WWE NXT REPORT 24/09/2020 – GAUNTLET ELIMINATOR

E’ una serata di grandi decisioni ad NXT. Due match determineranno in questa puntata i nuovi contenders al titolo femminile e maschile. Bentornati su TuttoWrestling.com per il consueto report di NXT offerto come sempre per l’occasione da Captain Phenomenal 1.

Entriamo subito in arena col ring già pieno di ragazze. Nel mentre che Candice LeRae sta facendo il suo ingresso una clip ci fa vedere come la signora Gargano abbia tolto Tegan dall’equazione attaccandola nel backstage prima del match.

N°1 CONTENDER BATTLE ROYAL FOR THE NXT WOMEN’S TITLE

Primi minuti tutti per Rhea e Raquel che eliminano le wrestler meno conosciute. Kacy si rende protagonista del “momento alla Kofi” evitando l’eliminazione mentre Aliyah e Xia li sono meno fortunate. In maniera quasi rocambolesca Rhea e Raquel si autoeliminano dopo che l’australiana è riuscita ad impedire alla Gonzalez di eliminarla ma sullo slancio della headscissor anche lei carambola fuori.

Kacy continua a dare spettacolo delle sue doti fino a che Candice e Dakota non si coalizzano e la eliminano. Dakota però sbaglia il Kai-o Kick e si fa eliminare da Shotzi che rimane da sola sul ring con Candice. Shotzi sembra avere la meglio ma sbaglia l’inverted cannonball, neckbreaker di Candice che prova a gettare fuori l’avversaria ma non ci riesce. Le due finiscono a combattere sull’apron dove Candice sfrutta a suo vantaggio gli scalini d’ingresso al ring per riuscire a gettare Shotzi fuori dal ring.

VINCITRICE: CANDICE LERAE

Johnny arriva a festeggiare con la moglie e proprio il suo avversario di TakeOver, nonché North American Champion Damian Priest, dal backstage commenta che il suo regno non finirà per mano di Gargano mentre il suo prossimo avversario di stasera Austin Theory dovrà sopportare l’infamia di un’altra sconfitta.

UP NEXT: Tommaso Ciampa Vs Jake Atlas

Nel backstage Fandango, vestito da Sherlock Holmes cerca di organizzare in maniera abbastanza confusionaria la scelta del team che sfiderà i Breezango a TakeOver.

ONE FALL MATCH

TOMMASO CIAMPA VS JAKE ATLAS

Atlas è sicuramente più determinato e cerca a tutti i costi la vendetta per il trattamento subito qualche settimana prima da Ciampa. Jake apparecchia per il Rainbow DDT ma Ciampa esce dal ring allora Jake lo travolge con un moonsault. Jake riprova il DDT ma Ciampa non ci casca e chiude con la sequenza Willow’s Bell e Fairytale Ending.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TOMMASO CIAMPA

Video su Ridge Holland.

Il prossimo match vede l’idea di Fandango trasformata in realtà. I quattro team si affronteranno con 1 membro di ognuno in team totalmente inusuali e diversi dalla classica formazione.

I partecipanti al Gauntlet Eliminator dicono la loro in vista del Main Event.

“Culture Head” di Corey Taylor sarà la theme di TakeOver

TAG TEAM MATCH

RODERICK STRONG & DANNY BURCH VS FABIAN AICHNER & RAUL MENDOZA

Iniziano Strong e Aichner. Il membro dell’Imperium porta Strong al suo angolo e rifila una manata a Mendoza costringendolo ad entrare. Running knee, springboard moonsault del messicano ma Strong riesce a spingerlo da Burch, tag. Il britannico si comporta egregiamente e deve distrarlo Aichner per permettere a Mendoza di respirare. Burch soffre l’offensiva di Aichner e Mendoza ma riesce ad avvicinarsi quel tanto che basta per far entrare Roddy.

Strong è scatenato: clothesline, backbreaker su Aichner che poi subisce l’olympic slam …1…2…Mendoza deve salvare il compagno. Strong imposta la finisher ma Aichner ne esce anche se sembra avere la schiena parecchio dolorante. Mendoza prova a fare il suo ma Strong lo blocca sulla terza corda con un jumping knee, il sick kick previene l’intervento di Aichner e così Burch può chiudere su Mendoza con la Tower of London.

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: RODERICK STRONG & DANNY BURCH

Secondo il sistema di Fandango saranno la UE e Lorcan e Burch a giocarsi tra di loro una title shot futura.

Nel backstage Theory è sul punto di venire intervistato ma sopraggiunge Gargano che suggerisce a Theory di “ammorbidire” Priest per lui a TakeOver e di certo Johnny non si dimenticherà del favore.

ONE FALL MATCH

DAMIAN PRIEST VS AUSTIN THEORY

Inizio difficoltoso per Theory che subisce diverse arm drag ed un crossbody dopo un inizio old school alla Undertaker. Theory riesce a mandare il campione contro il turnbuckle con uno sgambetto e poi lo solleva per un suplex …1…2… Theory prova già la ATL ma manca il bersaglio, flatliner di Priest che si lancia per la springboard senton ma Theory è rapido e lo getta fuori ring.

Priest si infuria e reagisce rabbiosamente, corner elbow, broken arrow …1…2… Theory evita il tornado kick e si carica Priest in spalla per una torture rack bomb …1…2…Come suo solito però Theory si perde in chiacchiere e Priest stavolta trova il cyclone kick, si carica Theory in spalla e lo schianta sull’apron ring per poi chiudere definitivamente con la Reckoning …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DAMIAN PRIEST

Priest prende la cintura e festeggia ma dal nulla appare Gargano che lo stende con un superkick lanciando un messaggio chiaro in vista di TakeOver.

Isaiah Swerve Scott ci ricorda che ha schienato per ben due volte il campione dei pesi leggeri ma non può ritenersi soddisfatto visto che Escobar ha ancora la cintura. Perciò Scott crede che la terza volta sia quella giusta a patto che Escobar lasci da parte i suoi scagnozzi.

ONE FALL MATCH

RIDGE HOLLAND VS ANTONIO DE LUCA

Poca fortuna per De Luca aka Mambo Italiano che viene lanciato da una parte all’altra del ring come un bambolotto prima di soccombere al Northen Grit di Holland.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: RIDGE HOLLAND

Nel backstage Sarah prova ad intervistare Io sul suo match con Candice ma ha poco successo visto l’arrivo di Gargano e di Priest che trasformano l’intervista in puro caos.

NEXT WEEK: Dakota Kai Vs Shotzi Blackheart

Ed eccoci arrivati al MAAIN EVENT!! Gauntlet Eliminator che parte con due lottatori sul ring, ogni 4 minuti avremo un nuovo ingresso. Chi rimane per ultimo si guadagna il diritto di sfidare Balor.

GAUNTLET ELIMINATOR

KYLE O’REILLY VS KUSHIDA VS BRONSON REED VS TIMOTHY THATCHER VS CAMERON GRIMES

Iniziano Kyle e il giapponese dandoci uno sfoggio di tecnica di grappling. Non appena provano ad accelerare Kushida piazza la sequenza hip toss into low dropkick. I due continuano a scambiarsi colpi fino a che non arriva il momento del terzo partecipante: Bronson Reed. Lo strapotere fisico di Reed crea subito scompiglio ma Kushida sorprende il Colossal con l’handspring back elbow ed un enziguri. Kushida torna su O’Reilly ma Kyle lo intrappola nella Arm-aggedon, Kushida rovescia nella Hoverboard Lock ma Reed lo solleva di peso e lo stende con una brainbuster e poi si lancia su Kyle con la senton splash.

Kyle e Kushida provano ad allearsi contro Reed con scarsi risultati. Reed prepara lo Tsunami su Kyle ma il membro della UE riesce a fermarlo. Entrambi vengono colpiti dal double heel kick di Kushida, Kyle finisce malamente fuori ring e viene controllato dall’arbitro. ALLE SUE SPALLE VELVETEEN DREAM SALE SUL RING E CONNETTE LA DVD SU KUSHIDA!! Dream si dilegua e Reed connette lo Tsunami su Kushida …1…2…3… e nel frattempo Thatcher si avvicina verso il ring mentre il giapponese è il primo eliminato.

Il break ci fa arrivare fino all’ingresso di Grimes. Inizio spumeggiante per lui che colpisce sia Thatcher con un bel moonsault e O’Reilly col PK. Thatcher prova a bloccarlo nella armbar ma Grimes risponde con un superkick prima che Reed lo travolga con la sua massa. Ormai è un tutti contro tutti, Thatcher e O’Reilly combattono sull’apron, Reed li getta fuori e poi gli lancia Grimes addosso. Thatcher prova a dar battaglia al Colossal ma viene steso da una DVD, stessa sorte per O’Reilly che subisce una powerbomb …1…2…

Reed sembra chiaramente l’uomo da battere e i suoi tre avversari riescono a fare ben poco. Reed ha in mente lo Tsunami su Thatcher ma Grimes lo distrae, Tim sale e prova un superplex ma viene spinto via, altro Tsunami stavolta a vuoto e dall’altro Kyle si lancia su di lui con un diving knee …1…2…3…Immediata ankle lock di Thatcher, Kyle rovescia la presa e la applica lui, german suplex di Grimes che però si deve avvedere da Thatcher e le sue prese.

Kyle e Thatcher si danno battaglia a suon di uppercut e ginocchiate. O’Reilly si inventa dal cilindro una magistral cradle che tiene a terra Thatcher per il conto di 3. CAVE IN DI GRIMES …1…2…NOO!! PIEDE SULLE CORDE DI O’REILLY!! Grimes non ci crede, Kyle prova a reagire ma subisce la Collision Course …1…2…NO! Grimes stordisce Kyle con un kick e carica una seconda Cave In, O’Reilly si abbassa e applica una knee bar alla gamba di Grimes … E GRIMES CEDE!!

VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: KYLE O’REILLY

Cole e Strong arrivano a festeggiare il loro compagno. Anche il campione Finn Balor arriva sullo stage e punta il suo prossimo avversario con la taunt della pistola.

La puntata finisce qui. Grazie a tutti di aver seguito questo report. Appuntamento alla prossima settimana!!

14,815FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Damien Sandow: “I Wrestler andrebbero testati ogni settimana”

Intervista a Damien Sandow, che ha parlato delle sue precauzioni per il COVID e di come i lottatori dovrebbero essere testati periodicamente

Eva Marie è pronta al rientro in WWE?

Secondo alcune indiscrezioni, Eva Marie sarebbe prossima al rientro in WWE. Un rientro che potrebbe avvenire davvero molto presto

Nuovi problemi per Lars Sullivan?

Nuovi problemi per Lars Sullivan; questa volta l'atleta è accusato di commenti non appropriati con una donna sposata

Mike Bennett racconta del suo rilascio e le sue opinioni sulla WWE

Mike Bennett torna a parlare di quando chiese il rilascio alla WWE attraverso un tweet, situazione che fece infuriare Vince McMahon.

Articoli Correlati