WWE Raw Report 02/08/2021 – Flair wants Nikki A.S.H.

Amiche ed amici di Tuttowrestling ben ritrovati anche questa settimana. Prosegue la rotta verso SummerSlam per lo show rosso, con ancora gli sfidanti da ufficializzare per i Campioni e altra carne al fuoco. Io sono Daniele “Jacobs e Tamberi” La Spina e questo è il vostro Raw Report!!!

La puntata si apre direttamente con una panoramica interna della Allstate Arena di Chicago, IL e con l’ingresso di Bobby Lashley ed MVP. Ci arriva il saluto di Jimmy Smith, Corey Graves e Byron Saxton. MVP dà il benvenuto a tutti e dice che sa che sono tutti esaltati all’idea di vedere Goldberg (il pubblico risponde con dei fischi piuttosto convinto), ma prima che si faccia vedere, Lashley gli ha chiesto di parlare di un paio di questioni. Due settimane fa Goldberg si è presentato per sfidare Lashley per il WWE Championship. Lashley non ha degnato la cosa nemmeno di una risposta. Goldberg è senza dubbio un’icona, un Hall Of Famer, sicuramente ancora capace di battere molti avversari ma ecco il problema: non ha sfidato uno qualsiasi ma The All Mighty. Goldberg è un gladiatore e una volta entrava in questo Colosseo per abbattere altri uomini, ma Lashley è un inarrestabile mostro, non un uomo. Se Lashley accettasse la sfida, non finirebbe bene per Goldberg, sarebbe il match finale della sua storica carriera. Sta a Goldberg decidere se essere ricordato come un Campione e come una vittima. Risuona la theme song di Goldberg che viene fuori e raggiunge i due sul quadrato. Goldberg dice che vuole essere diretto: se c’è qualcuno che dovrebbe essere preoccupato di perdere qualcosa, questi è lui col suo Titolo. MVP si maschera ma sa di essere spaventato e Lashley sembra spaventato. Sa cosa sta pensando Lashley: è un’atleta di grande livello, un gladiatore appunto, ma anche gli atleti di grande livello si mettono in dubbio, anche i gladiatori hanno ripensamenti. Pensa di essere pronto per la sfida? Perché la prima volta che lo ha visto arrivare forse ha pensato che potesse essere la prossima vittima, il prossimo gladiatore ad essere sconfitto nel suo Colosseo. Ma questa è Chicago e la gente qui può sentire la paura a miglia di distanza. E Lashley o si è cagato addosso oppure è spaventato a morte. Non importa se abbia 35, 45 o 105 anni, Goldberg sarà sempre Goldberg. Goldberg vive di Spear mentre Lashley morirà per mano della Spear. E per questo, a SummerSlam: you’re next! Goldberg se ne va e scendendo dal ring saluta un ragazzo già salutato prima, è il figlio di Goldberg. MVP lo indica a Lashley che gli va a muso duro. Poi lo stesso MVP va a dire al figlio che Lashley terminerà la carriera di Goldberg. Questi però torna, mentre Lashley è tornato sul ring a posare con la Cintura, e colpisce MVP con una Spear!! Goldberg se ne va col figlio mentre Lashley va a sincerarsi delle condizioni di MVP.

Drew McIntyre con la sua spada puntata a terra parla nel backstage chiacchiera con Sarah Schreiber. Affronterà Veer e Shanky insieme, NEXT….

2-ON-1 HANDICAP MATCH:
VEER & SHANKY (W/JINDER MAHAL) VS DREW MCINTYRE

McIntyre fa il suo ingresso, i tre indiani sono già sul ring ma liberano il campo. Mahal dà gli ultimi consigli ai suoi scagnozzi. Dirige l’incontro Rod Zapata e si comincia con Veer uomo legale. McIntyre parte con dei colpi, chiude subito all’angolo Veer fino al break. Veer risponde e porta McIntyre all’angolo. Tag per Shanky e i due lo lanciano contro il ring post di spalla. Shanky infierisce all’angolo, Chop di McIntyre in risposta. Lo scozzese va in corsa ma viene atterrato in Clothesline! 1… no!!! Tag per Veer e Splash all’angolo seguito da uno Splash in corsa! 1… no!!! Elbow Drop a vuoto di Veer, Clothesline di McIntyre, altro braccio teso e poi Back Elbow. Overhead Belly-to-Belly Suplex e poi Jumping Neckbreaker. Kip-Up di McIntyre che prende in giro Shanky e poi lo tira giù dall’apron con un destro al volto. Spinebuster su Veer e McIntyre va per il conteggio pre-Claymore. Shanky però lo trattiene per un piede da sotto il ring e arriva anche Mahal che lo colpisce con una sedia! Squalifica ovviamente immediata!!!
VINCITORE PER SQUALIFICA: DREW MCINTYRE

Ovviamente Mahal prosegue a colpire sull’addome e poi sulla schiena McIntyre con la sedia! Poi anche Veer e Shanky scendono ad armarsi di sedia. McIntyre si arma con la spada in risposta. Mahal prova a colpirlo con la sedia ma McIntyre schianta la spada su di essa e lo disarma. Il Modern Day Maharaja si dà alla fuga. Veer prova a rispondere ma McIntyre disarma anche lui e lo abbatte con una Glasgow Kiss. Shanky resta solo sul ring ma non ha nemmeno l’ardire di provarci, indietreggia e batte in ritirata con i compari.

McIntyre festeggia con la spada e i tre se ne vanno di fretta nel backstage. Kevin Patrick chiede loro dove stanno andando e Mahal, spaventato, dice che Drew ha usato la spada contro di loro ed è pericolosissimo. È pazzo. Se ne vanno perché non sono al sicuro, ma sarà il karma a raggiungere McIntyre.

Nia Jax è con Shayna Baszler nel backstage e dice, parlando alla camera, che se siamo scioccati da quanto appena visto, vedremo dopo che avrà fatto quello che vuole fare a Rhea Ripley. Le due si affronteranno NEXT…

Torniamo dalla pubblicità con Patrick che ferma McIntyre e chiede un commento al fatto che Mahal fosse allarmato dal suo usare la spada. McIntyre dice che ad essere onesto non pensa di aver nemmeno portato a termine il lavoro e crede che Chicago la pensi come lui. Mahal scappa ogni settimana e continua a pensare a lui. Ora Mahal dovrà scegliere quale strada prendere: quella dell’ospedale (alza il pugno sinistro), quella della tomba (pugno destro) o Angela (la spada). Loro si conoscono da oltre 10 anni, non è una minaccia ma una promessa.

SINGLE MATCH:
NIA JAX (W/SHAYNA BASZLER) VS RHEA RIPLEY

Nia Jax è già sul ring, bella accoglienza del pubblico per Ripley. Dirige Eddie Orengo e si comincia: Lock Up e Jax respinge Ripley, altro Lock Up e Jax spinge Ripley all’angolo. Break ma doppio calcio di Ripley e poi testata su Jax. Questa sembra non incassare e risponde con una testa molto più convinta. Lancio verso il ring post di spalla e poi Jax va sull’apron per colpirla con una Hip Attack. Jax va a vuoto con un braccio teso, High Kick di Ripley che cerca subito la RipTide ma Jax ancora si libera e la manda di nuovo contro il ring post. Jax prova ancora la Hip Attack sull’apron ma stavolta va a vuoto contro il paletto. Ripley va sull’apron e travolge Baszler con una Somersault Senton perché Jax si scansa. Jax la prende sulle spalle e connette una Samoan Drop contro le transenne mentre noi andiamo in pausa.

Torniamo in onda con Jax che blocca Ripley in una Torture Rack. L’ex Women’s Champion si libera e colpisce Jax, poi cerca un paio di Short-Arm Clothesline senza successo. Evita l’offensiva di Jax e poi inventa: Springboard Hurricanrana di Ripley! Ripley attacca in corsa, Jax all’angolo (che ha iniziato a sanguinare credo dal sopracciglio sinistro) la proietta sull’apron ma incassa un Roundhouse Kick. L’australiana sale in quota e si lancia in Missile Dropkick! 1… 2… no!!! Jax si rialza (ormai il sangue le copre mezza faccia) e colpisce Ripley, va per un Powerbomb ma Ripley si libera e cerca un Sunset Flip. Jax resiste e prova a caderle sopra ma Ripley si scansa in tempo. Ripley prova ad andare in corsa ma Clothesline di Jax che poi va a segno con un Legdrop! 1… 2… no!!! Jax si mette Ripley sulle spalle, Ripley si libera e cerca la RipTide ma Baszler la distrae salendo sull’apron. Jax prova a caricarla ma The Nightmare se ne accorge e la manda a vuoto: Schoolgirl Pin! 1… 2… 3!!! Ripley la spunta.
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: RHEA RIPLEY

Baszler è rammaricata del misunderstanding e si leva la giacca. Lei e Jax discutono, poi Baszler se ne va. Ripley compare alle spalle di Jax, le rifila un calcio e poi connette la RipTide!!!

Rivediamo la vittoria di Mansoor e Mustafa Ali contro T-Bar e Mace della scorsa settimana. T-Bar e Mace fanno il loro ingresso per il rematch.

TAG TEAM MATCH:
MACE & T-BAR VS MANSOOR & MUSTAFA ALI

Mansoor e Ali fanno il loro ingresso, Mansoor lo abbraccia ma Ali si arrabbia. Partono Mace e Mansoor legali con l’incontro affidato a Danilo Anfibio. T-Bar distrae Mansoor e Mace colpisce Ali sull’apron. Mace prova a spingere verso l’angolo con T-Bar. Mansoor respinge entrambi ma alla fine Mace lo atterra con un Jumping Calf Kick. Tag per T-Bar che fa il giro e atterra ancora Ali fuori ring con un braccio teso. Poi l’ex Dijakovic sale sull’apron e connette uno Springboard Elbow Drop su Mansoor! 1… 2… no!!! T-Bar va per una Powerbomb ma Mansoor si libera e contrattacca con uno Step-Up Enziguri. Tag per Ali che colpisce Mace sull’apron, poi calcio al volto di T-Bar. Questi a vuoto all’angolo, calcio al volto e poi Rolling Neckbreaker. Ali prende la rincorsa e travolge T-Bar con un Suicide Dive. Mansoor fa lo stesso dall’altra parte con Mace. Ali resta un attimo sorpreso e T-Bar cerca di sorprenderlo, mandandolo sul ring. Mansoor interviene e viene atterrato con un Big Boot. Ali però ne approfitta per colpire con un Tornado DDT tra le corde! Ali sale in quota, Mansoor prova a posizionare T-Bar ma questi lo respinge con un calcio e Mansoor muove la corda superiore, facendo cadere Ali dal paletto. Mansoor prova a recuperare salendo lui sulla seconda corda ma Mace arriva sull’apron, lui si distrae e T-Bar lo sgambetta, facendolo finire con la nuca sul paletto. Step-Up Knee di T-Bar e poi Cyclone Big Boot!! 1… 2… 3!!!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: MACE & T-BAR

Ali sale sul ring, apparentemente arrabbiato con Mansoor. Dietro di lui per risalgono anche Mace e T-Bar alle sue spalle. Ali se ne accorge e allora spinge via Mansoor e li affronta da solo: Double Chokeslam da parte dei suoi ex compagni nella Retribution!!

Al tavolo di commento parlano del match tra Nikki ASH e Charlotte Flair della scorsa settimana e di quanto successo dopo. Rivediamo le immagini. Poi vediamo Nikki ASH correre avanti e indietro come una demente nel backstage.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,941FansLike
2,597FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati