WWE Planet #993 – Pronostici Crown Jewel 2022

Nuovo numero del WWE Planet dedicato ai pronostici di Crown Jewel 2022, questa volta con la partecipazione speciale del nostro Vittorio Arba.

The O.C. (AJ Styles, Luke Gallows & Karl Anderson) vs. The Judgment Day (Finn Bálor, Damian Priest & Dominik Mysterio) (con Rhea Ripley)

Nelle ultime settimane, il Judgment Day ha letteralmente dominato, vittoria di Karl Anderson a Raw a parte, su AJ Styles e compagni. Si è puntato molto sul tasto “Rhea Ripley” che non ha una donna pronta a contrastarla nell’altra fazione. Crown Jewel, dunque, potrebbe essere lo scenario perfetto per un successo dell’O.C.: il tutto, grazie all’interferenza esterna di una wrestler, oppure grazie ad un ennesimo ritorno di Edge. 

Vincitori: The O.C. (AJ Styles, Luke Gallows & Karl Anderson)

The O.C. al loro ritorno in PPV all’interno della WWE e che si trovano di fronte al loro ex compagno Finn Balor. Nonostante ciò per loro è il momento di farsi da parte e aiutare i giovani a crescere e questa potrebbe essere l’occasione giusta per dare una vittoria di peso al Judment Day.
Vincitori: The Judgment Day (Finn Bálor, Damian Priest & Dominik Mysterio)

Braun Strowman vs. Omos (con MVP)
Primo match in un PLE dal suo ritorno, per Braun Strowman, che affronta un Omos rispolverato per l’occasione. L’avversario giusto per questo Strowman, chiamato a vincere per poi puntare ad una posizione più alta nella card. 
Vincitore: Braun Strowman

A confronto di Omos Strowman sembra Bret Hart. E tanto basta per voler skippare il match e sperare che il gigante nigeriano scompaia nel nulla.
Vincitore: Braun Strowman

Brock Lesnar vs. Bobby Lashley
Secondo match tra i due ex MMA, dopo il successo dell’All Mighty alla Royal Rumble. Si prospetta un match intenso tra i due, con la vittoria che dovrebbe andare a Lesnar. Due le motivazioni: la recente “losing streak” dell’ex WWE Champion e soprattutto il proseguimento della rivalità, che porterebbe i due sull’1-1 e ad una “bella” da disputare alla Royal Rumble o a Wrestlemania.
Vincitore: Brock Lesnar

Match con niente in palio e il cui interesse è quindi meno di quanto questo incontro meriti. Si prospetta una scazzottata ignorante e ad alta intensità, con la possibilità di vedere un ottimo match per la tipologia di atleti coinvolti. Come detto non c’è nulla in palio per cui una sconfitta, specie se sudata da parte dell’avversario, non danneggerebbe troppo nessuno.
Vincitore: Brock Lesnar

Steel cage match
Drew McIntyre vs. Karrion Kross (con Scarlett)
Steel Cage Match che in teoria non dovrebbe avere interferenze, nonostante la presenza di Scarlett a bordo ring, a causa della stipulazione. McIntyre, dopo il ko di Extreme Rules è chiamato ad una vittoria: vittoria che porterebbe al proseguimento della rivalità tra i due. Con Survivor Series alle porte, infatti, difficile che uno dei due possa affrontare Roman Reigns per l’alloro massimo.
Vincitore: Drew McIntyre

È uno steel cage per evitare interferenze. Quindi ci sarà sicuramente una qualche forma di interferenza esterna. McIntyre ha bisogno di una vittoria per pareggiare almeno i conti ma sembra che la WWE voglia comunque tenere in considerazione Kross che può quindi ambire a una vittoria grazie all’intervento di Scarlett.
Vincitore: Karrion Kross

Tag team match per gli WWE Women’s Tag Team Championship
Alexa Bliss & Asuka (c) vs. Damage CTRL (Dakota Kai & Iyo Sky)
Match che nasce dopo il successo di Alexa Bliss e Asuka nel main event dell’ultima puntata di Raw. Esito che molto probabilmente, sarà legato al match tra Bianca Belair e Bayley per il titolo femminile. Per questo, vado con una conferma delle attuali campionesse.
Vincitrici e ancora campionesse: Alexa Bliss & Asuka

Damage CTRL che dal loro ritorno hanno ottenuto molto meno di quanto ci si aspettasse e che si trovano contro due campionesse per caso Per quanto possa essere interessante una stable femminile titolata la vedo una possibilità remota, specialmente alla luce dell’altro match femminile della serata.
Vincitrici e ancora campionesse: Alexa Bliss & Asuka

Tag team match per l’Undisputed WWE Tag Team Championship
The Usos (Jey Uso & Jimmy Uso) (c) vs. The Brawling Brutes (Ridge Holland & Butch)
A livello di lottato, visti i performer, potrebbe essere uno dei match più belli della serata. Tuttavia, l’esito pare abbastanza scontato: in assenza di Sheamus da una parte e Sami Zayn dall’altra, l’uomo decisivo per una conferma da parte dei samoani potrebbe essere Solo Sikoa.
Vincitori e ancora campioni: The Usos

Per quanto possa aver stancato la Bloodline sembra avere ancora vita lunga per cui si configura un’altra vittoria da parte dei campioni attuali, soprattutto vista l’assenza del wrestler di spicco nel team degli irlandesi. Possibile in futuro un tre contro tre tra i due team, e in quel caso sarebbe possibile una vittoria da parte dei Brawling Brutes.
Vincitori e ancora campioni: The Usos

Last Woman Standing match per il WWE Raw Women’s Championship
Bianca Belair (c) vs. Bayley
Dovrebbe trattarsi del capitolo finale tra le due. Come detto in precedenza, l’esito di questo match sarà legato al match per i titoli di coppia femminili. Per questo, mi aspetto un successo della Belair e la conseguente chiusura della rivalità, con l’attuale campionessa che potrebbe proseguire il proprio regno titolato in vista della vociferata rivalità con la rientrante Charlotte Flair.
Vincitrice e ancora campionessa: Bianca Belair

Nonostante abbia di fronte una wrestler di livello, sia sul ring che al microfono, come Bayley la Belair continua nel suo regno insipido e privo di interesse. Come detto precedentemente la stable di Bayley non riesce a elevarsi e la vittoria della Belair risulta quindi la scelta più logica e sensata, soprattutto in vista di un ritorno della Flair pronta per il suo prossimo giro titolato.
Vincitrice e ancora campionessa: Bianca Belair

Single match per l’Undisputed WWE Universal Championship
Roman Reigns (c) vs. Logan Paul
Match impostato su due fattori: la “fortuna” ed il “pugno” di Logan Paul. Match che probabilmente avrà dell’overbooking (non che ce ne fosse bisogno), con l’intervento di Jake Paul, fratello di Logan e della Bloodline (orfana di Zayn). Tuttavia, si tratterà di un +1 per il “Tribal Chief”: la curiosità riguarda esclusivamente la modalità della vittoria.
Vincitore e ancora campione: Roman Reigns

Quando hai dato in pasto al tuo campione l’intero roster, le leggende, e istituito di fatto i PPV di serie B l’unico altro modo per continuare un record inutile è chiamare celebrità e inserirle nel giro titolato come se fosse la WCW. Logan Paul ha già stupito sul ring ma non è sicuramente in grado di reggere un main event, specie se non ha di fronte qualcuno che sappia ben guidarlo. Possibile la narrazione dello sfidante che lancia il cuore oltre l’ostacolo ma che alla fine deve cedere alla superiorità del campione.
Vincitore e ancora campione: Roman Reigns

Davide Procopio
Davide Procopio
Scrive per TuttoWrestling dal 2016. Laureato in sociologia dei processi culturali e comunicativi, analizza criticamente i vari tipi di media presenti nel mondo, wrestling compreso.
15,941FansLike
2,698FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati