintona McIntyre, mandandolo a terra. Questi si rialza e i due vanno testa a testa.

A tra 7 giorni.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati