WWE Backlash 2020 Report

Amiche ed amici di Tuttowrestling, è la notte di quello che ci è stato annunciato come il più grande match di wrestling di sempre, la rivincita di WrestleMania tra Edge e Randy Orton. Inoltre Drew McIntyre dovrà difendere il suo titolo dall’assalto di Bobby Lashley, mentre Braun Strowman dovrà affrontare non uno, ma due avversari. Con il contributo di Giovanni Pantalone, io sono Daniele “Battlefield Back” La Spina e questo è il vostro Backlash Report!!!

KICKOFF

A darci il benvenuto dallo studio al “gratest kickoff ever” ci sono Scott Stanford e Peter Rosenberg. Ed ovviamente si comincia subito a parlare di Edge vs Orton, e subito dopo di Storman vs Miz e Morrison, specificando che chi dei due dovesse riuscire a schienare Strowman si laureerà campione, non ci sarà dunque possibilità di un titolo “condiviso” .

Recap dell’intera card, dopodichè parte un video da Money in The Bank con la vittoria di Asuka, ed il successivo passaggio della cintura da Becky Lynch alla stessa Asuka la sera successiva a Raw. E non può mancare Nia Jax, per quella che più avanti sarà la prima difesa titolata della giapponese.

Renee Young ci da il benvenuto ora, insieme a due hall of famer collegati in remoto, ovvero Booker T e JBL. E subito pareri discordanti sul match, con JBL che pur riconoscendo la pericolosità della sfidante prevede un successo di Asuka, mentre Booker ritiene che sia arrivato il momento per un cambio di titolo. Circa la reputazione di Nia Jax come “infortuna colleghe”, Booker semoplicemente ricorda che anche Vader e Sid Vicious avevano questa fama, e quante svariate volte hanno vinto il titolo? JBL rincara la dose, chiedendosi “davvero qualcuno in questa disciplina si lamenta di questo?”.

Nel backstage Charlie Caruso intervista Christian e Ric Flair, e si parla di Edge vs Orton. Flair continua a sostenere che Orton avrà la meglio: ha perso il TLC, un match sadistico, violentissimo, ma stasera si riaffronteranno, ed uno è al top della carriera, Orton, e l’altro appena rientrato dopo nove anni, ecco perchè sarà Orton a vincere! Christian ribatte dicendo di continuare a ripeterlo, così magari potrà anche crederci! Edge non è stato in vacanza nove anni, ha lavorato di brutto! E certo non ha avuto i percorsi preferenziali che ha avuto Orton, proprio grazie a gente come lui o come Triple H. Orton non ha mai dovuto lavorare per qualcosa nella sua vita, Edge al contrario ha dovuto farsi il ma##o per qualsiasi cosa nella sua vita. Ecco perchè stasera vincerà, per la passione che ci mette! Tornati in studio, Rosenberg sembra concordare un pò con entrambi: secondo lui Orton è più abile come wrestler, ma Edge ha questa passione sin da ragazzo che può fare la differenza.

Parte ora il video di recap della rivalità tra Braun Strowman e Miz & Morrison. E dallo studio ci ricordano nuovamente che chi metterà a segno il pin sarà il campione, e questo magari potrebbe limitare la coesione tra i due sfidanti..

Parte ora un altro video musicale di Miz & Morrison, questa volta intitolato “hey hey hey”. Il video sa tanto di musica anni 80 di più che basso livello… e quando rientramo in studio Stanford continua a canticchiare, e per questo Rosenberg invoca più che giustamente un altro telecronista al suo fianco, facendo decine di nomi, anche tra quelli storici..

La linea va a Renee Young con i suoi due ospiti, per parlare della sfida tra Street Profits e Viking Raiders. Booker non apprezza questi giochetti e non apprezza i Profits: lui con gli Harlem Heat era solo business, niente giochetti. E questa sera i Viking Raiders avranno i loro avversari finalmente nel posto giusto, ovvero nel ring. E ovviamente JBL è di parare opposto, e va cin una vittoria dei Profits..

I tre parlano ora di Edge vs Orton, e della grossa pressione sui due. Renee chiede se questa pressione possa farli “cadere”, e JBL risponde “certo che no!”. 24 titolo in due, altro che pressione! Booker concorda, Randy ha certamente la pressione di dover vincere dopo la sconfitta a Wrestlemania, ma ha avuto questa pressione per tutta la carriera, ha seguito e migliorato le orme del padre, saprà come reggere la pressione.

Andiamo ora abordo ring da Tom Philips, Byron Saxton e Samoa Joe, perchè è tempo del primo incontro della serata! L’emergenza Covid purtroppo non è ancora conclusa, e dunque anche questa sera siamo live dal Performance Center della WWE a Orlando in Florida, di fronte allo sparuto gruppo dei talenti di sviluppo di NXT come pubblico.

United States Championship: Apollo Crews (C) vs Andrade (with Zelina Vega and Angel Garza)

Tutto pronto per cominc..ma arriva a sorpresa Kevin Owens!! Con una improponibile cravatta rossa sulla sua normale tenuta da combattimento, KO si accomoda al tavolo di commento! Parte il match, Andrade prova una spallata, senza effetto, poi evita un dropkick e prova una headlock, una seconda, Crews lo carica di forza sulle spalle, ma Andrade ne esce e trascina fuori ring l’avversario, che però reagisce con un back body drop sulla rampa di accesso! Standing Moonsault di Crews dall’apron ring! Si torna sul quadrato, suplex di Crews, 1..2.. niente da fare. Andrade evita un german suplex, Crews lo insegue ma finisce contro il sostegno… double knee di Andrade! Andrade sale sulle corde, ma Crews lo colpisce con una numerosa serie di chop! Entrambi sulle corde, Andrade ha la meglio, ed appena tornati sul ring un belly to belly suplex spedisce Andrade dritto sul paletto! Splash di Crews all’angolo, poi spine buster! 1..2.. ancora solo due. Dropkick di Crews, che esce dal ring, venendo però raggiunto da Andrade, che tenta un suplex, senza riuscirci. I due sono sull’apron, scambio di colpi molto duro, DDT di Andrade!..1..2.. quasi! Crew reagisce, e scaraventa a terra l’avversario con una gorilla press slam! Angel Garza prova a distrarre Crews, ma interviene Kevin Owens e lo manda fuori combattimento! Mentre sul ring una devastante sit out powerbomb di Crews vale lo schienamento vincente!

Vincitore e ancora Campione degli Stati Uniti: Apollo Crews

E’ il momento del recap della rivalità tra Jeff Hardy e Sheamus, compreso ovviamente il misterioso incidente automobilistico di due settimane fa ed il test delle urine di due giorni fa. Subito dopo Sheamus predice che questa falsa speranza in realtà durerà poco, Jeff Hardy tornerà presto ad essere la persona con mille problemi e mille demoni che è sempre stata, un imbarazzo per i suoi amici, la sua famiglia e soprattutto per se stesso! Stasera sarà lui a spedirlo di nuovo nell’oscurità!

Si parla ora dei titoli di coppia femminili, che saranno difesi questa sera in un match a tre. Rosenberg prevede un successo delle Iconics, perchè secondo lui sono le due con il maggior legame di amicizia tra loro.

Ultimo recap dedicato a Drew McIntyre vs Bobby Lashley, un Lashley certamente diverso da quando è seguito da MVP. Rosenberg prevede una vittoria di Lashley, grazie al fatto che ha trovato chi può tirare fuori il meglio da lui, il suo Beliceck come fu per Tom Brady.

Il kickoff si conclude con un pronostico secco di Rosenberg su Edge vs Orton: vincerà Orton, ed il match potrebbe superare per qualità il mitico Ricky Steamboat vs Macho Man di Wrestlemania 3! E con questa previsione decisamente azzardata si chiude il kickoff dello show!

14,700FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

La WWE rivela il nome della nuova stable di Raw

La nuova stable composta da cinque persone misteriose e apparsa per la prima volta lunedì a Raw ha ora un nome.

Video del quarantacinquesimo episodio di AEW Dark

Ecco, come ogni mercoledì, il video del nuovo episodio di AEW Dark, trasmesso ieri sera sul canale YouTube della compagnia.

Aggiornamento sui tapings di Friday Night SmackDown

La WWE, dopo aver registrato ieri due puntate di Monday Night Raw e Main Event, sarebbe dovuta tornare oggi al Performance Center...

Tornano a risalire gli ascolti di Monday Night Raw

La novità preannunciata da Shane McMahon e la nuova stable pubblicizzata dalla stessa WWE sono servite ad arrestate, almeno per questa settimana,...

Articoli Correlati