WWE RAW  (22.10.2007)

Un febbricitante Claudio “Yazek” Poggi vi dà il benvenuto dalla tastiera del suo pc per una nuova puntata di Monday Night Raw, live dalla Qwest Arena di Omaha, Nebraska! Main event succoso questa sera: Randy Orton ed Umaga sfideranno Shawn Michaels e Jeff Hardy!

Si parte col botto perché già pronto sul quadrato c’è Mr Kennedy! Fischi assordanti da parte dell’arena, ma Kennedy dice che questa domenica la gente avrà l’opportunità di fare la storia, perché tutti possono votare per chi dovrà affrontare Randy Orton per il WWE Title. Kennedy aggiunge che da una parte c’è Jeff Hardy, che è come Hilary Clinton perché hanno entrambi capelli biondi e un famoso cognome, ma dice anche che Jeff non può vincere perché non ha…il fegato, diciamo. Dall’altra parte, prosegue Kennedy, c’è HBK che è come Rudolph Giuliani, che parla da duro ma alla fine entrambi appartengono al passato. Kennedy conclude che non c’è nessuno che ha fatto quanto ha fatto lui, e ci elenca le sue vittorie tra le quali il Money In The Bank ed i pin inflitti a Batista, Rey Mysterio ed Undertaker. Quindi, parafrasando un famoso politico che aveva il suo stesso cognome: “Non chiedetevi cosa Mr Kennedy può fare per voi, ma cosa voi potete fare per Mr Kennedy”. Kennedy dice che batterà Orton e ci sarà un nuovo WWE Champion, MISTEEEER… KENNEDY!!! C’è una voce però che lo interrompe, anche se non c’è nessuna figura che si palesa…è Jeff Hardy!!! Jeff è tra il pubblico, Kennedy gli dice che lo ha interrotto, ma Hardy dice che nonostante lui abbia appena detto di essere il migliore, Jeff pensa che Mr Kennedy faccia schifo! Kennedy replica che i suoi successi parlano per lui, poi se la prende con Hardy perché cerca di amicarsi il pubblico stando tra loro; il pubblico però sta dalla parte di Jeff e lo fa sentire a suon di cori. Jeff dice che che Mr Kennedy ha provato ad essere il figlio di Vince McMahon ma ha fallito, ha tentato di batterlo settimana scorsa ma ha fallito, e fallirà anche se dovesse combattere contro Orton! Kennedy fa per andarsene, ma Jeff Hardy chiede al pubblico chi vuole che lui prenda a calci Mr Kennedy ora! Il pubblico ovviamente va in brodo di giuggiole e Jeff si scaglia sul ring contro Kennedy! Arriva però dal nulla Randy Orton! I due heel si accaniscono contro Jeff…HBK is in da house! Michaels corre in aiuto di Jeff Hardy, mettendo in fuga Orton! Nel frattempo Mr Kennedy subisce una Clothesline da Jeff Hardy e vola fuori dal ring! Che inizio di puntata ragazzi, nell’arena risuona la theme song dell’Intercontinental Champion!

Stasera, ci ricorda la grafica, avremo un 2 Out of 3 Falls Match tra Candice e Beth Phoenix valido per il WWE Women’s Title! Dopodichè si va tutti in pubblicità…

Al ritorno dal break rivediamo quanto è successo poco fa, con Jeff Hardy che scaraventa Mr Kennedy fuori dal ring e l’avvento di Shawn Michales che mette in fuga Orton. Il main event è proprio tra loro quattro, tonight!

Six Person Tag Team Match, Brian Kendrick e Paul London ospitano Mickie James nel loro team! Loro avversari I campioni di coppia Cade&Murdoch con special guest la bellissima Melina. Cominciano Cade e London, con subito il secondo a farsi valere con una Headlock Takeover. Cade mostra la sua potenza con una spallata che manda per le terre l’avversario, che però si riprende con un bellissimo Crossbody per un conto di 2. Cambio tra i face, Sunset Flip di Kendrick e conto di 2. Armbar di Kendrick, tag ancora per London che connette con una Double Handed Axe. Dentro ancora Kendrick, che cambia subito con Mickie James costringendo Melina ad entrare. Melina si prende un piccolo vantaggio ma con uno Spin Kick ed un calcio in faccia Mickie fa capire chi comanda. Melina da il cambio a Murdoch, entra quindi anche Kendrick che subisce un Jawbreaker da Murdoch. Dentro Cade e Neckbreaker su Kendrick…1…2…no! Gomitate e calci di Cade su Kendrick a terra, poi manovra combinata tra i campioni di coppia e devastante Legdrop di Murdoch, conto di 2. Reazione abbozzata da Kendrik, ma sono gli heel a governare. Dentro Cade, un paio di ginocchiate al volto e Kendrik è ko. Irish Whip, Backbody Drop telefonato e Kendrick si ripdende con un Dropkick! Tag per London che connette con un Dropkick ed uno Spinning Heel Kick, conto interrotto da Lance Cade! Melina entra, ma Mickie la scaraventa subito fuori dal ring! Errore di Cade che colpisce Murdoch con una Clothesline, London ne approfitta e connnette con una Standing Shooting Star Press!!! 1…2…3!!! Vittoria per il team face, ma Mickie James non sembra stranamente così contenta.

Parte un video sul Diva Search, la loro prova credo sia una simulazione di interrogatorio poliziesco. Todd Grisham è ben contento di prestarsi a tale sfida, dal sapore vagamente sadomaso. Sagra delle amenità come al solito, si ritorna live dove Eve, Brooke e Lena nel backstage fanno mostra delle loro grazie. Saranno in azione stanotte!

Pubblicità, al ritorno siamo nello spogliatoio dove HBK raggiunge Jeff Hardy. Shawn dice che lui ha un solo obiettivo, colpire per la terza volta in tre settimane Randy Orton, e domenica vincere il WWE Title. Jeff dice che secondo lui la gente vuole che sia lui a battere Orton domenica, e che la gente voglia vedere una Swanton Bomb sul campione e non un Superkick. Shawn dice che dovrebbero aiutarsi dato che combatteranno insieme nel main event stasera, ma Jeff chiosa replicando che farà esattamente quello che farebbe anche Shawn Michaels…

Cody Rhodes viene raggiunto dal World Greatest Tag Team che gli strappano di mano un magazine che raccoglie i 500 match più belli della WWE. Shelton Benjamin ironizza dicendo che 500 sono le volte che ha perso da Hardcore Holly, aggiungendo che stasera sarà lui a batterlo. Rhodes dice che ci sono 2 differenze tra Shelton e Holly: la prima è che nonostante sia biondo Holly non sembra un manichino come Benjamin, la seconda è che lui rispetta Hardcore Holly. Benjamin dice che lo lascia in piedi ora solo per poterlo battere davanti a tutti dopo, aggiungendo che lui, in sostanza, è molto meglio lui del figlio di Dusty Rhodes.

Coach e Regal parlano nell’ufficio del GM, Regal dice che Vince McMahon è altrove oggi e che Coach deve sempre occuparsi di Hornswoggle. Regal ricorda quanto è successo settimana scorsa, Coach non la prende bene e replica che Vince McMahon è imbarazzato dall’avere un Leprechaun come figlio. Coach dice che secondo lui Regal farebbe bene ad organizzare “quel” match, Regal ci pensa su ed è d’accordo: stasera avremo Coach vs Hornswoggle! Coach però dice che Regal ha capito male, lui vuole Hornswoggle vs Umaga! Regal è perplesso, e se ne va senza dire nulla in merito.

Dopo il break pubblicitario è tempo della sfida tra Cody Rhodes e Shelton Benjamin. E’ proprio il figlio dell’American Dream a fare il suo ingresso per primo, seguito dal membro del WGTT con tanto di Charlie Haas al seguito. Suona il gong, calcio immediato di Benjamin che poi colpisce ancora con dei colpi all’angolo. Serie di calci sulla gamba sinistra di Rhodes, con Haas che incita il suo compagno ad infierire. Rhodes reagisce con un paio di pugni ed una Headlock immediatamente rovesciata da Benjamin in una presa al collo a terra. Irish Whip di Rhodes che connette con una ginocchiata su Benjamin. Bulldog di Rhodes, 1…2…no! Haas distrae Cody Rhodes, Rollup di Benjamin ma Rhodes lo rovescia a proprio favore, 1…2…3!!! Vince Rhodes ma il WGTT attacca il figlio di Dusty!!! Interviene pero Hardcore Holly! Holly in aiuto di Rhodes!!! Il WGTT se ne va in fretta, mentre Holly risolleva Rhodes ed entrambi fanno buona guardia sul ring! Holly invita il WGTT ad entrare sul quadrato, ma Benjamin e Haas decidono che è meglio andarsene per stasera. Holly e Rhodes si guardano intensamente sul quadrato, Holly annuisce e poi se ne va.

Women’s Championship Match, tonight! Non solo, stabilito definitvamente anche Hornswoggle vs Umaga e, ovviamente, il tag team main event tra Hardy e HBK da una parte e Mr Kennedy ed Orton dall’altra, poi è tempo dei consigli per gli acquisti.

Harry Smith è sul quadrato e dice d’essere orgoglioso di essere il figlio di Davey Boy Smith, The British Bulldog. Smith poi aggiunge che dedicherà il suo primo match a Raw a suo padre. L’avversario è Carlito, subito un bel test dunque per il giovane lottatore figlio d’arte. Pronti-via ed è subito Hammerlock di Carlito, ma con grande agilità Smith si libera. Carlito con una Irish Whip, manca un Big Boot e subisce un ponte che vale a Smith un conto di 2. Shoulder Block di Smith e bellissimo Overhead Belly To Belly Suplex. Springboard Dropkick però di Carlito, conto di 2. Carlito porta Smith all’angolo e connette con una chop ed alcuni pugni e calci. Bodyslam di Carlito, conto di 2 ancora. Presa di sottomissione alla schiena per Carlito su Smith, che non ne vuole sapere di cedere. Smith si rialza, calcio ed Irish Whip su Carlito che però connette con una gran Clothesline! 1…2…no! Carlito lavora sulla schiena di Smith, Headlock poi del caraibico, ma Smith raggiunge le corde. Gomitata di Smith, un’altra, Standing Dropkick, un altro e Northern Light Suplex! 1…2…no!!! Irish Whip di Smith, Springboard Back Elbow però di Carlito! 1…2…no! Carlito con dei pugni su Smith, Irish Whip rovesciata e Smith si carica sulle spalle Carlito…Running Poweslam a segno!!! 1…2…3!!! Vittoria di Harry Smith, con la stessa finisher che fu di suo padre, The British Bulldog, l’Oklahoma Slam!!!

Backstage, Candice e Beth Phoenix si guardano in cagnesco. Beth rompe il silenzio dicendo che stasera lei farà inginocchiare Candice. Candice risponde che, invece, si riprenderà il Women’s Title e né lei né nessun altro la faranno piegare sulle ginocchia.

Coach è con Umaga, il suo match contro Hornswoggle is next!

Torniamo dalla pubblicità, ci viene ricordato il main event di stanotte ma scocca l’ora del match tra Hornswoggle ed Umaga. Prima, però, diamo un’occhiata a lunedì scorso ed alla caccia di Coach ad Hornswoggle, conclusasi con l’esplosione del ring sotto al quale c’era proprio Jonathan Coachman che, come si dice, è caduto nella sua stessa trappola.

Umaga (la cui capigliatura ricorda il Seedorf dei tempi del Real Madrid) è accompagnato da Coach, annunciato come sempre da Lilian Garcia, che sembra un po’ a disagio nel chiamare lo sfidante, Hornswoggle appunto. Il Leprechaun, però, non si fa vivo nonostante risuoni la sua musica. Eccolo però spuntare da sotto il ring, evidentemente sconsolato. Hornswoggle dopo diversi secondi di esitazione fa per entrare nel quadrato, più spaventato ed atterrito che mai, salvo poi darsela a gambe verso il backstage! PARTE LA MUSICA DI TRIPLE H!!! WELCOME BACK TO THE KING! Dopo una settimana di assenza, The Game torna a Raw e si dirige verso il quadrato, con Umaga pronto ad accoglierlo! I due si guardano in cagnesco, con HHH fermo sull’apron ring. Finalmente The Game entra e scatta la rissa! I due si prendono a pugni reciprocamente, l’arbitro cerca di allontanarli ma Umaga lo scaraventa via. Triple H con una Lou Thesz Press su Umaga, mentre arrivano i rinforzi. Quattro arbitri cercano di separare i contendenti, arrivano anche altri addetti alla sicurezza ma Triple H ed Umaga continuano a darsele fuori dal ring! Scambio di cotesie, Triple H afferra una sedia ma Umaga lo colpisce con un pugno e lo scaraventa contro il tavolo dei commentatori! Triple H si riprende subito e dal tavolo vola su Umaga! Saranno una quindicina di persone che cercano di dividere i due, mentre il pubblico inneggia a HHH! Triple H è una furia e continua ad attaccare Umaga, che risponde da par suo. Finalmente i due vengono separati, ma Triple H trova lo spunto giusto per liberarsi e per lanciarsi ancora una volta su Umaga. Il Samoan Bulldozer viene portato nel backstage, mentre parte un video dedicato a Cyber Sunday, poi pubblicità.

Al ritorno vediamo quanto è successo poco fa tra Triple H ed Umaga, con l’intervento di una ventina di persone per separare i due. Nel backstage vediamo un Umaga infuriato distruggere qualsiasi cosa e prendersela con chi l’aveva diviso da Triple H; questi cercano di calmarlo, ed Umaga sembra effettivamente stemperare la propria rabbia.

Jim Ross e Jerry Lawler ci ricordano che possiamo votare per il tipo di match di domenica tra Umaga e Triple H, la palla passa poi a Todd Grisham che ci ricorda come rimangano soltanto tre aspiranti Divas, che sono qui con noi stasera! Brooke, Eve e Lena si presentano sul Titantron. Grisham dice che sfortunatamente una di loro tre sarà eliminata stasera: sarà Brooke? Sarà Eve? Sarà Lena? Grisham dice che l’eliminata è…Lena! Lena saluta tutti e se ne va, ha avuto il suo momento di gloria, almeno lei. Rimangono Brooke ed Eve, settimana prossima scopriremo chi verrà dichiarata vincitrice. Grisham lascia 30 secondi alle due ragazze per convincere il pubblico a votarle. Brooke dice che vuole diventare una Diva per soddisfare il suo pubblico, mentre Eve dice che i fans della WWE sono i migliori del mondo, e che lei vuole diventare Diva perché ha tutte le carte in regola per farlo. Votate su wwe.com la vostra preferita!

Spogliatoio, Mr Kennedy è con Randy Orton. E’ il campione a parlare, dicendo che l’unica ragione che lo ha portato ad aiutare Kennedy ad inizio puntata è perché voleva salvarlo da Jeff Hardy visto che staserà sara il suo tag team partner. Orton aggiunge che però Mr Kennedy non lo sfiderà domenica, dato che la gente lo odia e quindi non lo voterà. Orton incalza, dice che dovranno impegnarsi per battere HBK e Jeff Hardy. Kennedy risponde di non preoccuparsi perché lui vuole vincere sempre, ma dopo il match vorrà mettere in chiaro una cosa, aggiungendo che Orton dovrebbe stare attento non solo ad un Superkick. Orton lo ammonisce, ma Kennedy risponde con un “ci vediamo fuori…partner”, e se ne va.

Shawn Michaels e Jeff Hardy vs Randy Orton e Mr Kennedy, Beth Phoenix vs Candice…tonight!

Pubblicità, ed al ritorno ci accoglie la theme song di Santino Marella, accompagnato da Maria. Marella ha un match stasera, ma prima vuole dire qualcosa. Santino ha il magazine che stava leggendo poco fa anche Cody Rhodes, ed elenca tutti i personaggi che ci sono, tra i quali The Rock, Andre The Giant, Stone Cold. Marella chiede a Maria di aprire il magazine a pagina 24, parte però un video della serie “Save_us”!!! Marella si chiede se sia Stone Cold che vuole mandargli un messaggio, poi come sempre lo sfotte per il suo film “The Condemned” e meno male che arriva Ron Simmons ad interromperlo! E’ proprio Simmons il suo avversario di stasera! Si parte, calci di Marella alla gamba sinistra di Simmons, che reagisce portando Marella all’angolo. Pugni di Simmons, Irish Whip e Back Elbow con Marella che sguscia via. Serie di pugni di Marella poi con Simmons a terra, calci sulla spalla e pin, conto di 2. Presa alla testa di Marella, Simmons riesce a tornare in posizione eretta ed a liberarsi con alcune gomitate. Simmons all’angolo su Marella con dei pugni, Marella però colpisce Ron con un Low Blow Kick e l’arbitro chiama la squalifica! Marella si difende dicendo che non l’ha fatto apposta, ma Lilian Garcia annuncia ufficialmente che Simmons vince per squalifica.

Todd Grisham è nel backstage con Triple H che dice che non gli interessa che tipo di match il pubblico sceglierà per lui ed Umaga, se fosse per lui li farebbe tutti e tre! Trips dice che stasera ha visto il dubbio negli occhi di Umaga, e che domenica vedrà in lui la paura. Triple H conclude con la sua catchphrase: Umaga, it’s time to play the game!

Candice cammina nel backstage cercando la concentrazione giusta, il suo match è dopo la pubblicità!

Siamo pronti per il 2 Out of 2 Falls Match tra Candice Michelle e Beth Phoenix, valido per il WWE Women’s Title!

La prima ad entrare è Candice, seguita dalla Glamazon Beth Phoenix. L’arbitro mostra al pubblico la cintura, poi chiama il gong ed il match ha inizio. Collar Elbow Tie Up, Beth porta all’angolo Candice e la colpisce con una gomitata ed un pugno. Ancora Candice all’angolo, Hurricanrana dell’ex campionesasa che poi tenta un Sunset Flip, ma Beth la solleva e la blocca in una Chokehold, prima di scaraventarla a terra! 1…2…3! Beth Phoenix si aggiudica il primo round, mentre noi andiamo in pubblicità!

Torniamo live, Beth sta cercando di bloccare Candice in una sorta di Boston Crab, mentre ci viene mostrato che durante il break la stessa Phoenix ha fatto il bello ed il cattivo tempo. Candice riesce a liberarsi colpendo Beth con dei pugni, ma la campionessa connette con un gran calcio ed un destro alla Holyfield. Candice però reagisce e dopo un Dropkick ed una Clothesline ottiene un conto di 2. Irish Whip di Beth, calcio di Candice ed Inside Cradle! 1…2…no! Spinning Heel Kick di Candice, 1…2…Beth solleva una spalla! Candice sale sul paletto, ma Beth colpisce le corde facendola volare al tappeto. Schienamento, 1…2…3! Beth Phoenix domina, vince 2-0 e mantiene il Women’s Title! La campionessa se ne va, mentre gli arbitri si sincerano delle condizioni di Candice, che sembra aver subito il colpo: le viene data un po’ d’acqua, sembra che sia dolorante alla spalla sinistra. Arriva addirittura la barella, Jerry Lawler e Jim Ross sembrano abbastanza scossi ed in effetti rivedendo il volo di Candice dal paletto si nota come la ragazza sia caduta pesantemente sulla spalla sinistra. Il pubblico applaude, mentre Candice viene portata via in barella dall’equipe medica.

Backstage, Randy Orton cammina con tanto di cintura sulla spalla, per noi è tempo di un break.

Torniamo live, i commentatori ci ricordano i match di Cyber Sunday nei quali il pubblico può votare per scegliere dove il tipo di match, dove i contendenti, dove lo special referee. Ricordiamo la card:

– WWE Championship: Randy Orton (c) vs. To Be Determined
Fans will vote on Orton’s opponent: Shawn Michaels, Jeff Hardy, or Mr. Kennedy

– ECW Championship: CM Punk (c) vs. To Be Determined
Fans will vote on Punk’s opponent: Big Daddy V, The Miz, or John Morrison

– World Heavyweight Championship: Batista (c) vs. The Undertaker
Fans will vote on the Special Guest Referee: Mick Foley, Steve Austin or John “Bradshaw” Layfield.

– Triple H vs. Umaga
Fans will vote on the match type: Street Fight, First Blood match or Steel Cage match.

– Rey Mysterio vs. Finlay
Fans will vote on the match type: Stretcher match, Shillelagh on a Pole match, or No Disqualification match.

– Matt Hardy vs. Montel Vontavious Porter
Fans will vote on the match type: Boxing match, Wrestling match, or Mixed Martial Arts match.

– Divas Halloween Costume Contest
The contestants: Candice Michelle, Maria, Mickie James, Melina, Jillian Hall, Lilian Garcia, Victoria, Torrie Wilson, Michelle McCool, Kelly Kelly, Layla.

Parte la musica di Shawn Michaels! Solita accoglienza calorosa per lui, ma altrettanto caloroso è l’abbraccio ideale del pubblico per il campione Intercontinentale, Jeff Hardy! Rivediamo quanto è accaduto ad inizio puntata con tutti e quattro i wrestler a suonarsele di santa ragione, più specificatamente Michaels su Orton e Hardy su Kennedy. KENNEDYYY! Il talento di Green Bay è il primo degli heel a raggiungere il ring, stavolta però non c’è la sua consueta auto-presentazione. Tocca dunque ad Orton l’onore dell’ultimo ad entrare, buono il responso della folla per lui. Si comincia, dentro Michaels e Kennedy, anche se il primo vorrebbe subito Orton. Collar Elbow Tie Up, Kennedy porta all’angolo Michaels e lo colpisce con un calcio ed una serie di pugni. Michales reagisce e connette con alcune chop ed un Neckbreaker. Snapmare di Michaels, Foot Stomp sul viso dell’avversario e tag per Hardy che colpisce con un Double Handed Axe dal paletto. Ancora una gomitata volante di Hardy, Irish Whip all’angolo ma Kennedy si sposta evitando uno Splash. Cambio, dentro Orton che approfitta dell’aiuto di Kennedy per colpire Hardy con dei pugni. Orton all’angolo, ancora pugni su Hardy che cade a terra. Orton lo rialza, lo porta al centro del ring e prova ancora dei pugni ma Hardy reagisce! Clothesline però di Orton, schienamento ma Hardy dà segni di vita al conto di 2. Dentro Kennedy, gomitata cadente su Hardy, conto di 2 nuovamente. Pugni di Kennedy sulla schiena di Hardy, Irish Whip ma Hardy si blocca alle corde, colpisce Kennedy con un calcio e dà il cambio a Michaels! Inverted Atomic Drop, Bodyslam e Michaels fa per salire sul paletto! Orton cerca di impedirglielo, Michaels lo colpisce ma Kennedy ne approfitta per prendersi un vantaggio. Cambio, dentro Orton che connette con una lunga serie di pugni alla testa di HBK a terra. Il pubblico invoca a gran nome HBK, che reagisce a suon di chop; Irish Whip rovesciato però, Foot Stomp di Orton poi dentro Kennedy. Schienamento, conto di 2. Modified Abdominal Stretch di Kennedy su Michaels che riesce a recuperare posizione eretta ma subisce una violenta Backbreaker da Kennedy, poi un’altra e si va per il pin, 1…2…no! Kennedy si carica Michaels per la Kenton Bomb, ma Michaels evita. Gomitata però di Kennedy, conto di 2 e dentro poi Orton. Orton lavora su Michaels a terra con dei calci, Michaels però si riprende e porta Orton all’angolo. Quello sbagliato, perché è dove Kennedy è appostato e si prende il blind tag. Dentro dunque Kennedy che colpisce Michaels e prova lo schienamento, conto di 2. Tag, Orton con un gran pugno su Michaels ed una Bodyscissors. Side Headlock poi di Orton, reazione di Michaels ma con un Drop Toe Hold Orton blocca la gamba sinistra di Michaels! Enziguiri di HBK! Michaels ed Orton a terra, entrambi vanno per il tag e ci riescono! Si scatena Hardy, Lou Thesz Press su Kennedy e Mule Kick! Kennedy all’angolo, Hesitation Baseball Slide e schienamento, interviene però Orton! Michaels lo scaraventa fuori ring e lo raggiunge con un Pescado! Nel frattempo Whisper In The Wind di Hardy!!! Hardy si toglie la maglietta e sale sul paletto, ma Kennedy lo raggiunge e lo colpisce! Tentativo di Superplex di Kennedy, Jeff però lo scaraventa a terra…Swanton Bomb a segno!!! 1…2…3!!! Jeff esulta, Orton da dietro va per l’RKO ma Michaels lo sorprende con una Sweet Chin Music! E sono tre, tre Sweet Chin Music in tre settimane per Michaels su Orton!

Sei giorni soltanto a Cyber Sunday, come ci ricorda Jim Ross mentre rivediamo le fasi finali del match con annessa Sweet Chin Music di Michaels! La puntata si chiude con Orton esanime a terra e Michaels a prendersi gioco di lui…ma sarà così anche a Cyber Sunday? Ai posteri l’ardua sentenza!

15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati