WWE NXT REPORT 17/12/2020 – Neverending War

NXT si avvia verso la chiusura di questo 2020. Il ritorno di Karrion Kross settimana scorsa ha aggiunto una variabile impazzita allo show ma per il momento sembra che Kross non andrà per il titolo che è stato costretto a rendere vacante. A farlo invece sarà uno tra O’Reilly e Pete Dunne, il vincente affronterà il Prince a New Year’s Evil!!

Captain Phenomenal in cabina di comando, pronti al nuovo report di NXT!!

Iniziamo subito la puntata con il tag team match che vede per la prima volta in azione la stable di Gargano.

TAG TEAM MATCH

LEON RUFF & KUSHIDA VS THE WAY (Johnny Gargano & Austin Theory) w/Candice & Indi Hartwell

Theory cerca di farsi valere con Kushida ma subisce un atomic drop e una gimocchiata e poi viene portato da Ruff. Tag, Ruff si distrae guardando Gargano e Theory ne approfitta, tag per il campione che si scatena con una raffica di pugni ma a sua volta perde tempo con Kushida e Ruff ha strada libera per una hurracanrana. Theory e Gargano da buoni heel si scambiano Ruff ed impostano un double suplex, serve quindi l’intervento di Kushida per riequilibrare il tutto.

Running double heel kick su Gargano, Ruff prepara il gran volo dalle corde ma scivola malamente prendendo Theory solo di poco. Sul ring Leon connette un ddt su Theory, Gargano lo distrae ancora e Theory lo colpisce alle spalle col rolling dropkick e Gargano frontalmente connette la slingshot spear. Ruff non demorde e riesce a far entrare uno scatenato Kushida. Gargano ne fa le spese, Theory prova a salvarlo ma ci guadagna un braccio dolorante.

Johnny evita una diagonale ed imposta il rolling kick ma Kushida si abbassa e gli rifila lui un calcio al braccio sinistro. Kushida cerca la Hoverboard Lock ma Gargano lo manda all’angolo con un enziguiri, tag, missile dropkick di Ruff, stereo enziguiri dei face …1…2…Gargano si salva. Ruff prova il crucifix driver ma Johnny ha pronto un lariat, tag, Theory si carica Ruff per una powerbomb ma fallisce, ci riprova una seconda volta e va a segno con la torture rack bomb …1…2…NO!

Kushida cerca di salvare il compagno ma Theory lo distrae dal suo obiettivo portandolo fuori ring. Gargano guarda la scena, Ruff tenta uno school boy… Gargano ne esce … SPRINGBOARD CUTTER DI RUFF … E POI CRUCIFIX DRIVER …1…2…NO! Theory che si era preso un blind tag interviene e stende Ruff con una lifting reverse Sto …1…2…3…

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: JOHNNY GARGANO & AUSTIN THEORY

Su un piccolo palco sopraelevato vediamo Dexter Lumis fissare una specie di piccola lavagna.

Video sulla rivalità tra Toni Storm e Rhea Ripley iniziata già a NXT UK.

O’Reilly e Dunne si scaldano per il Main Event.

Dal backstage Shotzi promette vendetta ai danni di Indi Hartwell. I Wargames saranno finiti ma la sua guerra personale con Candice è ben lontana dall’esserlo. Stasera si vendicherà sulla sua migliore amica.

“Lazaretto” dei Ghostmane è la theme scelta per New Year’s Evil

ONE FALL MATCH

TOMMASO CIAMPA VS TYLER RUST

Ciampa prepara una sedia a bordo ring per Thatcher e si appresta ad iniziare il match. Ordinaria amministrazione per il Blackheart che gestisce tranquillamente la situazione fino a che Thatcher non risponde all’invito. Gli animi tra lui e Ciampa si scaldano, Rust colpisce Thatcher per sbaglio ma Tim capisce che era tutto un set up di Ciampa e cerca vendetta. Gli arbitri arrivano subito a dividere i due portando via Thatcher.

Tommaso torna sul ring ma Rust gli prende il braccio e gli fa sbattere la spalla contro l’apron ring. Rust cerca di massimizzare il danno ma Ciampa regge l’offensiva e parte all’attacco con una scarica di clothesline, si carica l’avversario in spalla … Air Raid Crash …1…2…Rust regge l’urto e cerca di intrappolare Ciampa in una armbar. Ciampa si libera e mette a segno una knee strike, fairytale ending in arrivo … no, Rust si libera e prende Ciampa per la testa … FLIPPING NECKBREAKER!!…1…2…NOOO!

Rust blocca Ciampa in una doppia fujiwara armbar costringendolo a raggiungere le corde con i piedi. Lo studente di Thatcher vuole capitalizzare ma Ciampa gli blocca la gamba tra le corde, parte e arriva come un treno con il running knee … WILLOW’S BELL CONNESSA …1…2…3… Vittoria di Ciampa ma che prova di Rust.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TOMMASO CIAMPA

Ciampa raccoglie la maglia di Thatcher sullo stage e la usa per pulirsi il sudore. Thatcher ritorna del backstage ancora trattenuto dagli arbitri, Ciampa gli lancia la maglietta e lo saluta con la mano andandosene dalla parte opposta.

Video promo dei GYV dove sottolineano che nonostante la scena tag team di NXT si sia evoluta loro rimangono i migliori e presto saranno riconosciuti i numeri 1 di NXT.

Pete Dunne e Kyle O’Reilly si avvicinano verso il ring

Torniamo da Lumis e vediamo che sta disegnando il logo di New Year’s Evil

Dunne e O’Reilly fanno il loro ingresso pronti al loro importante match. Dain e Maverick arrivano ad attaccare Lorcan e Burch che avevano accompagnato Dunne, si unisce anche l’Undisputed Era … E ARRIVANO ANCHE I BREEZANGO!! Sul ring O’Reilly e Dunne non si erano tolti gli occhi di dosso neanche per un secondo … E INIZIANO A SCAMBIARSI DEI PUGNI!!

#1 CONTENDERS MATCH

KYLE O’REILLY VS PETE DUNNE

Subito grande tecnica in mostra tra i due che cercano di dominare l’uno sull’altro a terra. Dunne decide di cambiare tattica dopo alcuni attimi di nulla di fatto e va a segno con una clothesline. Kyle scivola fuori ring, apron moonsault a vuoto di Pete, diving knee a vuoto di Kyle, Pete lo blocca per l’X Plex ma Kyle gli si avvinghia addosso applicando una sleeper hold!!

Pete cerca di scrollarselo di dosso eseguendo il classico spezzadita, Kyle risponde con un forearm e una compilation di palm strike, calci e uno sliding knee alla schiena che spedisce Dunne ancora fuori dal ring. Kyle prova a gestire lui il match ma Pete riesce a reagire lavorando alla schiena e al braccio dell’avversario, lo spinge verso le corde … rebound suplex, tentativo di Bitter End … ROVESCIATO IN UNA FRONT FACE LOCK!!

Kyle però molla la presa perché il braccio gli provoca dolore e Dunne non si fa pregare nel cercare di aumentarlo. O’Reilly non ci sta e si rialza nonostante i colpi dell’avversario, ginocchiata all’addome di Dunne, altri schiaffi e ginocchiate ed infine leg sweep finale. O’Reilly si carica: doppio butterfly suplex, chiusi da una facebuster …1…2…irish whip, Pete prova la sua manovra evasiva ma Kyle gli rifila un calcio alla gamba che lo lascia seduto sulla terza corda.

Sale anche a lui … SUPER GERMAN SUPLEX … NO DUNNE ATTERRA IN PIEDI!! Roundhouse kick alla tempia!! Tra i due è una vera guerra di sfinimento, sit down powerbomb di Dunne …1…2…Il Bruiserweight prende il braccio di Kyle e va per la cross armbreaker … O’Reilly raggiunge le corde!! Pete lo tira a sé e lo solleva in posizione gotch style piledriver, Kyle ne esce e applica la ARM-AGGEDON!!

Pete rotola di lato e prende la gamba di O’Reilly, Ankle lock!! Rovesciata da Kyle in un ulteriore ankle lock!! Dunne si libera, testata a Kyle, altra powerbomb, invece no … brainbuster a segno. I due si scambiano sottomissioni una dopo l’altra, ne esce Kyle con un PK, Dunne si rialza di scatto, doppio pestone alle mani e calcio alla testa. Kyle cerca il rebound ma Pete lo ferma tra le corde e cerca la Bitter End sull’apron ring!! MA KYLE LA ROVESCIA IN UN DDT!!!

Dunne cade male all’esterno del ring, Kyle lo rigetta sopra e sale sulle corde … DIVING KNEE DROP sulla nuca di Pete …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KYLE O’REILLY

What a match e Kyle ne esce vincente guadagnandosi un secondo appuntamento col Prince.

Dal backstage Rhea promette di chiudere una volta per tutte i conti con Toni Storm.

Altra clip di Xia e Boa. La ragazza è costretta ad usare Boa come sacco da boxe umano.

Torniamo sul ring per il prossimo match.

ONE FALL MATCH

SHOTZI BLACKHEART VS INDI HARTWELL w/Johnny Gargano, Candice LeRae & Austin Theory

Shotzi lavora al braccio dell’avversaria, running enziguri che spedisce Indi alle corde. Cannonball in arrivo ma Indi riesce ad evitarla in qualche modo. Full nelson facebuster da parte di Indi che però si fa rimontare da Shotzi che va a segno con la cannonball. Indi cerca di mettersi in salvo fuori ring senza successo, Candice arriva a distrarre l’arbitro e Indi si arma del trofeo simbolico della vittoria al Wargames match e lo usa per colpire la Blackheart.

L’arbitro però ha visto tutto e scatta la squalifica.

VINCITRICE VIA DQ: SHOTZI BLACKHEART

Bronson Reed farà il suo ritorno prossima settimana.

Chi invece sta per fare il suo ritorno sul ring è Karrion Kross.

ONE FALL MATCH

KARRION KROSS w/Scarlett VS DESMOND TROY

Solita entrata scenografica e solito match dominato. Nulla è cambiato.

VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: KARRION KROSS

A fine match Kross dà appuntamento a Priest per New Year’s Evil.

McKenzie chiede a Scott spiegazioni sul perché non abbia stretto la mano ad Atlas finito il loro match. Swerve non capisce perché tutti ne stiano facendo un problema: quando perde è frustrato e ha preferito andarsene. Jake è un buonissimo atleta ma lui è ad Nxt da più tempo e non può accettare la sconfitta serenamente. Vuole un rematch per settimana prossima.

Subito dopo McKenzie viene interrotta dagli Ever-Rise che si lamentano per il loro trattamento e chiedono che il match di settimana scorsa venga cancellato dagli archivi visto l’accanimento dell’Imperium e dei GYV su di loro.

Lumis ha finito il suo disegno che ci mostra che lui sarà l’host di New’s Year Evil. Ma qui mi accodo alla domanda di Barrett: come farà l’host se non parla?

Finn Balor parla del match con O’Reilly. Nonostante gli avesse rotto la mascella Kyle ha comunque perso. A New Year’s Evil non sarà il loro secondo match, ma la fine dei loro match.

Ed eccoci al MAAAIN EVENT di questa sera. Rhea e Toni rinnovano ancora una volta la loro rivalità.

MAIN EVENT MATCH

RHEA RIPLEY VS TONI STORM

Pronti via, le due dimostrano di conoscersi molto bene ma il vantaggio fisico di Rhea può essere fondamentale. The Nightmare prova un suplex, ma Toni lo rovescia in uno small package …1…2…scambio di chop, Rhea finisce sull’apron, Toni cerca di farla cadere ma viene presa per la testa e tirata fuori ma riesce comunque a spingere Rhea contro il palo di sostegno.

Rhea riprende il controllo del match, serie di ginocchiate, snapmare e low dropkick, Toni viene poi sollevata e schiantata sul ring di faccia …1…2…Toni trova un break con un headbutt, scambio di forearm tra le due, Toni manca una clothesline e finisce dritta nel dropkick di Rhea …1…2…Prism trap applicata, Toni riesce a far finire Rhea sulle corde … german suplex con ponte …1…2…

Toni carica l’hip attack ma va a vuoto. Rhea se la carica in electric chair e la schianta sul turnbuckle …1…2…triplo leg drop …1…2…ancora niente, Rhea vuole la Riptide ma ci pensa Raquel a salvare Toni da fine certa. Big boot sulla neozelandese che finisce contro proprio la Gonzalez, Rhea rigetta Toni sul ring che distoglie l’attenzione dal bordo dove Raquel prende Rhea in spalla e la lancia contro il palo di sostegno!!

Hip attack di Toni che porta Rhea sul ring e connette la Storm Zero …1…2…3…

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: TONI STORM

Il 2020 continua a confermarsi pessimo per Rhea. Toni festeggia, Raquel osserva il danno fatto e la Ripley fuma di rabbia. Su questa immagine è tutto, da Captain Phenomenal 1 appuntamento alla prossima settimana.

14,920FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati