WWE RAW  (18.6.07) – Richmond, Va.

E’ la città di Richmond, in Virginia, ad ospitare il Raw di questa settimana… Come avrà reagito lo show rosso al Draft della scorsa settimana e soprattutto alla tragedia che ci ha privati di Mr.McMahon e che ha scosso la WWE fino alle fondamenta?

Lo show si apre con la proposizione del comunicato stampa di Ed Kaufman, alcuni contributi in ricordo del Chairman e le interviste ai testimoni oculari…

Le immagini poi si spostano al centro del ring, dove è già presente Mick Foley… Mick ha chiesto un permesso speciale per essere lui ad aprire lo show, in quanto pensa che le parole dette contro Mr.McMahon potrebbero sembrare inappropriate adesso… la Hardcore Legend si sarebbe comportata in maniera diversa se avesse saputo quanto sarebbe successo al termine della “Mr.McMahon Appreciation Night”; nonostante l’astio che c’era tra i due, infatti, Vinnie Mac ha avuto fiducia in una persona che non aveva il miglior fisico, le migliori capacità sul ring ed un volto non propriamente fotogenico, rendendolo una stella… Mick fa appena in tempo a scusarsi con la famiglia McMahon perché viene interrotto da Randy Orton… Orton è stupito da quanto sta facendo Foley e soprattutto delle sue scuse che sono evidentemente false… Randy ricorda quanto detto da Foley la settimana scorsa e quanto abbia infangato il nome del Chairman nei suoi libri… In una lista di presunti colpevoli, Foley dovrebbe essere uno dei primi indiziati in quanto aveva tutte le motivazioni del mondo… Orton viene interrotto dall’ingresso di King Booker, il quale non la pensa come lui… Booker dice che un investigatore federale sta interrogando tutti nel backstage, e lo stesso investigatore ha interrogato Lashley per più di un’ora… Tutti sappiamo quanto successo tra McMahon e Lashley negli ultimi tempi, ed in aggiunta a questo Lashley è un ex-Ranger ed ha un’ottima conoscenza di armi ed esplosivi… Bobby Lashley si sente chiamato in causa ed interviene sul ring… Lashley però si limita solamente a spingere Booker al tappeto… Booker rotola fuori dal ring mentre anche il WWE Champion John Cena fa il suo ingresso nell’arena… Cena sembra voler placare gli animi e dice che non siamo in un episodio di Law and Order ma a Monday Night Raw… Anche il Wwe Champ si sta facendo le stesse domande di tutti, ma è inutile accusarsi a vicenda perché ci sono già le indagini in corso… la cosa migliore da fare è continuare lo show, come i fans vogliono…

Jonathan Coachman fa il suo ingresso… the Coach ci ricorda che i cinque atleti presenti sono quelli che parteciperanno al WWE Title Challenge di Vengeance… L’imperativo è “show must go on” ed è per questo che Coach è stato nominato GM ad interim di Raw… Coach annuncia il main event della serata, un Tag match che vedrà Randy Orton e King Booker affrontare Bobby Lashley e John Cena, poi si rivolge verso Foley e dice che Mr.McMahon gli ha confidato quanto la verità sia stata distorta nei suoi libri… un uomo detestato da Vinnie Mac stasera affronterà un uomo da lui ammirato, quindi stasera Mick Foley andrà contro Umaga…

Paul London e Brian Kendrick affrontano Charlie Haas e Shelton Benjamin nel loro match di debutto a Raw… London comincia bene la contesa ma poi deve subire la ripresa di Benjamin ed Haas che lo mettono in seria difficoltà… London riesce finalmente a dare il cambio il compagno e colpisce Haas con un flying forearm ed un drop kick prima che Kendrick metta a segno un jumping leg lariat seguto da un tentativo di pin interrotto da Benjamin… Benjamin tenta poi una powerbomb su London ma questi è abile a riversare la manovra in una hurricanrana che spedisce entrambi fuori dal ring… Haas intanto connette con un German Suplex su Kendrick per però atterra in piedi e connette con lo Sliced Bread #2 che vale la vittoria…

The Coach viene interrogato dall’investigatore federale…

Carlito fa il suo ingresso sul ring, ricordanoci che è “cool”… Carlito dice che nessuno era più cool di Vinnie Mac e per questo il caraibico estende le sue condoglianze alla famiglia McMahon… Carlito poi parla del draft e dice che ci sono stati due veri vincitori… Torrie Wilson e Ric Flair… per loro fortuna i due sono stati spostati a Smackdown!, Torrie con il cuore a pezzi e Flair che non ne poteva più di Carlito… Sandman arriva ad interrompere Carlito e fa il suo ingresso tra il pubblico accompagnato dalle fide birre e dal suo bastone… Carlito chiede a Sandman chi si crede di essere… Sandman ovviamente vorrebbe rispondere a suon di mazzate ma il caraibico si allontana appena in tempo…

Slam of the Week: Cade e Murdoch conquistano i Tag Titles contro gli Hardys…

I Cryme Tyme sono nel backstage e Shad definisce Mr.McMahon come un eroe, un leader ed un visionario… Mr.McMahon era anche un capitalista e questo porta i due ad aprire il Cryme Tyme Shopping Network: Mr.McMahon Memorabilia Sale!!!… I due mettono in vendita la sua tazza da caffè, la sua ultima cena e un bidone della spazzatura… L’investigatore però ferma i due per interrogarli…

Lance Cade e trevor Murdoch si accomodano al tavolo dei commentatori per il prossimo match, che vede Daivari affontare Jeff Hardy…
Daivari parte con una ginocchiata ed una serie di pugni su Hardy, seguita da una Irish Whip che però viene trasformata da Jeff in una head scissors take down… Matt poi sale sul paletto ma Daivari lo fa inciampare… Jeff tenta di difendersi ma Daivari è in controllo e continua la sua azione con un calcio e poi fa cadere Matt al tappeto per un quasi conto di tre… Jeff si riprende e dopo una serie di clothesline manda Daivari al tappeto per un conto di due… Jeff manda Daivari contro il paletto… Daivari reagisce con una Irish Whip ma jeff la riversa nella Whisper in The Wind… conto di due per Jeff che prosegue la sua azione con un mule kick ed una delayed baseball slide all’angolo per un altro conto di due… altro conto di due con un suplex per Jeff che però dopo deve subire una ginocchiata, uno scoop slam ed uno soap leg drop per un quasi conto di tre… Jeff comunque è in netto controllo e dopo uno swinging neck breaker mette a segno la Swanton Bomb per il pin vincente…

Dopo il match, Lance Cade si rivolge a Jeff Hardy e gli dice che due settimane fa gli Hardys sono stati fortemente antisportivi e gli attuali tag Champions hanno dovuto rispondere… Jeff risponde alle provocazioni con un pescado su cade e Murdoch…

Coach è al telefono e dice che tutti sono stati interrogati e tutti sono potenziali sospetti… Coach non aveva idea di quanto Mr.McMahon avesse da fare durante lo show… Intanto bussano alla porta dell’ufficio di Coach e ad entrare è Iron Sheik… Sheik dice alla sua maniera che merita di avere il suo proprio show… Coach prende tempo perché vuole essere sicuro di aver capito cosa voleva dire e si allontana… Sheik intanto continua a blaterare ma viene interrotto da Ron Simmons…. DAMN!!!

William Regal è nel backstage e si presenta a Maria, dandole le sue impressioni sul primo giorno a Raw… Santino Marella si avvicina e Maria lo presenta a Regal… Maria poi dice a Santino di essere contenta che il wrestler di origini italiane non sia stato draftato e gli chiede di parlare in italiano…

Todd Geisha è con Thomas Pagliaro, l’autista della limo di Vince McMahon… Todd chiede a Thomas dove si trovava quando la macchina è esplosa… Thomas risponde che ha ricevuto una telefonata dalla moglie e si è allontanato dalla vettura… Quando stava per ritornare alla macchina ha sentito l’esplosione… Se fosse stato vicino alla limo sarebbe esploso anche lui ed avrebbe lasciato moglie e figli… Thomas fa le sue condoglianze alla famiglia McMahon…

Foley non attende nemmeno che suoni la campana ed attacca subito Umaga… i due se le danno di santa ragione senza farsi troppi problemi… la lotta si sposta a bordo ring dove Foley colpisce Umaga con una sedia… Umaga reagisce subito con un superfici contro la sedia e Foley va a terra… Foley subisce una serie di pugni e rimane vicino alle scalette… Umaga colpisce Foley con il running butt splash che fa volare via una parte delle scalette… Foley è fuori combattimento e l’arbitro chiama immediatamente i soccorsi…

L’investigatore federale interroga John Cena, mentre una limo si ferma nel parcheggio dell’arena…

Viene riproposta la rissa tra Foley e Umaga di poco fa… Mick intanto viene curato nel backstage e l’investigatore federale viene mandato via dal medico, in quanto Foley non è in condizioni di rispondere…

Ken Kennedy sale sul ring di Raw per dirci qualche parola… Kennedy non è molto felice per diverse ragioni: primo, la scomparsa di Vince McMahon; secondo, il fatto di essere stato draftato da Smackdown! Kennedy ammette di non essere mai andato d’accordo con i fans dello show blu, ma dice anche che il pubblico di Raw non gli piace per nulla perché non hanno rispetto per il talento… Kennedy si chiede se i fans rispettassero Mc.Mahon ed il suo genio… Kennedy si autodefinisce una vera grazia per la WWE e per Raw, e non riesce a capire perché i fans non lo rispettino… Kennedy poi parla di Vince McMahon e del rispetto e dell’ammirazione che aveva per lui…

L’autista della limo appena arrivata esce dalla vettura e sosta nei pressi della portiera…

Viene tributato il giusto omaggio alla Hall of famer “Sensational” Sherri Martel, che ha lasciato questo mondo pochi giorni fa… JR e The King ci parlano di come Sherri abbia preparato la strada alle Divas che popolano la WWE oggi…

Jillian Hall si presenta al pubblico di Raw e ci distrugge le orecchie con la sua versione di Amazing Grace, cantata in omaggio a Vinnie Mac… la ragazza draftata da Smackdown! È impegnata con Melina in un tag match contro Candice Michelle e Mickie James… Candice comincia bene la contesa contro Jillian, poi viene lanciata per i capelli e deve subire una Irish Whip all’angolo seguita da uno handspring back elbow per un conto di due.. Melina entra sul quadrato e prosegue l’azione con un calcio alle costole prima di strozzare Candice alle corde… Jillian interviene con un calcio alla schiena e Melina ottiene un conto di due… il volto di Candice finisce sul paletto mentre Jillian rientra sul ring… Snapmare di Jillian seguito da una reverse chin lock… Melina ottiene di nuovo il cambio dopo che Jillian frantuma la testa dell’avversaria contro lo stivale della compagna… Melina esegue un flapjack e va nuovamente vicino alla vittoria… Candice cerca di liberarsi ma Melina evita all’avversaria di dare il cambio a Mickie… Candice però non molla e dopo un back body drop riesce finalmente a dare il cambio… Mickie mette a segno una serie di clothesline seguite da un fisherman’s suplex per un conto di due… Mickie poi colpisce Jillian con dei calci ed una hurricanrana… Melina risponde con un pugno ma Mickie connette con un neckbreaker…1…2… Il conteggio viene interotto da Jillian che insieme a Melina mette a segno un Wheelbarrow driver…. Candice interviene e mette fuori gioco Jillian con una spear, mentre Mickie esegue un roll-up ma non ottiene il conto di tre… Melina ne approfitta e con un leg lariat si assicura la vittoria…

JR e Lawler parlano di quanto successo a Vince McMahon… Ross dice che il “fu” Chairman è stato quello che gli ha dato una possibilità nel business mentre The King dice che lo show continuerà ma non sarà mai più lo stesso… vengono poi riproposte le immagini dell’esplosione mentre l’altra limo sosta ancora nel parcheggio dell’arena…

Siamo al main event della serata; Randy Orton e King Booker affrontano John Cena e Bobby Lashley… Lashley e Booker iniziano il match scambiandosi una serie di pugni… Lo scambio è vinto da Lashley che connette con un suplex per un conto di due… Booker reagisce con un dito nell’occhio e poi viene bloccato mentre tenta un leap frog e deve subire uno shoulder tackle seguito da un powerslam… Lashley ottiene un conto di due poi da il cambio a Cena e Booker da il cambio ad Orton… Cena controlla l’avversario con una serie di pugni seguita da un fisherman’s suplex… Lashley rientra sul ring… Dopo un doppio hip toss Cena butta fuori dal ring Booker mentre lo show si prende una pausa… al rientro nell’arena Cena è chiuso nella reverse chin lock di Orton dopo che Booker lo ha colpito alla schiena mentre scendeva a bordo ring… Orton prosegue la manovra con dei pugni, poi Cena si riprende con un Irish Whip ed un bulldog che manda entrambi al tappeto… Cena cerca di dare il cambio a Lashley ma Orton riesce a dare prima il cambio a Booker e poi lo blocca evitando il tentativo… Booker colpisce con un jumping leg lariat ma Lashley interrompe il tentativo di pin seguente… Orton e Booker pestano insieme il WWE Champ che poi subisce un knee drop per un quasi conto di tre… Orton applica nuovamente la reverse chin lock su Cena… il leader della Chain Gang cerca di liberarsi in tutti i modi mentre Orton applica sempre più pressione… Cena si libera con un calcio poi però i due si colpiscono contemporaneamente con una clothesline… i due si avvicinano contemporaneamente ai rispettivi angoli e danno il cambio ai compagni… Lashley mette a terra Booker con una serie di clothesline e poi lo chiude all’angolo con delle spallate… Lashley poi carica Booker dopo una Irish Whip ma incontra lo stivale reale dell’avversario… Lashley comunque non si da per vinto e mette a segno un T-Bone Suplex prima di chiudere l’avversario in una torture rack… Orton cerca di interferire ma cena gli fa cambiare idea… Booker riesce a liberarsi ma Lashley lo colpisce con una spinebuster… Bobby però non si accorge del tocco di Orton che diventa uomo legale e lo stende con la RKO vincente…

Si apre la portiera della limo parcheggiata all’esterno dell’arena e ne fuoriesce Stephanie McMahon, che si avvia verso l’ingresso…

Un video su Snitzky ci ricorda che l’atleta sarà a raw la settimana prossima…

Stephanie è con Jonathan Coachaman nel backstage ed il GM ad interim di Raw le chiede se vuole essere accompagnata sul ring… Steph risponde di dover fare da sola…

Stephanie McMahon sale sul ring e ringrazia a nome della sua famiglia quelli che hanno inviato le loro condoglianze, dicendo che sono state molto apprezzate… Steph dice che il padre voleva lasciare il mondo nel modo in cui ha vissuto e nel modo più grande possibile… Steph comunica che la settimana prossima ci sarà un’edizione speciale di Raw della durata di tre ore per celebrare Vince McMahon, e tutte le Star WWE saranno presenti per celebrare il Chairman… L’uomo che tutti conoscono come MrMcMahon e la persona che lei ha conosciuto come padre, e suo padre era la persona più importante del mondo… Il prossimo PPV si chiama Vengeance, ma la vera vendetta sarà compiuta una volta conosciuto il nome del responsabile di quell’assurdo gesto… Stephanie lascia il microfono e rientra nel backstage mentre lo show si conclude…

15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati