TW Risponde #382

Amici di Tuttowrestling benvenuti all'edizione #379 della rubrica che risponde alle vostre domande, il TWR. Edizione pre Breaking Point, un PPV molto importante sotto il punto di vista del futuro della federazione, dato che segnerà l'inizio di una lunga serie di PPV con dei main event, diciamo così, specifici. Infatti tutti i match principali dovranno concludersi per sottomissione dell'avversario. Sarà interessante la cosa o sarà di poco interesse. Domenica (anzi lunedì) avremo la risposta. E ora via con la lista delle domande indesiderate:

[RIQUADRO3]

E adesso via con le risposte alle vostre domande!!!


Ciao A-Bomb, sono Andrea da Perugia. Se mi permetti inizio dicendo che concordo pienamente con Luca da Gibilterra su Raw, show statico, scontato e noioso. Rilancio invece facendo i complimenti a Smackdown che da anni ormai propone build-up credibili, qualche storyline degna di questo nome e soprattutto fa le nozze coi fichi secchi. Il lavoro fatto con alcuni wrestler per portarli al top (penso su tutti a Eddie Guerrero, Batista, JBL, Booker T, Edge e Jeff Hardy, tutta gente che a Raw non avrebbe mai avuto lo spazio che merita) è encomiabile. Il fatto che sempre più spesso il main event di SD coincide con quello che chiude i PPV la dice lunga. Sarà che c'è un clima più sereno, un lavoro di squadra migliore (che nel wrestling serve, altroché) o che non ci bazzicano tanto HHH, HBK, Orton e Cena ma tant'è che secondo me Smackdown è nettamente lo show migliore. Quindi..
1) Ma draftare i bookers no eh (si fa per dire, penso che non sia quello il problema, ma nel dubbio…)?
2) Quanto può far comodo un campione come Orton che non è affidabile nel main eventi di un PPV (vedi quello di Wrestlemania che mi ha fatto inorridire)? Si va bene, negli show funziona bene ma poi?
3) Se turna Edge (e lo spero perché ormai è troppo popolare e comincia a faticare a farsi fischiare) chi gireresti heel per riequilibrare? Ben sapendo che non gireranno proprio nessuno, ovviamente.
4) Unico neo di SD è la situazione di Matt Hardy: non era troppo presto per riportarlo face?
5) Non è un peccato che Jeff si sia fermato proprio ora che era arrivato ai massimi livelli? E come giudichi il suo periodo da main eventer? Secondo me è andato oltre le più rosee aspettative ed è uno dei pochi capace di trascinare veramente il pubblico.
6) Riusciremo mai a rivedere il Carlito di qualche anno fa? Se la risposta è no, secondo è colpa più sua o di chi lo ha gestito male?
7) Come sarà la situazione di Batista al suo rientro? Si fideranno ancora di lui dopo questa lunga serie di infortuni?
8) CM Punk (almeno quello heel, molto più convincente) lo possiamo ormai considerare un main eventer?
9) Domanda storica: come mai Sting non ha mai lottato in WWE? Per me farebbe un figurone anche adesso, magari a Smackdown dove un personaggio come lui troverebbe una migliore collocazione.
Saluti e scuse per le troppe lungaggini
Andrea

Un saluto a te Andrea e benvenuto nel TWR.
1. Non penso che Vince McMahon abbia intenzione di draftare i booker. Piuttosto non so cosa si risolverebbe spostando Brian Gewirtz (o come diamine si chiama) da Raw a SmackDown. Il ragazzo dovrebbe essere proprio sototuito del tutto e con lui diverse convinzioni di Vince McMahon che ormai non convincono più nemmeno i suoi più fidi soldati come Chris Jericho, molto critico con quanto visto a Raw negli ultimi mesi in una sua recente intervista.
2. Randy Orton è un ottimo personaggio che non riesce a essere decente sul ring nemmeno per gli standard WWE, senza che ci sia un gimmick match a salvargli le marmoree chiappe. Il problema è che il suo personaggio, come detto, è otttimo, ma non eccezionale e tantomeno perfetto al punto tale da colmargli le lacune che ha nel ring e far si che la gente acquisti i PPV per ciucciarsi gli incontri di Orton. Se a questo ci aggiungiamo che la storyline che lo stava rendendo quasi perfetto (la sua lotta contro la famiglia McMahon) è stata mandata a puttane perché i writer sono incapaci di gestire delle storyline che non vedano Hornsowoggle fare lo sgambetto all'heel di turno o vedere Chavo Guerrero sputtanato ad ogni puntata, e se gli dai sempre i soliti quattro avversari, capisci che il tutto si complica trasformando Raw ed i suoi protagonisti, nello specifico Orton, in vittime di un circolo vizioso.
3. Appunto… Comunque girerei Shawn Michaels, che anche se sta a Raw è face da quando è tornato. Lo so che lui non vuole ma se la premessa è che tanto non gireranno mai nessuno (premessa che concordo) allora tanto vale sparare alto no? 
4. Hai perfettamente ragione. Ma di lui parlerò più ampiamente in un'altra domanda che troverai più sotto…
5. E' un peccato dal punto di vista sportivo e dello spettacolo, ma se Jeff Hardy sentiva il bisogno di fermarsi per fare altro e per evitare di ricadere negli errori commessi in passato ha fatto benissimo a dire basta adesso che era al vertice. Anche perché molti di quelli che adesso gli danno del pirla e del mezzo traditore sarebbero stati gli stessi che per primi lo avrebbero crocifisso qualora si fosse fatto sorprendere nuovamente positivo all'antidoping.
6. Penso che le colpe siano da entrambe le parti. Al contrario di molti suoi colleghi che per anni sono rimasti zitti, lui non ci ha messo molto a manifestare pubblicamente il suo disagio verso una federazione che stava andando verso una specie di sbando creativo già 7 anni fa, e che col passare del tempo (Carlito ha debuttato nel tardo 2004 e dal tardo 2006-inizio 2007 si lamenta) ha sempre peggiorato le cose salvo qualche trovata che funge da eccezione. Poi anche lui nel ring, non solo non si è mai innovato ma nel corso del tempo si è fermato al solito clichè di mosse diventando scontato.
7. Penso di si. Primo perché sanno da anni che Batista si infortuna di continuo. Secondo perché è già un main eventer affermato agli occhi del pubblico WWE. Terzo perché non hanno di meglio (ragionando con la loro testa) e tantomeno niente di nuovo da proporre e tantomeno niente da perdere.
8. Magari. Ritengo che alla lunga diventerà un up carder con diverse puntate al main event. Al momento tuttavia direi che va considerato un main eventer.
9. Risposto mille volte  Sting non ha mai voluto tradire la WCW dove era tra i #1 per andare nella WWF in quanto avrebbe dovuto ricominciare tutto da capo e con una nuova gimmick WWEeffizzata. Sting aveva anche paura di fare la fine di Dusty Rhodes, messo sotto contratto al solo scopo di ridicolizzarlo o quasi. In seguito non è mai andato alla WWE per motivi economico-lavorativi. Vale a dire che Sting non se la sentiva più di lottare in TV, PPV ed House Show in maniera costante e continuativa. Inoltre non è da escludere che Sting abbia anche chiesto una qualche certezza a livello creativo, sempre per non incorrere nel rischio di fare la fine di Dusty Rhodes… Detto tutto questo non mi sento ancora oggi di escludere che, una volta terminato il suo stint in TNA, Sting non se la senta di passare qualche mese a Stamford per chiudere la carriera. Ma è tutto da vedere insomma.

Un saluto a tutta la redazione di Tuttowrestling!
Sono Claudio di Forlì ed è la prima volta che scrivo, spero in una risposta.
1) Goldust: premetto che è il mio wrestler preferito da quando seguo il
wrestling negli anni ‘90 e quindi sono di parte, credo che sia una delle migliori
gimmick mai create dalla WWE, azzardo secondo solo ad Undertaker, ma la peggio gestita. Non credi che dargli un titolo massimo (che sia WWE, WHC o ECW) prima di fine carriera sia un giusto riconoscimento per un discreto wrestler/worker e un ottimo entertainer? Io credo di sì. In tutti gli anni passati in WWE mi ha fatto sempre divertire sia da face che da heel, è bravissimo al microfono e nei promo, e credo che la WWE debba riconoscere il lavoro svolto in una gimmick per niente facile da interpretare. Pensi che se nel 99 non fosse andato in WCW avrebbe avuto speranze di un regno titolato? E credi che almeno il titolo ECW glielo daranno? Tu cosa pensi di lui?
2) Jeff Hardy e Edge: si mormora che entrambi tornino per la Rumble, uno guarito dall'infortunio e l'altro dopo che si sarà riposato. Nella situazione di entrambi dentro la rissa reale chi vedi come possibile vincitore? E entrambi
ultimi 2 che si buttano fuori nello stesso momento per una doppia vittoria?
3) Il pubblico: non credi che negli ultimi anni il pubblico che segue il wrestling sia diventato un pò “ridicolo”? Ti spiego: negli anni passati si tifava sempre il face e si fischiava l'heel e veniva naturale anche se l'heel di turno era più bravo del face; oggi c'è invece un odio sviscerale e senza senso secondo me per i beniamini del pubblico per così dire non intenditore. Vengono tifati Edge, Randy Orton… e fishciati Cena, Hardy, Mysterio che hanno la sola “colpa” di essere molto amati. Io penso che in uno sport dove tutto è definito e non reale sia inutile un tale atteggiamento; come credo sia inutile la diatriba tra mark e smart. Leggo nel forum addirittura chi augura del male a Cena, Hardy… Credi sia solo una moda passeggera o dovrò abituarmi ad essere l'unico in un palazzetto a tifare Mysterio contro Kane?
4) Rikishi: visto che in WWE negli anni nei roster c'è sempre stato un wrestler samoano e vista la dipartita di Umaga, credi che sia possibile un ritorno di Rikishi? Grazie mille per le risposte e spero di essere pubblicato nel sito; non
venissi pubblicato spero in una risposta per mail 🙂
Un mega saluto e continuate così!

Un saluto a te Claudio e buon debutto nel TWR.
1. Grande gimmick veramente quella di Goldust e grande coraggio da parte di Dustin Rhodes nell'accettare di interpretarla. Inoltre lo stesso Rhodes non è mai stato così scarso come worker, al contrario di quello che molti fenomeni che se non vedono trecento voli dalle corde e duecento manovre aeree ad incontro pensano. Insomma, Goldust è e sarà sempre uno dei miei personaggi preferiti dato che per anni ha avuto sempre un qualcosa da dire. Detto quanto stimo il personaggio ed in seconda battuta il wrestler, devo dire che mai e poi mai al momento darei a Goldust uno dei due titoli principali, men che meno il titolo ECW. Il suo periodo d'oro è passato da anni e se adesso è nella federazione di Stamford è per far fare esperienza ai giovani nel ring come nel backstage. Gli anni, prima o poi, iniziano a farsi sentire per tutti. E per il non più giovanissimo Goldust penso sia già un premio essere ancora nel giro che conta.
2. Non penso vincerà Jeff Hardy e dubito onestamente che Jeff possa tornare per la Rumble. Su Edge il discorso è completamente differente dato che dovrebbe tornare proprio per la Royal Rumble e potrebbe anche vincerla. Ma siamo ai primi di settembre e pensare oggi a quel che accadrà tra quattro mesi mi pare davvero afrettato.
3. Scusa ma se alcuni personaggi sono amati non verrebbero fischiati seguendo il tuo ragionamento. Il punto è che in molti casi, vedi John Cena, fischiare il wrestler è diventata un'autentica moda e come tale la si deve considerare. Non penso ci siano in giro tutti questi tifosi che odiano sul serio John Cena, specie negli States. Insomma è l'equivalente degli You Suck che venivano cantati a Kurt Angle sia che fosse heel o face. Poi, per quei fenomeni che augurano il male ad un'altra persona senza che questa gli abbia mai fatto niente di direttamente personale penso sia anche inutile che ti dica come la pensi. Ma d'altra parte ogni poveretto deve trovare la propria via per sfogarsi. Per concludere la risposta alla tua domanda però non possiamo dimenticarci di una regola fondamentale: il pubblico fa quello che vuole ed è veramente difficile, se non impossibile, indirizzarlo perfettamente nella direzione che si vorrebbe.
4. Rikishi è impegnato e penso soddisfatto di come stiano andando le cose con la Nu Wrestling, in cui per quanto ne so è direttamente coinvolto con diversi ruoli in ed extra ring. Dunque non penso abbia tutta questa voglia di tornare alla corte di Vince McMahon per fare il jobber od il comedy in questo momento. Magari in futuro, nonostante gli anni stiano passando anche per lui, le due parti torneranno per un breve periodo a lavorare assieme. Per quel che riguarda però il presente e l'immediato futuro tenderei ad escludere ogni ritorno in pianta stabile. Ho anche conosciuto Rikishi di persona parlandoci per circa un'ora e devo dire che mi è sembrata una persona piacevolissima.

Salve redazione di Tuttowrestling,
sono Fabrizio, ormai vi seguo da quasi tre anni e questa è la prima volta che vi scrivo. Comincio col dire che la vostra rivista è fantastica, e il vostro sito a parer mio è il migliore rispetto a tanti altri che sono lontani da voi anni luce sia per contenuti che per qualità. Vorrei poi poter parlare dei cambiamenti che hanno avuto su di me i vostri articoli, informazioni e analisi. Prima del mio primo approccio con voi seguivo il wrestling sull'ormai cancellato Smackdown! di Italia 1. Seguivo tutti i combattimenti che trasmettevano, tifavo solo per i face e ignoravo sia il lavoro di storyline che l'importanza dei promo che i lottatori fanno per accendere la rivalità. Se riflettiamo il mio non era un gran bel modo di guardare il wrestling. Con le vostre riflessioni sia sul sito che sulla rivista, poco a poco ho cambiato il mio modo di vedere le cose, adesso riconosco tutto il lavoro che c'è nelle storyline, nei promo, nello svolgimento dei combattimenti , determinate scorrettezze degli heel, come si giunge alla vittoria ecc… Una cosa per cui vado pazzo inoltre è il Wrestling Cafè, a mio parere una cosa originale e unica. Non mi sono perso una registrazione e mi piace sentire come la pensate. Ora passerei alle domande, cominciando dal roster più povero ma comunque il mio secondo show preferito la ECW:
1) In ECW sembra che il buon vecchio William Regal si stia dando da fare, sinceramente quando hanno decretato Christian Vs Regal, ho pensato che Regal non poteva dare più di tanto, ma ora devo dire che la scelta di metterlo a capo dei due gorilloni, Kozlov e Jackson, non mi dispiace, non voglio togliere nulla a Regal ma ci sono wrestler con più carisma, eppure con questa trovata del leader dei due bisonti dal mio punto di vista Regal ha acquistato qualche punto. Voi che ne pensate?
2) Finalmente è tornato Gregory Helms sul quadrato, e per di più lo ha fatto che la sua gimmick di Hurricane. Ho molto gradito questo ritorno e non mi dispiacerebbe di vedere un giorno Hurricane campione ECW. Voi che dite?
3) Paul Burchill, non era un tempo il compagno di Sir William Regal? Perchè non metterlo al fianco del vecchio amico? Burchill sul quadrato ci sa fare e negli ultimi incontri ha dato anche prova di agilità (vedi il suo calcio in rovesciata stile Aj Styles). Personalmente avrei messo Burchil al posto di Jackson in modo da appoggiare il vecchio amico Regal e magari di essere coinvolto nel feud principale del roster.
4) Parto subito con un dilemma che ci si porrà. Ted Dibiase. Se già si sapeva che avrebbe dovuto lasciare la stable, perchè mettercelo dentro? Passi per questo la WWE ha sprecato una buona motivazione per far si che il giovane Teddy lasci il suo leader Orton. Bastava sostituire le apparizioni di Dusty Rhodes con quella di Ted Dibiase Senior. Cioè Orton colpisce il Million Dollar Man con la RKO, Teddy non la prende bene e va via dalla stable, e pronto per sostituirlo c'è il nuovo arrivato Brett Dibiase. Non era più facile fare così?
5) Sempre in tema Legacy: E chiaro che l'idea principale era Legacy vs Evolution, ecco spiegato il ritorno di Flair, che insieme a Batista stava fronteggiando Orton e company. Casualmente però appena Batista è infortunato… BUMM. Anche Flair viene messo fuori gioco. Quindi trovo il feud con la DX solo un feud di intermezzo, che porterà successivamente (quando tornerà Batista) a Evolution vs Legacy. Siete d'accordo?
6) Dopo la piccola apparizione di Calgary Kid , rieccolo The Mizzz dopo essere stato trattato come una pezza da un feud con Cena che mi stava piacendo da matti, ritorna con un look diverso e pronto a sfidare Kingston per la cintura. Credo che non sia del tutto da buttare. Personalmente credo che Cena era un pesce troppo grosso per lui come primo feud a RAW, e ora con un nuovo stile, nuova finisher, e nuovo obbiettivo. The Miz potrebbe partire pian pianino dal basso per poi arrancare ai piani alti. Io sono fiducioso e voi?
Smackdown!
7) La domandona che tutti si fanno è: a Breacking Point nel submission match cosa accadrà? Taker che cede alla Anaconda Vice? Non credo proprio. Nel vecchio feud Taker/Angle non l'abbiamo visto cedere alla Ankle lock, perchè dovrebbe cedere ad una Anaconda Vice che Punk non usa da tempo. Secondo me Taker si prende la cintura e i due lottatori continuano al PPV Hell in a Cell dove assisteremo a una vittoria di Punk, che dopo aver sconfitto il becchino passerà all'ormai atteso Punk / Morrison la domanda sarà che fine farà Taker?
8) I pesi leggeri sono andati ormai allo sfracello, non vengono usati più di tanto e singolarmente non fanno molto contro i lottatori più pesanti. La mia soluzione sarebbe quella di fare almeno una stable per metterli più in luce nel roster. Una cosa azzardata ma che mi piace come idea : prendere Wang Yang, Kung Fu Naki e Yoshi Tastu e fare una piccola banda giapponese, in questo modo non perderebbero appeal con i fan, facendoli lottare ogni tanto e facendoli fare qualche segmento nel backstage.
9) Il maggiore degli Hardy. Ho sempre tifato per lui anche quando seguivo Smackdown ai tempi in cui lo trasmettevano su Mediaset. E uno dei miei preferiti, secondo voi un altro regno titolato riuscirà mai a farlo?
Grazie in anticipo per le risposte. E grazie per aver cambiato il mio modo di seguire il wrestling siete grandi.

Un saluto a te Fabrizio da Roma e benvenuto nel TWR. Grazie mille per i complimenti e gli attestati di stima che hai riservato a tutto quanto il sito ed i suoi componenti. In particolare vorrei far notare quelli rivolti al Wrestling Cafe, appuntamento ormai fisso e per cui il buon caro e soprattutto vecchissimo Erik Ganzerli si sbatte come un ossesso mettendoci dentro tanto tanto impegno.
1. Dopo essere stato spogliato di qualsiasi credibilità e storyline decente quando è stato scoperto positivo al wellness program per la seconda volta, William Regal è riuscito ad evitare non solo l'onta del licenziamento, ma a rilanciarsi un pochino grazie a due doti imprescindibili nel mondo del wrestling odierno: 1) l'amicizia con Triple H; 2) Tanta tanta umiltà e voglia di rimettersi in gioco ripartendo dal gradino più basso dell'universo di Stamford.
2. Penso che la WWE voglia molto bene all'ex Shane Helms visto che da quasi due anni non combinava niente per via di un infortunio e, nonostante ciò, non solo ha sempre evitato i licenziamenti, ma è anche riuscito a farsi dare un ruolo da intervistatore per restare a galla. Tuttavia mi pare quanto mai eccessivo e frettoloso affidargli ora la cintura ECW. Dunque tenderei a scartare questa ipotesi per adesso e nei mesi futuri.
3. Non vuole essere una critica a te ed alla tua domanda ma un concetto molto più generale. Ritengo che parlare di Paul Burchill, di quanto valga, di come dovrebbe essere utilizzato e viceversa di come lo utilizza la WWE, sia tempo sprecato. Questo perché la pensiamo tutti alla stessa maniera. Tutti a parte writer WWE. Dunque…
4. Quella tua mi pare la via più scontata ed al momento Raw ha già fin troppe cose scontate. Ma soprattutto: siamo sicuri che Ted DiBiase Jr. a breve lascerà la Legacy? Io attenderei di vedere il momento in cui questo accadrà prima di esserne così certo. Infine una critica al tuo pensiero: le storyline nel wrestling si basano completamente su turn, alleanze tradite e situazioni simili. Dunque non ha senso dire che Ted DiBiase Jr. dato che a breve potrebbe uscire dalla Legacy, non avrebbe mai dovuto farne parte.
5. Ritengo invece che il legame Batista Flair avrebbe dovuto portare con ogni probabilità ad un match tra gli stessi Batista e Ric Flair.
6. Concordo con te a parte che per un punto: Il feud contro John Cena, diretto discendente di quello che Chris Jericho stava avendo con Bill Goldberg in WCW e che non fu mai concluso, non poteva che essere gestito a questa maniera, che piaccia o no.
7. Penso anche io che Undertaker tornerà vincente e campione a Breaking Point. Non penso che farlo jobbare subito a CM Punk sia una cosa sensata. E anche se fosse sensato non penso che alla WWE farebbero mai una cosa simile.
8. Tutte le stable di giapponesi viste in WWE sono terminate in comiche macchiette. Dunque non so quanto potrebbe convenirgli sotto molti aspetti. Certo a breve avrebbero ualcosa da fare e probabilmente un conto in banca maggiore. Ma poi?
9. Immagino che tu consideri il titolo ECW vinto da Matt Hardy come un titolo mondiale. Una teoria che non condivido dato che solo nelle menti di Stamford l'attuale titolo ECW può essere considerato un titolo mondiale. Ad ogni modo non saprei che dirti su un futuro regno titolato da parte di Matt Hardy. Per me se lo meriterebbe e con un minimo di build up non sarebbe poi così male, secondo il mio parere. Certo che quanto accaduto negli ultimi mesi: sconfitta ridicola nell'ultimo match del feud che aveva col fratello Jeff, passaggio senza senso a Raw, infortunio, ritorno a SmackDown con turn face ridicolo e senza tante spiegazioni serie, lo hanno svuotato di molto interesse e credibilità. C'è da lavorare molto insomma.

Ciao Antonio, sono Luca da Salerno ed è la prima volta che ti scrivo… Innanzitutto mi complimento con te e con tutto lo staff di TW che hanno reso grande il vostro sito… Ora passo alle mie domande:
1) Hulk Hogan: dopo la telenovela che l'ha visto protagonista torna e chiede la TNA per spillare più soldi alla WWE… Cosa ne pensi di ciò?
2) Parlando sempre dell'Hulkster cosa ne pensi tu, esperto, della bravura di Hulk sul ring? A me non piaceva e aveva una finisher terribile… sarà un grande intrattenitore ma a me non ha mai convinto e trovo che Ultimate Warrior sul ring se la cavava meglio… tu che ne pensi?
3) E rimanendo in tema TNA, cerca sempre di raccattare gli ex della WWE… ma raccatta raccatta si sta facendo un grande roster e con l' arrivo di Mr.Kennedy, infortuni permettendo, avranno un roster ancora più competitivo… poi sento della possibilità di spostare Impact al lunedì… Possibile nuova Monday Night Wars? Ora come ora chi la spunterebbe? Converebbe quindi alla WWE mettere in diretta SmackDown e cambiare le idee a Raw???
4) John Morrison e Dolph Ziggler, entrambi giovani, entrambi il futuro, entrambi hanno bisogno di vittorie… giusto farli sfidare a Breaking Point? Se vince Morrison, Dolph perderebbe da tre Pay di fila e non gli farebbe bene, perde Morrison e farebbe la figura dell'ebete con solo 9 giorni col titolo che gli nuocerebbe molto all'immagine…che ne pensi???
5) Edge: grande lottatore, bravo al microfono e, specie con una compagna, ottimo heel… ha già dato tutto da heel o il personaggio creatosi deve rimanere heel data la sua bravura???
6) A proposito di Edge come pensi sarà il suo ritorno? Io mi aspetto che torni alla Rumble a sorpresa e la vinca, data le sue già ottime partecipazioni alla rissa… eliminerebbe ultimo Jericho, turna face, Y2J vince il titolo a No Way out e a WM 26 un grande match tra i due… per me ha buone potenziali, tu cosa ne pensi???
7) A proposito di Y2J, sembra essere più un wrestler di Raw che di SD… date le numerose assenze a SmackDown ciò lo trovo molto stupido, specie continuare una storia col titolo di coppia… senza Edge non c'è più senso a farla vero? Non sarebbe meglio farlo litigare con Big Show e spostare questi a SD e turnarlo face? Almeno si farebbe qualcosa per smuovere la situazione…
8) Raw ha grandi superstar e potenziali grandi show… ma ora? l'unica cosa che importa è la Guest Host e cosa farà per intralciare i piani di Randy Orton che comunque alla fine vince sempre… troviamo poi le ragazze e infine? grandi possibili Main Eventer quali: Miz, Kofi, MVP, Mark Henry, Carlito, Big Show, Primo, Swagger, Evan Bourne… e cosa fanno? un po' il titolo di coppia, un po'aiutano l'Hornswoggle contro (udite udite) Chavo Guerrero e poi tutti appresso a quel titolo USA che rimane sempre addosso a quell'acerbo di Kofi… chi pensi ora dovrebbe vincerlo? Non sarebbe stato meglio spostare Swagger e Bourne a SmackDown aggiungendo magari Big Show e un Colon??? In ogni caso sono tutti possibili ME e quindi senza push è normale che i booker si affidino al chi sfida Orton… a volte penso che Bongo esista veramente… tu cosa ne pensi del mio ragionamento???
9) SmackDown invece si ritrova sempre con sfide diverse per il titolo anche a causa dei lottatori… Edge infortunato, Rey sospeso e Jeff in periodo sabbatico… ecco quindi che come ME si ritrova Taker, Cm Punk e Jericho (quest'ultimo in concomitanza a Raw) e un infinità di Mid-Carder (Matt Hardy, Morrison, Ziggler, Finlay, R-Thrut, Knox…) Ora, la storyline tra Punk e Taker credo proprio che terminerà a WWE Hell in a Cell con la vittoria finale del becchino… in mancanza di alternative come si farà secondo te? Un Taker-Y2J per il titolo e Cm Punk o contro Rey (al ritorno) o contro l'Hardy, il vecchio Matt? O finalmente (anche se non credo) si punterà ai vari Morrison e Ziggler??? Dimmi che ne pensi…
10) ECW: l'ex federazione estrema mi sembra stia proponendo uno spettacolo migliore di quello con i vari Swagger e Finlay… i nuovi lottatori promettono bene e anche i neo arrivati Goldust, Benjamin e Regal mi sembra stiano facendo bene… lo show si mantiene su buone fondamenta, anche se con Storyline che servono solo per migliorare i talenti e far divertire il pubblico… Tutto gira attorno all'ECW Champion… il feud inizia ad essere però un po'stancante e finisce sempre nel solito modo… ti sembra normale che un ex pretendente alla più importante cintura della WWE ora sia allo stesso livello di un ex BodyGuard di uno ora licenziato? Che ne pensi? Dato che a Breaking Point avremo probabilmente un nuovo Regal-Christian spero sia meno imbarazzante di quello di Summer Slam in cui per il secondo anno di fila il titolo ECW ha ricevuto un Job esagerato… Ti sembra giusto questo trattamento al titolo, in teoria, terzo d'importanza in WWE???
Spero che mi rispondi perchè avevo bisogno di porti queste domande per sapere il tuo punto di vista che mi interessa perchè ti stimo e so che sei un esperto…
Alla prossima e grazie in anticipo se mi risponderai…
P.S. Scusa se ho scritto tanto ma avevo molte curiosità…

Un saluto a te Luca da Salerno e benvenuto nel TWR.
1. Eh eh. Penso che provare a capire le intenzioni di Hulk Hogan interpretando le sue parole ed i suoi atti sia come fidarsi di quel che dice/diceva Luciano Moggi quando veniva intervistato. Non si sa mai se parla per depistare, per screditare, per abbassare i toni o per gettare la croce su qualcun altro. In alcuni casi Lucianone, e con lui Hulk Hogan, si è addirittura spinto più in là arrivando a dire la verità o quasi. Pertanto non mi sento di escludere che questi ammiccamenti di Hulk Hogan verso la TNA, non siano un pretesto per riavvicinarsi a Vince McMahon e sperare in una proposta concreta in WWE. Davvero, con lui tutto è possibile.
2. Non mi ritengo e non mi sono mai ritenuto un esperto… Comunque in Giappone non è mai stato un pirla sul ring, tanto per intenderci. Ma va detto che una volta scoperte quelle quattro-cinque mosse che facevano impazzire il pubblico WWF, Hogan ha staticizzato il suo stile basandosi su quelle mosse ad effetto che facevano impazzire i fan americani e non. Insomma, a mio modo di vedere Hogan ha fatto bene a fare come ha fatto. I tempi erano differenti e differenti erano i tempi di esposizione televisiva ed il numero dei PPV. E se si eccettua qualche anno di scoramento completo da parte dei fan per la sua eccessiva esposizione, Hogan ancora oggi campa con quelle mosse. Pollice in alto quindi per Hulk Hogan.
3. Se Kennedy non arriverà in TNA per fare la prima donna od il reduce della WWE, e se Kennedy riuscirà a stare lontanod agli infortuni, per la TNA sarebbe un grandissimo acquisto. E per quel che riguarda il ritorno di una nuiva Monday Night War ecco i miei pensier: 1) Magari; 2) Magari; 3) Magari; 4) Magari; 5) Magari; 6) All'inizio non potrebbe che essere Raw a vincere ma sono sicuro che la TNA potrebbe avvicinarsi di molto alla show rosso in breve tempo; 7) Magari; 8) Ad avvantaggiarsene sarebbero soprattutto i tifosi, cioè noi, e più in generale tutto il movimento del wrestling; 9) Magari; 10) I rating salirebbero per entrambi gli show; 11) Magari.
4. Penso che una sconfitta non ammazzerebbe nessuno dei due dato che sono entrambi in ascesa ed allo stesso livello. Ben diverso sarebbe stato il discorso se Dolph Ziggler a Breaking Point avesse perso l'ennesimo match contro Rey Mysterio, uno più quotato di lui.
5. Questa è una di quelle domanda che mi sa tanto a breve finirà nella lista delle domande indesiderate… Da settimane ripeto che da heel funziona alla stragrande ed è un peccato turnarlo ma allo stesso tempo qualcuno dovrà pur tornare in questa diamine di WWE, e non è detto che la scelta peggiore sia proprio Edge.
6. Aspettiamo e vediamo quello che accadrà… E' ancora troppo presto per dire se Edge potrà tornare alla Royal Rumble (anche se questo è il suo obiettivo), figurarsi dire se potrà mai vincerla.
7. Le principali storyline di SmackDown erano state studiate per vedere Chris Jericho prima in coppia e poi contro Edge. Una volta infortunatosi Edge, Jericho è rimasto fuori dai piani principali di SmackDown e per questo va avanti la storyline dei titoli di coppia con Big Show. Inoltre non penso che la coppia si scioglierà prima di una o due sconfitte contro la D-X.
8. Ovvio che Bongo The Booker esista veramente… Comunque concordo in gran parte con tutto ciò che hai detto.
9. Penso che la rivalità (può essere chiamato feud al momento ciò che contrappone Taker e Punk?) tra Undertaker e CM Punk vada avanti almeno fino ai PPV di ottobre. Poi si vedrà sia chi ne uscirà come definitivo vincitore sia cosa farà il campione.
10. Un feud tra William Regal e Christian è già tanto che vada in PPV considerando quanto poco interessante può risultare un simile match agli occhi di un fan occasionale. Vediamo cosa combineranno i due a Breaking Point. Ad ogni modo a me la ECW attuale piace perché è un qualcosa di completamente diverso, per certi versi di assurdamente diverso, da quanto siamo abituati a vedere nelle major. Certe volte un po' di sano trash folkloristico d'avanguardia non guasta…


E con le risposte a Luca da Salerno è giunto il tempo di mandare agli archivi la parte di rubrica dedicata alle risposte alle vostre domande per passare allo Smista la Lista. La scorsa settimana vi avevo chiesto: Se foste dei lottatori, qual è il principale obiettivo che vorreste raggiungere e perché? I soldi? Una particolare cintura? Il main event di un PPV specifico? Affrontare un determinato wrestler? Diventare la bandiera di una determinata federazione? Ecco le risposte giunte nel corso della settimana.

Un saluto a tutta la redazione e complimenti scontati da Christian provincia di torino e appassionato di wrestling.
Personalmente fossi un wrestler cazzuto e arrabbiato mirerei a vincere contro Taker a Wrestlemania non tanto per i titoli del mondo di coppia o altro ma sarebbe un traguardo insuperabile da chiunque e nonostante sarei odiato dai fan del dead-man (anche da me stesso parlando da fan del becchino:)) sarei sempre ricordato nei wrestlermania moment della wwe e nel mondo del wrestling UNDERTAKER-CHRISTIAN 16-1 WOW :)))

PS By A-Bomb: Hai da cambià nome caro mio un Christian c'è già in WWE…

Napoli chiama Ancona! Ciao A-Bomb, mi chiamo Ciro e rispondo per i compiti a casa… Bè senza ombra di dubbio tra le ipotesi offerte da te opterei per diventare la bandiera della federazione. Se lo fossi diverrei famoso tanto da poter combattere nel main event di qualche ppv specifico, e molto probabilmente per il titolo, ciò vuol dire un cachet molto alto, quindi con un solo desiderio riesco ad appagarne 4 in contemporanea eh eh… o più probabilmente per il forte senso di unità e gruppo, esserne riconosciuto come rappresentante mi riempirebbe di felicità… e perchè no un altro motivo valido… bè a chi non piacerebbe farsi un giro nei camerini delle divas? 😛 ciaooooooooo

Salve A-Bomb, sono Emauele Colonnese da Roma – fedelissimo utente del vostro impareggiabile sito da ere geologiche ormai… innanzitutto i soliti complimenti per l'ottimo lavoro svolto da te e dagli altri staffer, infine passiamo direttamente allo Smista la Lista per la prossima settimana: Se fossi un lottatore il principale obiettivo che vorrei raggiungere sarebbe sicuramente partecipare e vincere una Royal Rumble al MSG, possibilmente buttando fuori per ultimo dopo una lunga lotta il buon vecchio HBK… dopotutto chi se non lui potrebbe farmi fare la migliore figura del mondo sul ring? E nel corso del match, che comincerei con il numero uno, vorrei togliermi anche la soddisfazione di prendere a pedate nel deretano e poi gettare via fuori dal ring come immondizia l'intera Legacy… che soddisfazione sarebbe!
Un saluto e alla prossima! 😉

Ciao,
sono Marco da Piacenza.
Secondo me detenere la cintura principale (WWE o pesi massimi) della federazione più prestigiosa al mondo è l'obiettivo che, se fossi un lottatore, cercherei di raggiungere con tutte le mie forze. In automatico, con la cintura alla vita, avrei denaro e fama, affronterei molto probabilmente i migliori lottatori della federazione ed infine, nel caso diventassi campione ad inizio anno, avrei la concreta possibilità di essere nel main event di Wrestlemania…Il PPV per eccellenza, lo stage in cui tutti vorrebbero essere.
Due sono i wrestler che sognerei di affrontare a Wrestlemania con in palio la
mia cintura di campione…Shawn Michaels e Kurt Angle. Sarei sicuro di fare un match a cinque stelle. Diventare una bandiera secondo me non è così indispensabile… ormai di bandiere ce ne sono poche ed il dio denaro conta molto di più della fedeltà ad una compagnia.
Belle domande!
Grazie e ciao
Marco da Piacenza

Mi chiamo Davide e sono di Savona.
Se fossi una superstar WWE mi piacerebbe più di ogni cosa ottenere i soldi, la cintura Intercontinentale e partecipare almeno una volta ad una Royal Rumble, inoltre sarebbe bello per me partecipare ad una storyline in cui viene coinvolta anche una divas come mia ragazza (tipo Edge e Lita).. Comunque posso darvi un'ida per il concorso.. Potreste mettere qualcosa riguardo le Royal Rumble tipo le più belle oppure le eliminazioni che più ci sono rimaste impresse (non so se mi sono spiegato bene) ?

Ciao A-Bomb sono Michele da Novara
per Smista la lista, direi che essere il portabandiera di una federazione sarebbe il massimo, tanto i titoli e soldi si sa arrivano comunque.
Penso ad Undertaker (dopo 20 anni chi meglio di lui può essere definito un portabandiera in WWE?), quando si arriva a Wrestlemania perfino i lottatori più tosti vogliono lottare con lui (anche per perdere) ma lottare con LUI è più che lottare con una leggenda, più che lottare per un titolo e per una vittoria o per i soldi..il massimo!
1 Portabandiera (come Undertaker …)
2 Affrontare un wrestler (dai Undertaker a Wrestlemania)
3 Soldi
4 main event Wrestlemania
5 cintura WWE

Domenico Bianco
1: Se io fossi un wrestler l'obbiettivo che vorrei raggiungere è diventare WWE champion perché mi appassiona vincere ilo titolo davanti a tutta la gente e dimostrargli che sono il più forte.
2: Neanche per idea proprio i soldi non mi interessano.
3: Si il World Heavyweight Championship
4: Wrestlemania
5: Il Main Event di Wrestlemania
6: Randy Orton
7: Raw

Ciao sono Mattia da Treviso e scrivo per la smista la lista di oggi, essendo il mio sogno diventare un wrestler non potevo non partecipare.
Il mio sogno, che se mai diventerò un wrestler vorrei realizzare, e quello di andare nel main event di Wrestlemania contro uno dei wrestler della mia della mia gioventù (probabilmente data l'età direi Orton o Cena) per il WWE Title e vincere.
Non mi interessa se mi pagheranno 5 euro, non mi interessa se nessuno appoggerà la mia idea, non mi interessa di niente e nessuno, io sarò nel main event di una wrestlemania e diventerò campione del mondo!!!
This is my destiny.
Il mio sogno inrealizzabile sarebbe poter combattere un match contro Shawn Michaels, ma data la sua età avanzata e la mia giovane età non pensa potrà mai accadere, almeno che lui non resti a lottare per altri 10 anni circa come Ric Flair.
grazie per il tempo che mi avete concesso.
Mattia da Treviso

E con i sogni di Mattia da Treviso si chiude questa edizione dello Smista la Lista. E detto che il consiglio di Davide di Savona verranno presi in considerazione attorno al periodo della Royal Rumble. Adesso è infatto il momento di presentare lo Smista la Lista post Breaking Point. E rimanendo in tema la domanda è Quali sono stati i cinque match terminati con una sottomissione che più vi hanno appassionato e perché? Rispondete Rispondete Rispondete…

Per questa edizione è tutto. L'appuntamento è a tra due settimane.

Saluti,

[RIQUADRO2]

15,655FansLike
2,633FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati