WWE NXT REPORT 16/11/2021 – Una Pala per Amica

Bentornati ad una nuova puntata di NXT 2.0. Abbiamo visto settimana scorsa come la divisione femminile sia quella più in fermento con la lotta contro le Toxic Attraction e il riaccendersi della rivalità tra Dakota e Raquel Gonzalez. Sul lato maschile Tony D’Angelo è chiamato a tener fede alle sue parole affrontando uno dei suoi bersagli in Dexter Lumis. Captain Phenomenal 1 alla tastiera, in arrivo un nuovo report di NXT. LEEET’S GO!!!

Apriamo la puntata proprio con il match tra Lumis e D’Angelo. Dexter si presenta a bordo ring con una delle sue caricature per prendere in giro l’avversario.

ONE FALL MATCH

TONY D’ANGELO VS DEXTER LUMIS

Tony sottovaluta già l’avversario nelle fasi iniziali e la paga con un thesz press. Lumis lo chiude all’angolo e lo colpisce allo stomaco ma sbaglia poi una valanga, Tony lo abbranca e lo stende con un belly to back suplex. Il mafioso insulta l’avversario e si espone alla Silencer, in qualche modo però riesce a liberarsi e a scendere dal ring.

Tony prende il cavalletto su cui era posizionato la caricatura di Lumis, distrae l’arbitro, dito negli occhi a Lumis e swinging fisherman neckbreaker …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TONY D’ANGELO

Mello e Trick attaccano Lumis alle spalle e infieriscono sulla sua mano incastrandola tra una sedia. Carmelo sale sulle corde e si lancia con uno stomp sulla mano di Lumis!! Arrivano Johnny ed alcuno arbitri ma ormai il danno è fatto.

Dopo il break Johnny è ancora sul ring e chiama fuori il campione. A presentarsi però è Pete Dunne che accusa Gargano di cercare di inserirsi in zona titolata quando lui ha già battuto Hayes. Johnny sottolinea che lo ha battuto grazie al suo aiuto ma i due vengono interrotti da Mello e Williams da una zona elevata tra il pubblico.

Hayes dice che il suo titolo è quello più importante del roster e non ha paura a difenderlo contro entrambi provando di essere il leader della new generation e che quando lui tira, non sbaglia il bersaglio. Pete lo blocca ricordandogli che ha la sua stessa età ma lui in più ha l’esperienza e già una vittoria ai suoi danni.

Johnny taglia corto e di fatto ufficializza il match per settimana prossima concludendo che sarà vero che Mello non sbaglia quasi mai ma quando Johnny è sul ring è qualcosa che non si deve perdere. (è un gioco di parole che fa Johnny tra “don’t miss” della catchphrase di Carmelo e il can’t miss inteso come il non perdersi lui sul ring).

Bivens carica la truppa in vista del prossimo match ma si trova interrotto da Joe Gacy. Joe afferma che è bello vedere un gruppo mosso dagli stessi ideali e un leader come Strong deve essere sempre attento e pronto alle nuove opportunità che si presentano. Allora Bivens gli dà un biglietto da visita e lo invita ad un try out della Diamond Mine, Gacy lo ringrazia per la sua generosità.

Video promo di L.A Knight su Grayson Waller. Knight lo accusa di aver cercato di scavalcarlo ad ogni occasione ma lui rimane comunque una megastar e gli insegnerà a rispettarlo.

Prossimo match.

6 MEN TAG TEAM MATCH

DIAMOND MINE (Roderick Strong, Julius & Brutus Creed) VS JACKET TIME (Kushida & Ikemen Jiro) & ODYSSEY JONES

Strong vuole subito Jones sul ring ma non appena il suo desiderio viene esaudito fa entrare Julius. Jones porta facilmente l’avversario all’angolo, tag, double axe handle al braccio prima di Kushida, poi di Jones, la tripletta con Jiro non riesce però perché Julius evita e lo proietta all’altro lato del ring all’angolo amico. Jiro riesce ad evitare di venir circondato e fa entrare Kushida che fa piazza pulita di tutta la Diamond Mine prima che Roddy riesca a colpirlo alle spalle.

Durante il break è Kushida che viene isolato dai suoi compagni dalla Diamond Mine. Strong e Julius si concentrano sul corpo del giapponese mentre Brutus prende di mira la gamba. Kushida trova la via verso Jiro ma il momentum del giapponese viene presto stoppato dai fratelli Creed. Brutus va a vuoto con una ginocchiata, Jiro spinge via Strong e finalmente entra il big man.

Jones parte bene usando ovviamente il fisico a suo vantaggio, Roddy dà un grande sfoggio di potenza connettendo l’olympic slam sul gigante …1…2…Kushida e Jiro fermano il pin e colpiscono i fratelli Creed, Strong appena si rialza viene schiacciato da un crossbody da parte di Jones …1…2…3…

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: JACKET TIME & ODYSSEY JONES

I GYV videochiamano la nonna di Gibson e si fanno passare come i nuovi campioni di coppia. Finita la sceneggiata Zack spera che questo basti a fargli avere l’eredità. Infine i due vanno a restituire i titoli alle Toxic Attraction, perché appunto in spalla non avevano i titoli maschili ma quelli femminili.

Andre Chase fa il suo ingresso sul ring per il prossimo match.

Altra vignetta in cui gli MSK sembrano più vicini ad incontrare questo “sciamano” del tag team wrestling.

ONE FALL MATCH

XYONN QUINN VS ANDRE CHASE

Match tutto sommato facile per Quinn. La poca offensiva di Chase viene da una valanga sbagliata di Quinn, ma quest’ultimo recupera in fretta e chiude con una jackhammer …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: XYONN QUINN

Mendoza e Wilde attaccano Quinn una volta finito il match. Quinn cerca di reagire ma viene sorpreso alle spalle da Santos Escobar. In 3 contro 1 Quinn può fare ben poco. Elektra gli si avvicina e gli dice che nessuno può permettersi di dirle di no. I tre danno il colpo di grazia a Quinn e si allontanano.

Raquel promette vendetta a Dakota. La neozelandese ha rovinato il suo regno di 200 giorni per pura gelosia perché sa che non avrà mai il suo stesso successo. Spera che Dakota abbia con sé la pala che ha usato ad Halloween Havoc perché la seppellirà insieme a lei.

E’ il momento del Poker Showdown. Cameron non perde occasione per provocare Duke ad ogni puntata e alla fine, come 2 settimane fa, Duke cade nel bluff di Grimes e perde la mano. L’australiano attacca il Technical Savage e lo schianta sul tavolo da poker con un powerbomb!! Non contento Duke prende un paio di forbici e taglia la barba e parte dei capelli di Grimes. Alcuno arbitri lo fermano prima che il danno sia maggiore.

Kyle raggiunge Von Wagner nello spogliatoio e lo carica per l’imminente tag team match.

TAG TEAM MATCH

KYLE O’REILLY & VON WAGNER VS JOSH BRIGGS & BROOK JENSEN

Josh e Brook lavorano in coppia su O’Reilly e prendono in mano le redini del match. Kyle si difende comunque bene e fa entrare Wagner, scontro tra titani con Briggs vinto da Wagner con una spallata, tag, calci da parte di Kyle, testate da parte di Von, Briggs rovescia un irish whip, Kyle sfrutta lo slancio per colpire Jensen ma dà le spalle a Briggs che ne approfitta con un big boot.

Tag, Brook martella Kyle con chop e clothesline e poi va old school con una bear hug. Kyle lotta e riesce a liberarsi, tag per Wagner, serie di colpi, clothesline, gutwrench slam e leaping flatliner a seguire. Briggs capisce il pericolo e prova ad intervenire, low bridge di Kyle che poi si lancia su di lui con una ginocchiata e intanto sul ring Wagner chiude con la sua double underhook falcon arrow.

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: KYLE O’REILLY & VON WAGNER

L’Imperium dal backstage ha osservato il match e non si dice affatto impressionato.

Indi e Persia sono alle porte dell’infermeria ad osservare Dexter venir assistito dai medici. La Hartwell è molto preoccupata e Persia la convince a star accanto al marito mentre lei penserà al match.

Lashing out con Lash Legend. Grayson Waller si prende la scena con un promo sulla “mentalità indy” definendola ormai superata. Combattere in palestra, farsi strada da soli, il mito del DIY è superato, ciò che conta ora nel business è la tua popolarità, i like e i follower che hai.

Quindi quello che doveva essere un tag team match è ora un handicap match.

2 ON 1 HANDICAP MATCH

PERSIA PIROTTA VS GABBY STEPHENS & JENNA LEVY

Persia fa quello che vuole delle sue avversarie e vince in circa 2 minuti.

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: PERSIA PIROTTA

Stone ha osservato il match dallo stage e applaude all’indirizzo di Persia.

McKenzie intervista Dakota. Si vede che Dakota agisce e parla in maniera psicotica dicendo che ultimamente è confusa e non riesce a pensare chiaramente ma finalmente si libererà la mente quando batterà Raquel stasera.

Dal suo solito posto nel backstage Ciampa inizia a parlare di come NXT 2.0 abbia portato una carrellata di giovani promettenti ed affamati nel ring ma ad ognuno di loro manca integrità e rispetto. Poi si alza dicendo che si è stancato e vuole risolvere la cosa sul ring.

Video su Kayden e Kacy Catanzaro. A quanto pare adesso le due hanno le gimmick delle “festaiole” e vogliono portare lo stesso spirito libero e di divertimento anche ad NXT.

Torniamo in arena con Ciampa che si scaglia contro i giovani rivendicando un passato di sacrifici come qualcosa di cui lui va assolutamente fiero al contrario di ragazzi come Waller o Tony D’Angelo che si credono già arrivati. Si presenta sul ring Bron Breakker che avvisa Ciampa che dovrebbe preoccuparsi solo di lui.

Ciampa allora gli ricorda il finale di Halloween Havoc e, andando a tirare fuori la leggendaria steiner math, ha meno del 33 e 1/3% di possibilità di batterlo. Bron può abbaiare quanto vuole ma alla fine lui rimane un cucciolo mentre Ciampa è NXT Champion.

Siamo al MAAAIN EVENT!! Raquel e Dakota tornano ad incontrarsi sul ring.

MAIN EVENT

RAQUEL GONZALEZ VS DAKOTA KAI

Raquel parte subito forte e ciò costringe Dakota a prendersi una pausa di riflessione fuori ring ma l’ex campionessa le è subito addosso e la lancia malamente a terra. Le due tornano sul ring, Dakota viene sbattuta contro l’angolo e ride, Raquel prepara una valanga all’angolo ma Dakota la colpisce alla gamba e la Gonzalez sbatte con la spalla contro il paletto di sostegno.

Durante il break Dakota insiste a colpire l’arto danneggiato della Gonzalez, insiste con diversi calci ma non ottiene la vittoria. La Gonzalez reagisce e Dakota si attacca disperatamente al turnbuckle strappandone il cuscino protettivo, fallaway slam, slingshot elbow drop di Raquel …1…2…tentativo di Chingona Bomb, Dakota rovescia e tenta diversi pin senza trovare la vittoria.

Dakota usa le corde per infierire sul braccio di Raquel e va a prendere la pala, l’ex campionessa si difende calciando il ginocchio della Kai e riesce a prendere in mano lei la pala. Sta per levare il colpo … QUANDO LE TOXIC ATTRACTION SALGONO SUL RING E L’ATTACCANO!!

VINCITRICE PER DQ: RAQUEL GONZALEZ

Tutte e 4 attaccano la campionessa, arriva Cora Jade che prova ad equilibrare le sorti usando lo skate come arma ma dopo poco viene neutralizzata. RISUONA LA THEME DI ZOEY STARK!! Zoey si presenta in stampelle ma è solo un assist per Io che afferra la stampella e sale sul ring colpendo chiunque le capiti a tiro.

Le face fanno piazza pulita nonostante l’inferiorità numerica. Il pubblico inizia un coro eloquente che Io urla un secondo dopo: WAAAARGAMES!!!

La puntata termina con le face sul ring e le heel in ritirata sullo stage. Grazie a tutti per la lettura, da Captain Phenomenal 1 è tutto. Appuntamento a settimana prossima!!

15,941FansLike
2,609FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati