Raw Report 21/06/2021 – Money In The Bank Qualifying

Amiche ed amici di Tuttowrestling, ben ritrovati anche questa settimana. Hell In A Cell è alle spalle e nessun Titolo è passato di mano. Implicazioni e conseguenze a partire da qui: io sono Daniele “Night Shift” La Spina e questo è il vostro Raw Report!!!

La puntata si apre dallo Yuengling Center di Tampa, FL. Ci arriva il saluto da parte di Jimmy Smith, Corey Graves e Byron Saxton e subito vengono inquadrate le valigette del Money In The Bank che presto saranno in palio. Infatti ci viene annunciato che stasera si terranno ben 5 incontri di qualificazione ai MITB Ladder Match.

Bobby Lashley con MVP e la solita scorta di ragazze fa il suo ingresso, accomodandosi sul ring nella VIP Lounge. MVP dice che con lui e Bobby Lashley solo cose grandi succedono sul ring e che sono meglio di chiunque. Cede la parola a Lashley che la scorsa notte ha attraversato letteralmente l’inferno. McIntyre lo ha portato al limite ma è ancora The All Mighty. MVP dice che ha distrutto McIntyre, lo scozzese non sarà più lo stesso. Ma soprattutto non potrà più sfidarlo per il Titolo. Sul titantron appaiono le immagini di un Lashley che festeggia e di un McIntyre deluso da ieri sera. MVP dice di dare il via al party con un brindisi a Lashley. Il brindisi viene interrotto dall’arrivo del New Day. Xavier Woods con Francesca e Kofi Kingston, con tanto di guanti, che spinge un carrellino con sopra un vassoio di pane tostato. Kingston dice che vogliono solo partecipare al brindisi (in inglese “toast”). I due iniziano a lanciare il pane verso il ring. MVP dice che continuano a dimostrare che ha sempre avuto ragione: il fatto di essere dei clown è il motivo che li ha relegati a guardare HIAC anziché essere nel main event. Continuino pure a fare gli sciocchi e a giocare con cosplay e videogame, mentre loro si godono le cose importanti della vita. Kingston dice che lui si circonda di perse di cui si fida, non di gente che lo usa o è solo lì per i soldi. Lashley pensa davvero che MVP e le ragazze saranno sempre lì. Soprattutto quando lo avrà sconfitto per il Titolo. Lashley dice che non lo batterà, non perderà mai il Titolo, tantomeno contro Kingston. Forse è troppo occupato con i pancake per rendersi conto che il Titolo che ha in mano Kingston lo aveva e lo ha perso in passato. Lui è in cima alle gerarchie, mentre Kingston è al fondo. Kingston dice che almeno lui per vincere il Titolo ha battuto gente come Daniel Bryan. E, forse non se lo ricorda, su quel ring ha sconfitto anche Lashley. Rivediamo il match vinto un mese fa dal ghanese. Kingston dice che l’ultima volta che ha controllato, Lashley è senza sfidante per MITB, quindi lo sfida. MVP chiede se stia scherzando ma Lashley lo scavalca e accetta. Vuole davvero questo? Lo ha sconfitto solo perché Woods lo ha aiutato. Vuole essere sicuro che a MITB sarà un incontro corretto, quindi sfida Woods ad un match stasera. Woods risponde che Lashley ed MVP sono in una lunga linea di gente che è rimasta indietro a sfide di mascolinità e a chi ce l’ha più lungo, senza capire gente come lui invece abbraccia il nuovo modo di vedere le cose. Forse non lo vedono allo stesso livello di Kingston. MVP Dice che è così ma Woods lo zittisce malamente e prosegue dicendo che era lì a WM quando Kingston ha vinto. Ed era sempre là. Ha raccolto tanto nella vita, compreso 11 Titoli di Coppia. Quindi li ringrazia, ringrazia che lo sottovalutino, renderà la sua vittoria ancora più dolce. MVP prova ancora a parlare ma Woods lo zittisce di nuovo per dire che vuole rende le cose speciali: guarda su, la struttura è ancora là da ieri sera… e dice che l’incontro di stasera sarà un Hell In A Cell Match!!! Lashley accetta, nonostante MVP sia contrario.

Torniamo dalla pubblicità con le immagini sulla gabbia e ci viene ufficializzato che per la prima volta in quasi 25 si terrà un Hell In A Cell Match a Raw tra Woods e Lashley!!!

MONEY IN THE BANK QUALIFYING
SINGLE MATCH:
AJ STYLES (W/OMOS) VS RICOCHET

Vediamo come Styles abbia avuto un breve battibecco con i Viking Raiders prima del match. Si parte agli ordini di Eddie Orengo. Styles finisce sull’apron dopo lo scontro iniziale, colpisce con un Jumping Enziguri ma Ricochet risponde con uno Springboard Enziguri che fa finire Styles fuori. Ricochet prova a lanciarsi ma atterra sull’apron quando Styles fa per scansarsi. Salto mortale per saltare oltre Styles che pero lo colpisce e poi lo schianta contro il ring post. Pausa per noi.

Torniamo con un lancio alle corde di Styles e Back Elbow. Ricochet si rialza e colpisce con una serie di pugni, poi Facebreaker Knee Smash. Tenta un Back Suplex, poi Jumping Elbow Smash di Ricochet, Back Suplex ma Styles atterra in piedi e lo lancia alle corde da cui Ricochet torna con uno Springboard Crossbody! Ricochet prende la rincorsa per una Clothesline all’angolo, poi Irish Whip e altra Clothesline, quindi Northern Light Suplex, seguito a catena da un Suplex normale! 1… 2… no!!! Ricochet solleva Styles che si divincola e lo colpisce con un calcio in salto alla nuca. Styles con una Argentine Sit-Out Powerbomb! 1… 2… no!!! Styles va per la Clash, Ricochet risponde atterrando in piedi e prova il Phenomenal Blitz. Styles evita il braccio teso e risponde, a vuoto anche lui col braccio teso. Jumping Enziguri Kick a segno per Ricochet, Styles a vuoto col Pelé Kick, allora Deadlift German Suplex Pin di Ricochet! 1… 2… no!!! Braccio teso all’angolo ancora di Ricochet ma Styles incassa, salvo poi chiudere la Calf Crusher!! Ricochet in difficoltà ma raggiunge le corde. Ushigoroshi di AJ! Styles va sull’apron per chiudere ma arrivano i Viking Raiders che attaccano Omos. Omos li fronteggia e riesce a mandarli a terra, poi cerca di travolgerli in corsa ma i due si scansano e Omos finisce contro le transenne, abbattendole! Styles respinge Ricochet dall’apron con una gomitata, poi si lancia per lil Phenomenal Fore… Recoil al volo!!! 1… 2… 3!!! Ricochet è il primo nel MITB (dalla grafica vediamo che saranno in presumibilmente in 8 i partecipanti).
VINCITORE PER SCHIENAMENTO E QUALIFICATO AL MITB: RICOCHET

Al tavolo ci presentano gli altri match di qualificazione: Alexa Bliss e Nikki Cross torneranno insieme per affrontare Shayna Baszler e Nia Jax con in palio due posti. Orton contro John Morrison. Asuka e Naomi si giocano i posti con Eva Marie e la sua partner (Piper Niven viene proprio definita Her Partner anche nella grafica). Infine Drew McIntyre si giocherà il posto contro Riddle.

Orton si prepara nel backstage e arriva Riddle sul monopattino e gli mostra il merchandising su di loro. Poi Riddle inizia a farneticare del fatto che si porterebbe la valigetta ovunque se vincesse e inizia a parlare della sua paura irrazionale di King Burger del Burger King finché Orton non lo zittisce e chiede cosa vuole Riddle dice che, visto che ha vinto in passato, voleva qualche consiglio. Orton dice che il consiglio è stargli fuori dai piedi. Riddle dice che sarà difficile se si qualificheranno entrambi. Due migliori amici, anzi due fratelli, che si giocano la valigetta. Sarebbe fantastico. Orton risponde gelido che non lo sarebbe per Riddle. Riddle si rabbuia ma quando Orton va gli augura buona fortuna.

Al rientro rivediamo quanto successo con Eva Marie la scorsa settimana. Poi Kyle Edwards ferma Marie e l’ex Niven. Dice che è bello essere tornata ma è leggermente raffreddata. Ma invece di gettare la spugna, per il bene del pubblico, ha scelto di continuare, facendosi aiutare dalla sua protetta. Non si ricorda il nome, Piper prova a parlare ma alla fine Eva finge di non capire e la chiama Doudrop. Niven non è felice della cosa e le due se ne vanno, con Doudrop obbligata a reggere lo strascico di Marie.

In un pre-registrato Naomi fa un po’ di confusione finendo poi col solito GLOW, Asuka dice che Eva Marie non è pronta per Naomi e Asuka. Le 4 entrano, il match è NEXT…

MONEY IN THE BANK QUALYFING
TAG TEAM MATCH:
ASUKA & NAOMI VS EVA MARIE & DOUDROP

Cominciano Asuka e Marie che dà subito il cambio a Doudrop. Dopo le schermaglie iniziali, Asuka colpisce con una combo ma non sortisce effetto. Doudrop risponde ma Asuka prova a respingerla un pio di volte prima di finire travolta da un braccio teso. Serie di calci all’angolo da parte di Asuka dopo aver mandato a vuoto Doudrop. Double Knee Facebuster di Asuka che manda dentro Naomi: attacco inefficace di Naomi, Scorpion Kick da museo degli orrori e Niven risponde mandandola all’angolo: Splash e poi Cannonball Senton contro l’angolo! 1… 2… no!!! Asuka salva il match. Doudrop porta Naomi verso il proprio angolo, sale in quota ma Marie si prende il tag per coprire! 1… 2… no!!! Marie sembra sconvolta, cerca il tag ma Doudrop non ha preso bene il tag cieco di poco fa e lascia l’apron. Marie le chiede cosa stia facendo e si sporge, Naomi con uno Schoolgirl Pin! 1… 2… 3!!! Marie è sconvolta, Asuka e Naomi festeggiano.
VINCITRICI PER SCHIENAMENO E QUALIFICATE AL MITB: ASUKA & NAOMI

Highlights del match tra Rhea Ripley e Charlotte Flair di ieri.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,941FansLike
2,591FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati