TW Risponde #367

Amici di Tuttowrestling benvenuti all'edizione #364 del TWR. Un'edizione extra che esce eccezionalmente di mercoledì per recuperare l'assenza della rubrica di domenica scorsa dovuta. Speriamo che la sorpresa vi sia piaciuta. Nient'altro da dirvi se non buona Pasqua e occhio alla lista delle domande indesiderate:

[RIQUADRO3]

E adesso via con le risposte alle vostre domande!!!!!


Ciao A-Bomb, sono Marco da Pisa. E' finita da poco WM 25 ed ho un po' di domande:
1) Matt ha sconfitto il fratello Jeff, pensi che il feud sia finito qua o continuerà ancora?? E soprattutto, dopo questa sconfitta il minore degli Hardy Boyz potrà mai tornare nel main event a lottare e magari vincere un altro titolo massimo?
2) The Underteaker ha confermato la sua striscia vincente, andando sul 17-0. Lo score di HBK recita invece 6 vittorie e 10 sconfitte. Nonostante un bilancio negativo credo che nell'era moderna nessuno come Shawn abbia caratterizzato Wrestlemania. Tu che cosa pensi? E' stato più importante nel tempo l'impatto di Michaels o quello del Deadman?
3) A me HHH contro Randy Orton non è piaciuto, mi è sembrato quasi un match da Raw o SD, avrebbe potuto essere più emozionante. Orton è tornato ad utilizzare prese statiche che hanno abbassato notevolmente il ritmo. Non era meglio il triple treath come Main Event?
4) Perché hanno destinato il match per i titoli di coppia al DVD? Non l'ho visto nemmeno in rete ma credo che sarebbe stato un'incontro degno della card di WM, no?
5) Jericho è rimasto senza avversari, non ha feud in corso, credi che potrebbe essere draftato? E se così fosse, potrebbe ambire al titolo massimo con possibilità di vittoria?
6) Secondo me CM Punk sarà draftato a SD dove potrà utilizzare il MITB; dopo un regno di campione assoluto piuttosto deludente, ed un anonimo regno da campione intercontinentale, prevedi l'arrivo di una nuova opportunità ed un nuovo push o sarà il primo vincitore della valigetta a non vincere il titolo?
7) Cena è di nuovo campione nonostante una buona parte dei fans non lo acclami, ma soprattutto mi sembra che una mia idea sia stata confermata. Il buon John che è un fenomeno per quanto riguarda la vendita del merchandising ma non sarebbe il caso di turnarlo heel? Anche se riconosco che di face non ce ne sono molti io sono un nostalgico del Cena word life (sentito che ovazione quando è partita la vecchia entry music), quello che era acclamato anche se saliva sul ring e le cantava a tutti. La versione marine – bravo ragazzo secondo me non rende come quella precedente. Tu cosa ne pensi?
8) Molti wrestler non sono stati coinvolti nel PPV, per esempio il campione ECW, ed il brand “estremo” non ha neppure avuto spazio nella card. Se tu fossi un booker, che match avresti voluto tra gli assenti? Il mio…Bourne vs Swagger.
9) Ma JBL non aveva la stima e la fiducia di Vince in persona? Ora capisco voler pushare al massimo Rey, ma fargli vincere in 30 secondi il titolo intercontinentale non è troppo?
10) Ultima domanda: i titoli di coppia sono stati riunificati, soprattutto per mancanza di veri team. E se venisse riunificato il WHC con il WWE title? Ci sarebbe un maggior numero di contendenti ed i cosiddetti titoli minori acquisterebbero maggior spazio. In questo modo anche la cintura ECW acquisterebbe maggior peso. Non sarebbe un bene per il business? Con quattro cinture singole (WWE-WHC unificato, titolo americano, titolo intercontinentale e cintura ECW) tutti avrebbero la possibilità di vincere e i match sarebbero meno scontati.
Un saluto…in attesa di risposta!!!

Un saluto a te Marco e benvenuto nel TWR.
1. Direi che era abbastanza scontato che a trionfare a Wrestlemania sarebbe stato Matt Hardy dato che a questa maniera il feud potrà proseguire e riservare altri match. Non a caso la loro rivalità sta andando avanti anche adesso che Matt ha cambiato roster, come abbiamo potuto ammirare durante il draft di Raw. E per quel che riguarda la loro sfida a Wrestlemania, non posso certo dire che il match sia stato brutto. Diciamo invece che è passato liscio liscio come l'acqua rispetto ad altri incontri che sono risultati essere più epici, o semplicemente più interessanti. E di sicuro Jeff Hardy alla fine risulterà il vincitore del feud, probabilmente tra un paio di PPV. Mentre visto come è messo al momento SmackDown direi che Jeff Hardy avrà più di una chance di tornare al main event e di vincere altri titoli mondiali.
2. Direi quello di entrambi dato che molti dei match più importanti di Wrestlemania li ha disputati Shawn Michaels, mentre è indubbio che da un po' di anni a questa parte essere designati come avversari di Undertaker a Wrestlemania è una sorta di privilegio dato che ciò significa lottare in uno dei main event. La winning streak di Undertaker è infatti una gimmick molto solida e che la maggior parte dei tifosi tendono a rispettare e ad amare, nonostante il risultato finale sia sempre lo stesso: Undertaker vince e l'avversario perde.
3. Il main event tra Triple H e Randy Orton è sicuramente uno dei peggiori main event di Wrestlemania di sempre. Poche storie. Ai limiti della vergogna e chilometri e chilometri sotto la sufficienza. Triple H si è confermato un wrestler non più in grado di fare dei miracoli nel ring, portando cioè avversari piuttosto incapaci a livelli discreti, mentre Randy Orton ha confermato per la millesima volta che senza un gimmick match a coprirgli le spalle, a livello di main event è improponibile o quasi.
4. Sono scelte che si fanno. Diciamo così. La WWE ha ritenuto opportuno dare tempo agli altri match ed al concerto di Kid Rock che non finiva mai piuttosto che al match di unificazione dei titoli di coppia. Questo per dire quanto alla WWE interessi qualcosa della categoria Tag Team. Anzi, direi che ormai è ora di inserire le solite domande sulla crisi della categoria Tag Team nella lista delle domande indesiderate dato che se il destino di una categoria non frega ai diretti interessati non vedo perché debba interessare noi. Ecco, se volete farmi un favore evitate di parlarmi della categoria Tag Team per qualche tempo. Thanks.
5. E infatti i tuoi dubbi erano più che leciti. Chris Jericho è passato a SmackDown dove avrà tutto uno stuolo di nuovi wrestler da affrontare, dal rientrante Mr. Kennedy (sempre se rientra) o perché no all'Undertaker con cui, a memoria, non mi pare abbia mai avuto a che fare, per non parlare di Jeff Hardy. Ovviamente anche per lui, vista la composizione del roster di SmackDown post draft, le chance di tornare campione del mondo sono più che alte.
6. Anche lui infatti è passato a SmackDown come pronosticato anche da me. Chissà cosa gli riserverà il futuro. Di certo non penso che tra due o tre mesi girerà ancora con la valigetta. Probabile quindi che Punk possa diventare bicampione, oppure primo fregato con la valigetta, entro un mese e mezzo a stare larghi. Non escluderei inoltre un heel turn, con la speranza che la WWE decida di dargli un po' di tempo al microfono.
7. Discorso trito e ritrito affrontato migliaia di volte. La gente fischia John Cena (ma quanti sono rimasti a fischiarlo? Non mi pare siano più molti) più per moda che per odio, disprezzo o che altro. E John Cena è al momento il top player assoluto della WWE, l'icona del wrestling nel mondo, come direbbero molti. Di certo non Randy Orton che fatica a fare match One On One più lunghi di quattro minuti. Dunque pollice verso all'idea di turnarlo heel in questo momento.
8. Anche io avrei messo su Jack Swagger Vs Evan Bourne.
9. Penso abbia voluto fare un piacere ad un amico (Rey Mysterio) e trovare allo stesso tempo una maniera per partecipare alla “sua” Wrestlemania disputata in Texas ed evitare di rimanere fuori dalla card. Onestamente non ci ho visto nulla di male, data la situazione che si era venuta a creare, ed in tutta sincerità e per quanto possa contare ha guadagnato punti stima nel mio personalissimo cartellino.
10. Sarebbe una vera maledizione per il business dato che senza due campioni è più che difficile fare due house show a serata per 3-4 sere alla settimana. Non penso siano molte le persone che pagherebbero tutte contente per vedere le epiche contese tra MVP e R-Truth valide per il titolo US.

Caro Antonio, volevo innanzitutto complimentarmi per il vostro bellissimo sito. Siete davvero i numeri 1! Ho appena finito di leggere il vostro report di Wrestlemania 25 e vorrei fare alcune domande:
1. Penso che questa edizione sia stata sì piacevole, ma non all'altezza di quella dell'anno scorso, che aveva una card potenzialmente meno bella, ma che si è dimostrata superiore. Questa WM poteva e doveva fare di più, essendo anche quella del 25° anniversario. Tu che ne pensi?
2. Ma perchè tutti gli heel si devono ritirare con una sconfitta? Dopo Lita e Victoria, ora anche JBL: non sarebbe stato più gratificante per lui fargli mantenere il titolo IC e poi rendere vacante la cintura (vedi Trish Stratus che si ritirò da campionessa)?
3. Ricollegandomi alla domanda 1, non pensi che l'infortunio di Batista abbia un po' stravolto i piani previsti inizialmente che volevano una card completamente diversa? Io avevo pronosticato una card del genere: a) Rappresentante legacy VS Rappresentate McMahon: Randy Orton VS Triple H; b) WWE Title (TLC Match): Edge VS Jeff Hardy; c) WH Title: John Cena VS Batista. Qual è la tua opinione?
4. La domanda non c'entra niente con WM, ma mi potresti spiegare la differenza tra smart e mark?
Grazie e complimenti ancora, Luca

Un saluto a te Luca e benvenuto nel TWR.
1. Main Event a parte non ho visto questa edizione di Wrestlemania così scandalosa o inferiore a quella dello scorso anno. Anche se è vero che il Main Event, in quanto tale, ha un peso giustamente doppio se non triplo.
2. Penso proprio sia stato lo stesso JBL a voler uscire di scena a questa maniera. Con una sorta di cameo-omaggio davanti al suo pubblico, per premiare un amico come Rey Mysterio. E comunque dubito che senza un match lampo come quello John Bradshaw Layfield avrebbe trovato spazio a Wrestlemania.
3. Non so se i match sarebbero stati questi, ma visto anche come è stata interrotta di punto in bianco la storyline tra Kane e Randy Orton con in mezzo la splendida Kelly Kelly, direi che i cambi ci sono stati e pure bruscamente.
4. Mark è chi guarda il wrestling pensando che tutto ciò che accade sia vero. Smart è colui che guarda il wrestling con piacere, ben sapendo che tutto è deciso a priori. Nell'ultimo decennio lo smart internettiano è diventato a tutti gli effetti uno smark, vale a dire chi guarda il wrestling in maniera così drammaticamente smart da risultare paranoico e più integralista del mark più incallito. Caratteristica tipica dello smark italiano è poi quella di disprezzare qualsiasi federazione e wrestler di dominio pubblico per lodare federazioni e wrestler poco seguite che vengono dipinti come i migliori wrestler mai visti su questo piccolo globo terrestre, salvo poi iniziarli a criticare non appena passano ad una delle federazioni più note. Non per ultima, una caratteristica tipica dello smark internettiano italiano è quella di parlare un linguaggio conosciuto da appena 4-5 persone salvo spacciare il proprio linguaggio (con quelle tre convinzioni contenute all'interno) come il corano per un mussulmano. Tristissimi.

Ciao A-Bomb, sono Andrea e scrivo da Bari, ti volevo porre qualche domanda riguardo a Wrestlemania 25, l'evento più importante dell'anno per quanto riguarda lo sport-entertaiment:
1) Nel'ultimo Stamford Report è stato dato come voto al match tra Underaker e Shawn Michaels 10/10; non pensi che sia un voto troppo alto? Ok un bellissimo match, ma fosse per me avrei dato 9/10, tu cosa pensi al riguardo?
2) Randy Orton contro Triple H: il main event di quest'ultima edizione di WM…forse un match che si poteva gestire decisamente meglio e con più tempo, magari togliendolo a quel mini concerto fatto da Kid Rock, che non mi ha entusiasmato più di tanto, data anche la lunghezza eccessiva; forse non la scelta migliore da parte della WWE…
3) Forse il match più squallido di WM25, la 25 diva battle royal: un'accozzaglia di ragazze (e non) senza uno straccio di entrata in modo da farci capire chi c'era e chi non, ma c'era bisogno di inserire il match per i titoli di coppia nel dvd dell'evento per farci vedere sta roba qua?

Un saluto a te Andrea e benvenuto nel TWR.
1. Non vedo in questo scarto di un punto un dramma, comunque concordo con DVD. Anche io avrei dato 10 senza ombra di dubbio.
2. Ora non mi pare il caso di incolpare Kid Rock anche per quel flop di incontro che è stato il Main Event di Wrestlemania. Se mai la “colpa” del concerto di Kid Rock è stata quella di togliere dai nostri schermi il match per l'unificazione dei titoli di coppia.
3. Hai ragione. Non ha molto senso invitare gente come Sunny, Torrie Wilson eccetera, che sicuramente avrebbe riscosso un paio di applausi da parte del pubblico, per poi nemmeno presentarle. E poi che cosa significa far debuttare Gail Kim con una figura anonima come quella? Io capisco pure che occorreva tenere nascosta la figura di Santina Marella, ma per farci ridere con del comedy wrestling bastavano le divas sotto contratto. Insomma, tutta la situazione poteva essere gestita in maniera completamente differente e migliore. Nessun dubbio a riguardo.

Ciao A-Bomb,
sono Marco da Bolzano e volevo farti un po' di domande:
1. Questa più che una domanda è una considerazione: secondo te valgono più gli 8 titoli di Edge tutti di al massimo 3 settimane o ad esempio vale di più un titolo solo ma che dura 1 anno tipo quellodi Diesel? per me la seconda. D'accordo: se Edge ha vinto 8 volte vuol dire che per 8 volte hanno voluto puntare su di lui, ma è altresi vero che se Diesel è stato campione per 50 settimane vuol dire che per 50 volte hanno puntato su di lui. Non so se mi sono spiegato. Che poi il regno di Diesel sia stato quello che è stato è un altro discorso :D.
2. Se invece valessero per te più gli 8 titoli di Edge di 2 settimane, un lottatore come JBL meriterebbe di più la Hall Of Fame rispetto ad un Roddy Piper o ad un Ricky Steamboat che in fin dei conti non hanno mai vinto un titolo mondiale?
3. Legacy: a mio avviso avrebbe le potenzialità per essere una buona stable (anche se ci vedrei bene un altro innesto in grado di competere x il titolo IC). Ma allo stato attuale delle cose direi che è una stable abbastanza inesistente: c'è Orton e ci son due jobber sul ring che tra l'altro assomigliano ad Orton come presenza puramente estetica. Prendiamo l'Evolution: 4 personaggi tutti diversi tra loro con le loro personalità. Legacy è solo Orton come dimostra il fatto che quando Vince ha detto che ci sarà Batista a Backlash a sfidarli, la telecamera era fissa solo sulla faccia sconvolta di Orton. Secondo me andrebbe gestita in maniera completamente diversa. Spero che nei prossimi mesi cambi qualcosa. Persino il Cabinet era meglio.
4. Fratelli Hardy: per come sta andando secondo te è più un depush per Jeff o un push per Matt?
5. Da quand'è che all'incirca si può dire che la “gente comune” sappia che il wrestling è predeterminato? Mi sono appena rivisto Hogan vs Giant di WM 3. Un match che credo debba gran parte del suo successo al fatto che la gente comune non sapesse della sua predeterminatezza.
Grazie mille per l'attenzione e per le risposte. Un saluto a te e a tutto lo staff.

Un saluto a te Marco e benvenuto nel TWR.
1. La penso punto più punto meno come te. Dovrebbero contare i giorni in cui uno è stato campione più che i regni iniziati e di conseguenza finiti per sconfitta o che altro. Comunque a quanto pare nel wrestling contano le volte e non i giorni. Che dobbiamo farci?
2. Quelli erano addirittura altri periodi. Al tempo a diventare campioni del mondo erano un elite, oppure gente che passava di lì per caso ma che era utile per effettuare un cambio di titoli di transizione. E' ovvio quindi che nell'epoca attuale Roddy Piper avrebbe 5-6 titoli mondiali come minimo. E per concludere penso che JBL entrerà al 100% nella Hall Of Fame prima o poi. Detto questo e per quanto molti storcano il naso, penso ancora che il modo migliore per vedere quanto un wrestler valga sia quello di vedere quanti soldi ha fatto fare al proprio promoter. E sotto questo punto di vista tra JBL, Roddy Piper e Ricky Steamboat direi che non c'è nemmeno gara. Vince a mani basse Rowdy Roddy Piper.
3. Non concordo. I due sono a tutti gli effetti poco più che dei rookie. Quando l'Evolution si è formata Randy Orton (Batista non ci credeva nessuno o quasi) era già un propsetto su cui puntare secondo un po' tutti quanti, ma fino a quel momento una lunga teoria di infortuni lo avevano tenuto fermo a casa.
4. Penso sia un angle di wrestling fatto per tenere occupati i due fratelli in un periodo in cui gli spot principali del main event erano tutti occupati. Dunque a ben vedere, si può parlare di un declassamento temporaneo di Jeff Hardy piuttosto che di una promozione di Matt Hardy che secondo me a Raw finirà per avere spazi prossimi allo zero. Ma mi auguro di sbagliare.
5. Alcuni lo hanno sempre saputo, altri non lo sapranno mai. Impossibile rispondere a questo quesito, sorry 


E con le risposte a Marco si chiude questa puntata infrasettimanale del TWR. L'appuntamento è come di consueto per lunedì notte.

Saluti,

[RIQUADRO2]

14,815FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Stabilita la finale del G1 Climax 30

La finale della trentesima edizione del G1 Climax è ora nota: chi vincerà il torneo guadagnandosi il match titolato a Wrestle Kingdom 15?

Miro: “Ben Carter ha firmato con la WWE”

Il wrestler inglese Ben Carter, apparso alcune volte in AEW, secondo quanto svelato da Miro su Twitch avrebbe firmato un contratto con la WWE.

Ronda Rousey si allena con James Storm

In attesa di un suo futuro ritorno in WWE, l'ex Raw Women's Champion Ronda Rousey si è allenata in questi giorni con James Storm.

Importanti ex wrestler e Hall of Famer sono apparsi nel ThunderDome a SmackDown

Durante l'ultima puntata di SmackDown importanti ex wrestler e Hall of Famer hanno fatto la loro apparizione nel ThunderDome.

Articoli Correlati