WWE NXT REPORT 15/04/2021 – A Fresh Start

NXT entra in una nuova era, non solo perché veniamo da TakeOver Stand and Deliver ma perché da questa settimana NXT passa al martedì e quindi la guerra del Mercoledì sera finisce ufficialmente. Nuova era o meno, quello che rimane lo stesso sono io, Captain Phenomenal 1 alla tastiera per portarvi il report di questa settimana. HERE WE GO!!

Iniziamo subito con una delle grandi novità: Karrion Kross entra sul ring di NXT come nuovo NXT Champion. Kross è riuscito a riprendersi la cintura che non ha mai perso battendo Finn Balor in un match che l’ha messo davvero a dura prova. Il nuovo campione prende il microfono e ci ricorda che l’aveva detto che il tempo è come un cerchio che torna a chiudere il conto ed era solo una questione di tempo prima che si riprendesse il titolo.

Balor si è dimostrato una delle più grandi stelle di NXT ma credeva che le sue emozioni potessero essere la sua debolezza, sbagliato. Lui è in controllo di tutto NXT ora e prega che ci sia qualcuno che si farà avanti a sfidarlo perché nessuno è più deciso e convinto di lui e starà al comando di NXT fino a quando lo vorrà.

Highlight delle due serate di TakeOver

Da un campione ad altri: gli MSK hanno vinto i titoli di coppia nella night 1 di TakeOver e stasera difenderanno già i titoli contro Killian Drain e Drake Maverick che si sono guadagnati una title shot nel preshow della night 2.

NXT TAG TEAM TITLES MATCH

MSK© (Wes Lee & Nash Carter) VS KILLIAN DAIN & DRAKE MAVERICK

Sfidanti che prendono il controllo del match grazie anche alle particolari combinazioni di Dain che usa Maverick come arma impropria. Jawbreaker di Carter, tag per il compagno, Maverick evita che Wes possa dare libero sfogo alla sua rapidità con un dropkick basso, poi sale sulle corde e si lancia su di lui con una springboard senton!! Lee riesce comunque a trascinare Maverick vicino a Carter. Tag!!

Enziguiri di Wes, broncobuster di Cater, i due provano un doppio suplex, Maverick però atterra in piedi. Uranage su Carter, superkick di Wes che fa cadere Dain fuori ring, Wes parte per il dive ma viene preso al volo, spinto contro l’apron e poi steso con la Divide. Dopo il break Carter riporta il match a favore degli MSK con una combinazione di calci su Maverick per poi farsi lanciare da Wes per l’assisted Moonsault.

Dain ci mette una pezza e porta Maverick all’angolo prendendosi il tag e gli stessi MSK ma i due si liberano prima di essere lanciati e riescono ad atterrare The Beast of Belfast. Wes sale in quota e connette IL FINAL FLASH …1…2…NOOO! Gli MSK cercano la finisher su Dain ma si rivela presto una cattiva idea e Carter finisce su Lee dopo un michinoku driver. Situazione completamente ribaltata, doppio bicicle kick di Dain e Maverick, powerbomb su Carter ancora!!

Maverick si esalta e chiede di essere scaraventato su Carter ma Wes lo sposta!! Dain prova a riparare all’errore, Carter lo stende con una stupenda Cutter volante ma per poco non casca nello small package di Maverick. Drake prova a resistere ma finisce vittima rapidamente della combo spinebuster- blockbuster dei MSK. Carter si lancia su Dain e Wes può schienare in tutta calma …1…2…3…

VINCITORI ED ANCORA NXT TAG TEAM CHAMPIONS: MSK

Dain si sincera delle condizioni di Maverick quando Alexander Wolfe sale sul ring. Killian chiede spiegazioni e alle spalle gli arrivano Barthel e Aichner che lo mettono fuori gioco. Da notare che Wolfe non partecipa al pestaggio vero e proprio di Dain anche se di fatto lo ha distratto. I tre comunque fanno la loro classica posa ma ancora è da sottolineare che Wolfe prende la via del backstage prima de suoi compagni.

Nel backstage Robert Stone annuncia di voler convincere Regal a concedere un’altra title shot ai titoli femminili stavolta ad Aliyah e Jessi Kamea, prima però che possa farlo viene bloccato da Mercedes che gli ordina di consegnare il resto dei soldi promessi per aver fatto da partner ad Aliyah durante la prima title shot ricevuta. Stone inizia ad accampare scuse allora Mercedes afferra Aliyah per il collo.

Interviene la Kamea in difesa dell’amica e Mercedes la prende come una sfida. Jessi non si tira indietro e il match si farà questa sera.

Vediamo Strong e sua moglie Marina Shafir entrare all’interno dell’edificio.

Highlight del Main Event di night 2 che ha visto O’Reilly uscirne vincitore dopo una guerra durata 40 min. Entrambi sono stati portati all’ospedale dopo un match incredibilmente violento e Cole nonostante tutto aveva la forza ancora di urlare insulti e minacce a Kyle dalla barella in cui era.

Torniamo sul ring.

ONE FALL MATCH

MERCEDES MARTINEZ VS JESSI KAMEA w/Robert Stone & Jessi Kamea

Match corto, Jessi parte bene ma sbaglia un crossbody, high knee di Mercedes che va a segno con la Air Raid Crash …1…2…3…

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: MERCEDES MARTINEZ

Finito il match Mercedes parte all’inseguimenti di Aliyah e Robert Stone riuscendo a bloccare quest’ultimo e a farsi consegnare i soldi che le spettavano. Si ferma poi davanti al tavolo di commento e urla che il suo prossimo obiettivo è la neo campionessa Raquel Gonzalez.

Nel backstage Johnny Gargano si lamenta ovviamente del fatto che l’intera The Way sarà in azione in 8 man intergender match stasera ma prima Theory e poi le ragazze promettono di sfruttare l’occasione per chiudere i conti con Lumis, Ember e Shotzi. Il gruppo si carica unendo le mani e poi si allontana.

Un altro che parla di chiudere i conti è Isaiah “Swerve” Scott, dal suo studio di registrazione ci dice che a TakeOver ha regalato una performance memorabile e sente che per lui è ora di andare avanti perciò stasera chiuderà definitivamente con Leon Ruff.

Santos Escobar ha sconfitto Jordan Devlin ed ora è l’indiscusso campione dei pesi leggeri, ma non c’è riposo per lui perché stasera ha annunciato una open challenge!! Il messicano ci ricorda come grazie a lui il titolo sia rinato dal dimenticatoio passando a main events e TakeOver, è il campione indiscusso ora ma è anche un guerriero che non si riposa per questo ha istituito una open challenge … NON FA NEANCHE A TEMPO A FINIRE CHE SI PRESENTA KUSHIDA!!

NXT CRUISERWEIGHT TITLE MATCH

SANTOS ESCOBAR VS KUSHIDA

Kushida, con tanto di nuovo attire si mostra subito concentrato al massimo ma Santos se la ride e invita i suoi scagnozzi a tornare nel backstage sicuro di poter gestire il match. Il giapponese prova subito la Hoverboard Lock ed Escobar si deve già rifugiare alle corde, Escobar riesce a tornare in controllo del match riuscendo a sfruttare l’esterno del ring a suo vantaggio, lo prende di peso e lo sbatte contro le scale e usa il paletto di sostegno per strozzarlo.

Il messicano sente di avere il match in tasca e lo colpisce più volte alla spalla sinistra, lo carica sulla terza corde e mette a segno una Super Hurracanrana!!…1…2…NO! Kushida però ha una reazione rabbioso e connette alcune delle sue combinazione migliori, tentativo di arm trap suplex ma Escobar ne esce. Kushida lo spinge all’angolo e connette lo shotei, lo carica sulle corde e riesce a connettere l’arm trap suplex, un altro ancora …1…2…ESCOBAR APPOGGIA IL PIEDE SULLE CORDE!!

Hoverboard Lock!! Escobar ne esce, step up enziguri, pelè kick istintivo di Kushida ed entrambi sono a terra. I due si rialzano, irish whip rovesciata da Escobar, Kushida va per l’handspring back elbow ma ESCOBAR PIAZZA UNA BACKSTABBER SULLO SLANCIO DEL GIAPPONESE!! Il campione prova la Phantom Driver, Kushida sguscia via …1…2…Escobar rovescia il pin …1…2…altro rovesciamento …1…2…3…Kushida è il nuovo campione.

VINCITORE E NUOVO NXT CRUISERWEIGHT CHAMPION: KUSHIDA

Ciampa si è ricongiunto con Thatcher e parla di come la vita ti metta alla prova anche nei modi più impensabili. Ogni test li ha resi più forti e più uniti ed ora hanno davanti a sé un nuovo NXT pieno di nuovi campioni che offre loro un mucchio di scelte. Thatcher sorride e assicura che loro finiscono sempre quello che iniziano mentre Ciampa ha annunciato prima di puntare agli MSK.

Raquel Gonzalez e Dakota Kai si avvicinano verso il ring.

Kushida è in infermeria a farsi controllare e riceve le congratulazioni di Regal ed anche quelle, in modo più sarcastico, di Devlin che dice che Kushida è un uomo fortunato perché è costretto a ripartire e non può sfidarlo per la cintura ma vuole che Kushida la tenga ben stretta fino al giorno in cui tornerà e gliela strapperà. Il neo campione accetta la sfida rispondendo che sarà pronto in ogni momento.

Dakota Kai, sul ring annuncia in grande stile la sua amica e nuova campionessa che entra accompagnata dai pyros. Raquel si fa passare un microfono e racconta di come non sia stato facile per lei debuttare quando NXT ha iniziato ad essere live. Molto del merito lo deve al supporto e all’aiuto di Dakota, senza di lei non ci sarebbe stata a Portland e non avrebbe vinto prima i titoli di coppia poi quello femminile.

Io ha il suo rispetto ma questa è la sua era. Le luci si spengono e Franky Monet mette finalmente piedi nel ring di NXT armandosi di microfono presentandosi col suo nuovo ring name, congratulandosi con la campionessa assicurandole che visto che lei è ora al top della sua divisione si vedranno molto spesso.

Raquel sorride sarcastica e risponde che Franky è fortunata che lei sia di buon umore perché in casi normali le prenderebbe il cagnolino che ha in braccio e glielo ficcherebbe … beh … avete capito dove. Franky ride e si allontana dal ring rimarcando l’appuntamento tra le due per il prossimo martedì. “THIS IS MY BRUTALITY!!” Risuona la theme della nuova Raw Women’s Champion Rhea Ripley che sale sul ring e abbraccia la Gonzalez nonostante l’accesa rivalità che hanno avuto.

Ma non è finita qui … c’è anche BIANCA BELAIR!! Nuova Smackdown Women’s Champion. Le tre ragazze venute da NXT posano insieme sul ring rimarcando come l’intera divisione femminile della WWE deve rispondere a loro.

Pete Dunne rimarca la sua vittoria contro Kushida a TakeOver Stand and Deliver dicendo che le sue non erano solo parole ma fatti. Invita chiunque a farsi avanti e a provare di essere migliori di lui ma nel frattempo si concentrerà a conquistare dei titoli.

NEXT WEEK: Sarray debutterà ad NXT!

Lo stesso Regal si dice incredibilmente impaziente di vedere la giapponese all’opera e torna nel suo ufficio trovando Roddy e moglie con una letta in mano che ha tutta l’aria di essere una lettera di dimissioni. Il GM chiede se Roddy ci voglia ripensare ma Strong è sicuro, ha chiuso. Regal non può far altro che accettare ma se mai cambiasse idea la porta di NXT sarà sempre aperta per lui.

Torniamo sul ring dove è tempo della resa dei conti tra Leon Ruff e Isaiah Swerve Scott.

ONE FALL MATCH

ISAIAH SWERVE SCOTT VS LEON RUFF

Takedown di Ruff che parte con una scarica di pugni al volto di Swerve, I due si separano e Swerve riesce a colpire Ruff facendolo volare a terra, parte una PK ma Ruff gli blocca la gamba e lo fa cadere a terra. Scott sembra cadere male sulla spalla e cerca un break, Ruff non è così generoso da concederlo e trova un ddt su quel braccio dall’apron. Scott cerca di reagire ma Ruff è determinato e risponde subito con alcune gomitate.

Ruff salta sulle corde ma lo stesso Scott è un tipo piuttosto agile e lo blocca sulla seconda corda saltando pure lui ed eseguendo un russian leg sweep da quella posizione. Scott lo getta fuori ring e lo colpisce con un calcio alla testa, chop con una certa noncuranza da parte di Swerve che portano alla reazione rabbiosa di Ruff. Springboard Cutter a vuoto, Scott vuole impostare una armbar, Ruff lo colpisce alla spalla destra e al secondo tentativo lo springboard cutter va a segno.

Scott rotola fuori ring, Ruff scala le corde e si getta su di lui con una springboard senton!! Lo ributta dentro, missile dropkick …1…2…no. Swerve è in difficoltà ma prova a salire comunque fino alla terza corda, step up enziguri al braccio malandato di Ruff, Leon sale e trova UNA TOP ROPE HURRACANRANA!! …1…2…NOOO!! Ruff insiste con dei pugni al corpo, running uppercut in risposta di Scott che se lo carica per lanciarlo contro il turnbuckle.

Leon rovescia prima quel tentativo e poi anche una brainbuster in una dragonrana …1…2…Il ritmo si mantiene alto, Ruff prova un’altra top rope hurracanrana, stavolta però Swerve lo fa cadere sul turnbuckle e lo raccoglie per il JML Driver …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ISAIAH SWERVE SCOTT

Nel backstage McKenzie è in compagnia di Zoey Stark. La ragazza è al settimo cielo per a sua vittoria di TakeOver contro Toni Storm e ora vuole puntare al titolo. Mercedes Martinez ha sentito tutto e rimarca che in cima alla fila c’è lei e McKenzie non dovrebbe perdere tempo con le principianti. Le due vanno a muso duro, la Martinez ride sprezzante e si allontana.

Promo di Walter in cui il gigante austriaco rimarca il dominio dell’Imperium e promette che i loro ranghi cresceranno e porteranno finalmente onore e rispetto al wrestling.

Nel backstage Swerve è pronto a festeggiare ma viene subito attaccato da Ruff che lo mette fuori gioco spingendogli contro un baule. Gli va vicino e urla che tra di loro non è finita finché non è lui a dire che è finita.

MAAAIN EVENT!!! Match particolare quest’oggi perché parliamo di un intergender match. L’intera The Way, dove Gargano è uscito da TakeOver ancora campione, affronta il team composto da Dexter Lumis, Bronson Reed e le campionesse di coppia Ember Moon e Shotzi Blackheart.

MAIN EVENT MATCH

THE WAY (Johnny Garganom Austin Theory, Candice LeRae & Indi Hartwell) VS DEXTER LUMIS, BRONSON REED, EMBER MOON & SHOTZI BLACKHEART

Inziano Theory e Lumis, Austin viene steso da un thes press e vuole subito il cambio. Indi si offre ma Candice si prende il tag confrontandosi con Lumis, flying kick di Ember, le campionesse cercano il double team su Candice ma il marito interviene a salvarla. Le due non si fanno comunque problemi e stendono Johnny con un double discuss elbow e fanno entrare Lumis.

Johnny ha la faccia di chi vorrebbe essere in altri mille posti e fa subito una brutta fine, seguito a ruota da Theory. Dexter nota anche Indi e la ragazza vorrebbe baciarlo ma viene tirata fuori ring da Candice. Gargano torna alla carica e attacca Lumis con delle gomitate alla nuca, tag per Theory che esegue un suplex ed un backbreaker concentrandosi alla schiena di Lumis. Il Tortured Artist reagisce con un back suplex e poi raggiunge il Colossal.

Reed entra nel match come un treno e travolge i maschi della The Way caricandoseli in spalla per un double samoan drop …1…2…le ragazze intervengono. La situazione sfugge di mano all’arbitro, Sky High di Indi su Ember, DDT di Shotzi su Indi per poi venire colpita da Candice che sale sulle corde ma si trova davanti Bronson Reed. Candice si lancia sul Colossal con quello che dovrebbe essere un crossbody e come preventivabile rimbalza via.

Theory ha più fortuna con un rolling dropkick ma viene steso da una spinebuster di Lumis. Gargano lo tira fuori ring ma viene colpito da un suicide dive di Ember, dall’altra parte Candice va a segno col suo suicide dive into tornado ddt su Lumis. Reed vorrebbe unirsi alla festa, Shotzi lo interrompe e si offre come arma. Il Colossal obbedisce e la lancia fuori ring sul gruppo che si era creato facendo strike!!

Bronson vuole volare in tutti i modi, superkick di Gargano, arriva Lumis che lo chiude nella Silencer, Indi vorrebbe rompere la presa ma poi si lascia cadere vicino a Lumis fingendosi KO. Dexter se ne accorge e si avvicina curioso, Theory interviene ma Indi non gradisce e lo getta fuori ring tornando al suo piano originario. Dexter la studia un attimo poi decide di prenderla in braccio e tornarsene con lei nel backstage. Simpatico Thumbs up da parte dell’australiana.

Theory prova a colpire Reed ma si becca un forearm da parte del Colossal che si offre poi come trampolino a Ember per una colossale Eclipse su Theory!! Reed sale per lo Tsunami, Johnny e Candice provano a bloccarlo ma tutti e due vengono lanciati sul povero Theory che alla fine subisce anche lo TSUUUUNAMIIIIIII!!! …1…2…3…

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: DEXTER LUMIS, BRONSON REED, EMBER MOON & SHOTZI BLACKHEART

I tre face festeggiano la vittoria mentre la The Way è in confusione e il povero Theory ha probabilmente lo stomaco sottosopra.

Questa puntata termina qui. Grazie della lettura, da Captain Phenomenal 1 è tutto. Appuntamento a settimana prossima. Ciao!!

15,685FansLike
2,632FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati