RAW REPORT 26.01.2004

La Royal Rumble è agli archivi, i titoli sono rimasti al loro posto, Chris Benoit si è guadagnato un biglietto di prima classe per il main event di Wrestlemania XX… la strada verso il “big daddy of them all” è ufficialmente iniziata… dal Giant Center di Hershey, Pennsylvania, vi saluta Erik “Quad” Ganzerli, che vi dà il benvenuto a una nuova spumeggiante edizione del WWE Monday Night Raw Report!

Dopo un video che ci fa rivedere il ritorno di Mick Foley avvenuto alla Royal Rumble, i pyros esplodono e questo vuol dire che Raw ha ufficialmente inizio! Jim Ross e Jerry “The King” Lawler come sempre al commento…e Chris Jericho, con “Don’t you wanna be me”, la sua canzone presente nell’ultimo cd musicale WWE Originals come theme song, sale sul ring! Jericho dice che solitamente sarebbe arrabbiato dopo una vittoria di qualcuno come Benoit alla Rumble, ma siccome Benoit è di SmackDown! e qui siamo a “Raw is Jericho”, la title shot al World Heavyweight Championship è ancora da decidere per Wrestlemania… e visto che lui deve ancora riscuotere il suo favore da Survivor Series…e visto che è stato l’ultimo eliminato alla Rumble… perchè non darla direttamente a lui? Irrompe Eric Bischoff, coperto di insulti dal pubblico, e visto che vuole usare il suo favore in questo modo…va bene! Sarà HHH vs Jericho stasera! Però… però… c’è un però… Bischoff pensava a un altro match per stasera… e invece che dirlo a Jericho… vuole farglielo “vedere”… parte sul titantron la grafica e Bischoff ha previsto per stasera un match tra Trish Stratus…. e KANE!!! La faccia di Jericho è tutto un programma… e di fatto Bischoff lo ricatta, costringendolo a scegliere tra la sua title shot e la cancellazione del match tra Trish e Kane….Bischoff dice che legge negli occhi di Jericho che lui prova ancora qualcosa per Trish…e quindi il match Jericho lo consideri cancellato… Bischoff è schifato dal fatto che una superstar di SmackDown! ha vinto la Rumble per gli ultimi 2 anni… Jericho e RVD, gli ultimi 2 rimasti di Raw, hanno deluso le aspettative… quindi stasera Jericho e RVD saranno tag team partner e affronteranno i campioni di coppia di Raw… Ric Flair e Batista… e anche Randy Orton in un 2 on 3 handicap match… e il match è proprio il primo di quest’edizione di Raw!

Jericho inizia contro Orton, e dopo un neckbreaker sfiora lo schienamento, solo conto di 2 per lui. Entra RVD, spinning legdrop! 1…2…no! Orton tenta la reazione, splash tentato all’angolo…. RVD rovescia…monkey flip! Orton ributtato all’angolo… Flair tenta di interferire ma l’arbitro lo rispedisce fuori…e Jericho ne approfitta per strozzare Orton… Orton in difficoltà… roll-up di RVD!! 1…2…no! Entra ancora Jericho, lanciato però all’angolo da Orton… rovescia Jericho che connette con un dropkick dal paletto!!! 1…2…no! RVD rientra nella contesa con un volo dal paletto…Orton finalmente reagisce, serie di pugni e calci…conto di 2 dopo un pugno cadente dell’Intercontinenta Champion…finalmente entra anche Ric Flair…pugni però all’angolo di RVD…Flair tenta la reazione, ma subisce un single dropkick da RVD dal paletto! Caos sul ring, entrano Jericho, Batista e Orton… rissa totale…. Jericho si lancia su Batista dall’apron ring…Batista lo afferra e lo schiaccia a terra con una sit-out powerbomb fuori dal ring!!! Jericho è KO, RVD rimane sul ring da solo contro i 3 membri dell’Evolution! Si rientra dopo un break pubblicitario, Jericho è soccorso a bordoring, mentre sul quadrato Flair dispone a suo totale piacimento di Rob Van Dam… entra Orton, presa di sottomissione al collo con le gambe… Flair ne approfitta per tirare un paio di calci a Van Dam, ed entra anche Randy Orton… Jericho prosegue a lamentarsi fuori dal ring per il dolore, mentre notiamo che Batista porta una grossa fasciatura sotto la ginocchiera sinistra…Orton con una presa di sottomissione (chiamiamola così) dove praticamente pesta la faccia di RVD con il piede sul quadrato… mentre Chris Jericho rientra decisamente sofferente sull’apron ring e sembra pronto a tornare sul ring appena riceverà un tag! RVD si riprende e si libera dalla presa, ma subisce uno standing dropkick da Orton, e Orton dà il tag a Flair… RVD connette con uno spinning heel kick su Flair, e finalmente può dare il tag a Jericho!!! Jericho rientra sul ring, pugni e calci a chiunque gli capiti a tiro… e finalmente Jericho connette con la Walls of Jericho su Flair…anzi no, Batista interrompe la presa… Orton torna come uomo legale… e vola fuori lanciato via da Jericho oltre la terza corda! Batista riprova la sit-out powerbomb… ma Jericho rovecia…Walls of Jericho!!! Flair tenta di irrompere… ma subisce da RVD una 5-STAR FROG SPLASH!!! Orton però… RKO su Jericho!!! L’arbitro ha totalmente perso il controllo del match…Batista schiena Jericho …1…2…3!!! E questo match ha finalmente fine, gran match e vittoria per l’Evolution!

Orton è con Bischoff, ed è furibondo per quanto accaduto ieri alla Rumble, per la presenza di Foley e per il fatto che la cosa ha rovinato un possibile main event tutto Evolution a Wrestlemania… Orton avverte Bischoff che farò meglio a far la cosa giusta, ha sentito dei rumors di una possibile presenza di Foley a Raw…e si intromette una lattina di birra… l’inquadratura si allarga e vediamo Stone Cold Steve Austin a bere! Austin conferma che Foley sarà a Raw, perchè l’ha invitato lui… e Orton se vuole può provare a malmenarlo o attaccarlo… ma Austin non crede che ce la farà…

Jericho è nel suo spogliatoio, e entra Trish Stratus che lo ringrazia di aver sacrificato la sua title shot per evitarle un match…Trish dice che i due ora potrebbero essere amici, e Jericho che s’aspettava forse (anzi, via il forse) di più, riluttante accetta… Trish precisa che i due non saranno amici come lui e Christian, perchè lei non lo porterà a donne… e parli del diavolo, e entra Christian! Trish si congeda, e Christian chiede a Jericho cosa diavolo stia facendo, e Jericho gli rinfaccia di averlo buttato fuori alla Rumble… Christian gli dice che alla Rumble ognuno è per suo conto… e che mentre Jericho è qua per tentare di conquistare una donna che se ne frega, Christian era in ufficio a pianare le cose con Bischoff… e tra 7 giorni sarà Jericho e Christian in un #1 contenders match per il titolo di coppia di Raw, sempre che Jericho non abbia la testa in un posto diverso che sul suo collo…

Dopo un recap della vittoria di Victoria (scusate il gioco di parole) a Heat ieri sera prima del pay-per-view contro la campionessa femminile Molly Holly in un non-title match, andiamo al ring per un tag team match tutto al femminile: Lita e Victoria (con Steven Richards) vs Molly Holly e Jazz (accompagnata da Theodore Long)! Iniziano Molly e Lita, neckbreaker di Lita con Victoria che le urla di entrare… e ottiene il tag! Molly subito dà il tag a Jazz, che inchioda l’avversaria in una crossface convertita in un roll-up! 1…2…no! Sunset flip di Jazz, altro conto di 2. Snap suplex di Victoria che finalmente reagisce… Theodore Long si intromette, e di conseguenza Richards, ma il match alla fine prosegue. Entra Molly Holly, che applica una presa di sottomissione molto strana al collo di Victoria, presa che prende anche la mascella dell’ex campionessa femminile, che però riesce a reagire… per poco però, perchè Jazz la ri-imprigiona nella presa, ma Victoria rovescia e riesce a connettere con una sorta di splash su Jazz! Tag a Lita e Molly, rissa a 3 con anche Jazz, ma Lita sembra in totale controllo della situazione… Victoria ottiene il tag… clothesline in serie su Molly… che tenta il Molly-go-round su Victoria… rovesciata in powerslam!!! 1…2…no! Jazz interrompe la presa, e Lita la butta fuori ring lottando con lei… nel ring Victoria e Molly proseguono il match… inside cradle di Victoria! 1…2…3!!! Victoria schiena per la 2. volta in 24 ore la campionessa femminile, che sembra decisamente seccata dall’accaduto…

“The Game” risuona nell’arena, e il World Heavyweight Champion Triple H è in da house!!! HHH si toglie gli occhiali da sole, ed è veramente in condizioni pessime… cerotti ovunque, e HHH dice che ieri sera lui e HBK hanno lottato, sanguinato, sudato su questo ring per quello in cui credono…ovvero il titolo del mondo di Raw… Shawn Michaels aveva promesso che sarebbe stato tutto deciso da un singolo secondo, ma ieri sera alla Rumble, non è stato in grado di mantenere quanto ha promesso… non era in piedi ed ecco perchè HHH è qua in piedi con la cintura! HBK arriva al ring e anche lui è in piedi come HHH! Segni pesantissimi pure per lui sul volto, cerotti, lividi… HHH gli chiede se ne vuole ancora per caso… e HBK gli risponde che non ha nemmeno iniziato… i vetri si infrangono e lo sceriffo di Raw, Stone Cold Steve Austin, sul suo “quad”, giunge al ring!!! Austin dice che come le regole purtroppo sanciscono che in caso di pareggio, il campione tiene il titolo… e l’ha già detto una volta ma si ripeterà… HBK merita un rematch! Il problema è che non può fare match, ma può far applicare la legge… a Wrestlemania, il vincitore della Royal Rumble avrà una title shot, dicono le regole… ma quello che le regole non dicono è per quale titolo… quindi Austin chiama sul ring il vincitore della Royal Rumble 2004… CHRIS BENOIT!!! Benoit sale sul ring e il pubblico lo acclama a gran voce… cosa sceglierà Benoit? Il titolo di Raw o quello di SmackDown!? Benoit dice che per 18 anni, 18 lunghissimi anni, ha lottato per essere il migliore, e ieri sera HHH e HBK hanno vissuto un inferno… ma così anche lui, 62 minuti nella Royal Rumble, n.1… ed ha vinto… e a Wrestlemania realizzerà il suo sogno… essere il prossimo WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPION!!! Benoit ha scelto!!! Vuole il titolo di Raw! Jim Ross e Jerry “The King” Lawler si chiedono se sia possibile, e sopratutto quale sarà il pensiero di Paul Heyman in questo istante… Kane sale sul ring e rivediamo quanto accaduto ieri alla Rumble, con tutto l’episodio che ha visto coinvolto Spike… e stasera l’avversario di Kane è un altro Dudley… Bubba Ray! Bubba attacca subito Kane, serie di pugni, e Kane si prende un time out “autoeliminandosi” stile Royal Rumble… Kane lancia con violenza Bubba Ray contro il guardrail e lo riporta sul ring… Kane addirittura sembra mordere il cerottone sulla fronte che copre una ferita, rimasuglio del table match di ieri sera… sembra che Bubba Ray abbia un infortunio all’occhio… Kane lancia sul ring i gradini… e colpisce Bubba Ray!!! Squalifica… e tombstone anche per Bubba!!! Kane fa per esplodere i pyros… ma risuonano ancora le campane!!! Buio totale nell’arena, luce viola sul ring…e un video sul titantron…molto confuso, si vede un cimitero…diverse tombe… e le immagini di Survivor Series con Undertaker seppellito vivo dal fratello Kane… e sul viso di Kane il video finisce, stile “The Ring”…. Kane è sotto shock sul ring, che sta succedendo???

Bischoff è al telefono in vivavoce con Paul Heyman, che lo minaccia di causa nel caso alla fine Benoit affronti il World Heavyweight Champion a Wrestlemania… Heyman riattacca violentemente, e Coach entra ridacchiando dicendo che ieri sera dopo la Rumble si è divertito molto… e Bischoff visto che Coach si diverte tanto lo mette in un match… no-disqualification…. contro… vediamo… Bischoff inizia a ridere… e sceglie GOLDBERG!!!

Rob Conway affronta Rico, accompagnato da Miss Jackie come sempre, nel prossimo match… Posizione di clinch, side headlock di Conway su Rico…che però esce…side headlock a sua volta su Conway, che finisce a terra poi dopo un drop toe hold… Spin kick di Rico, 1…2…no! Rico con un mule kick, calcio del mulo… e Dupree distrae l’arbitro…anche Jackie sale sull’apron…e tira giù il top mostrando quelle che scientificamente potremmo chiamare “zinne” a Conway e al pubblico all’arena e a casa… conway si distrae, roll-up di Rico!!! 1…2…3! Vittoria per Rico, e anche Stacy Keibler interviene per festeggiare con Jackie, con Jim Ross che avanza il sospetto che siano proprio Jackie e Stacy le due divas che saranno protagoniste di un servizio fotografico su Playboy in futuro…

Coach sale sul ring e chiede a Bischoff disperatamente di ripensarci, dicendo che si è già scusato prima…e che è un match questo che nessuno vuole vedere… (ti sbagli Coach… e di grosso anche…)Mark Henry entra accompagnato da Theodore Long… che visto che Bischoff sfoga le sue frustrazioni sull'”uomo nero”, offre Mark Henry nell’angolo di Coach per il match! Coach sembra decisamente rinfrancato… e entra anche Goldberg, il match può iniziare! E’un no-DQ, quindi Henry può lottare! Henry comincia… un paio di pugni e una schiacciata accompagnata su Goldberg, duello verbale tra i due… e Goldberg con una devastante clothesline manda a terra il World’s Strongest Man! Henry prende a calci gli scalini a bordo ring, poi dopo un consulto con Long e Coach, torna sul ring… Henry prende pian piano il controllo del match…e inchioda Goldberg in una bearhug… dalla quale però Goldberg esce…GORILLA PRESS IN POWERSLAM!!! Goldberg butta dentro Coach… e tocca a lui ora!!! SPEAR!!!! Goldberg è pronto…e anche noi…JACKHAMMER!!!! 1…2…3!!! Goldberg spazza via il suo avversario, Henry viene tenuto fermo da Long, mentre Goldberg si rivolge alla telecamera… dicendo che dopo ieri sera ha le idee chiare… “BROCK LESNAR…. YOU’RE NEXT!!!” Goldberg ha sfidato Lesnar!!!!

E come detto prima da Stone Cold Steve Austin, Mick Foley è a Raw!!! Foley dice che deve qualche spiegazione, da quando ha abbandonato il ring il 15 dicembre, andando via da un match contro Orton, tutti gli hanno chiesto perchè l’abbia fatto… beh, ripensando alla carriera Foley dice che i fans si ricordano del suo cuore, del suo coraggio, del suo sacrificio, ma per lui il ricordo principale è l’odio, la capacità di prendere qualcosa negativo nella sua vita, odiarlo a tal punto da incanalarlo in qualcosa di utile e positivo… ora, questo è ottimo quando sei un wrestler, ma quando sei ritirato è impossibile farlo. Ha dovuto lasciare andare quella rabbia, quell’odio, doveva lasciarsi andare e quando s’è ritirato è andato in un posto dove per la prima volta nella sua vita si è sentito a casa… Foley ammette di aver fatto un grossissimo sbaglio il 15 dicembre, ma non nell’andarsene, ma piuttosto nell’accettare quel match, perchè quando è giunto al ring si è accorto di non poter andare nel suo cuore e prendere quell’odio che gli serviva per svolgere al meglio il compito… Randy ne ha approfittato e ha deciso di rendere la vita difficile a Mick Foley per le ultime 7 settimane…ma, nonostante gli sia costato il main event di Wrestlemania, Foley pensa che Orton gli debba un piccolo favore…e lo chiama sul ring! Orton giunge sul quadrato da solo, e Foley gli chiede…di sputargli addosso un altra volta! Orton è allibito, Foley gli spiega che ha visto il replay dello sputo di Tampa e s’è chiesto se Orton avesse le palle per rifarlo un’altra volta…Orton fa per dire qualcosa, ma Foley gli butta via il microfono e lo sfida ancora, dicendo che lui sanguinava in tutto il mondo quando Orton era ancora a prendere il latte da sua mamma… Orton alla fine riesce a sputare addosso a Foley… che dice che però non lo menerà per questo, ma anzi porgerà l’altra guancia… per un altro sputo… e lo prende pure in giro…Orton alla fine sputa un’altra volta su Foley, che sembra esaltarsi! Invita il cameraman a inquadrare bene lo sputo e dice che i suoi 4 figli gli hanno starnutito addosso, lo hanno menato, gli hanno vomitato addosso…quindi un po’ di sputi da Orton non è sta gran cosa… le bastonate, le botte e i match possono rompergli le ossa… ma i nomi non gli fanno niente… se tu racconti una bugia, non importa quando grande sia, e la ripeti continuamente, alla fine la gente la prende per buona, nonostante sia una fesseria gigantesca… questo sputo non è solo a Mick Foley, ma alla sua eredità, al business che tanto ama, e questo è inaccettabile! Mick ha sofferto e lottato troppo per avere la sua reputazione rovinata da gente come Randy Orton… Foley arriva a prendersi a pugni…e anche a sanguinare! Foley dice che non deve più negare o combattere l’odio, ma anzi… lo accoglie, perchè c’è un tempo ben preciso e un posto preciso per l’odio… il posto è Hershey, Pennsylvania…. il tempo… è ora! Foley attacca Orton violentemente, serie di pugni all’angolo…e arriva il resto dell’Evolution, Batista e Ric Flair… Flair butta a terra Foley, che viene spinto fuori ring da Batista… Foley però prende una sedia… sediata al costato a Flair… sediata alla schiena di Batista!!!! L’Evolution batte in ritirata, Mick Foley è tornato!!!

Per oggi è tutto, a lunedì prossimo!!!
Erik Ganzerli
[email protected]g.com

15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati