WWE NXT REPORT 14/07/2021 – Kross Vs Gargano with Joe

Great American Bash ce lo siamo lasciato alle spalle ma nonostante questo anche questa settimana NXT fa del suo meglio per rendersi interessante. E lo fa con un match valevole per l’NXT Title tra Karrion Kross e Johnny Gargano, con Joe variabile molto influente perché sarà l’arbitro speciale del match. Si prospettano fuochi d’artificio quindi mettetevi comodi che come al solito al report ci pensa Captain Phenomenal 1. LET’S GO!!

Ember Moon apre il programma dei match di oggi e come abbiamo visto la War Goddess dovrà tornare a camminare da sola visto la chiamata a Smackdown della sua ormai ex tag team partner Shotzi Blackheart.

ONE FALL MATCH

EMBER MOON VS DAKOTA KAI w/Raquel Gonzalez

Fase di studio tra le due, shoulder block di Dakota, serie di arm drag di Ember. La neozelandese si rialza e tira la Moon contro l’angolo andando poi a colpirla con un running boot. Dakota rimane piuttosto aggressiva usando il paletto di sostegno a suo vantaggio e riesce a controllare il match rallentandone il ritmo. Mette a segno un suplex, Ember si alza di scatto e trova la reazione.

Clothesline, neckbreaker, double underhook suplex. Dakota si appoggia al turnbuckle, corner elbow di Ember che poi si lancia sulla rivale con una springboard crossbody!!…1…2…Kai riesce a tirare giù dalle corde Ember e connette il corner boot, prende la Moon per la testa ed esegue una rolling cutter!!…1…2…NO! Dakota sale sulle corde, ma è lenta, flying kick di Ember che sale anche lei e va a segno con una SUPER HURRACANRANA!!…1…2…NOOO!

Ember si sposta sull’apron preparando una mossa aerea, ma un forearm di Dakota la intercetta e riesce a caricarsela sulle spalle. GTK …1…2…3…

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: DAKOTA KAI

Finito il match risuona la musica di Xia Li. La guerriera cinese marcia verso il ring ed oltrepassa Dakota sfidando direttamente la campionessa a muso duro. A Raquel scappa da ridere ma comunque accetta.

Ci spostiamo nel backstage. Bivens ci dice qualcosa in più sulla Diamond Mine: un agglomerato dei migliori lottatori, allenatori e prospetti che vogliono combattere. Bobby Fish si avvicina e dice che se cercano un avversario lo hanno trovato. Strong si avvicina ma Bivens si intromette e propone Rust come avversario. Per Bobby non fa nessuna differenza mentre un super minaccioso Strong lo avverte che Rust lo metterà fuori gioco definitivamente.

Conosciamo ora uno dei partecipanti al NXT Breakout Tournament. L’eccentrico giapponese Ikemen Jiro, che ci rivela che Ikemen vuol dire bello in giapponese ma vuole mettere in chiaro di non farsi illudere dai suoi lineamenti. E stato allenato da Tajiri e Great Muta quindi sa come prendere a calci in culo la gente.

Cameron Grimes inizia ad essere il nuovo maggiordomo di L.A Knight. Come prima cosa Knight lo veste e gli fa sistemare barba e capelli notando con sua sorpresa che per il momento Grimes stia prendendo la cosa col sorriso.

Torniamo sul ring dove la Diamond Mine fa il suo ingresso.

ONE FALL MATCH

TYLER RUST w/Diamond Mine VS BOBBY FISH

Match corto, qualche buono scambio tra i due, back suplex, dragon screw di Rust. Fish non ci sta e reagisce stendendo Tyler con un exploder suplex contro le corde. Strong sale sull’apron distraendo Bobby, Tyler ha tutti il tempo di riprendersi e di attaccarlo alle spalle. Buzzsaw kick …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TYLER RUST

Strong e i suoi nuovi amici sono pronti ad infierire ma dalle retrovie arriva Kushida che mette in fuga la Diamond Mine.

Samoa Joe, già in veste di arbitro, raggiunge nel backstage Kross e gli ricorda che stasera lui sarà la legge e quindi deve comportarsi bene. Kross lo ignora e continua a colpire il sacco, Joe allora lo calcia via e si mette davanti al campione ringhiandogli di mettersi bene in testa le sue parole. In risposta viene minacciato a sua volta da Kross che gli dice che se proverà a fregarlo sarà lui a doversi preoccupare.

Vediamo la The Way entrare in arena. Indi è l’ultima a chiudere la fila e viene fermata da Beth, grande fan degli “index” che le chiede come sia andata con Lumis settimana scorsa. Indi risponde che settimana scorsa è stato un brutto momento: hanno perso i titoli, ma Lumis l’ha portata in braccio nel backstage e poi l’ha messa giù comportandosi da gentleman.

Beth allora le suggerisce che alle volte non deve aspettare ma cogliere subito le opportunità e l’australiana sembra pensarci su.

Gigi Dolin aka Priscilla Kelly è in azione nel prossimo match.

ONE FALL MATCH

SARRAY VS GIGI DOLIN

Un estratto dal Network ci fa vedere come è nato questo match con Gigi che si è inserita al posto di Toni Storm ormai diretta verso Smackdown. Anche qui match che dura appena 4 minuti, da segnalare che Mandy Rose è apparsa sullo stage ad osservare il match. Gigi dal canto suo fa vedere poco se non di avere carattere, riesce a stendere Sarray con una STO per un conto di due e finisce li.

Sarray si rialza, forearm di Gigi, dropkick di Sarray immediato, secondo dropkick ancora più efficace e la giapponese chiude con la sua variante del saito suplex …1…2…3…

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: SARRAY

Mandy sembra impressionata e poi se torna nel backstage.

Nel suo spogliatoio Escobar se la prende a turno con Reed e Swerve per finire poi Lumis il quale affronterà tra poco.

Viene presentato anche l’avversario di Jiro. Approccio differente per Duke Hudson che dice che Jiro sarà pure bello e spettacolare ma il suo stile è quello di colpirlo direttamente in faccia e vincere il match.

ONE FALL MATCH

SANTOS ESCOBAR w/Legado del Fantasma VS DEXTER LUMIS

Escobar parte bene con una spallata. Lumis si rialza subito e travolge il messicano con un thesz press costringendolo ad una ritirata strategica per il suo modo inquietante di scivolare sul ring. Santos ordina a Raul e Joaquin di attaccarlo, Lumis si nasconde sotto al ring e cerca di tirare dentro con sé Santos il quale viene salvato dai suoi compagni.

Dopo il break i due son sul ring, corner double high knee di Escobar, carica Lumis sulla terza corda … SUPER HURRACANRANA …1…2…Altra corner clothesline di Escobar che poi imposta i tre amigos di Eddie Guerrero, Lumis cerca di evitare il terzo e per un attimo ci riesce ma Escobar si adatta e connette una backstabber. Lumis ferma l’avversario con una clothesline e prova a rientrare in partita.

Pugni, irish whip all’angolo, corner clothesline e bulldog a seguire. Dexter stende Escobar a terra per la Silencer ma Wilde tira fuori ring l’ex campione. Lumis si avvicina minaccioso, alle sue spalle arriva Mendoza che lo spinge contro il paletto di sostegno, Santos coglie l’assist e chiude il match connettendo la Phantom Driver …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: SANTOS ESCOBAR

I tre si trovano davanti alla Hit Row. Volano parole grosse tra le due stable ma per il momento non c’è nessun contatto fisico.

Wade intervista O’Reilly sulla sconfitta di GAB. Kyle dice di aver rivisto i filmati e ha notato che gli è mancato lo stesso killer instinct che aveva quando ha battuto Cole. In fondo quando era nell’Undisputed Era aveva un atteggiamento simile e dei risultati ne ha avuti. Barrett insinua che Kyle stia dicendo che per battere Cole non abbia bisogno della sua anima.

Kyle si affretta a negare ma è sicuro che lui e Cole lotteranno di nuovo e deve essere lui quello che metterà Cole fuori gioco per sempre.

Torniamo da Knight e Grimes. Knight ordina al suo maggiordomo di potare un campo enorme. Grimes se la ride ed assicura di finire in un batter d’occhio una volta salito su un trattore. Knight corregge il tiro e ordina di usare un tosaerba infinitamente più piccolo perché vuole che tutto sia perfetto al dettaglio. Ancora con buon umore Grimes acconsente e si mette all’opera.

Durante il break vediamo che Indi è arrivata a bordo ring e ha cercato di prendere Lumis in braccio. Essendo troppo pesante Indi è caduta sopra a Lumis e ci stava per scattare il bacio ma Candice è arrivata a rompere l’idillio e a portarsi via l’australiana.

Passiamo al prossimo match che segna l’inizio del NXT Breakout Tournament.

NXT BREAKOUT TOURNAMENT MATCH

DUKE HUDSON VS IKEMEN JIRO

Jiro fa vedere di essere un simpaticone giocando e provocando Duke che però è più serio e concentrato e finisce per catturare il giapponese sulle spalle e lo lancia contro le corde stendendolo poi con una clothesline. Il giapponese reagisce con diversi forearm, tentativo di springboard ma finisce preso al volo e lanciato da Hudson con un belly to belly suplex.

Duke prepara una powerbomb, Jiro lo fa finire al turnbuckle con una hurracanrana. Blockbuster a segno, ma Jiro non riesce a schienare perché Hudson si sposta fuori ring. Jiro si posiziona sull’apron … MOONSAULT CONNESSO!! La caduta sembra aver provocato a Jiro una gamba dolorante, il giapponese comunque colpisce Hudson con alcuni kick, prende slancio dalle corde ma finisce vittima della Big Boss Slam di Hudson …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DUKE HUDSON

Dunne afferma al microfono di McKenzie di guardare con molto interesse al Main Event ed è sicuro di poter battere Gargano o Kross in un match uno contro uno. E’ il wrestler più tecnico e cattivo del roster e tutti se ne renderanno conto. Thatcher si avvicina con qualcosa da ridire e Ciampa arriva attaccando Dunne e Lorcan. I due team vengono prontamente separati dalla security.

Il prossimo è un tag team femminile. Adesso al trono della divisione ci sono Zoey Stark e Io Shirai.

TAG TEAM MATCH

KAYDEN CARTER & KACY CATANZARO VS ALIYAH & JESSI KAMEA w/Robert Stone

Kacy passa il classico brutto quarto d’ora contro le heel venendo isolata e spesso colpita in double team dalle avversarie. Allora prova a lanciarsi e Aliyah non riesce a trattenerla ed arriva il tag. Facebuster di Kayden che mette a segno un paio di clothesline, Aliyah reagisce giocando sporco coinvolgendo anche Jessi.

Entra Kacy, Jessi finisce fuori, Kacy si getta su di lei con un crossbody, intanto sul ring Kayden colpisce Aliyah con un superkick, tag, la Carter imposta un neckbreaker, Kacy completa con un 450 splash per il 3 vincente.

VINCITRICI: KAYDEN CARTER & KACY CATANZARO

A fine match Stone cerca di offrire una mano ad Aliyah ma la ragazza rifiuta e lo spintona via urlandogli che lei ha aiutato più lui di quanto lui abbia mai fatto per lei. Aliyah attacca Stone riempiendolo di calci e poi si allontana tra il tifo del pubblico. Jessi cerca di capirci qualcosa, intanto si trova accanto Franky Monet che sembra quasi volerla attirare.

La Kamea si allontana con Franky mentre Stone rimane a bordo ring dolorante e potenzialmente senza più clienti.

Joe entra nello spogliatoio della The Way a spiegare cosa si aspetta nel match. Ovviamente Johnny è molto più accondiscendente di Kross nei confronti del samoano.

Joe esce e si trova davanti Dunne. I due si squadrano nuovamente.

Knight arriva a vedere se Grimes ha compiuto il compito e per sua sorpresa lo trova steso su uno sdraio in piscina. Grimes si giustifica che ha accettato di fargli da maggiordomo ma rimane pur sempre un milionario con una gran capacità a delegare. Un bambino entra in piscina vantando di aver finito di sistemare il giardino, Grimes fa per pagarlo ma Knight butta via i soldi urlandogli di andarsene.

Il bambino gli rifila un calcio nel piede, Grimes si offre di raccogliere le banconote cadute a terra e convenientemente rifila un colpo con il rastrello a Grimes facendolo cadere nella piscina.

Adam Cole arriva sul ring a vantarsi della vittoria ai danni di Kyle prendendolo in giro per la sua intervista poco fa. Perdere è un verbo nel vocabolario di Kyle, non nel suo ed essendo un unsanctioned match, la vittoria di Kyle ai suoi danni fondamentalmente non conta. Cole consiglia a Kyle di valutare bene se chiede un rematch contro di lui.

Poi se la prende con Joe accusandolo di essere solo un uomo della sicurezza strapagato che lo ha attaccato alle spalle e che non ha fatto niente quando aveva bisogno d’aiuto. Ora lo chiamerebbe qui sul ring ma sa che non si presenterebbe perché ha paura di lui come il resto del roster. A presentarsi però è il Colossal Bronson Reed che riconosce ad Adam grandi abilità di mindgames, specialmente quando c’è qualcosa in palio.

Lui non ha più la cintura quindi non ha nulla da perdere e Adam è un’opportunità d’oro … Cole non lo lascia finire, tenta il superkick, Reed lo para e lo scaccia dal ring dopo averlo travolto con la sua stazza.

In quel momento risuona la musica di Joe. Il samoano percorre la rampa e si ferma davanti a Cole e poi sale sul ring perché c’è un Main Event da dirigere.

Una capatina nel backstage ci mostra Franky, Jessi e Robert allontanarsi. Franky dice che Aliyah non è più un loro problema, Mandy si avvicina e afferma che le sembra che il Robert Stone sia sotto nuova gestione e con un sorriso si allontana.

Ritorniamo sul ring dove Gargano e Kross fanno le loro entrate. Main Event per il titolo NXT is on the way.

NXT TITLE MATCH

(Samoa Joe è l’arbitro speciale del match)

KARRION KROSS© w/Scarlett VS JOHNNY GARGANO

Pubblico tutto con Johnny che parte subito forte colpendo Kross a ripetizione con dei pugni. Il campione reagisce con alcune proezioni, prova un deadlift suplex, Johnny sguscia via e lo lancia fuori ring colpendolo poi con l’apron cannonball. Johnny si carica col pubblico e non si avvede che Kross era già in piedi, big boot e Johnny finisce a terra. Kross continua a combattere fuori ring e Johnny lo fa finire contro i gradini con la spalla.

Gargano prova a reagire ma viene schiantato contro il tavolo di commento e a malapena ce la fa a tornare sul ring. Johnny è tenace ed ha ancora benzina, Kross finisce nuovamente con la spalla stavolta contro il paletto di sostegno, step up enziguri e poi Johnny connette la slingshot spear …1…2…Johnny carica la One Final Beat, Kross però lo tiene e risponde con un northen lights suplex e un vertical suplex a seguire …1…2…

Kross pensa in grande e carica Johnny sulle corde per un Super Doomsday Saito, Gargano si volta e riesce a trasformare il tutto in un crossbody, doppio roundhouse kick, Johnny chiama il DIY superkick, lariat di Kross, si carica Johnny in spalla ma viene steso da un tornado ddt!! Johnny ci prova ancora, Kross lo prende per il collo, chokeslam a segno. Kross carica il lariat, superkick di Johnny!!

Altro superkick. Tentativo di Gargano Escape, Kross rovescia nella Kross Jacket, Gargano si capovolge e si rimette in piedi ed APPLICA LA SUA PRESA!! Kross è nei guai ma lentamente alza Gargano di forza e applica di nuova la Kross Jacket ma da in piedi. Johnny è sul punto di svenire ma riesce a toccare le corde, Joe conta e al 5 spintona via di forza il campione. Sguardi tesissimi tra i due.

Poco simpatico gesto dell’ombrello di Kross a Joe. Il campione stacca i gradoni, Joe scende dal ring e glieli toglie di mano. Suicide dive tornado ddt di Gargano. Johnny ne approfitta, lo ributta sul ring … ONE FINAL BEAT …1…2…NO! Superkick, Kross evita e colpisce Gargano alla nuca. Tripla Powerbomb, doomsday saito e running forearm alla nuca …1…2…3…

VINCITORE ED ANCORA NXT CHAMPION: KARRION KROSS

Kross è ancora campione. Joe dal canto suo si mantiene professionale ed alza la mano al campione e poi si allontana. KROSS PERO’ LO BLOCCA ALLE SPALLE E LO INTRAPPOLA NELLA KROSS JACKET!!

Joe sviene ma oh boy oh boy se non è provocazione questa. Aspettiamoci un Joe sul piede di guerra nella prossima puntata e per questo non ve la dovete perdere. Da Captain Phenomenal 1è tutto. Ciao.

15,941FansLike
2,591FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati