WWE RAW  (12.2.07) – Portland, Oregon

Per la prima volta nella storia di Raw Donald Trump sarà presente allo show. Quale sarà l’incredibile offerta che ha dichiarato di essere pronto a fare a Vince McMahon? E quale sarà la reazione di Carlito alle dure parole dettagli da Ric Flair? Che accadrà fra John Cena e Shawn Michaels? Lo scopriremo fra pochissimo… io sono Marco “Oh My Dog!” De Santis e questo è il Monday Night Raw Report!

Iniziamo subito con l’annuncio del main event, un incredibile 8-Man Tag Team Match: John Cena, Shawn Michaels, Batista & Undertaker vs. Edge, Randy Orton, MVP & Mr. Kennedy! Inoltre Rowdy Roddy Piper sarà a Raw questa sera!!!!

Risuona “No Chance In Hell” e Mr. McMahon si avvia sul ring e prende la parola fra i fischi: “Apprezzo l’ospitalità… il mio ospite stasera è una star di un programma tv della NBC e uno dei più influenti e potenti uomini del mondo… Donald Trump!”. Trump arriva sul ring accompagnato da Torrie Wilson e Ashley. Vince guarda male Torrie e Ashley… “Grazie per essere qui… non pensavo venissi qui scortato dalle WWE Divas… che se ne possono andare… ci hai ospitato a Wrestlemania IV e V al Trump Plaza, ma non sei mai stato sul ring forse perchè ti intimidisco (Trump fa segno di no)”. Vince dà un microfono a Trump che dice di non essere intimidito. Vince dice che non è contento che Trump gli abbia fregato la catchphrase “You’re Fired!”. Vince dice anche che non ha per niente gradito la pioggia di dollari fatta cadere da Trump durante Raw. Trump risponde che lo rifarà questa sera! Vince dice che la gente di Portland non si merita i soldi che cadono dal cielo e quindi non accadrà. Ovviamente il pubblico non la prende bene… Vince chiede a Trump qual è questa proposta d’affari che Trump gli ha promesso la scorsa settimana. Trump dice che il pubblico ha ragione a offendere McMahon e poi dice che è più alto, più bello e pensa anche più forte di Vince, perciò Donald Trump sfida Vince McMahon a un match a Wrestlemania! Vince non sembra per niente intimorito dalla cosa, anzi piuttosto divertito. Vince dice che la gente non lo sa ma nell’ultimo match fatto, l’Hell In A Cell, ha subito un grave infortunio che non gli permetterà mai più di combattere. Vince però rilancia: lui sceglierà un uomo che lo rappresenti e Trump ne sceglierà uno a sua volta e Vince e Trump saranno al rispettivo angolo. Trump non sembra convintissimo… però rilancia: la proposta va bene con una piccola aggiunta, chi perde dovrà essere rasato a zero!!!! Trump però dice che sa che quelli di Vince non sono veri capelli… mentre lui ha ancora tutti i capelli e non ha mai indossato un parrucchino. Vince chiede al pubblico chi vuole questo match, tutti dicono che lo vogliono e Vince dice che non ci pensa proprio… e se ne va!!!! Vince si ferma sull’apron ring e Trump gli dice che al contrario di quanto pensava Vince non ha le p**le. Trump dice che siccome Vince è un codardo la proposta è annullata. Vince colpito nell’orgoglio torna sul ring e accetta il match!!!! “The Battle Of The Billionaires” andrà in scena a Wrestlemania!!!! Chi saranno i rispettivi rappresentanti a sfidarsi sul ring?

Torniamo all’arena dopo la pubblicità… mentre mancano solo 48 giorni a Wrestlemania!!!

E’ il momento di un Mixed Tag Team Match. I primi a salire sul ring sono Johnny Nitro e Melina. I loro avversari sono Super Crazy e Mickie James. Mickie e Melina iniziano immediatamente a darsi battaglia con i rispettivi compagni che tentano di separarle, riuscendoci a fatica. Sono quindi Super Crazy e Nitro ad affrontarsi dopo il suono del gong. Headlock di Nitro, che atterra Crazy con una spallata. Reazione di Crazy che colpisce Nitro all’angolo con una serie di pugni, mentre fuori ring Melina attacca Mickie! Sul ring Nitro colpisce l’avversario con un calcio rovesciato, conto di due. Neckbreaker di Nitro che poi va a segno con una specie di Legdrop, conto di due. Intanto fuori ring Mickie risale a fatica sull’apron ring, ma viene inavvertitamente colpita da Super Crazy. Nitro ne approfitta per tentare lo schienamento, conto di due. Headlock di Nitro. Crazy prova a liberarsi ma viene atterrato da un colpo di avambraccio. Scissor Kick improvviso di Super Crazy. Nitro dà il cambio a Melina, per regolamento entra quindi Mickie James che si avventa come una furia contro la rivale. Mickie afferra Melina per i capelli gettandola a destra e a sinistra. Lou Thesz Press di Mickie. Nitro prova a interferire, ma Crazy lo butta fuori ring. Melina prova una reazione, ma Mickie la butta fuori ring. Doppio Baseball Slide di Mickie e Crazy. Mickie riporta Melina sul ring, ma Melina con una mossa scorretta riesce a prendere di sorpresa Mickie, le afferra il costume e prova lo schienamento… 1… 2… 3!!!! Melina e Nitro vincono!!! Crazy consola Mickie James… probabilmente non è l’ultimo match che vediamo fra queste due coppie.

Un video ci riporta alla settimana scorsa, e precisamente al Triple Threat Match vinto da Shawn Michaels.

Torniamo sul quadrato dove Eugene, accompagnato dal suo personale orsetto di peluche raffigurante Ric Flair, se la deve vedere nientemeno che con Great Khali… Eugene è spaventato a dir poco. Eugene prova a regalare l’orsetto a Khali, che però scaraventa il pupazzo fra il pubblico. Khali parte subito all’attacco colpendo il rivale con l’Overhead Chop. Eugene è K.O.. Khali lo afferra per il collo e lo butta per terra con irrisoria facilità, poi gli appoggia un piede sul petto… 1… 2… 3!!! Dominio totale di Great Khali, che lascia il ring a braccia alzate.

STILL TO COME: Rowdy Roddy Piper Special Apparance!

UP NEXT: Intervista con Shawn Michaels!

Maria è pronta a intervistare Shawn Michaels che però è al telefono e prima fa un marchettone del nuovo DVD della DX! Poi Shawn torna serio e dice che sarà il quinto main event per lui a Wrestlemania. Il primo è andato male, il secondo è stata la realizzazione di un sogno, il terzo l’ha combattuto infortunato e prendendosi un pugno da Mike Tyson, il quarto è stato il ritorno e il quinto chissà… di certo c’è che dovete stare pronti perchè Mr. Wrestlemania sta arrivando!!!

Todd Grisham intervista Ric Flair in merito alle sue dichiarazioni contro Carlito della settimana scorsa. Prima che Flair possa spiegare arriva Carlito che è molto arrabbiato e chiede le scuse perchè quello che ha detto Flair non è cool e oltretutto è falso. Flair dice che non torna indietro perchè è convinto che Carlito non ha il cuore, non ha la passione e non ha le p**le. Carlito dice che gli dimostrerà che si sbaglia stasera sfidandolo a un match. Flair accetta!

Il prossimo match vede impegnato Jeff Hardy, che però non metterà in palio il titolo intercontinentale. Il suo avversario è The Masterpiece, Chris Masters. Se Masters vince avrà una title shot per l’IC Title in futuro. Masters parte subito all’attacco con dei pugni. Jeff però fa volare l’avversario fuori ring e poi lo atterra con un Crossbody. L’azione torna sul ring. Jeff porta Masters all’angolo e lo colpisce con dei pugni, ma Masters reagisce e va a segno con una Powerbomb, conto di due. Masters colpisce Hardy con diversi colpi alla schiena. Backbody Drop di Masters… 1… 2… Hardy alza una spalla. Masters prova una mossa di sottomissione a centro ring. Hardy reagisce e si libera con un Jawbreaker e una serie di spallate. Calcio rovesciato di Jeff. Masters prova un Irish Whip, ma Jeff lo colpisce con un calcio in faccia. Hardy sale sul paletto, ma Masters riesce a sorpresa a bloccarlo nella Masterlock!!! Masters tira Hardy giù dal paletto con la presa applicata!!! Jeff fa di tutto per liberarsi, ma sembra in completa balia dell’avversario!! Jeff è in ginocchio, ma prova una reazione e tocca le corde!!! Masters deve lasciare la presa!!! E’ una mossa già usata da HBK in passato per liberarsi della Masterlock. Masters prova un Suplex, ma Jeff lo prende di sorpresa con un Roll-Up… 1… 2… 3!!!! Jeff Hardy vince e Masters non avrà la title shot!!!

STILL TO COME: John Cena, Shawn Michaels, Batista & Undertaker vs. Edge, Randy Orton, MVP & Mr. Kennedy

UP NEXT: Rowdy Roddy Piper!

Sul ring c’è Jerry Lawler, che ci presenta un vero sopravvissuto… il suo matrimonio resiste da 24 anni e oltretutto ha pure appena preso un cancro a calci nel sedere… lui è Rowdy Roddy Piper!!!! Hot Rod si avvia sul ring fra l’ovazione del pubblico. Piper, visibilmente in sovrappeso, prende la parola mostrando di essere commosso: “E’ bello essere a casa!! Sono venuto qui stasera con tutta la sincerità del mondo per dirvi quanto sono stati importanti i vostri incoraggiamenti durante questi mesi difficili. Portland è un posto di classe. Parlando di classe, voglio anche fare i complimenti a tutti i wrestlers nel backstage. E per parlare di classe, per parlare di Wrestlemania… vi presento la prima persona che sarà inserita nella WWE Hall Of Fame 2007… Dusty Rhodes!!!!”. Parte un video che ci mostra in breve la carriera dell’American Dream, con commenti di Rhodes, Ric Flair, Triple H e Arn Anderson. Poi torniamo sul ring dove Piper invita Dusty Rhodes a salire sul ring. Pubblico tutto in piedi per il giusto tributo a Dusty Rhodes. Piper lascia il microfono a Dusty. “Sono onorato di essere qui in questa città davanti a Rowdy Roddy Piper. Questa è una celebrazione della vita… (poi Dusty si lancia in uno dei suoi soliti monologhi). Quando un giovane uomo ha un sogno poi lavora tutta la vita per realizzarlo…”. Ma parte la musica di Umaga!!! Umaga, accompagnato da Estrada, sale sul ring e fissa Piper. Piper gli fa segno di stare calmo ed esce dal ring, mentre Rhodes attacca Umaga!!! L’idea però non sembra delle migliori perchè Umaga non subisce i colpi e parte all’attacco di Rhodes. Culata all’angolo di Umaga su Rhodes!!! Piper sale sul ring con una sedia e colpisce alle spalle Umaga… che non si muove di un millimetro, getta via la sedia e colpisce Piper con il Samoan Spike!!! Samoan Spike anche su Rhodes!!! Il pubblico fischia, ma Umaga ha distrutto un Hall Of Famer e un futuro Hall Of Famer!!!

E’ il momento della resa dei conti fra Carlito (accompagnato da Torrie) e Ric Flair. Carlito è molto serio e sembra deciso a dimostrare a Flair di essere un vero wrestler. Si inizia con una classica presa di Clinch. Carlito porta Flair all’angolo e lo colpisce alla pancia con degli Shoulderblock. Reazione di Flair con delle Chop. Backbody Drop di Carlito, conto di due. Dropkick di Carlito, conto di due. Nuovo tentativo di schienamento di Carlito, altro conto di due. Suplex di Carlito… 1… 2… Flair alza una spalla. Altro conto di due di Carlito, che poi colpisce il Nature Boy con dei pugni. Chop e pugni di Carlito su Flair all’angolo. Flair in grossa difficoltà. Carlito prova ancora lo schienamento, conto di uno. Scambio di pugni e Chop fra i due. Flair porta Carlito all’angolo e lo colpisce con delle Chop. Carlito prova un Dropkick, ma Flair lo evita. Chop di Flair e Carlito vola al tappeto. Spallata di Flair. Flair porta Carlito all’angolo e lo colpisce con pugni e Chop. Carlito reagisce con un Irish Whip e un Dropkick. Carlito prova un Backcracker che però Flair evita, Carlito cade male di schiena e Flair va a segno con un Inside Cradle… 1… 2… 3!!! Flair vince e Carlito si guarda attorno incredulo. Carlito si avvicina a Flair, attimo di tensione fra i due, poi Carlito dà la mano a Flair e si avvia scuro in volto verso il backstage. Carlito è stato autore di un ottimo match e chissà che questa sera non abbia imparato una lezione importante per il suo futuro da Flair.

STILL TO COME: John Cena, Shawn Michaels, Batista & Undertaker vs. Edge, Randy Orton, MVP & Mr. Kennedy

Nel backstage abbiamo Melina e Nitro imbufaliti perchè non c’è nessuno che li intervista… Melina dice che la settimana prossima sfiderà Mickie per il titolo perciò non capisce chi ci sia più importante di lei… e lo scopriamo subito perchè Todd Grisham è da Ashley a intervistarla in merito alla sua apparizione su Playboy nel prossimo mese… va in onda un servizio sul servizio fotografico realizzato per Playboy e ci viene annunciato che venerdì a SmackDown! verrà svelata la copertina! Torniamo da Ashley che viene avvicinata da Ron Simmons che la abbraccia, la guarda ammirato ed esclama… “Damn!”.

Nello spogliatoio Edge, Orton, MVP e Kennedy fanno gruppo. Edge e Orton (che sembrano aver momentaneamente appianato le loro divergenze) danno il benvenuto a MVP e Kennedy nello show principale… e già c’è qualche tensione nello spogliatoio. Edge tenta di motivare tutti dicendo che i loro avversari hanno realizzato il loro sogno, saranno a Wrestlemania… loro invece ci sono andati vicino ma non ce l’hanno fatta. Questa sera è il momento della vendetta… e oltretutto se si infortuna qualcuno dei loro rivali tutti loro potrebbero avere una nuova chance di far parte del main event di Wrestlemania!!!

Ed eccoci al main event!!!! John Cena, Batista, Shawn Michaels e Undertaker (i quattro main eventer di Wrestlemania) uniscono le forze per affrontare quattro dei loro più agguerriti rivali, ovvero Edge, Randy Orton, MVP e Mr. Kennedy. Si parte con Orton e Cena. Orton prende un vantaggio inizialmente. Cena reagisce con un Irish Whip e un Suplex, conto di due. Cena atterra Orton e dopo una gomitata prova lo schienamento, conto di due. Reazione di Orton che dà il cambio a Mr. Kennedy il quale parte all’attacco con dei pugni su Cena. Reazione di Cena con un Shoulderblock. Cena dà il cambio a Taker. Va per un momento via il collegamento via satellite… ma intravediamo Taker lavorare sul braccio sinistro di Kennedy. Undertaker già che c’è colpisce Orton (che vola giù dal ring) e poi va a segno con la Old School su Kennedy. Taker prova lo schienamento, ma MVP lo interrompe al due. Taker dà il cambio a HBK. Chop di HBK su Kennedy. Michaels porta Kennedy all’angolo. Reazione di Kennedy che colpisce HBK con un calcio in faccia e dà il cambio a MVP. Neckbreaker di HBK su MVP. Snapmare di Michaels che poi colpisce MVP con un calcio in faccia. Irish Whip di HBK, MVP reagisce con una gomitata. MVP dà il cambio a Edge che attacca Michaels come una furia. Irish Whip di Edge, che poi però fallisce un blocco football e viene steso da un Enzeguiri di HBK. Michaels prova a dare il cambio a Batista e ci riesce!!! Batista atterra Edge con alcune Clothesline e una Powerslam. Irish Whip di Batista, Edge reagisce con un calcio in faccia ma poi manca un Missile Dropkick. Batista fa volare Edge contro il paletto. Entrano tutti gli heel e Batista li atterra tutti a colpi di Spinebuster mentre andiamo in pubblicità! Rientriamo con Batista che continua a dominare su Edge. Batista dà il cambio a Cena che è scatenato su Edge. Cena va a segno con la Five Knucke Shuffle. Cena carica Edge per la FU, ma Orton riesce a bloccare la mossa dando il cambio a Edge e provando a prendere di sorpresa Cena con uno schienamento, conto di due. Ginocchiata cadente di Orton che prova lo schienamento, interrotto da Undertaker. Orton dà il cambio a MVP. Serie di ginocchiate in pancia di MVP a Cena, conto di due. Headlock di MVP. Cena a fatica si alza e si libera della presa. MVP dà il cambio a Kennedy che colpisce Cena con una Clothesline e infierisce sulla schiena di Cena. Kennedy porta Cena all’angolo e lo colpisce con dei calci. Kennedy va per lo schienamento, conto di due. Cena tenta di dare il cambio, ma viene trascinato da Kennedy verso l’angolo degli heel, dove Kennedy dà il cambio a Orton. Dropkick di Orton, conto di due. Orton porta Cena all’angolo e lo colpisce con dei pugni. Irish Whip di Orton, calcio in faccia di Cena a Orton che poi va a segno con una gomitata ma viene steso da una Clothesline, conto di due. Cambio di Orton con Edge. Edge in controllo su Cena. Edge applica una presa di sottomissione, mentre HBK incita a gran voce Cena. Edge applica una Headlock e poi lancia Cena verso le corde… doppia Clothesline!!! Entrambi sono a terra e tentano di andare al proprio angolo.. doppio cambio con Undertaker e Orton. Undertaker fa piazza pulita contro tutti gli heel che entrano contemporaneamente sul ring. Taker lancia Kennedy contro il paletto e lo stende con un Big Boot. Taker prova la doppia Chokelsam su MVP e Orton, ma i due si liberano e vengono stesi da una doppia Clothesline. HBK dà il cambio a Taker senza che questo lo chieda e va a segno con una Flying Elbow. HBK chiama la Sweet Chin Music ma entrano tutti sul ring!!! Confusione generale. Il ring dopo un po’ si libera e rimangono HBK, Taker e Orton. HBK prova la Sweet Chin Music su Orton, Orton si sposta e HBK rischia di colpire Undertaker che però blocca la mossa. Undertaker, già innervosito dal precedente tag non volontario datogli da HBK, afferra Michaels per il collo e va per la Chokeslam, ma non la esegue perchè viene attaccato alle spalle da MVP. Undertaker volta le spalle a HBK e Orton lancia Michaels contro Undertaker che finisce fuori ring. Sul quadrato Michaels va a segno con la Sweet Chin Music su Orton… 1… 2… 3!!!! Vincono i face, ma Undertaker non è affatto contento di essere stato colpito da Michaels alle spalle, sale sul ring e atterra HBK con una Chokeslam!!! Cena interviene a favore di Shawn, ma sale sul ring anche Batista e si allea con Undertaker contro Cena. Batista Bomb di Batista su Cena!!! Con i due main eventers di SmackDown! in piedi e i due di Raw al tappeto termina questa puntata di Raw!!!

15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati