WWE RAW  (30.07.2007) – Tucson, Arizona

Tucson Arizona da il benvenuto al WWE Champion John Cena… Cena parla di Orton e di come abbia aperto la sua sfida per il titolo alla maniera di molti altri, consigliandogli poi di andare a vedere come si sono concluse le vicende di tutti quelli che hanno sfidato John da settembre in avanti… Cena viene interrotto da Carlito, che annuncia l’inizio di una versione rinnovata del Carlito’s Cabana, che avrà Cena come primo ospite… Il set del Cabana viene preparato mentre Carlito sale sul ring… Il caraibico poi chiede a Cena come si sente ad essere un bugiardo, ricordandogli che non vince tutti i match titolati… Carlito ci riporta alla memoria il suo primo match nella WWE, durante il quale sconfisse John Cena e si aggiudicò lo US Title… John ricorda il fatto e dice anche che venne sconfitto nella sua città natale…prima di venire accoltellato in un nightclub da uno sgherro di Carlito la sera stessa… Cena dice che ormai sono passati tre anni e le cose sono diverse… Cena si dice onorato di inaugurare il nuovo Cabana e festeggia con uno dei drink sul set… Carlito dice a Cena di scherzare quanto gli pare, ma la realtà è che il caraibico dovrebbe essere il #1 contender al posto di Randy Orton… Mr.Kennedy non sembra essere d’accordo e si presenta sullo stage, ricordando a Carlito di come sia fuggito come una bambina davanti a Lashley la settimana scorsa… Kennedy dice che Calrlito ha molte mele ma non possiede gli attributi… Carlito ricorda a Kennedy che questo è il suo show, ma Kennedy ribatte dicendo che ci si trova sul suo ring… I due discutono mentre Cena scende dal ring… Cena poi li interrompe e dice che Orton è il #1 contender legittimamente, nonostante il WWE Champ non sia d’accordo con le sue azioni… Cena poi si prende gioco di Kennedy e lo invita a battersi con Bobby Lashley, visto che ha preso in giro Carlito per essere fuggito da lui… Cena poi dice a Carlito che lo ha battuto tre anni fa, ma che non ha combinato più nulla da allora… Carlito sarà l’avversario del WWE Champ questa sera, e Cena gli strapperà le mele e gliele infilerà su per la Cabana!!!!

Il primo match della serata vede Melina, Jillian Hall e Beth Phoenix affrontare Candice Michelle, Mickie James e Maria (accompagnata da Santino)… La contesa è abbastanza equilibrata ma ad un certo punto si trasforma in una vera e propria rissa, con tutte le Divas sul ring… Jillian e Melina mettono fine ai giochi con un double team facebuster su Maria che è decisivo per il pin vincente…

Santino sembra veramente scioccato per la sconfitta di Maria ed infatti rimane sul ring… Santino si lamenta dei continui imbrogli, e da bravo italiano da la colpa agli arbitri, iniziando a discutere con l’arbitro del match femminile appena concluso… Umaga fa il suo ingresso e Santino non sembra intenzionato a parlare di lui, richiedendo all’arbitro che venga mandato fuori dal ring… L’arbitro prende in mano il microfono e dice tre semplicissime parole…Ring The Bell!!! Umaga non aspettava altro e si diletta a massacrare Santino, finendolo in meno di tre minuti grazie alla Samoan Spike…

Todd Grisham intervista King Booker e Queen Sharmell nel backstage… Booker promette di distruggere “Jerome” questa sera, augurandosi che HHH assista alla contesa da casa… Booker promette di far inchinare Lawler al suo cospetto… Dal Tavolo dei commentatori, Lawler non sembra per niente impressionato…

The Coach è al telefono nel suo ufficio quando Cody Rhodes fa il suo ingresso… Coach parla dello spregevole trattamento ricevuto da Dusty Rhodes da parte di Orton, e chiede a Cody in che condizioni si trovi il padre, mentre parte un filmato di recap sui recenti avvenimenti tra Orton ed i Rhodes…Coach poi dice di sapere che Cody è in cerca di vendetta, ma questa sera la vendetta non sarà permessa, e questo solo per il bene di Cody… Coach poi dice che Cody ha due sconfitte e zero vittorie al suo attivo a Raw, e che se vuole rimanere nello show rosso dovrà vincere il match di stasera… Cody ringrazia Coach e si allontana…

Randy Orton dice di non aver avversari stasera, in quanto nessuno vuole competere con lui… Sgt Slaughter si presenta di fronte ad Orton, e dal suo comportamento sembra che Randy abbia trovato un avversario….

Daivari è l’avversario di Cody Rhodes… Daivari connette con un Neckbreaker e poi chiude l’avversario in una manovra di sottomissione, Cody riesce a liberarsi e colpisce con un lariat dopo aver evitato una clothesline… l’azione di Cody prosegue con un crossbody per un conto di due… Daivari evita una Irish Whip, ma Cody reagisce prontamente e colpisce con un bulldog per un altro conto di due… Diavari cerca di reagire con un back elbow, ma Cody colpisce con una Bodyslam velocissima seguita da un DDT che gli vale la vittoria…

Il prossimo match vede Ken Kennedy affrontare Bobby Lashley… Lashley parte in quarta e dopo aver spinto diverse volte l’avversario a terra lo colpisce con un braccio teso all’angolo prima di chiuderlo in una Torture Rack… Kennedy si libera con dei pugni, ma poi subisce un vertical suplex… Lashley si prepara per la Spear ma Kennedy lo capisce al volo e scende dal ring… Lashley lo segue e Kennedy riesce a metterlo giù e a spingerlo contro le scalette… Lashley risale sul ring ma sembra in difficoltà e Kennedy ne approfitta accanendosi sulla spalla… Kennedy sale sulla corda più alta seguito dall’avversario, che però si vede il braccio stirato ben bene quando Kennedy lo blocca e se lo tira appresso scendendo dal paletto… Kennedy continua l’assalto sul braccio infortunato, con Lashley che reagisce attaccando con un braccio solo e mettendo a segno una clothesline ed un backdrop… Lashley poi va di nuovo per la Spear, ma Kennedy blocca l’attacco con una ginocchiata sulla spalla infortunata dell’avversario… il dolore è troppo per Lashley e Kennedy ottiene il pin vincente… Kennedy rientra nel backstage ma poi ne riesce per proclamarsi vincitore alla sua maniera… Lashley invece sembra in pessime condizioni e viene aiutato dagli arbitri e da Jerry Lawler, che rimane nel backstage per prepararsi al suo match…

Promo per il rientro di HHH… Ma perché non la smettono? Fatelo tornare subito!!!!!

King Booker affronta Jerry “The King” Lawler… La contesa è molto fisica… Lawler ottiene un conto di tre dopo un elbow drop, ma l’arbitro riversa immediatamente la decisione quando nota il piede di Booker sotto alle corde… Lawer continua sbattendo Booker contro il paletto, poi manca una short-arm clothesline e Booker lo stende con un superkick… Booker inizia a colpire violentemente Lawler all’angolo e non ascolta l’arbitro quando gli intima di fermarlo… Alla fine l’arbitro squalifica Booker ed assegna la vittoria a Jerry Lawler… Booker continua ancora a colpire Lawler poi si allontana verso il backstage festeggiando come se avesse vinto… Lawler intanto si riprende e raggiunge Booker, colpendolo con dei pugni fino a quando gli arbitri non intervengono a trattenerlo…

I Cryme Time distruggono in meno di un minuto John Mason e Brandon Gatson…. Dopo il match i due rubano gli stivali ad uno dei lottatori e cercano di venderli al pubblico… L’asta dura anche più dell’incontro ed alla fine gli stivali vengono venduti per 40 dollari…

Orton e Sgt.Slaughter si affrontano nel prossimo incontro… Orton inizia attaccando a tutta forza…. Il Legend Killer chiude Slaughter in una reverse chinlock, ma Slaughter la riversa nella Cobra Clutch!!!… Orton però riesce a raggiungere le corde, e colpisce l’avversario con un headbutt mentre questi sta mollando la presa… La testata stordisce Slaughter e consente ad Orton di chiudere il match con la RKO… Orton poi procede a colpire in testa Slaughter con il suo solito calcio, poi si accomoda a bordo ring mentre Sarge viene portato via in barella…

Orton assiste a bordo ring al main event della serata, che vede John Cena e Carlito affrontarsi in un non-title match… Cena mette a segno un drop toe hold e sembra voler applicare la STFU… ma alla fine si diverte con i capelli dell’avversario… Carlito risponde con un calcio, poi però Cena riversa una Irish whip e mette a segno un bulldog… Cena prosegue con un back elbow… Carlito esce dal ring, Cena lo insegue ma Carlito lo ferma mentre risale sul ring con una serie di calci… Cena risponde con un backdrop ed una serie di destri, poi mette a segno un fisherman’s suplex… Cena poi guarda in cagnesco Orton e Carlito lo colpisce con dei pugni, Cena però non si fa fregare e lo stende con una side slam… Cena continua con una clothesline e poi sbatte l’avversario contro il paletto… il WWE Champ manca una carica all’angolo ed il caraibico mette a segno un neckbreaker che gli vale un conto di due… Carlito prosegue con una serie di pugni e poi chiude una chinlock… Cena riesce a liberarsi e sembra pronto alla 5-Knuckle Shuffle, ma Orton decide che è giunto il momento di intervenire e si porta sull’apron… Cena si distrae e Carlito ne approfitta per mettere a segno la backcracker…1…2…3!!!!! Carlito sconfigge John Cena!!!! Carlito prende la sua mela e ne sputa un morso contro Cena prima di allontanarsi… Cena si rialza e guardando Carlito sembra sorridere, poi però il suo volto alterna il sorriso ad un’espressione molto più cupa mentre lo show si conclude…

15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati