WWE NXT REPORT 11/01/2022 – E’ aperta la stagione di caccia

E’ passato New Year’s Evil e NXT inizia l’anno nuovo con un uomo diverso in cima alla montagna. Bron Breakker ha sconfitto Tommaso Ciampa ed ora è il nuovo NXT Champion. Dopo settimane di provocazioni stavolta Grayson Waller non può tirarsi indietro e dovrà affrontare AJ Styles mentre Pete Dunne torna ad NXT per regolare i conti con Tony D’Angelo.

La puntata è piena quindi prepariamoci a seguire un nuovo episodio di NXT. Captain Phenomenal 1, come sempre, in the making per il vostro report settimanale. HERE WE GO!!

Senza perdere tempo il nuovo NXT Champion sale sul ring. Reazione mista del pubblico con cori “You Deserve it” e altri “No He doesn’t”. Bron ringrazia Ciampa elogiandolo sia dal lato sportivo e da quello umano. A fine match, quando molti non vedevano, gli ha confidato che ora tocca a lui e poi è sceso per mostrare rispetto a suo padre. Sa di avere aspettative su di sé e un grosso ruolo da giocare ma si sente pronto. Il campione lancia la sua sfida al roster intero e si allontana.

Risuona la musica di Santos Escobar. Il messicano si avvia verso il ring per il suo match scambiando qualche sguardo con Bron sulla via del backstage.

ONE FALL MATCH

SANTOS ESCOBAR w/Legado VS XYON QUINN

Elektra osserva tutto dal balcone come una specie di Giulietta moderna del Wrestling. Escobar invece ha un inizio pessimo di match dove subisce in lungo e il largo il dominio dell’avversario, Wilde prova a metterci del suo ma anche lui fa una brutta fine, tuttavia Escobar può lanciarsi con un dive su Xyonn e respirare un attimo. Il messicano attacca con insistenza la gamba del suo avversario senza poi affondare davvero il colpo.

Xyonn reagisce più d’istinto che di strategia, violento headbutt, si carica Escobar in spalla ma Mendoza sale sull’apron. Quinn se ne occupa, Escobar lo butta fuori ring e lo solleva per lanciarlo contro il paletto … MA SI TROVA ELEKTRA davanti!! Santos è perplesso, Elektra pare quindi aver scelto … INVECE NO … CALCIO NELLE PARTI BASSE DI QUINN!! Mendoza lo ributta sul ring dove Santos chiude col Phantom Driver …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: SANTOS ESCOBAR

Elektra rimane quindi col Legado. La Familia prevale.

Tony D parla del suo match di stasera dicendo che conosce almeno 16 modi per usare un piede di porco ma con Dunne 3 basteranno. Ha provato ad essere gentile con lui, stasera Dunne capirà a sue spese chi è che comanda.

Vediamo un estratto di quanto successo a Raw dove Grayson Waller ha cercato di mettere nuovamente i bastoni tra le ruote a Styles.

Mandy celebra la sua vittoria con uno shooting fotografico. Raquel e Cora ci hanno provato ma non è andata bene, infine la campionessa sostiene di essere l’unica ragione per cui guardiamo NXT. E se consideriamo lo shooting in particolare, non mi sento di darle torto.

Il prossimo match vede impegnato Cameron Grimes. Il suo avversario è il fratello dell’olimpionico Gable Stevenson.

ONE FALL MATCH

CAMERON GRIMES VS DAMON KEMP

Bivens osserva con interesse il match del nuovo arrivato ed effettivamente Damon tiene testa al buon Grimes almeno nella fase iniziale ma poi non appena Grimes accelera gli basta un corner flying kick, una crossbody per connette una facile Cave In …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: CAMERON GRIMES

Grimes guarda la telecamera e promette che il 2022 sarà l’anno dove vincerà un titolo.

Gacy ringrazia per l’opportunità che è stata concessa a lui e Harland di entrare nel Dusty Classic. Ci tiene a far sapere, anche a nome di Harland, che Edris Enofe e Malik Blade potranno essere lo rivali sul ring, ma non nella vita.

In seguito alle azioni di Von Wagner di settimana scorsa, il tavolo di commento ci informa che è stato sospeso e multato.

TAG TEAM MATCH

JOE GACY & HARLAND VS EDRIS ENOFE’ & MALIK BLADE

I due cercano di prendere il controllo del match, ci riesce Gacy con un forearm e una spinning uranage …1…2…Gacy cerca il tag per Harland ma viene spinto indietro da una ginocchiata, tag, standing dropkick di Blade, altro tag e spinning neckbreaker connesso. Edris chiama il pubblico ma fallisce un corner splash, Gacy arriva a dare il tag e Harland entra sul ring come una furia.

Edris o Malik non fa differenza. Harland colpisce chiunque si muova e non ascolta il conteggio dell’arbitro che chiama la squalifica.

VINCITORI PER DQ: EDRIS ENOFE’ & MALIK BLADE

L’arbitro rischia di essere la prossima vittima di Harland ma fortunatamente per lui Gacy lo ferma. Edris e Malik con questa vittoria entrano ufficialmente nel tabellone del torneo.

Dopo il break siamo già pronti al prossimo match e si tratta di un crowbar on a pole match.

CROWBAR ON A POLE MATCH

TONY D’ANGELO VS PETE DUNNE

Tony sorprende il britannico con un forearm, imposta un suplex ma Pete applica una double wrist lock e poi si dirige verso il piede di porco. L’italoamericano cerca di impedirlo, Pete usa il turnbuckle per riempirgli di stomp la testa ma in ogni caso Tony lo riesce a mandare sull’apron e lo tira dentro al ring con una falcon arrow. Durante il break vediamo l’esterno ring circondato di ogni genere di arma ma Wade ci ricorda come il loro uso sia comunque illegale in questo match.

Pete insiste nel torturare il braccio sinistro di Tony, quando sembra avere strada libera subisce un ulteriore suplex ed è Tony ad approfittarne arrivando a staccare finalmente il piede di porco. Il Bruiserweight gioca sulla difensiva ed evita gli attacchi del mafioso, calcio al braccio e ora l’arma passa in mano a Pete. Tony si rifugia fuori ring e tira fuori l’avversario per la gambe, lo porta al tavolo di commento e prova di nuovo a colpirlo alla mano.

Pete si sposta e lo colpisce con un running enziguri, double knee drop al braccio di Tony, poi usa il piede di porco per applicare una specie di crossface chickenwing!! Tony lo spinge contro il turnbuckle e connette un neckbreaker, ci riprova ma viene spinto verso l’angolo. Triplo corner enziguri, altra ginocchiata al braccio, STF usando il piede di porco per far leva. Tony si libera con una testata, più per disperazione che per una mossa calcolata.

Va a prendere una sedia, ma non potrebbe, Pete lo ferma, Tony prova un shoulder capture suplex ma finisce vittima di una triangle choke!! L’italoamericano soffre, spezza dita di Dunne, in qualche modo Tony tocca con il piede le corde. Pete deve mollare la presa, scambio di forearm, improvviso takedown di Tony su Pete che colpisce la sedia con la testa. Il colpo stordisce il Bruiserweight quanto basta per non fargli evitare un colpo diretto col piede di porco …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TONY D’ANGELO

McKenzie nel backstage intervista Grayson Waller sul main event. L’australiano si vanta della sua capacità di far parlare di sé, Smackdown, RAW, NXT, ormai uno come lui non ha più confine. Stasera assisteremo ad un altro Grayson Waller moment.

Indy, Persia e la strana Wendy Choo si scaldano per il loro match.

Altro video sulle Toxic Attraction.

Il prossimo è un 6 women tag team match.

6 WOMEN TAG TEAM MATCH

INDI HARTWELL, PERSIA PIROTTA & WENDY CHOO VS KAYDEN CARTER, KACY CATANZARO & AMARI MILLER

Ritmo frizzante ma a Wendy non importa visto che indossa un pigiamone e ha con sé un cuscino che ha sistemato vicino al paletto. Intanto Amari getta Indy fuori ring e connette un suicide dive, Kayden la segue a ruota con un crossbody su Indi e Persia. L’azione torna sul ring con una swinging flatliner di Kayden su Indi …1…2…Entrambe cercano di dare il tag e finiscono per mettersi KO, il doppio tag è solo rimandato.

Entra Wendy Choo e in un attimo dimostra di essere molto sveglia. Irish whip. Overhead belly to back suplex, corner carthweel forearm e stavolta un exploder suplex …1…2…Kacy ferma tutto. Sit down powerbomb di Persia su Kacy …1…2…calcio di Kayden. Entra anche Indi che connette la sua spinebuster, è caos all’interno del ring. Amari prova ad approfittarne, Wendy la calcia via e dà il tag a Persia.

Persia solleva Amari e la stende con la swinging facebuster. Pretty Savage di Indi …1…2…3…

VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: INDI HARTWELL, PERSIA PIROTTA & WENDY CHOO

Gli MSK arrivano davanti alla coppa del Dusty Classic e si perdono nei ricordi di quando l’hanno vinta loro. Dakota Kai interrompe il duo delirando a suo modo su quando lei e Raquel l’hanno vinta dicendo che non c’è nulla che definisca l’amicizia più del successo.

Solo Sikoa si prepara e afferma che non gli importa quale versione di Boa affronterà.

Kay Lee Ray si presenta dove Mandy ha svolto un secondo shooting fotografico mandando scenario e attrezzature in mille pezzi.

ONE FALL MATCH

SOLO SIKOA VS BOA

Dopo un inizio piuttosto equilibrato Boa prende il controllo con calci e ginocchiate ripetute concluse da un double underhook suplex …1…2…il samoano reagisce con ginocchiate a sua volta, leg sweep e running senton. Solo si lancia sul cinese ed entrambi carambolano fuori dal ring e continuano a colpirsi ignorando il conteggio dell’arbitro.

DOUBLE COUNT OUT

Il loro match personale non è comunque finito visto che i due continuano a combattere sparendo nel backstage.

Styles dice che Grayson è esattamente il contrario di quello che dovrebbe simboleggiare NXT. Batterlo stasera sarebbe l’inizio di un grande anno che lo lancerebbe motivato nella Royal Rumble pronto per conquistare Wrestlemania.

Highlights dell’Unification Match di New Year’s Evil. Le immagini mostrano il campione arrivare con stile a bordo di una macchina in arena.

Vic e Wade Barrett annunciano, sorpresi loro stessi, che qualcuno ha pagato la multa di Von Wagner e che ora non è più sospeso.

Le telecamere tornano a seguire la lotta tra Solo e Boa nel backstage. Il samoano sembra avere la meglio quando all’improvviso viene colpito in faccia da quella che sembra essere una fiammata!! Immediatamente gli arbitri chiamano l’aiuto dei medici mentre poco distante, il Boa col trucco osserva la scena.

Carmelo Hayes e Trick Williams arrivano soddisfatto sul ring. Il campione chiede un minuto di silenzio per il regno di Strong ma poi passa subito ad autocelebrarsi vantandosi del suo successo e di quello che è stato in grado di compiere nella sua breve permanenza ad NXT. Chiunque lo sfiderà sarà solo un gradino extra nella sua scalata verso il successo.

Risuona la theme di AJ Styles che entra prima che il campione se ne vada del tutto. Sguardi tesi tra i due proprio come successo tra Bron Breakker e Santos Escobar.

Carmelo e Trick escono dall’arena e si dirigono verso la loro macchina. Là ci trovano Cameron Grimes che, senza troppi giri di parole, avverte Hayes che nel 2022 punterà al suo titolo.

Torniamo sul ring dove siamo al MAAAIN EVENT!! Styles è già sul ring, manca solo Waller.

MAIN EVENT MATCH

AJ STYLES VS GRAYSON WALLER

Grayson cerca di provocare Aj con piccoli mindgames ma Styles non ci casca e mette sotto Waller con chop e calci alle gambe, Grayson prova a reagire ma viene steso da un pendulum backbreaker. Waller cerca di tornare in controllo del match ma viene messo a tacere dal dropkick del fenomenale che lo lancia fuori dal ring. Aj prova il Pescado, Grayson lo afferra per i piedi e lo fa cadere sull’apron!!

Hangman neckbreaker contro le corde, Grayson continua il suo lavoro al collo con una cravate portando Styles in ginocchio. Aj si libera per un attimo ma viene subito steso da un leg lariat, Styles non molla e mette a segno il Phenomenal Blitz, corner clothesline, si carica Grayson in spalla e piazza l’ushigoroshi …1…2…Tentativo di Styles Clash, Grayson si aggrappa alle corde, Aj lo colpisce e Waller finisce fuori ring.

Slingshot flying forearm a segno, AJ chiama il Phenomenal Forearm, jawbreaker di Waller, discus forearm, Grayson sale sulle corde e va a segno con un diving elbow drop …1…2…Aj si appoggia alle corde, Grayson carica la rincorsa ma non trova il bersaglio, Aj ne approfitta ed applica la Calf Crusher!! Grayson è in guai seri ma stringe i denti e raggiunge le corde.

Styles è perplesso ma torna a concentrarsi sulla gamba di Waller, reazione di quest’ultimo, fireman’s carry slam …1…2…non basta, allora Waller si gioca la carta della beffa clamorosa impostando la Styles Clash ma Aj ci vede lungo e si libera con un back body drop. Si posiziona per il Phenomenal Forearm, Waller si sposta e connetta la sua stunner …1…2…NOOO!

Waller vicinissimo alla vittoria. Prova quindi ad impostare un superplex, AJ sguscia via e lo fa cadere a terra, riprova la Styles Clash, Waller evita, clothesline mancata, non però il Pele’ kick di Aj. Brainbuster connessa. Aj va sull’apron e si può gustare il prima il durante e il dopo del Phenomenal Forearm…1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: AJ STYLES

Non è finita qui per Waller. Aj Styles riconosce la sua bravura ma Grayson è tutto tranne che fenomenale, in più ha portato un amico che vorrebbe scambiare una parola con lui … L.A KNIGHT TORNA AD NXT DOPO ESSERE STATO ATTACCATO PROPRIO DA WALLER.

La megastar ha quindi l’occasione di sfogarsi su Grayson per diversi minuti prima di chiudere la puntata festeggiando sul ring insieme ad Aj.

Da Captain Phenomenal 1 è tutto. Grazie per la lettura ed appuntamento alla prossima settimana. Ciao!!

15,941FansLike
2,623FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati