WWE RAW  (26.03.07) – Chicago, Illinois

L’ultima edizione di Raw prima di Wrestlemania viene presentata come “la più grande edizione di Raw della storia” con ben 2 main event: nel primo Bobby Lashley affronterà nientemeno che il proprietario della WWE Vince McMahon, che ha garantito la vittoria in questo strano confronto…sarà davvero così? Nel secondo main event invece assisteremo a un rematch del main event di No Way Out, coi due match titolati di Wrestlemania 23 a confronto: John Cena e Shawn Michaels affronteranno Batista e The Undertaker!!! LIVE dalla Allstate Arena di Chicago, Illinois, io sono Erik “The nephew of it all” Ganzerli e questo è il WWE Monday Night Raw Report!!!

Sigla, pyros, e il saluto di Jim Ross e Jerry “The King” Lawler dal tavolo di commento che ci introducono allo show ricordandoci ancora il doppio main event della serata…

Jonathan Coachman è sul ring però e ci annuncia che il match tra Bobby Lashley e Vince McMahon è ora un No Disqualification Match!!! In più, ogni interferenza non autorizzata risulterà in una multa e un’immediata sospensione…Coachman ci ringrazia per l’attenzione ma sul ring irrompe STONE COLD STEVE AUSTIN!!! I 15.146 che hanno riempito l’Allstate Arena accolgono il “Texas Rattlesnake” con un boato assordante e Austin prende il microfono raccontando a Coach il suo weekend nella sua casa in Texas, con una notevole lista di regali ricevuta da lui da parte di Donald Trump…Coach interrompe il discorso dopo il sospetto avanzato da Austin di un possibile tentativo di corruzione di Trump ma Austin lo ignora e prosegue dicendo che, dopo un po’di indagini e di “persuasioni” probabilmente perpetrate da Austin in modo violento al tizio delle consegne, è venuto fuori che in realtà i pacchi sono partiti da Stamford…dalla scrivania di Vince McMahon!!! Coach tenta di salvare la situazione ma Austin dice che se questo è il caso, ciò comporta la squalifica immediata di Vince McMahon, con tagliata di capelli immediata!!! Austin si dirige verso il backstage ma Coach lo blocca e si addossa la colpa di quanto accaduto…Austin ricorda che lui è la legge a Wrestlemania e chi la infrangerà ne pagherà violentemente le conseguenze, a ogni costo…e ciò vale anche per chi tenta di violare la legge FUORI dal ring, capito Coach? Austin fa per andarsene ma Coach lo blocca di nuovo e gli dice che tutto sommato non capisce l’ossessione di Vince McMahon e Donald Trump sulla perdita dei capelli, dopotutto come lui e Austin dimostrano, si può riuscire ottimamente nella vita anche essendo calvi…calvo è bello!!! Austin e Coach se la ridono, ma Austin blocca di colpo la sua risata e stende Coach con una Stunner!!! Austin procede poi a festeggiare a suon di birra innaffiando il povero Coach e allontanandosi dal ring…

Austin si sta allontanando intanto dall’arena, sale a bordo del suo pick-up ma si trova davanti una limousine…un furibondo Vince McMahon esce sul tettuccio e tenta di insultare il guidatore del pick-up ma accortosi che si tratta di Austin tenta di scusarsi ricevendo solamente un bel dito medio…Austin se ne va e Vince scende furibondo dalla limousine per attaccare il suo autista che viene poi lanciato a terra e licenziato!!! La serata decisamente inizia male per il proprietario della WWE (e per il suo autista)…

UP NEXT: Ashley, Torrie e Candice in azione in un 6-woman tag team match!!!

Si torna in diretta e, come detto, 6-woman tag team match: Melina, Jillian Hall e Victoria affrontano Ashley, Candice Michelle e Torrie Wilson!!! Tra l’altro ci viene annunciato che il match tra Ashley e Melina a Wrestlemania 23 per il titolo femminile WWE è ora un Lumberjill match!!! Iniziano il match proprio Ashley e Melina, con Melina che schiaffeggia la campionessa feminile la quale ripara fuori ring…al rientro Victoria si prende il tag, seguita poco dopo da Candice che però viene colpita illegalmente da Jillian e subisce uno splash all’angolo in posizione di Tree of Woe…tag per Jillian Hall dopo che Victoria ha colpito Candice con un gran calcione al volto…bodyslam di Jillian che poi tenta un legdrop con capriola che però va a vuoto…Candice tenta di dare il tag ma Jillian la blocca tenendola per una gamba…ma si libera dalla morsa e arriva il tag per Ashley!!! Clothesline per Ashley, headscissors ai danni di Jillian e poi hurricanrana su Victoria!!! La situazione degenera con tutte le contendenti sul ring ma alla fine si ritorna con Ashley e Jillian…tenta un back elbow con capriola all’angolo ma Ashley blocca e sale sulle spalle di Jillian…Victory Roll!!! 1…2…3!!! Ashley, Torrie e Candice si aggiudicano il match!!!

Dopo un recap sulla scelta di Donald Trump per la “Battle of Billionaires” ci vengono ricordati i due main event della serata prima di andare nuovamente in pubblicità…

Nuovamente in onda con CM Punk, che gioca in casa essendo di Chicago ed è impegnato in un match contro Kenny Dykstra!!! Lancio alle corde, Punk evita con un calcio e stende Dykstra con una double underhook backbreaker…1…no!!! Dykstra tenta la reazione facendo cadere Punk sulle corde e poi lo blocca in una presa al centro del ring…clothesline di Dykstra…1…2…no!!! Diversi tentativi di schienamento di Dykstra che non vanno a segno mentre il pubblico è tutto per CM Punk che esce da una presa al collo a suon di gomitate…Dykstra con un colpo alla schiena, tenta un suplex ma Punk ne esce con una ginocchiata al volto…un dropkick e delle gomitate e Punk tenta un’offensiva all’angolo ma Dykstra evita…Punk sull’apron, side kick su Dykstra che subisce poi una flying clothesline!!! Dykstra lanciato all’angolo con un’irish whip…ginocchiata in corsa e poi bulldog per Punk!!! 1…2…no!!! Dykstra tenta ancora l’offensiva ma Punk se lo carica sulle spalle e lo stende con la Go To Sleep!!! 1…2…3!!! CM Punk si aggiudica questo match!!! Edge appare però sul Titantron e si complimenta sarcasticamente con Punk per la vittoria dicendo di godersi questo momento perchè la realtà a Wrestlemania sarà molto diversa…e se vuole replicare ne avrà l’occasione tra poco, nella prima edizione a 8 del Cuttin’Edge!!!

Altro recap sulla “Battle of Billionaires” con Lashley che distrugge la gabbia e si lancia su Umaga nell’edizione del 27 febbraio dello show ECW…

STILL TO COME: Bobby Lashley vs Mr.McMahon in un No Disqualification Match!!!

7 degli 8 partecipanti al Money in the Bank match sono sul ring dove c’è una scala e la valigia appesa…manca solo Edge e come detto è tempo di questa specialissima edizione del Cuttin’Edge!!! Edge arriva sul quadrato e dà il via alle procedure ricordando la sua vittoria nel primo Money in the Bank match con la vittoria del titolo mondiale a New Year’s Revolution 2006…Edge ha vinto ladder match a Wrestlemania 16, 17 e 21…anzi, ha vinto più ladder match di tutti i partecipanti al match…Edge è scioccato di vedere Matt Hardy in questo match, anzi, di vederlo proprio a Wrestlemania, ma Matt gli risponde che a Wrestlemania lo malmenerà in modo così violento che Edge rimarrà a terra sulla propria schiena, un po’come la sua ex ragazza era abituata a fare…Edge gli toglie il microfono e passa a King Booker sperando che dica qualcosa di più intelligente, e Booker dice che non ha vinto ladder match ma anche lui ha vinto titoli in quantità…e nessuno ha regnato come King Booker!!! E tutti questi pezzenti che ha come avversari…Finlay lo interrompe e dice che è stufo di sentire questa diarrea verbale…è qui per menare le mani, non per sentire parlare un mucchio di donnicciole!!! Orton si intromette cercando di calmare gli animi dicendo però che farebbero tutti meglio a non ferire i sentimenti di Edge, altrimenti potrebbe rinunciare a lottare come peraltro ha fatto nell’ultimo mese…Edge ribatte che ciò non è vero, ma Mr.Kennedy prende il microfono e dice che ciò invece è vero, ma alla fine la cosa importante è che tutti stanno guardando colui che vincerà il Money in the Bank a Wrestlemania…Misteeeeeeeeeeeeeeeeeeerrrrr….Edge tenta di strappargli il microfono con risultati alterni ma alla fine riprende il controllo della situazione passando a parlare con Jeff Hardy, prendendolo in giro per la sua assenza di tempo al microfono negli ultimi mesi…Jeff risponde che è la sua prima Wrestlemania in 5 lunghi anni e il suo piano è quello di fare faville e vincere il match, anche a costo di passare su suo fratello, e Matt questo lo sa…Edge gli strappa ancora il microfono e all’appello manca solo CM Punk, acclamatissimo dal pubblico…Edge lo canzona per il suo stile di vita “Straight Edge” dicendo che le sue dipendenze sono il sesso e la violenza, oltre che i titoli intorno alla sua vita…Punk lo ferma dicendo che l’unica dipendenza che pare avere Edge è il far andare la bocca dicendo fesserie…intanto scatta la rissa!!! Edge ha spinto Punk contro gli altri wrestler uscendo poi dal ring mentre King Booker se la ride perchè nessuno lo tocca…dura però poco perchè viene poi attaccato…Finlay viene sbattuto da Hardy contro la scala mentre Kennedy e Orton vengon spediti fuori ring e stessa sorte tocca anche a King Booker e allo stesso Finlay…Edge applaude sarcastico ma appena si accorge che Jeff, Matt e Punk lo puntano fugge nel backstage inseguito dai 3…

Maria è con John Cena e gli chiede cosa accadrà secondo lui a Wrestlemania…Cena tenta di spiegarglielo in modo semplice, parlando di valigie piene d’oro, uomini del sonno (Sandman), miliardari pelati come il c**o di un bambino, vampiri (Kevin Thorn), scale e tanto altro…ma quando la magia sarà conclusa e il fumo si diraderà…e i due più controversi, intensi, carismatici individui di tutti i tempi collideranno per il premio più importante in questo business…la guerra tra questi individui sarà così epica che se ne parlerà per anni, anche quando Maria sarà nonna coi nipotini…e si parlerà di un sol uomo che in quel giorno sarà stato il migliore…un uomo, quando lo show sarà concluso, avrà alzato il braccio in segno di vittoria e potrà dichiarare con orgoglio “THE CHAMP IS HERE”…quell’uomo è John Cena!!!

Altro recap e andiamo agli screzi tra McMahon e Lashley nelle edizioni del 2 marzo di Friday Night SmackDown!…ma tra poco sarà No Disqualification Match: Lashley vs McMahon!!!

Di nuovo in onda e la seconda ora di Raw inizia con il match tra Bobby Lashley e Vince McMahon che si affrontano, come detto, in un No Disqualification Match!!! I due contendenti arrivano sul ring, sguardi in cagnesco tra i due ma Vince prende il microfono e dice che non lo imbarazzerà con la sua superiorità fisica ma lo farà come garantito 7 giorni fa…schienandolo 1…2…3. Suona il gong, Vince scivola fuori ring e Cade e Murdoch arrivano al ring attaccando Lashley!!! Cade e Murdoch vengono quasi subito lanciati fuori ring ma arriva Chris Masters!!! Masters tenta la Masterlock ma Lashley evade e getta fuori ring pure lui…arriva anche Johnny Nitro che fa la stessa fine mentre Masters subisce una running Powerslam!!! Vince chiama un’altra interferenza autorizzatissima e arriva sul ring Umaga!!! Umaga e Lashley collidono a 6 giorni dal pay-per-view, scambio di pugni ma Vince McMahon ritorna sul ring…low blow a Lashley che subisce un Samoan Drop da Umaga!!! Vince schiena Lashley…1…2…3!!! Vince McMahon batte Bobby Lashley ma Umaga non ha finito…flying headbutt e poi running butt splash!!! Doppio running butt splash, anzi…Umaga però non è soddisfatto…Samoan Spike!!! Vince chiama nuovamente l’arbitro sul ring e gli fa contare nuovamente lo schienamento…1…2…3…e costringe Lilian Garcia ad annunciarlo nuovamente come vincitore…ma Umaga non ha ancora finito, altra Samoan Spike!!! Umaga e McMahon festeggiano…sarà così anche a Wrestlemania? La risposta domenica notte!!!

STILL TO COME: Batista e The Undertaker vs John Cena e Shawn Michaels!!!

Vince McMahon ha lasciato l’arena durante la pubblicità, venendo prima fermato da Todd Grisham che si complimenta per la vittoria un po’controversa…Vince reagisce al commento di Grisham dicendo che aveva garantito la vittoria e così è stato…e Umaga farà lo stesso domenica a Wrestlemania…e se non gli crediamo possiamo chiedere allo stesso Donald Trump, ovvero Eugene con una indegna parrucca in testa…Vince si allontana non prima di aver detto che chiunque non crede alle sue parole e chiunque non crede che Trump sarà rasato è come Eugene…mentalmente ritardato…

Di nuovo a bordo ring per il prossimo match: Mr.Kennedy e Randy Orton affrontano gli Hardy Boyz!!! Iniziano Matt e Orton, Matt evita uno splash all’angolo poi connette con un elbow drop dal paletto su Orton in piedi…1…2…no!!! Combo move degli Hardyz dopo che Jeff si è preso il tag ma Orton riesce a dare il tag a sua volta a Kennedy che parte all’attacco di Jeff all’angolo a suon di calci e pugni…lanciato Jeff all’angolo opposto ma quest’ultimo evita con un head scissors…a sua volta però Kennedy reagisce e spedisce violentemente Jeff fuori ring…viene riportato dentro Jeff e Orton si prende il tag…headlock di Orton, poi nuovo tag per Kennedy che posiziona Jeff a cavalcioni sulla terza corda connettendo, o almeno tentando un super side suplex…Hardy però spedisce Kennedy al tappeto e connette con il Whisper in the Wind!!! Tag per Orton e anche per Matt Hardy!!! Clothesline all’angolo su Kennedy e combo bulldog-legdrop su entrambi gli avversari…Side Effect su Orton!!! 1…2…no!!! Hardy va per un Twist of Fate ma viene evitato e gli Hardyz connettono su Orton con un Poetry in Motion, che viene però evitato da Kennedy…Jeff finisce fuori ring, Matt prova il Twist of Fate su Kennedy che però lo spinge dritto in un’RKO!!! Orton schiena Matt…1…2…3!!! Randy Orton e Mr.Kennedy si aggiudicano il match!!!

UP NEXT: Chi sarà l’ultimo membro della classe 2007 della Hall of Fame WWE? La risposta dopo la pubblicità!!!

E l’ultimo membro della classe 2007 della Hall of Fame WWE è…”Good ol’J.R.” JIM ROSS!!! Jerry Lawler presenta il suo compagno di commento al pubblico che tributa una strameritata standing ovation per quello che è ritenuto il più grande commentatore di wrestling di ogni tempo che è visibilmente commosso per l’onore tributatogli dalla WWE e dal pubblico…

E’già tempo però di tornare all’azione anche per Jim Ross perchè Great Khali affronta Ric Flair!!! Chop di Flair che però subisce un pugno e un high back bodydrop da parte di Khali…bodyslam da parte del gigante indiano con Flair che ripara a bordo ring ma viene raggiunto da Khali che rimuove metà scalini per schiantarvici sopra Flair!!! Carlito arriva per impedire il massacro di Flair e scatta la squalifica, ma a subire la forza di Khali è proprio Carlito che subisce la double chokehold slam nel ring…arriva però anche Kane armato di catena uncinata e scatta la scazzottata!!! Khali ha inizialmente la meglio ma Kane poi reagisce e costringe Khali alla fuga, almeno per stasera…a Wrestlemania sarà battaglia!!!

La theme song ufficiale di Wrestlemania 23 è “Ladies and Gentlemen” dei Saliva mentre noi andiamo a vedere un backstage di “The Condemned”…

Passiamo però in rassegna la card di Wrestlemania 23 (in diretta domenica notte su Sky Calcio 14 dall’1.00):

-Money in the Bank Ladder Match: Edge vs CM Punk vs King Booker vs Jeff Hardy vs Mr.Kennedy vs Matt Hardy vs Finlay vs Randy Orton
-8-men tag team match: ECW Originals (RVD, Tommy Dreamer, Sabu, Sandman) vs The New Breed (Elijah Burke, Marcus Cor Von, Kevin Thorne, Matt Striker)
-WWE United States Championship: Chris Benoit vs Montell Vontavious Porter
-Lumberjill Match for the WWE Women’s Championship: Melina vs Ashley Massaro
-Kane vs The Great Khali
-Hair vs Hair “Battle of the Billionaires” Match: Vince McMahon’s representative Umaga vs Donald Trump’s representative Bobby Lashley (special guest referee: Stone Cold Steve Austin)
-World Heavyweight Championship: Batista vs The Undertaker
-WWE Championship: John Cena vs Shawn Michaels

Shawn Michaels è nel backstage e dice che ha affrontato John Cena per 100 volte, ma John Cena rappresenta ciò che gli avversari di Michaels sono sempre stati: tutte le icone, tutti gli attori vincitori di Oscar, tutti quanti…tutti quelli che volevano essere come lui ma che non ce l’hanno fatta e hanno lasciato…lui però è ancora qua, il main eventer, lo Showstopper, l’headliner!!! E tra 6 giorni John Cena farà meglio a essere pronto perchè per arrivare in cima alla montagna dovrà passare nella valle che è Shawn Michaels…colui che promette di uscire da Detroit davanti a 70.000 fans il nuovo WWE Champion!!! Per quanto riguarda stasera però, come sempre, Michaels guarderà le spalle a Cena…e il main event è NEXT!!!

Dopo un nuovo giro di pareri vip sulla “Battle of the Billionaires” è ora…it’s time…for our MAAAAAAAAAAAAAAAAAAIN EVENT!!! John Cena e Shawn Michaels affrontano Batista e The Undertaker in un rematch da No Way Out!!! Si inizia, Taker e Cena i primi uomini legali…Cena viene sbattuto all’angolo poi però evita uno splash…pugni ora da parte del campione WWE che viene però poi abbrancato da Taker…Cena insiste però con dei pugni…irish whip rovesciato da Taker, Snake Eyes ma manca il Big Boot Taker…Cena va per la F-U ma Taker evita…Chokeslam!!! No, Michaels si intromette…presto anche Batista si intromette, Michaels e Cena vengono spediti fuori ring e “The Animal” e il “Deadman” si trovano faccia a faccia…stanno per venire alle mani ma Cena ritorna nel ring e spedisce fuori Undertaker!!! Michaels se la prende con Taker che viene lanciato contro gli scalini e lo stesso fa Cena poco dopo sbattendo il volto del “Deadman” contro gli stessi…la situazione sembra tornare quella di un normale tag team match, tag per Shawn Michaels che dopo delle chop connette con un neckbreaker…tag per Cena, lancio alle corde e il campione WWE subisce una running clothesline…Batista si prende il tag mentre Taker andava per un’offensiva…sembra lanciarsi contro Taker che però evita e Cena viene steso da una clothesline del World Heavyweight Champion!!! Anche Michaels entra nel match, flying forearm su Batista e la situazione degenera…tutti e 4 sul ring…Cena subisce una Spinebuster da Batista mentre Undertaker solleva Shawn Michaels…e lo lancia contro Batista che stava per andare per la Batista Bomb su Cena!!! Undertaker lascia il ring e Batista in mano a Cena e Michaels…Protobomb di Cena e Flying Elbow Smash di Michaels sul World Heavyweight Champion!!! Michaels e Cena fanno il doppio “You can’t see me” e connettono con una doppia Five Knuckle Shuffle…SWEET CHIN MUSIC DI MICHAELS SU CENA!!! L’aveva detto: “Quando meno ce lo aspettiamo”, e così è stato!!! Batista appoggia il suo braccio su Cena…1…2…3!!! Batista e Undertaker vincono il match ma la storia qua è su Michaels e Cena…Michaels fa il “You can’t see me” a Cena “dedicandogli” poi un “Suck It” DX-Style…sarà questo il destino di John Cena? Avremo un nuovo WWE Champion? Detroit, stiamo arrivando…Wrestlemania 23, domenica notte!!!

15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati