WWE NXT REPORT 03/02/2021 – NXT is Rated – R

Benvenuti e bentornati ad una nuova puntata di NXT. Il Dusty Rhodes Classic corre veloce, sia per gli uomini, sia per le donne visto che il primo turno è già concluso. Stasera Santos Escobar non può più trovare scuse e dovrà difendere il titolo contro Curt Stallion. A chiudere tutto è anche annunciata la presenza stasera di Edge, fresco vincitore della Royal Rumble che chissà … magari deciderà di sfidare l’NXT Champion.

Tanto in programma in questa puntata. Captain Phenomenal 1 al posto di comando e per voi c’è il report di NXT … HERE WE GO!!

Entriamo al CWC dove Dakota e Raquel stanno facendo il loro ingresso sul ring. La prima semifinale femminile sta già per iniziare.

DUSTY RHODES TAG TEAM CLASSIC (Semifinale)

DAKOTA KAI & RAQUEL GONZALEZ VS KAYDEN CARTER & KACY CATANZARO

Kayden e Kacy vanno subito a testa alta contro le avversarie ma appena Raquel entra nella contesa subito le cose cambiano e la prima a farne le spese è Kacy. Dakota rientra e se la prende comoda con l’avversaria che gliela fa pagare con una headscissor (uscita malissimo) usando la schiena di Kayden come slancio. Doppio tag, bella offensiva di Kayden che mette in mostra la sua agilità con alcune mosse acrobatiche ma basta una distrazione di Dakota e il buon momento delle face finisce.

Solo dopo diversi minuti di controllo delle heel Kayden riesce a far entrare Kacy. Pugni su Dakota, headscissor e somesault leg drop …1…2…altro tag, scorpion kick di Dakota, tag, Raquel si carica Kayden sulle spalle e Dakota conclude col Pele’ Kick …1…2…Kacy deve intervenire. La situazione si fa caotica, Dakota finisce fuori ring, in due le face riescono a mettere in difficoltà Raquel … slingshot facebuster di Kayden … missile dropkick di Kacy!!

Kacy prende le misure, headscissor facebuster su Raquel … sale sulle corde e mette a segno lo stesso volo acrobatico con cui ha vinto nel primo turno …1…2…NOOOO!! Dakota colpevolmente in ritardo e Raquel deve uscirne con le sue forze. Dakota torna in gioco ed elimina Kayden dall’equazione, Raquel si riprende e schianta Kacy con la sua powerbomb …1…2…3….

VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: DAKOTA KAI & RAQUEL GONZALEZ

Abbiamo le prime due finaliste che a TakeOver Vengeance incontreranno le vincenti di Moon/Blackheart Vs LeRae/Hartwell.

Toni Storm parla di come Io per mesi sia stata intoccabile, ma poi è arrivata lei e a cambiato le carte in tavola. Settimana scorsa ha fatto solo vedere una preview di quello che accadrà a TakeOver, né la giappones né Mercedes Martinez potranno fermarla.

Johnny Gargano e Austin Theory si avvicinano verso il ring.

ONE FALL MATCH

AUSTIN THEORY w/Johnny Gargano VS LEON RUFF

Nuova theme per Theory che cerca subito di imporre il suo dominio fisico. Ruff evita una fallaway slam e risponde con un pelè kick. Leon prende la rincorsa ma Theory lo fa cadere contro il turnbuckle con un drop toe hold e poi esegue un back suplex. Theory lavora alla schiena dell’avversario e prepara la ATL, sunset flip di Ruff …1…2…Reazione di Leon a suon di calci e sliding knee …1…2…

Gargano prova ad intervenire più volte senza successo, arrivano anche Candice e Indi ma vengono riportate nel backstage dalle loro imminenti avversarie Ember Moon e Shotzi. Ruff si inventa il classico trick alla Eddie Guerrero fingendo che Johnny lo abbia colpito con la cintura. L’arbitro ci casca e Johnny torna nel backstage. Ruff mette a segno la flying cutter ma Theory si salva con un piede sulle corde

Theory scivola fuori ring, tentativo di Pescado di Ruff la Austin lo prende al volo e lo lancia contro le barricate. I due tornano sul ring … ATL connessa …1…2…3…

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: AUSTIN THEORY

Theory mette a segno una seconda ATL e si avvicina a bordo ring prendendo il gong. Viene fermato però da Lumis che prova ad applicare la Silence ma si ritrova solo un ciuffo di capelli di Austin tra le mani.

Promo del Legado del Fantasma che ancora una volta predice che “The end is near” ai loro prossimi avversari: Lucha House Party e Curt Stallion. Occhio a non svegliare il Karrion Kross che dorme.

Parte un video stilizzato che narra di una leggenda cinese di due figli di un re. Il figlio maschio ha ucciso il padre instaurando un regno di terrore, la figlia ha venduto l’anima ad un drago per vendicare la morte del padre e riprendere il controllo del regno. Una volta sul trono però ha compreso che doveva far sì di essere temuta e per questo lei stessa si è trasformata in una persona malvagia come il fratello.

A quanto pare la figura misteriosa che accompagna Boa e Xia Li sarebbe proprio questa figura millenaria Tien Sha.

Torniamo sul ring per il secondo quarto di finale del torneo maschile.

DUSTY RHODES TAG TEAM CLASSIC (Quarti di Finale)

LUCHA HOUSE PARTY (Gran Metalik & Lince Dorado) VS LEGADO DEL FANTASMA (Raul Mendoza & Joaquin Wilde)

Bella partenza degli LHP, headscissor di Lince che sfrutta poi le corde per uno springboard moonsault …1…2… Raul riesce a portare Lince al suo angolo amico, mossa combinata da parte del Legado poi Raul prova un suplex, Lince sguscia via e dà il tag a Metalik. Springboard crossbody del luchador mascherato, Mendoza è bravo ad evitare che il King of the Ropes sfrutti le corde a suo vantaggio ma si fa poi sorprendere da una sunset flip powerbomb!!

Doppio tag, Lince travolge Wilde che non riesce a contenerlo, handspring Stunner di Dorado …1…2…Tag, gli LHP provano una mossa in coppia ma Wilde rovescia l’irish whip e usa le corde per connettere un ddt su entrambi i suoi avversari!! Lince riesce a lanciare Wilde fuori ring, Mendoza cerca di intervenire ma viene messo sulle corde, Metalik cammina sulle corde e con una headscissor fa finire Mendoza contro Wilde!! Asai Moonsault anche di Dorado!!

Lince e Wilde tornano sul ring. Hurracanrana di Lince …1…2…blind tag di Mendoza, Wilde riesce a mettere Metalik in posizione russian leg sweep e Mendoza arriva subito a connettere il running enziguri …1…2…3…Dorado non ci arriva per un niente.

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: LEGADO DEL FANTASMA

I prossimi avversari del Legado, gli MSK arrivano sullo stage e consigliano a Mendoza e Wilde di godersi la vittoria perché settimana prossima non fermeranno la loro scalata verso il trofeo.

Dunne, Lorcan e Burch arrivano in arena mentre Ciampa e Thatcher si scaldano per il Main Event.

Pete e gli NXT Tag Team Champions arrivano sul ring. Il britannico prende un microfono e si rivolge a Balor dicendo che probabilmente non ha ancora capito il messaggio che lui non vuole più aspettare per una title shot e non vuole essere più chiaro di quanto lo sia già stato con l’irlandese. Balor raggiunge subito il trio e ribatte a Dunne di essere ancora un codardo visto che continua a nascondersi dietro a Lorcan e Burch.

I campioni di coppia se ne vanno e Balor continua che Dunne avrà la sua chance a TakeOver Vengeance Day e … YOU THINK YOU KNOW ME??? EDGE ARRIVA AD NXT!! La Rated R Superstar prende il microfono e dice che per anni è stato un fan come tanti che guardava lo show: ha visto passione, desiderio di gloria, tutte qualità che gli hanno permesso di riprendere in mano la sua carriera dopo 9 anni e vincere la Royal Rumble,

Balor e Dunne sono due superstar speciali e vede molto di lui in loro perciò deve dire grazie ad NXT per averlo motivato, ma guarderà con attenzione il loro match perché dopotutto il titolo NXT manca alla sua bacheca. E chissà magari sarà proprio la lotta tra Balor e Dunne a fargli capire che titolo scegliere.

Alyse Ashton, intervistatrice di Smackdown è insieme a Gargano e gli chiede alcuni commenti su quanto successo prima con Theory e il resto della The Way. Johnny ringrazia l’intervistatrice complimentandosi per le belle domande e risponde che non c’è da preoccuparsi perché la The Way sistemerà i suoi problemi. Il mood di Johnny cambia all’istante quando la ragazza lo informa che per TakeOver dovrà difendere il titolo contro Kushida.

Infuriato Johnny va a chiedere spiegazioni nell’ufficio di Regal ma ci trova Kushida. Scatta la rissa tra i due con il giapponese che ne esce dominante con un violento calcio al braccio di Gargano prima di essere trattenuto dalla security.

ONE FALL MATCH

TONI STORM VS JESSI KAMEA w/Robert Stone & Aliyah

Kamea è nel Robert Stone Brand. Questa è l’unica note interessante del match perché dopo 1 minuto e mezzo arriva Mercedes Martinez.

NO CONTEST

A Mercedes non son piaciute le parole di Toni nella precedente intervista ad inizio show, scatta la rissa tra le due sotto gli occhi di Io Shirai che osserva le due darsi battaglia fino al momento opportuno in cui le stende col suo moonsault.

In un piccolo video promo Curt Stallion ci dice di scommettere su di lui, stasera è l’opportunità della vita e non fallirà.

NXT CRUISERWEIGHT TITLE MATCH

SANTOS ESCOBAR© w/ Raul Mendoza & Joaquin Wilde VS CURT STALLION

Dominio assoluto per il campione in queste prime fasi che fa quel che vuole col suo avversario. Scarlett appare su un balcone ad osservare la scena ma per ora il campione non si fa intimidire, corner double knee smash e vertical suplex a segno …1…. Escobar si accorge di Scarlett ma la distrazione è minima, back suplex sugli scalini ai danni di Stallion e il campione ha già ripreso in mano il match.

Santos carica Stallion sulle corde e connette un package neckbreaker andando poi a divertirsi sul povero Stallion variando diverse sottomissioni. Curt però resta nella partita, evita un corner knee e finalmente inizia ad attaccare con un german suplex e un discus forearm. Stallion lo imbraccia per un suplex ma Escobar lo rovescia contro il turnbuckle …1…2…Curt ha un’ultima reazione ma viene spenta da un jumping kick. PHANTOM DRIVER … LEGADO!!!…1…2…3…

VINCITORE ED ANCORA NXT CRUISERWEIGHT CHAMPION: SANTOS ESCOBAR

Se Scarlett è nei paraggi anche Kross non è lontano e infatti arriva sul ring demolendo Mendoza e Wilde nel suo passaggio. Escobar non fa una piega neanche quando Kross gli dice che il suo tempo sta scadendo nell’inevitabile distruzione. Il campione scende dal ring e semplicemente si allontana.

Cole e Strong salutano Fish e O’Reilly e si dirigono verso il ring.

Vediamo Edge venir fermato proprio all’uscita dell’arena da un intervistatore che gli chiede se abbia preso la sua decisione su quale campione sfidare. Edge risponde di no e proprio in quel momento arriva Kross che lo minaccia di far la sua scelta con intelligenza perché è solo una questione di tempo prima che lui si riprenda il titolo che non ha mai perso.

Edge gli chiede se si debba sentire minacciato perché con parole come le sue potrebbe essere spinto a tornare ad NXT e forse a Kross questo non piacerebbe.

Siamo al MAAAIN EVENT!! Tag Team Match che non ha nulla da invidiare ad una finale, Undisputed Era contro Ciampa e Thatcher.

DUSTY RHODES TAG TEAM CLASSIC (Quarti di Finale)

UNDISPUTED ERA (Adam Cole & Roderick Strong) VS TOMMASO CIAMPA & TIMOTHY THATCHER

Ciampa e Cole dimostrano con pochi scambi come si conoscano benissimo. I due lasciano il campo a Strong e Thatcher. Roddy dimostra di poter controbattere lo stile di Thatcher e lo porta al suo angolo. Timothy lo riporta al suo angolo vicino a Ciampa, Strong soffre per qualche minuto ma riesce ad uscirne a suon di chop. Carica Ciampa sulle corde per un superplex, Thtacher arriva a salvare il compagno e permette a Ciampa di liberarsi con una jawbreaker.

Tag per Thatcher che imposta il suo stile lento e metodico e sfrutta la terza corda per strozzare Strong con una sleeper hold. Roddy in qualche modo ne esce e connette un superplex!! Doppio tag, Cole rifila bicicle kick a Thatcher e Ciampa. Backstabber sullo Psycho Killer …1…2…Cole tenta l’ushigoroshi, Ciampa blocca, jumping enziguri di Adam che imbraccia Ciampa e connette la brainbuster on the knee …1…2…NOOO!

Cole prova ad applicare la figure 4 su Ciampa senza successo, entra Thatcher ma lui invece non riesce ad evitarla. Ciampa entra per salvare il partner ma viene bloccato da Strong nella Strong Hold!! La UE prova a chiudere ma Thatcher fa scontrare i due e cerca la fujiwara armbar su Strong, ma Roddy riesce lentamente a portarlo spalle a terra …1…2…Thatcher e Ciampa si scambiano Strong a suon di suplex, knee strike conclusivo di Ciampa …1…2…NOOO!!

Ciampa vuole la Fairytale Ending, Strong risponde con l’olympic slam, tag, Cole piazza un superkick su Thatcher, stereo superkick – jumping knee su Ciampa …1…2…ancora niente. Strong connette la End of Heartache su Ciampa e Cole è pronto a finirla con la Last Shot, Thatcher lo tira fuori ring, uppercut su Cole, arriva Strong che lo lancia oltre le barricate, torna sul ring … NO CIAMPA LO BLOCCA … WILLOW’S BELL …1…2…3….

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: TOMMASO CIAMPA & TIMOTHY THATCHER

Ciampa e Thatcher staccano il pass per le semifinali dove troveranno i GYV ad attenderli. Proprio Gibson e Drake arrivano a confrontarsi con Ciampa e Thatcher, gli animi già si scaldano e i due team devono essere separati a forza.

La puntata termina qui. Grazie per la lettura e appuntamento a settimana prossima con le semifinali maschili e femminili del Dusty Rhodes Classic. Da Captain Phenomenal 1 per oggi è tutto … CIAO!!

15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati