WWF REBELLION 2000

WWF Rebellion 2000
Sheffield, England
2 Dicembre 2000
Report by WrestlingDotCom.com
Traduzione by Kiniluca

Table Match T&A (con Trish Stratus) vs. Christian and Edge vs. The Dudley Boyz
Il primo incontro della serata vede opposti in un table match ad eliminazione gli specialisti Dudleyz alla coppia formata da Test ed Albert, accompagnati da Trish Stratus e da Edge & Christian
I primi ad essere eliminati sono proprio Test & Albert eliminati da Edge & Christian. Restano in due e sono prorpio gli specialisti Dudleyz a prevalere quando Christian viene fracassato da entrambi i Dudleyz attraverso un tavolo
Vincitori: Dudley Boyz

Women’s Title: Ivory (C) (con Steven Richards) vs. Lita
Lita, che per la prima volta sbarca in Inghilterra tenta di strappare il titolo ad Ivory che nell’occasione è accompagnata da Steven Richards. Titolo e cintura restano proprio ad Ivory che schiena la propria avversaria anche grazie all’aiuto di Steven Richards
Vincitrice ed ancora Women’s Champion: Ivory

Hardcore Title Match: Steve Blackman (C) vs. Perry Saturn
Anche il terzo incontro in programma è valido per un titolo, quello hardcore che viene mantenuto da Blackman che schiena Perry Saturn dopo averlo colpito con un calcio addosso alla sedia che Saturn teneva in mano probabilmente per colpire proprio Blackman
Vincitore ed ancora Hardcore Champion: Steve Blackman

European Title: William Regal (C) vs. Crash Holly
William Regal ancorchè giochi in casa viene accolto abbastanza tiepidamente dal pubblico inglese. Regal domina la prima parte dell’incontro ed infatti poco dopo schiena Crash. L’arbitro effettua il conteggio e conferma Regal campione nonostante Crash abbia un piede su una corda. Arriva però Molly Holly che colpisce Regal con un dropkick proprio mentre il ring announcer avverte l’arbitro che Holly aveva il piede sulla corda. Holly approfitta della confusione e schiena Regal proprio quando l’arbitro fa riprendere il match. Crash è il nuovo campione europeo WWF anche se Regal mette KO Holly e si allontana dal ring con la cintura
Vincitore e nuovo WWF European Champion: Crash

Billy Gunn & Chyna vs. Dean Malenko & Eddie Guerrero
Momento magico per ‘The One’ Billy Gunn che fopo avere strappato a Guerrero titolo intercontinentale e fidanzata conqusita anche la vittoria in questo incontro europeo quando al terzo tentativo riesce a schienare Malenko nonostante un disperato intervento di Guerrero
Vincitori: Billy Gunn e Chyna

Kane vs. Chris Jericho
Ennesimo incontro tra i due. E pensare che tutto è iniziato da una tazza di caffè versata addosso. L’incontro è equlibrato ma ad un certo punto Jericho sembra in grado di sottomettere l’avversario. Kane però reagisce e finisce Y2J con un violento Chokeslam. Dopo la fine del match Jericho si vendica, colpisce Kane con una sedia e lo sottomette alla Walls of Jericho fino a quando intervengono alcuni addetti.
Vincitore: Kane

Tag Team Titles Match: The Hardy Boyz vs. Bull Buchanan & The Goodfather (C)
Incontro abbastanza spettacolare che ad un certo punto sembra davvero nelle mani degli Hardys, sul punto in diverse occasioni di riprendersi le cinture di campioni di coppia. L’intervento di Val Venis risulta però fatale per loro. L’ex pornostar colpisce Jeff Hardy con la Money Shot mentre l’arbitro è girato, consentendo a Buchanan di effettuare lo schienamento vincente
Vincitori e ancora Tag Team Champions: Bull Buchanan & The Goodfather

The Undertaker vs. Chris Benoit
Il ring announcer è sul punto di annunciare la vittoria di Benoit per forfait quando ecco finalmente al terzo tentativo arrivare l’American Bad Ass. Il diverso stile di lotta dei due contendenti rende difficoltoso il gradimento da parte del pubblico tanto che partono inaspettatamente alcuni cori ‘boring, boring’. Il finale è davvero a sorpresa con l’ex becchino che fa suo il match con un improvviso inside cradle
Vincitore: The Undertaker

Fatal Four Way World Championship Match: Kurt Angle (C) vs Rikishi vs. The Rock vs. Steve Austin
The Rock e Steve Austin si dividono i favori del pubblico, mentre ovviamente Rikishi e soprattutto Kurt Angle vengono sonoramente fischiati. L’incontro è un susseguirsi di colpi portati a termine a turno da ognuno dei contendenti. Edge & Christian tentano di inteferire nelle fasi finali del match ma alla fine è ancora Kurt Angle che si conferma campione quando esegue l’Olympic Slam su Rikishi per la vittoria finale
Vincitore ed ancora WWF World Champion: Kurt Angle

Kiniluca

 

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati