WWE NXT REPORT 06/08/2020

Amici di TuttoWrestling, bentornati ad una nuova puntata di NXT. Che cosa ci aspetta quest’oggi? Un altro triple threat match che ci darà il quarto partecipante al ladder match di TakeOver XXX, l’Undisputed Era che tenta di ritornare sui binari giusti con un match titolato contro l’Imperium nel mentre che Cole dovrà chiarire quanto successo nel talk show di Mcafee. Io sono Captain Phenomenal 1 e vi do il benvenuto ad un nuovo report di NXT.

Entriamo in arena dove iniziamo col primo match che ha già una certa importanza. Non è un segreto che Dakota Kai abbia aspirazioni titolate ma per rendere queste aspirazioni realtà la capitana del Team Kick deve trovare il modo di sconfiggere Rhea Ripley.

#1 CONTENDERS MATCH

DAKOTA KAI VS RHEA RIPLEY

Inizio veramente da incubo per Dakota che subisce lo strapotere fisico di Rhea. Stalling vertical suplex …1…2…match totalmente a senso unico con Dakota che non riesce ad eseguire nessun tipo di offensiva e viene sbattuta con violenza sull’apron da un eletric chair di Rhea. Dakota ormai ha bisogno di un miracolo e ne trova una specie con un drop toe hold che spedisce Rhea contro il turnbuckle, Dakota prende coraggio e va a segno con il kai-o kick ma il conto è appena di 1. La neozelandese alterna i suoi classici kick a prese a terra strategia però che porta poco successo visto che Rhea trova il modo di reagire, serie di clothesline, ginocchiate al volto e eletric chair facebuster …1…2… Dakota non si arrende e dimostra carattere ribattendo colpo su colpo prima di subire una free fall drop…1…2… Rhea imposta la Riptide ma Dakota la rovescia in un ddt!!…1…2… Dakota cerca la Kai-ropractor ma Rhea risponde con un big boot e la Prism Trap!! In qualche modo Dakota riesce a spedirla contro il turnbuckle nuovamente, corner high kick a segno e poi sale sulle corde trascinandosi dietro Rhea per l’inizio di quello che sembra un superplex ma The Nightmare reagisce e spinge Dakota giù dal ring. L’arbitro sposta gli occhi da Rhea e in quel breve lasso di tempo arriva Mercedes Martinez che la colpisce con un calcio alla testa, Dakota ne approfitta subito per connettere la GTK su Rhea e guadagnarsi l’appuntamento titolato con Io.

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: DAKOTA KAI

A fine match Mercedes mette il punto esclamativo con la Air Raid Crash. A quanto pare le questioni tra Rhea e il Robert Stone Brand non sono affatto concluse.

L’Undisputed Era arriva al gran completo in arena. Poco prima dello show come anticipato vediamo Pat Mcafee discutere con Shawn Michaels.

ONE FALL MATCH

BRONSON REED VS SHANE THORNE

I due iniziano subito a darci dentro con uno scambio di forearm, Thorne sorprende Reed con un dropkick che lo manda fuori ring e subito si va a lanciare su di lui con un suicide dive. Reed lo blocca e lo schianta sull’apron con un full nelson slam e va già per lo splash, Thorne però lo blocca e lo sbilancia dalle corde con un running calf kick, running cannonball a segno e poi Thorne connette la shining wizard …1…2…il buon momento di Thorne viene però letteralmente spezzato da un prepotente lariat di Reed che se lo carica in spalla schiantandolo sul ring con una death valley driver, strada libera per la terza corda e lo Tsunami Splash …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BRONSON REED

Vediamo una clip che mostra un assalto all’esterno dell’arena del Legado del Fantasma ai danni di Tyler Breeze e Fandango che termina con il rapimento di quest’ultimo.

McKenzie prova ad intervistare Robert Stone e le sue clienti riguardo all’interferenza nel match della Ripley. Stone dà la stessa risposta che vi ho dato io poco fa cioè che il suo brand ha dei conti da saldare ancora con The Nightmare.

Rivediamo anche le fasi finali del triple threat di scorsa settimana dove dopo la vittoria di Lumis, Finn Balor ha colpito Thatcher con la 1916 per sfogarsi dell’occasione persa. Occasione che tra poco si giocheranno Damian Priest, Ridge Holland e Oney Lorcan.

TRIPLE THREAT QUALIFYING MATCH

DAMIAN PRIEST VS RIDGE HOLLAND VS ONEY LORCAN

Priest subito sugli scudi, roundhouse kick e flatliner su Holland, combo di calci e gomitate su Lorcan che però evita la clothesline conclusiva e lo manda fuori ring insieme a Holland. Suicide Plancha di Oney che ributta Ridge sul ring, corner elbow, secondo però a vuoto, allora prova il suo classico blockbuster ma viene abbrancato al volo da Holland e proiettato alle spalle con un belly to back suplex. Altro suplex ai danni di Priest, dopo il break lo ritroviamo a scambiarsi forearm con Holland, i due vengono travolti da Lorcan che poi va a segno con un doppio blockbuster…1…2…Holland alza la spalla. Priest cerca di sorprendere Lorcan col tornado kick ma Oney gli blocca la gamba ed imposta la one leg boston crab!! Priest riesce a spingerlo via ma Lorcan non molla e torna alla carica con un running european uppercut …1…2… Lorcan prepara un secondo lancio ma Holland si mette in mezzo con la pounce, lo rialza e mette a segno una powerslam …1…2… Priest gli arriva alle spalle imprigionandolo nella Reckoning, Holland lo spinge via e poi lo stende con una gutwrench powerbomb …1…2…Lorcan salva tutto. Lorcan è scatenato e ha schiaffoni ed uppercut per tutti ma viene livellato da una clothesline di Holland che a sua volta subisce la South of Heaven da Priest che ha la strada spianata per connettere la Reckoning su Lorcan…1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: DAMIAN PRIEST

Dopo il break siamo già catapultati nel prossimo match già in corso

ONE FALL MATCH

KEITH LEE VS CAMERON GRIMES

Forearm ripetuti da parte di Lee che va a segno con un running crossbody, prova già la spirit bomb ma Grimes riesce ad uscirne e trasforma la Big Bang Catastrophe in uno small package …1…2… Grimes cerca di non fare respirare il campione, superman forearm, Lee blocca il secondo e lo lancia alle corde per la Pounce ma Grimes lo anticipa con un running enziguri, Keith prova a reagire con una clothesline ma Grimes si abbassa e poi connette la Collision Course…1…2…NO! Grimes ha le distanze giuste ma non connette la Cave In, pugni su pugni non fermano Keith Lee che alla fine sovrasta Grimes con una poderosa grizzly magnum, ripetute clothesline e poi Spirit Bomb per un conto di tre facile facile.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KEITH LEE

Le luci si spengono e nell’arena si sente Scarlett parlare in rumeno. Il titantron si accende mostrando Karrion Kross che ha letteralmente distrutto il backstage e chiunque gli fosse capitato a tiro dando la colpa di quella distruzione proprio a Keith Lee il quale non ha preso seriamente il suo avviso di settimana scorsa.

Intanto vediamo la UE allenarsi nel proprio camerino.

“Moth Into Flame” dei Metallica sarà la Theme di TakeOver XXX

Ci arriva un messaggio da Regal riguardante Dexter Lumis che dovrà essere tolto dal match di TakeOver a causa di un infortunio alla caviglia riportato nel match che ha poi vinto, per questo motivo ci saranno due fatal 4 way tra chi non è stato schienato o sottomesso nei precedenti triple threat, i due vincenti si affronteranno a loro volta per stabilire chi sostituirà Lumis.

Il Legado del Fantasma entra in arena trascinandosi dietro il corpo di Fandango sottolineando come settimana dopo settimana i Breezango abbia giocato ai travestimenti e a GTB non solo hanno sputato sulla lucha libre e i loro antenati ma hanno sputato in faccia a lui e per questo ora dice basta. Santos dà via libera ai suoi due soci che sistemano Fandango e poi l’accorrente Breeze. Il cruiserweight champion si rivolge Scott e gli mostra i corpi di Fandango e Breeze intimandogli di non nominarlo più oppure farà la stessa fine.

Nei parcheggi Priest commenta la sua vittoria come l’esatto evento al momento giusto. E’ da un po’ che dà la caccia a quel titolo e stavolta arriverà fino in fondo. Bronson appare poco distante e inizia a discutere con Priest riguardo a TakeOver. Damian gli intima di levarsi dalla testa le sue aspirazioni titolate perché non avrà un altro colpo di fortuna. Reed non gradisce l’affermazione e sfida Priest a confrontarsi sul ring. L’Archer of Infamy se la ride ed accetta.

Pat McAfee si unisce al tavolo di commento mentre Tegan Nox fa il suo ingresso per il prossimo match.

ONE FALL MATCH

TEGAN NOX VS INDI HARTWELL

Indi ancora si vanta per la vittoria su Shotzi. Tegan non si fa impressionare ma l’australiana la fa carambolare sulle corde e poi esegue un bel side slam. Indi rallenta il match con una side head lock, Tegan la spinge via ma Indi trova subito il big boot …1…2… La gallese si ricompone e torna in gestione del match, basta la cannonboar e lo Shiniest Wizard per garantirle la vittoria.

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: TEGAN NOX

I campioni dell’Imperium sono pronti per il match.

NEXT WEEK: Kushida Vs Cameron Grimes Vs un avversario misterioso per il quarto slot nel ladder match di TakeOver.

Damian Priest Vs Bronson Reed

Karrion Kross Vs Danny Burch

L’Imperium fa il suo ingresso sul ring. Siamo al MAAAIN EVENT!! L’Undisputed Era si ritrova senza titoli e devono ad ogni costo vincere per ristabilire il loro dominio. Ci riusciranno? Andiamo a scoprirlo.

NXT TAG TEAM TITLE MATCH

IMPERIUM© (Fabian Aichner & Marcel Barthel) VS UNDISPUTED ERA (Bobby Fish & Kyle O’Reilly) w/Adam Cole & Roderick Strong

Aichner e O’Reilly iniziano scambiandosi duri colpi senza risparmiarsi. Kyle riesce a portarlo al suo angolo, tag, Fabian blocca Fish e connette un backbreaker …1…2… i campioni lavorano al braccio di Fish ma è un campo che Bobby conosce bene e riesce a tornare da Kyle. Double high kick degli sfidanti su Barthel …1…2… Subito risposta dell’Imperium con la sequenza spinebuster – penalty kick mettendo in seria difficoltà Fish che solo dopo diversi minuti riesce a crearsi un’apertura. Doppio tag, Kyle si fa largo ai danni di Barthel a suon di calci e ginocchiate, Aichner cerca di intervenire ma Kyle gestisce l’inferiorità numerica alla grandissima. O’Reilly applica una knee bar su Barthel, Fish dà una mano al suo compagno ma ci pensa Aichner con lo springboard moonsault a salvare il suo compagno. Intanto a bordo ring Cole ne ha abbastanza di sentire i commenti al vetriolo di McAfee nei suoi confronti e si dirige al tavolo di commento, la tensione esplode quando Cole lancia dell’acqua addosso a Pat. Immediatamente arbitri, HHH e HBK arrivano a separare i due, mentre sul ring l’Imperium capitalizza la distrazione involontaria e connette la European Bomb su Fish.

VINCITORI ED ANCORA NXT TAG TEAM CHAMPIONS: IMPERIUM

I toni accessi non si placano e Pat esagera con un commento poco carino nei confronti di Cole. Adam cerca di mettere le mani addosso a McAfee ma viene tenuto, Pat invece no e ne approfitta per colpire Cole con un punt kick che lo manda KO. Pat viene allontanato con veemenza mentre HBK chiede l’aiuto dei medici per Cole.

La puntata termina. Io vi ringrazio come sempre e vi rinnovo il solito appuntamento per settimana prossima. Ciao!

14,769FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

Adam Cole: «Pat McAfee non può fare wrestling full-time»

Dopo il loro ottimo confronto di NXT Takeover:XXX, Adam Cole è tornato a parlare di Pat McAfee. Intervistato recentemente dalla testata Trib...

Dynamite 09/09/20: importante debutto

Puntata piena andata in scena a Dynamite 09/09/20: importante debutto avvenuto nel segmento in cui Kip Sabian ha annunciato il suo testimone di matrimonio.

La NJPW svela i partecipanti e i gironi del G1 Climax 30

La NJPW, come aveva preannunciato, nel corso dello show odierno ha svelato i partecipanti e i due gironi della trentesima edizione del...

In calo gli ascolti dell’ultima puntata di Monday Night Raw

In ritardo a causa dei festeggiamenti legati al Labor Day, sono stati da poco resi noti gli ascolti dei programmi televisivi trasmessi...

Articoli Correlati