WWE NXT REPORT 08/09/2020

Signori, ancora una volta ben ritrovati su TuttoWrestling.com. L’attesa è finalmente finita perché stasera sapremo chi sarà il nuovo NXT Champion dopo il pareggio di settimana scorsa tra Finn Balor e Adam Cole nel fatal 4 way Ironman match. Ma stasera ci aspetta anche uno steel cage tra Rhea Ripley e Mercedes Martinez che ha tutta l’aria di esser particolarmente cruento perciò come sempre Captain Phenomenal 1 vi invita a mettervi comodi per godervi un altro report di NXT.

Vic Joseph e Wade Barrett ci danno il benvenuto ad NXT Super Tuesday II. Non c’è bisogno di attendere la fine della puntata perché il match per il NXT Title aprirà questa puntata.

NXT TITLE MATCH

FINN BALOR VS ADAM COLE

Inizio lento fatto di prese e rovesciamenti di fronte, nessuno dei due si vuole esporre troppo. Balor sembra avere una marcia in più nel grappling ma Cole trova il modo di uscire dalla situazione complicata ed assume un approccio più diretto connettendo l’ushigoroshi …1…2… Cole connette un paio di neckbreaker ma Finn torna in controllo del match senza scomporsi più di tanto applicando una headlock prolungata. Finn mantiene l’avversario sotto pressione con chop e spallate, Cole trova la forza di reagire con un bicicle kick e la backstabber …1…2… Cole chiama già la Last Shot ma Finn lo atterra e va per il double foot stomp, Cole si sposta, Finn evita un superkick e connette la Sling blade!!

Il match è ribaltato: Finn chiama lo shotgun dropkick ma viene anticipato da uno shining wizard …1…2… Cole si toglie la ginocchiera, di nuovo Last Shot, double leg taledown into standing double foot stomp di Finn che si avventa con violenza sul costato di Cole. Il match si sposta fuori ring, Cole finisce in zona timekeeper, Finn carica il dropkick ma Cole è più veloce e lo blocca con un superkick!! I due tornano sul ring e si scambiano violentissimi colpi, Finn imposta la 1916 ma è Cole a sorprenderlo con la brainbuster on the knee!! Cole pensa alla Panama Sunrise ma cade rovinosamente dalle corde dopo un enziguri del Prince.

Finn sale sulle corde ma va a vuoto col Coup de Grace, Cole approfitta subito dell’impatto sulla gamba dell’irlandese per applicare la Figure 4!! Finn a fatica raggiunge le corde, Cole prende le misure per il superkick ma in qualche modo Finn risponde con la sling blade e va a segno con lo shotgun dropkick. COUP DE GRACE …1…2…NO!! Cole resiste, Finn la vuol chiudere con la 1916 ma Cole risponde con un superkick e di nuovo la Figure 4. Finn riesce a trascinarsi verso le corde allora Cole lo riporta al centro ring … LAST SHOT … LAST SHOT …1…2…NOOO! Cole ripensa alla Panama Sunrise ma in qualche modo Finn se lo posiziona per la reverse 1916.

Il Prince è praticamente su una gamba, sale sulle corde ma Cole lo ferma con un superkick ben piazzato sulla gamba. Cole sale sulle corde, Finn reagisce con alcune gomitate alla nuca e poi di colpo lo imbraccia … SUPER 1916 DALLA TERZA CORDA …1…2…3…

VINCITORE E NUOVO NXT CHAMPION: FINN BALOR

Finn diventa il terzo lottatore di NXT ad essere un 2x time Nxt Champion dopo Samoa Joe e Shinsuke Nakamura.

Nel backstage Rhea dice che per mesi Mercedes ha cercato di farsi un nome a sue spese, non è la prima e non sarà l’ultima ma stasera all’interno della gabbia capirà perché la chiamano The Nightmare.

Finn rientra nel backstage dove riceve i complimenti di HHH, Regal e dello stesso Cole. L’irlandese poi si rivolge alla camera dicendo che ora abbiamo la risposta del perché Finn Balor sia tornato ad NXT dieci mesi fa cioè tornare ad essere NXT Champion.

McKenzie è nel backstage con Robert Stone intenta a seguire il suo goffo tentativo di distruggere il carrarmato di Shotzi. Proprio la Blackheart interviene a difendere il suo mezzo e colpisce Stone, alle sue spalle interviene anche Aliyah e tra le due scatta la rissa. Sfortunatamente per lei finisce oltre una tenda dove dall’altra parte c’era la NXT Women’s Champion Io Shirai. Aliyah prova a scusarsi ma non serve a niente e finisce vittima del fuoco incrociato di Io e Shotzi. Ci finisce in mezzo anche Stone che subisce il moonsault dalla campionessa e Aliyah la diving senton da Shotzi. Shotzi raccoglie la cintura e la passa a Io non prima di averla provocata tirandola indietro all’ultimo secondo. Io smette di sorridere e avvisa Shotzi di non costringerla a farle del male.

Tegan arriva a Casa Gargano e la situazione sembra già parecchio tesa con qualche scherzo di troppo da parte di Johnny. Ci spostiamo ora nella scuola di Timothy Thatcher dove Tim illustra i punti deboli del North American Champion tramite un video.

ONE FALL MATCH

VELVETEEN DREAM VS ASHANTE “THEE” ADONIS

Dream sbeffeggia il suo avversario che non incassa silenziosamente e parte in quarta mettendo Dream in seria difficoltà ma bastano le dita negli occhi al momento giusto da parte di quest’ultimo e la DVD per vincere il match.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: VELVETEEN DREAM

Finito il match il Dream ha un microfono ma non fa a tempo a proferir parola che viene attaccato dal rientrante Kushida. Il giapponese non ha certo dimenticato l’attacco del Dream alla fine del triple threat match di qualificazione al North American Title e stasera si vendica colpendo più volte il braccio destro del Dream prima che gli arbitri riescano ad allontanarlo.

Un video ci mostra che tra una settimana ci sarà il rematch tra i Breezango e l’Imperium per i titoli di coppia.

Torniamo a casa Gargano: Johnny lascia le due ragazze sole a parlare e Candice inizia subito sottolineando come sia Tegan ad essere in torto per non averle mai guardato le spalle come invece lei ha sempre fatto. La gallese ribatte che questa “Gargano Way” sta cambiando Candice e non le piace ciò che sta vedendo. Candice risponde che ha solo aperto gli occhi e se Tegan è una vera amica allora la dovrebbe supportare.

Passiamo di nuovo sul ring per il prossimo match.

ONE FALL MATCH

BRONSON REED VS AUSTIN THEORY

Ha tutta l’aria di essere una punizione per i fatti in cui Theory è stato coinvolto per lo SpeakingOut Movement. Reed in totale controllo del match per diversi minuti, Theory prova un improbabile sunset flip e Reed lo schiaccia col suo peso. Theory riesce a far finire Reed contro il turnbuckle ma la sua offensiva non impensierisce minimamente Reed che inizia a fare sul serio, corner avalanche poi si carica Theory in spalla e connette la Death Valley Driver …1…2…Theory in qualche modo trova un suplex e il rolling blockbuster ma esagera nel voler provare la ATL finendo schiacciato dal peso di Reed. Tsunami splash di Reed e tutti a casa.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BRONSON REED

Nel backstage Cole viene intervistato da McKenzie e si complimenta con Finn affermando che stasera è stato l’uomo migliore e che ha molto rispetto per lui ma deve sperare che lui non ottenga un altro match titolato perché il risultato sarà molto diverso da quello visto stasera.

Mercedes Martinez dice che per affermare il proprio potere un leone sfida il capobranco non i più deboli. Rhea è cattiva e pericolosa ma non lo è quanto lei e non si fermerà una volta nella gabbia fino a che non l’avrà distrutta.

ONE FALL MATCH

RODERICK STRONG w/Bobby Fish VS KILLIAN DAIN

Continua questa rivalità tra Dain e l’Undisputed Era. Strong capisce subito che Dain non è un avversario facile e ricorre a Fish come distrazione, Strong ha Dain in posizione per i suoi forearm a ripetizione ma il nordirlandese si abbassa e lo stende con una uranage. Ancora una volta però ci pensa Fish con un calcio alle gambe a permettere a Strong di recuperare. Dopo il break vediamo Strong lanciato come una bambola da una parte all’altra del ring e poi steso dalla Divide …1…2…

Dain esegue il belfast blitz e sale sulle corde per la Vader Bomb. Fish tira via Strong dalla traiettoria, Dain ne ha abbastanza e lo stende con un pugno ma appena si volta Strong piazza la jumping knee …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: RODERICK STRONG

Finito il match Fish e Strong attaccano Dain. Dalle retrovie arriva Maverick armato di mazza a difendere la bestia di Belfast ma anche lui finisce per soccombere ai membri della UE. La mazza finisce tra le grinfie di Dain e Strong e Fish decidono saggiamente di darsela a gambe. Dain punta la sua attenzione allora su Maverick ma non lo colpisce, Drake allora prova nuovamente ad offrirgli una stretta di mano ma ancora una volta ha in risposta un pugno. Killian Dain rimane solo.

In casa Gargano la situazione si scalda parlando del NXT Women’s Title. Johnny arriva dal piano di sopra a calmare le due ma Tegan gli rovescia addosso un vassoio di spaghetti, Candice per vendicarsi lancia un vassoio ma colpisce il televisore. Tegan scappa e Candice la insegue mentre il povero Johnny rimane al capezzale del televisore irrimediabilmente rotto.

Priest commenta le azioni di Thatcher dicendo che può guardare tutti i video che vuole ma non serviranno a nulla. Non perderà il titolo alla sua prima difesa e dopo potrà tornare a festeggiare alla grande.

La gabbia è pronta e questo vuol dire che è ora di MAAAIN EVENT!! Rhea Ripley contro Mercedes Martinez, battaglia tra due alpha women.

MAIN EVENT STEEL CAGE MATCH

RHEA RIPLEY VS MERCEDES MARTINEZ w/Robert Stone

Mercedes inizia già a portare sedie nella gabbia ma viene attaccata da Rhea che la getta dentro la gabbia e si porta con sé anche un tavolo. Le due non disdegnano fin da subito l’uso della gabbia, Rhea sistema una sedia tra le corde e prova a lanciarci Mercedes con un irish whip ma la mossa viene rovesciata. Tuttavia Rhea mette subito a segno un big boot. Rhea controlla il match e prova la Riptide, Mercedes ne esce e connette il fisherman driver poi prende una sedia ma Rhea si difende e sale sulle corde. Mercedes se la carica in spalla e la stende con una powerslam contro la sedia!!…1…2…

Mercedes si carica Rhea per la Air Raird Crash ma viene bloccata e lanciata contro la sedia sistemata al turnbuckle ad inizio match. Rhea carica l’avversaria sulla terza corda e la usa come trampolino per scalare la gabbia ma la Martinez si rialza e afferra Rhea lanciandola sul ring con un GERMAN SUPLEX DALLA TERZA CORDA!! The Nightmare reagisce lanciando una sedia contro Mercedes e torna sulle corde rispondendo con un superplex!! Rhea imposta la Prism Trap ma Mercedes riesce ad afferrare una kendostrick e ad usarla per liberarsi. Rhea strappa l’arma di mano all’avversaria e la colpisce più volte alla schiena.

Stone accorre in aiuto alla sua cliente scalando la gabbia ma Rhea se ne accorge e lo colpisce lasciandolo a ciondolare in cima alla gabbia. Mercedes raggiunge Rhea ed esegue un neckbreaker dalla terza corda…1…2…NO! Mercedes ne ha abbastanza e prepara il tavolo, sistema Rhea sulle corde e poi cerca di impostare il fisherman driver proprio sul tavolo. Rhea reagisce disperatamente e riesce lei a connettere la RIPTIDE SUL TAVOLO DALLA TERZA CORDA …1…2…3…

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: RHEA RIPLEY

Rhea vince lo steel cage match e probabilmente mette la parola fine alla sua rivalità con il Robert Stone Brand. La puntata termina con Rhea che festeggia. L’appuntamento con NXT dovrebbe tornare al mercoledì quindi per ora da Captain Phenomenal 1 e da Tuttowrestling.com è tutto. Ciao.

14,785FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

E’ morto Road Warrior Animal

E' morto Road Warrior Animal, leggenda del tag team insieme al compagno Hawk. Aveva 60 anni

Nessun adeguamento contrattuale per i nuovi del main roster

Quasi nessun atleta chiamato recentemente da NXT nel main roster ha ricevuto un adeguamento contrattuale: vale anche per la Retribution e Keith Lee.

Late Night Dynamite 22/09/2020, risultati dello show

Risultati di "Late Night Dynamite 22/09/2020". Brandi Rhodes cerca vendetta su Anna Jay, Matt Sydal vs Shawn Spears nel main event.

Tenille Dashwood: «Sono felice di restare ad IMPACT»

Tenille Dashwood ha rivelato di essere felice e di non voler lasciare IMPACT Wrestling, con cui ha un contratto d'esclusiva e ancora lontano dalla scadenza.

Articoli Correlati