WWE NXT REPORT 17/02/2021 – Ending an Era

TakeOver Vengeance Day è andato in scena e che chiusura che abbiamo avuto signore e signori. Adam Cole ha rifilato un superkick prima a Balor e poi al suo stesso compagno di stable Kyle O’Reilly lasciandoci tutti scioccati … First Reaction Shock. Kyle, come noi tutti, è in cerca di risposte stasera. Captain Phenomenal 1 alla tastiera per voi, per un nuovo report di NXT, grazie di esservi fermati anche questa settimana.

Kyle si presenta subito sul ring in solitaria e senza theme prendendo subito il microfono. Abbiamo visto quello che è successo a TakeOver, in questo momento ha un sacco di emozioni che lo pervadono e non riesce a spiegarsi il perché delle azioni di Cole, ma proprio per il legame che c’è tra i membri della UE vuole dare ad Adam la possibilità di spiegarsi e poi magari gli darà un pugno in faccia perché le sue azioni hanno rovinato il legame che il loro gruppo aveva.

Invece di Adam compare Strong che prova a prendere le parti di Cole dicendo che probabilmente Adam si sta vergognando per quanto ha fatto, si è fatto trascinare dalle emozioni ma lui, come tutti loro, tiene alla UE. Kyle però ferma subito Roddy dicendo di non avvicinarsi perché fa fatica a fidarsi di chiunque al momento persino di lui stesso. Arriva anche Balor che suppone che tutto quanto sia un piano di Kyle per pugnalarlo alle spalle.

Strong prende le difese del compagno di stable ed inizia a discutere con l’irlandese … DAL PUBBLICO ARRIVANO DUNNE, LORCAN E BURCH che attaccano i tre e li lasciano a terra a bordo ring prima che gli arbitri li convincano a ritirarsi.

Dal suo studio Regal sancisce un tre contro tre per il main event visto quanto successo ad inizio puntata, ci giunge anche un messaggio da Escobar che dice che non si farà controllare da Kross quindi il match tra loro due non si farà stasera ma quando lui vorrà. Regal quindi posticipa il match di una settimana aggiungendo che se Santos non si presenta verrà sospeso e privato del titolo.

La The Way fa il suo ingresso per il primo match di serata che è un rematch delle semifinali del Dusty Rhodes Classic. Candice, Indi e Gargano distribuiscono volantini al pubblico e al tavolo di commento raffiguranti la scomparsa di Theory che, come abbiamo visto a TakeOver, è stato rapito da Lumis.

TAG TEAM MATCH

THE WAY (CANDICE LERAE & INDI HARTWELL) VS EMBER MOON & SHOTZI BLACKHEART

Le ragazze della The Way sono in seria difficoltà. Ember e Shotzi mostrano una buona alchimia, Candice in qualche modo spinge Shotzi contro il turnbuckle e la colpisce con alcune spallate. Le due non sono così fortunate per quanto riguarda il lavoro di squadra e vengono fatte finire entrambe alle corde. Shotzi prende la rincorsa e le colpisce con la cannoball mentre Ember lo fa frontalmente con un enziguri.

Knee strike su Indi, slingshot splash …1…2…Candice interferisce e permette alla compagna di riprendere il controllo con un side slam …1…2…intanto vediamo che ad esterno arena si sta avvicinando un van. Momento favorevole alla The Way che riesce a lavorare con più efficacia ai danni di Ember, intanto Gargano si alza dal tavolo di commento e si dirige all’esterno dell’arena per controllare il van.

Sul ring Ember dà il tag a Shotzi, corner high knee, reverse sling blade e poi la Blackheart applica la Cattle Mutilation!! Candice torna sul ring e rompe la presa con una senton, Ember afferra Candice e la stende con un butterfly suplex, spinebuster di Indi su Ember, discus forearm di Shotzi ma altra reazione di Indi con una clothesline che crolla a terra sfinita insieme alla Blackheart.

Torniamo da Johnny che sta controllando il van dove alla guida non c’è nessuno. Sul ring Shotzi si carica in spalla Candice e la usa per colpire Indi, poi la passa ad Ember che connette una variante della codebreaker e le face hanno la tavola apparecchiata per la doppia finisher ma la LeRae usando l’esperienza si appoggia alle corde facendo cascare Ember. Candice e Indi preparano la finisher ma vengono distratte dal ritorno di Johnny che ha con sé Theory!!

Il povero Austin è legato e indossa dei vestiti assai eccentrici. Candice si unisce ai festeggiamento lasciando sola Indi sul ring che viene rapidamente schienata …1…2…3

VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: EMBER MOON & SHOTZI BLACKHEART

Si rivede Pat McAfee che dal suo jet privato si vanta tra prese in giro ai fan di aver avuto sempre ragione su Adam Cole e ci invita a chiedergli scusa via twitter mentre lui fa la bella vita.

Vediamo Kushida farsi controllare dai medici. McKenzie gli si avvicina chiedendo un parere sul suo match di TakeOver. Il giapponese risponde che non è contento solo perché ha avuto un grande match ma vuole vincere anche la cintura quindi è pronto a tornare alla carica. Si avvicina anche Bronson Reed che vuole anche lui la sua opportunità e informa il giapponese che spera che alla fine siano loro due a giocarsi la prossima title shot al titolo di Johnny.

Bronson si allontana e il giapponese viene approcciato da Malcom Bivens che gli offre un match per stasera contro il suo cliente. Kushida non fa una piega ma sembra gradire l’idea.

ONE FALL MATCH

LEON RUFF VS ISAIAH SWERVE SCOTT

Isaiah mostra palesemente di sottovalutare l’avversario ma quantomeno nelle fasi iniziali dimostra di essere in pieno controllo del match e del suo avversario. Ruff però non demorde e ci prova ma viene travolto da un running knee e poi subisce anche una violenta powerbomb. Scott dà l’idea di poterla chiudere in qualsiasi momento ma Ruff reagisce ancora con la rebound clothesline e la flying cutter …1…2…Scott afferra le corde.

Scott ne ha abbastanza e stende Ruff con una discuss clothesline, se lo carica in spalla per un’altra powerbomb ma Ruff gli sguscia via e connette il Crucifix Driver …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: LEON RUFF

A fine match Scott offre la stretta di mano ma si rivela essere tutta una trappola visto che lo attacca e lo demolisce dicendosi stanco di vedere dato tutto agli altri mentre lui si deve sudare ogni singola opportunità.

Rivediamo un video di settimana scorsa dove Xia ha attaccato ormai le sue due ex amiche Kacy e Kayden su ordine della figura misteriosa seduta sul trono sullo stage. Kacy e Kayden promettono di salvare la cinese ma per stasera si occuperanno delle ragazze del Robert Stone Brand.

TAG TEAM MATCH

KAYDEN CARTER & KACY CATANZARO VS ALIYAH & JESSI KAMEA w/Robert Stone

Passeggiata di salute per le face che vincono rapidamente con una nuova finisher combinata neckbreaker di Kayden, Frog Splash di Kacy …1…2…3…

VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: KAYDEN CARTER & KACY CATANZARO

Xia arriva dallo stage a confrontarsi con le vincitrici. Kacy opta per l’approccio pacifico ma di pacifico nella cinese non c’è più nulla visto che la sfida per settimana prossima.

Dagli spogliatoi Malcom Bivens carica il suo cliente in vista del match con Kushida.

Beth Phoenix sale sul ring per celebrare i vincitori del Dusty Rhodes Classic: MSK e Dakota Kai e Raquel Gonzalez. Discorso molto breve per gli MSK che dicono di puntare ai titoli e avvisano Lorcan e Burch di prepararsi. La scena è tutta per Dakota e Raquel e le Women’s Tag Team Champions che ritornano ad NXT.

Ovviamente partono subito le provocazioni con Shayna che ricorda a Dakota i mesi in cui lei era spaventata a morte alla sua sola ombra, Dakota ribatte che Shayna sia scappata da NXT quando Rhea l’ha battuta, la stessa Rhea che Raquel ha dominato e battuto. Intanto gli MSK e Beth si godono la scena con tanto di popcorn mentre il discorso si sposta su chi sia più dominante tra Nia e Raquel.

Tra due settimane avremo la risposta a queste domande ma intanto Raquel si porta a casa un punto morale promettendo a Nia di prendere il suo stivale ed infilarlo nel suo “hole” (se avete visto RAW o i meme circolare capirete benissimo la citazione).

Strong e O’Reilly continuano la loro discussione per strada.

Alcuni frame ci mostrano che Toni Storm ha attaccato Io Shirai durante un shooting fotografico della campionessa.

Torniamo sul ring con Kushida che prova a risollevarsi dalla sconfitta di TakeOver.

ONE FALL MATCH

KUSHIDA VS TYLER RUST w/Malcom Bivens

Entrambi amano lavorare al braccio dell’avversario, Kushida cambia piano all’improvviso e connette l’handspring back elbow …1…2…anche Rust cambia strategia ed opta per un approccio più fisico con un violento forearm e degli uppercut, Kushida prova a reagire ma Rust lo tira giù dalla terza corda e prova ad applicare la sua double armbar cosa che costringe Kushida ad una ritirata strategica.

Dopo il break Kushida rovescia un irish whip e va a segno con l’hip toss e il low dropkick. Tyler evita il soccer kick al braccio ma non il successivo colpo all’arto. Serie di kick al volto, Tyler risponde con una front face lock ed un suplex e poi esegue un scissor kick …1…2…I due si scambiano posizioni e reversal, Rust riesce a bloccare Kushida in una sleeper hold!! Il giapponese riesce a muoversi in maniera che le spalle di Rust siano a terra …1…2…

Tyler cerca di continuare l’offensiva ma i suoi attacchi diventano confusi e poco precisi, Kushida trova prima il soccer kick al braccio e poi riesce a portarlo a terra per applicare l’Hoverboard Lock. E’ Bivens a ordinare all’arbitro la resa.

VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: KUSHIDA

UP NEXT: Debutta Zoey Stark

Altro video di LA Knight che promette di far successo ad NXT perché lui è ad un altro livello rispetto al resto del roster and that’s not an insulti s just a fact of life.

ONE FALL MATCH

ZOEY STARK VS VALENTINA FEROZ

Demolizione completa per la povera Feroz. Zoey mostra di avere un discreto arsenale e chiude con un knee lift al volto mentre aveva sollevato la Feroz per una sorta di suplex.

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: ZOEY STARK

Promo di Kross che offre a Santos due possibilità: la prima è di farsi battere, la seconda è di scappare consapevole del fatto che lui lo braccherà comunque prima o poi. In ogni caso non può scappare da un destino già segnato.

Ed eccoci al MAAAAIN EVENT!!! Tre contro tre ma uno dei team è proprio ben lontano dall’essere affiatato. Lo dimostra il fatto che Strong e O’Reilly entrano separatamente senza la classica posa della UE.

MAIN EVENT MATCH

FINN BALOR, RODERICK STRONG & KYLE O’REILLY VS PETE DUNNE, ONEY LORCAN & DANNY BURCH

Subito salta all’occhio come O’Reilly si fidi più di Balor che di Strong. Tuttavia Roddy si fa valere alla grande contro i tre avversari e connette un backbreaker su Dunne. Tag per O’Reilly e Burch, Kyle è una furia scatenata, Burch viene messo fuori gioco, doppio dragon screw su Dunne e Lorcan. O’Reilly va sull’apron ma manca il flying knee e Dunne lo stende con un preciso forearm.

Gli heel prendono il controllo del match e si accaniscono su Kyle con tag veloci. Ankle lock di Dunne, Kyle ne esce, sfrutta il rimbalzo delle corde a arriva da Balor. Il campione ne ha per tutti i suoi avversari, reverse neckbreaker su Dunne …1…2…Strong libera il campo dai NXT Tag Team Champions, enziguri di Dunne che va per la Bitter End … Balor rovescia nella 1916 ma viene spinto via allora SLING BLADE A SEGNO!!

Finn carica lo shotgun dropkick ma intanto Burch distrae l’arbitro fingendo di voler usare la cintura di Finn come arma. Il campione va a segno con la mossa e Dunne finisce contro l’arbitro!! Finn va lo stesso per il Coup de Grace … MA ADAM COLE LO SPINGE GIU’ DALLE CORDE!! Adam guarda Kyle … bicicle kick, lo porta vicino alle scale … BRAINBUSTER!!! Cole torna nel backstage mentre Lorcan cerca di usare per davvero la cintura di Finn come arma ma ci pensa Strong a fermarlo con un jumping knee!!

Strong si avvicina a Finn che d’istinto lo colpisce col Pele’ Kick pur essendo di spalle. Alle sue di spalle arriva Dunne … BITTER END …1…2…3…

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: PETE DUNNE, ONEY LORCAN & DANNY BURCH

Un finale assolutamente caotico che aggiunge anche il superkick finale a Balor da parte di Cole che prende la cintura e la alza mentre arrivano i soccorsi per Kyle.

Termina qui questa puntata. Da Captain Phenomenal 1 è tutto. Alla prossima settimana. Ciao!!

15,037FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati