WWE NXT REPORT 09/12/2020 – All Eyes On The Prince

I Wargames sono finiti e c’è molto di cui parlare. Per citare le parole di Balor questa sarà la puntata dove tutti gli occhi torneranno ad essere puntati su di lui. Vediamo quindi che direzione prenderà il roster dopo l’ultimo evento speciale. Captain Phenomenal 1 si rimette in cabina di comando, pronto a darvi il benvenuto ad un nuovo report di NXT.

E Balor non si fa attendere e apre lui stesso la puntata sancendo la fine dei Wargames, giochi, squadre, fazioni, roba che non fa per lui. E’ tornato e ora aspetta il suo prossimo sfidante. Subito Pete Dunne risponde all’appello, nonostante sia uscito sconfitto dai Wargames, Pete raggiunge il ring e si presenta faccia a faccia con Balor.

Pete ammette che tra lui e Balor c’è molto in comune, sono venuti da oltremare e si sono fatti un nome ma gli suggerisce di non abituarsi troppo al fatto che sia tornato perché lo rimanderà da dove è venuto e si prenderà il titolo. Si unisce anche O’Reilly al party rimarcando a Pete che la UE ha vinto i Wargames per merito suo quindi ha più diritto lui ad avere un rematch con Balor.

Certo, tecnicamente Finn ha vinto lo scorso match ma due mesi a casa con una mascella rotta lui lo sa che è qualcosa di cui l’irlandese si vuole vendicare. Arriva anche Priest che prova a “sedurre” Finn con l’idea di un match tra loro ma Dunne si mette di mezzo dicendo che uno che non sa battere Leon Ruff non merita di stare nella conversazione. Come da prassi i tre si mettono a litigare e Finn si allontana nel backstage non interessato.

Priest lo blocca chiedendo spiegazioni e l’NXT Champion risponde che a New’s Year Evil difenderà il titolo, ma contro chi non è un problema suo ma di Regal. RISUONA LA MUSICA DI KARRION KROSS!! Finn si blocca sullo stage e Scarlett fa la sua gradita comparsa squadrando Balor da cima a fondo ma per tutta risposta l’irlandese l’interrompe perché sa cosa lei sta per dire quindi che vada a dire a Kross che quando sarà pronto lo sarà pure lui.

Finn si allontana, Priest si rivolge direttamente a Scarlett chiedendo se sia lei di solito ad occuparsi degli affari del suo uomo mentre lui la aspetta in macchina. Se Kross cerca qualcuno con cui lottare allora può farsi avanti con lui da uomo. Scarlett se la ride e torna nel backstage.

Le telecamere vanno a trovare Dunne che si stava dirigendo verso l’uscita dell’arena. Pete dice che è tornato ad NXT non per aspettare di avere un’opportunità … KILLIAN DAIN fa il suo ritorno e attacca furiosamente il Bruiserweight, di certo non ha dimenticato le sue azioni di qualche settimana fa quando gli ha sbattuto lo sportello della macchina sulla testa. Maverick, Lorcan e Burch a fatica cercano di dividerli.

ONE FALL MATCH

JAKE ATLAS VS ISAIAH SWERVE SCOTT

Isaiah gioca d’astuzia e riesce a far in modo che l’agilità di Atlas porti più danni che benefici a Jake. Isaiah al secondo tentativo connette la leaping flatliner …1…2…Atlas mette a segno un superkick, spinning knee connesso, serie di reversal a vicenda fino a che Jake affossa l’avversario con un lariat. Jake imbraccia il suo avversario per una sorta di x-plex…1…2… I due si rialzano, Scott porta a terra Atlas e connette l’HOUSE CALL KICK!!

Swerve imposta il JML Driver ma Jake lo rovescia e porta Scott spalle a terra …1…2… Scott abbranca Jake per la vita tentando il deadlift german suplex, Jake si ribella allora Isaiah va per la magistral cradle, Jake però sposta il suo peso facendo finire Scott spalle a terra …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: JAKE ATLAS

Jake a fine match offre una stretta di mano ma viene rifiutata alla grande da Scott che se ne va livido di rabbia nel backstage.

Ciampa parla della sua vittoria contro Thatcher: era sudata, il match è stato esattamente come se lo aspettava cioè maschio. Ma ora guarda avanti e non cambierà mentalità, infatti il suo prossimo obiettivo è Grimes. A Cameron piace far rumore parlando di sé, ma forse lo fa per nascondere la sua insicurezza.

TRIPLE THREAT TAG TEAM MATCH

GRIZZLED YOUNG VETERANS VS IMPERIUM VS EVER-RISE

Gli Ever-Rise sono il bersaglio degli altri due team. Una volta liberatisi di Martel, l’Imperium gioca in coppia per gestire Gibson. Intanto gli Ever-Rise cercano di intromettersi tra i due ma la distrazione gioca a favore dei GYV che sistemano i due team grazie ad una serie di mosse in combinata. Barthel viene isolato dal team britannico per diversi secondi prima di riuscire a reagire con un back drop driver.

Martel torna sul ring, tag al compagno, cross arm neckbreaker su Barthel …1…2…Drake ferma tutto. Gli Ever-Rise riescono a liberare il ring e lanciano Drake contro il turnbuckle …1…2…Aichner si intromette e lancia Parker all’angolo, doppio dropkick insieme a Barthel, rolling senton e springboard moonsault su Drake …1…2…NO! Zack prova a salvare il partner ma L’Imperium lo stende fuori dal ring, spinebuster su Drake, soccer sick a seguire!!

Gli Ever-Rise provano a rubare il pin vincente ancora una volta ma è Drake ad approfittarne sistemandosi Parker in posizione tombstone. Gibson torna sul ring … TICKET TO MAYHEM …1…2…3…

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: GRIZZLED YOUNG VETERANS

Highlights dei due Wargames coi commenti dei protagonisti. Il Team Candice ha vinto quello femminile. L’Undisputed Era ha dimostrato come ormai siano di casa nel match battendo il team MacAfee.

Toni ai microfoni di McKenzie si lamenta in particolare all’indirizzo di Ember Moon colpevole di averle rubato le luci della ribalta sul suo ritorno, ma va bene così visto che almeno lei sa scegliere il team vincente. Io si palesa davanti a Toni dicendo che finiti i Wargames l’unico suo problema è il titolo e … che lei non gli piace proprio.

Scatta la rissa tra le due ragazze che arriva fino al ring. Io si prepara il Moonsault ma Toni si sposta appena in tempo. Arriva Ember Moon dal backstage che attacca Toni e la rigetta in pasto ad Io che ci mette la firma col suo Moonsault.

Ciampa e Grimes si dirigono verso il ring.

ONE FALL MATCH

TOMMASO CIAMPA VS CAMERON GRIMES

Inizio ragionato da parte di Ciampa che porta Grimes a terra. Cameron cerca di uscirne mentre a bordo ring si avvicina Thatcher con una sedia e si mette a fare lo spettatore proprio come fece Ciampa. Il ritmo cresce ma è sempre Ciampa in controllo con un back elbow, Grimes si prende una pausa fuori ring nei pressi di Thatcher la cui presenza basta a distrare il Blackheart.

Grimes prova a lanciarlo contro le barriere ma Ciampa si ferma e lo rigetta sul ring dove però subisce una ginocchiata allo stomaco dal Carolina Caveman. Il momentum di Grimes dura relativamente poco, compilation di clothesline di Ciampa, corner running knee …1…2… Ciampa pensa alla Fairytale Ending ma Grimes ne esce, altra ginocchiata, superman forearm di Grimes, entrambi prendono slancio alle corde e … COLLISION COURSE DI GRIMES …1…2…

Cameron prova un german suplex ma Ciampa si tiene alle corde e lo riempe di chop fino a mandarlo fuori ring. Lo studente di Thatcher, Tyler Rust, che aveva già attaccato Ciampa durante l’ultima live session prova ad interferire, Ciampa lo blocca e lo mette in posizione Willow’s Bell. Grimes ne approfitta e chiama la Cave In, ma Ciampa scende e rientra dal ring portandosi dietro Grimes che finisce dritto preciso nella Willow’s Bell …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TOMMASO CIAMPA

Ciampa se ne torna nel backstage chiedendo spiegazioni a Thatcher per l’intervento dello studente. Timothy nega ogni coinvolgimento e se torna anche lui nel backstage, Grimes però lo interrompe cercando di addossargli la colpa della sconfitta. Per tutta risposta Tim gli prende la caviglia e gliela sloga lasciandolo dolorante a terra.

I Gargano, Theory e Indi stanno arrivando sul ring.

McKenzie chiede qualche commento a Raquel sul suo match di stasera. La Gonzalez dice che vorrebbe continuare a celebrare la vittoria al Wargames e il pin sulla campionessa ma Dakota è a casa infortunata a causa di Ember. Stasera farà in modo che Ember rimpianga la scelta che ha fatto di tornare ad NXT.

Altro video sui brutali allenamenti a cui Xia Li e Boa sono sottoposti.

Johnny arriva sul ring con Candice, Theory e Indi al suo fianco introducendo il gruppo come “The Way”, il mix perfetto tra presente e futuro di NXT. Dopo aver esaltato le rispettive vittorie, quella di Johnny che è diventato 3 volte North American Champion e Candice che ha vinto 2 volte consecutivamente il Wargames, il gruppo viene interrotto da Priest.

L’Archer of Infamy non ce la fa proprio ad aspettare settimana prossima dove lui e Ruff affronteranno Gargano e Theory e cerca vendetta su quest’ultimo ma prima di salire sul ring VIENE ATTACCATO DA KARRION KROSS. Priest viene letteralmente demolito e schiantato su un tavolo via powerbomb. Kross esce dall’arena e rientra in macchina con Scarlett allontanandosi dall’arena.

Nel backstage McKenzie cerca risposte da Rust ma il ragazzo viene attirato dal redivivo Malcom Bivens che gli vuol parlare di affari.

ONE FALL MATCH

PETE DUNNE VS KILLIAN DAIN

Killian parte subito forte lanciando Dunne fuori ring a suon di calci, poi gli fa sbattere più volte il collo contro l’apron. Lo sistema poi al paletto di sostegno ma Pete si sposta e Killian finisce per tirarci una testata. Pete lo attacca alla testa con pestoni e calci ma Dain si scarica e se lo scaraventa alle spalle con un belly to belly throw. Irish whip, classica manovra evasiva di Dunne che connette un enziguri e un german suplex.

A seguire doppio pestone alle mani e calcio alla testa. Dopo il break Dain si libera da una headlock e torna alla carica con un corner splash, serie di pugni al volto, Pete per un momento lo fa finire sull’apron ma Dain lo stende con una uranage e usa le corde per lanciarsi per un senton atomico!! Dain si carica Dunne in spalla e lo schianta sul ring con una powerbomb …1…2…non basta quindi cerca la Ulster Plantation ma Dunne gli si avvinghia addosso applicando una triangle choke!!

Ancora una volta The Beast of Belfast si libera ma va a vuoto con la cannonball, Dunne sale sulle corde, viene però bloccato da Dain che esegue un SUPER FISHERMAN SUPLEX DALLE CORDE …1…2…NOOO! Lariat violentissimo di Dain che prepara il Belfast Blitz MA CI SONO LORCAN E BURCH CHE CIRCONDANO IL RING … MA C’E’ MAVERICK ARMATO DI SEDIA!!

I campioni di coppia si danno alla fuga solo per un attimo e tornano ad attaccare Maverick una volta che questo ha abbassato le spalle. Killian scaccia i due ma Pete gioca la parte del terzo incomodo perfettamente colpendo Dain al ritorno sul ring mettendo poi a segno la Bitter End …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: PETE DUNNE

Nel backstage McKenzie cerca di intervistare Ruff ma Gargano e Theory interrompono l’intervista informando Ruff che Priest è out per settimana prossima quindi se Ruff si sente coraggioso può comunque affrontarli in un handicap match. I due se ne vanno e Ruff trova un inaspettato aiuto da Kushida che si offre come sostituto.

Siamo al MAAAIN EVENT!! Altro match di prestigio per Raquel Gonzalez che cerca di dare continuità al suo momentum dopo WarGames schienando un altro top name di NXT.

MAIN EVENT MATCH

EMBER MOON VS RAQUEL GONZALEZ

Ember prova a metterla sull’agilità con scarsi risultati, la sua diving codebreaker viene bloccata e la Moon finisce lanciata a terra malamente. Primo errore di Raquel che sbaglia un big boot e finisce appesa alle corde, Ember va a segno con alcuni flying kick che stordiscono la gigante, short arm flatliner che però non permette a Ember di schienare visto che Raquel rotola verso l’apron.

La Moon parte e si sconta con la Gonzalez in una specie di spear tra le corde di scuola Big E, ma dopo il break Raquel ha già in mano il match nuovamente fermando un crossbody con un big boot. Ember riesce a reagire lanciando Raquel contro il turnbuckle con una headscissor e poi riesce ad eseguire un suplex, serie di calci e ginocchiate, step up enziguri, Raquel si appoggia al turnbuckle e Ember arriva a tutta birra con forearm.

Raquel evita il bulldog a seguire ma Ember si inventa un tornado ddt dal nulla…1…2… Ember mette a segno una suicide dive che manda la Gonzalez contro al tavolo poi esagera nel voler salire su una struttura metallica per qualche mossa pericolosa aprendo al ritorno di Raquel. Nonostante ciò una volta sul ring Raquel sbaglia una diagonale e finisce contro il palo di sostegno, knee strike di Ember …1…2…

Ember sale per la Eclipse … RAQUEL LA BLOCCA AL VOLO!! La spinge contro le corde … LARIAT!! ONE ARM … NO EMBER ROVESCIA IN UN ROLL UP …1…2…Superkick di Ember ma Raquel la blocca nella posizione perfetta per la sua Powerbomb …1…2…3…

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: RAQUEL GONZALEZ

Toni arriva sul ring per approfittare delle condizioni di Ember ma in suo soccorso c’è Rhea Ripley che mette in salvo l’amica e va a muso duro con Raquel facendole capire che tra di loro non è ancora finita.

La puntata si chiude qui. Da Captain Phenomenal 1 è tutto. Appuntamento a settimana prossima.

14,920FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati