TW Risponde #352

Amici di Tuttowrestling.com benvenuti all'edizione numero 349 del TW Risponde, curata eccezionalmente “one night only” di nuovo da Erik Ganzerli. Antonio Bomba infatti ha un antivirus piratato e la cosa ha causato un'infezione al suo computer, cosa che gli impedisce di essere tra noi quest'oggi (quello o il fatto che l'Ancona le ha prese in casa contro una squadra 7 punti più in giù di lei, dipende).
In ogni caso questa settimana avete me a rispondere alle vostre domande, che fortunatamente non contenevano nessuna di queste:

[RIQUADRO1]

Via con le risposte!


Ciao A-Bomb, sono Nicola da Avellino…complimenti per il vostro lavoro (sarò ripetitivo ma ve lo meritate) e grazie per avermi definito un main eventer della tua bellissima rubrica: è un onore…vorrei sapere la tua su alcune storyline e se credi sia possibile qualcuna delle mie ipotesi…
1) Santino Marella diventerà, a mio avviso, il più grande campione intercontinentale di sempre, superando il record di Honky Tonk Man…secondo te? e poi, può essere che santino “apposta” non abbia una specifica finisher? il non avere una mossa finale o una signature move può rendere l'incontro più imprevedibile, immagino (vedi un pedigree: sai già che è finita…)…magari il personaggio di santino funziona anche per questo…
2) John Cena: lo avevi chiesto come “risposta al dottò” ma non sapevo se spedirlo a parte o meno…cmq Shane (fetentone) ha rovinato l'operato del dottò e quindi la cosa non avrebbe più tanto senso, ormai…cmq io avevo pensato a John Cena che tornava alle Series in un match 5 vs 5 e che sarebbe stato girato heel “alla Hulk Hogan”, come a Bash at the Beach…ora che però sappiamo che andrà contro Jericho per il titolo, rimanderei un Cena heel per quest'estate, sempre “alla Hogan”…
3) Edge: il fatto che non avevano idee per farlo tornare mi aveva messo i brividi, ma ho pensato a una conclusione e forse forse a Stamford mi hanno letto nel pensiero: casket match tra Undertaker e Big Show alle series, con Edge che esce dalla bara (tornato, per l'appunto, dall'inferno…)…così ritorna senza grossi intoppi…
4) Kozlov non merita, secondo me, sto match con Triple H per il WWE title…o almeno non merita di vincerlo…fatto sta che però io, nonostante sia un tifoso anche di HHH, mi sarei un po' scocciato, almeno per ora, di HHH campione…chissà che polemica ho sollevato con questa affermazione, manco Berlusconi su Obama abbronzato…cmq, intendevo dire, che sento che Jeff Hardy si riuscirà ad inserire nel match per il titolo e addirittura a vincerlo, alle Series…secondo te?
5) ultima cosa: ma che si sono detti Chavo Guerrero e Luca Franchini? ci terrei a saperlo, per farmi due risate…
Grazie per l'attenzione, e per l'eventuale risposta…ciao e ancora complimenti…
Nicola

Ciao Nicola, grazie per averci scritto e benvenuto al TWR.
1. Mah, bisogna vedere come verrà gestita la storyline dell'Honk-a-meter, se inizierà a stufare allora il regno di Santino come campione Intercontinentale verrà interrotto senza troppi complimenti; se invece il personaggio continuerà a essere divertente come lo è stato in queste settimane allora il suo regno proseguirà ancora per un po'. Non credo che arriveremo alle 64 settimane onestamente ma si andrà avanti ancora per un bel po'. Il fatto di non avere una finisher non credo sia voluto, o meglio, non è per aggiungere imprevedibilità ai suoi match ma è proprio per il fatto che Santino Marella è un comedy character da non prendere più di tanto sul serio secondo me.
2. Difficilmente vedremo Cena heel, è il personaggio adatto per rappresentare la WWE in quest'epoca dove la compagnia cerca di rivolgersi ai bambini o comunque a un pubblico più giovane, quindi mi sa che lo terremo in questa veste di tiratissimo dai più giovani e odiatissimo dai fan più di vecchia data, che comunque è sempre meglio che averlo face o heel ma col pubblico muto.
3. Ci credo poco onestamente che non avessero idee per Edge, semplicemente lui era acciaccato e si è fatto un po'di vacanza a spese della WWE aspettando il momento buono per tornare (3 mesi per vendere la sconfitta a Summerslam direi che ci stanno). La penso esattamente come te per quanto riguarda il suo ritorno, sarebbe davvero bello se finisse come dici tu.
4. Non sono d'accordo, per quanto non sia di certo Shawn Michaels sul ring Kozlov è stato gestito molto bene sinora e potrebbe pure vincere il titolo molto presto, magari già alle Series. Sul regno di Triple H effettivamente è molto al di sotto delle attese e nemmeno questo grande incentivo per la gente a vedere SmackDown…un cambio di titolo potrebbe sicuramente servire.
5. Non lo so, ero a tipo 5 metri di distanza ma non ho ben capito che si son detti. Non è stato male però come segmento.

Ciao! Sempre Andrea da Genova, sempre con la solita questione logica (ma la logica, a Stanford, sapranno dove sta di casa?)
Jeff Hardy voleva andare contro HHH per la cintura; ok. Vladimir Kozlov aveva un match contro Undertaker: se avesse vinto, sarebbe andato contro HHH per la cintura; ok. Perchè DIAVOLO Jeff, nel suo schizzo, doveva picchiare prima il russo, regalandogli la vittoria E QUINDI il match contro HHH, quando avrebbe potuto benissimo colpire prima il deadman, far squalificare Kozlov e far ripartire il discorso del N.1 Contender tutto da capo? Io lo so già che le risposte saranno i) non è Jeff Hardy che decide cosa fare, ma i writers etc etc etc e ii) proprio perchè Jeff era “in schizzo” probabilmente non ha pensato alle conseguenze e bla bla bla… però io mi chiedo: sono DAVVERO troppo utopico nello sperare che, prima o poi, qualche writer (magari proveniente dal mondo del wrestling, e non da una eccitante avventura con Shaggy e Scooby Doo) decida di partorire storie basate sulla logica e non sul niente?
P.S. Ho letto che nei due house-show italiani Kane è stato nettamente supportato. E' davvero così? E se sì, credi che sia un segno di qualcosa di buono? Credi che possa essere un piccolo passo in avanti per il buon Glen, e uno indietro per il messiNano? O semplicemente questi cori non fanno altro che sottolineare il pensiero di “Anche-se-perde-e-riperde-è-amato-quindi-continuamo-a-farlo-perdere-magari-anche-contro-gli-scaloni-di-acciaio-del-ring-in-un-Last-Standing-Man-match” dei writers? Quindi, per sperare che Kane abbia una simil-semi-opportunità, bisogna iniziare a… a far cosa? Odiarlo? Ignorarlo? Girarsi di spalle quando entra nell'arena? E poi magari rigirarsi, giusto il tempo per vedere R-Uth schienare Shelton Benjamin dopo un entusiasmante incontro per la US-belt fatto di rotolini e wazzup? Che qualcuno ci salvi!
P.P.S. Non sono un iper-critico della WWE, anzi. Però, certe cose, mi danno davvero da pensare…

Ciao Andrea, bello vedere ogni tanto qualcuno che usa la logica quando guarda gli show. Pienamente d'accordo con te sul punto relativo al main event dell'ultimo SmackDown.
Per Kane e i cori dei tifosi non credo cambierà molto per lui, è di fatto un lottatore a fine carriera e più di tanto non gli daranno mai secondo me. Meritava sicuramente di più in passato, ma nel 2008 a 41 anni suonati pretendere di più mi sa che è impossibile. Di certo perdere contro Rey Mysterio magari no, non così almeno.

CIAO A-BOMB sono Bruno da San Severo (FG). E' la prima volta che scrivo però ogni settimana leggo tutte le mail che i fans ti mandano. Volevo farti alcune domande:
1) Tra un pò alle Survivor Series c'è il ritorno del mio grande e unico John Cena: che futuro gli spetta? Pensi che a Wrestlemania ci sarà una rivincita Batista-Cena con in palio il titolo dei pesi massimi? E poi non capisco perchè tutti odiano Cena. Ha dimostrato di vincere in modo pulito contro tutto e tutti e quando lui era campione i ratings erano alti. Speriamo bene.
2) Io tifo per i face. A Cyber Sunday abbiamo visto di nuovo HHH contro Jeff Hardy. Con tutto il rispetto per Jeff ma perchè la gente è cosi stupida per non votare Vladimir Kozlov e vedere ancora Jeff Hardy perdere. Tu cosa ne pensi?
3) Mi piace tanto la nuova ECW e la politica di Theodore Long. I vari Evan Bourne Ricky Ortiz Jack Swagger ecc. ecc. Cosa ne pensi?
4) Credi che Santino Marella superi il record di “HONKY DONKY MAN”? Mi piace tanto la storyline di Santiiiiiinooooo
5) Qual'è il futuro di Mr. Kennedy? Si diceva che era quasi licenziato ma non si sa più niente.
6) Edge quando torna? E cosa succederà?
Adesso smetto. Spero mi rispondi altrimenti ritento. Ciaoooooooooooo

Ciao anche a Bruno da S.Severo, alla prima pubblicazione.
1. A quanto pare il piano è Batista vs Cena II per Wrestlemania, cosa che mi trova decisamente d'accordo. Certo, è la WWE e cambiano idea ogni 2 giorni ma speriamo sia così per una volta. La maggior parte dei fan per me odia Cena un po'per partito preso e un po'perché è stato troppo dominante anche quando non lo meritava. La cosa positiva è che quantomeno una reazione del pubblico c'è, il suo merchandising vende e la WWE è contenta…ergo non cambieranno le cose.
2. Perché, appunto, la gente ama i face e li vota. È lo stesso motivo per cui la gente ha stravotato Evan Bourne contro Matt Hardy.
3. Ci sono dei bei giovani in ECW, Swagger al momento continua a dirmi poco ma lo stanno facendo crescere quindi staremo a vedere. Ortiz non mi dice niente e mi pare pure scarsino, Bourne purtroppo ora si è infortunato ma è quello che per il futuro ha sicuramente più potenziale e credo che avrà ancora un discreto push al suo ritorno. Peccato perché si è fatto male nel momento peggiore.
4. Potrebbe, dipende come sarà seguito nei prossimi mesi dal pubblico come ho già detto qualche riga più su.
5. Non bellissimo temo, si è fregato lui con le sue mani ed è troppo fragile fisicamente. Credo gli verrà data un'ultima chance ma non credo (spero di sbagliarmi) che avrà un gran push per un bel po'di tempo.
6. Edge dovrebbe tornare a Survivor Series, non so cosa accadrà con lui però di sicuro tornerà grandissimo protagonista…scheggia impazzita contro chiunque a SmackDown non sarebbe per niente male.

Ciao A-Bomb, sono Andrea da Mantova e ti faccio i complimenti per la tua rubrica. Una considerazione…
mentre in America col calo di ascolti della WWE non si sa bene che pesci prendere, qui in Italia un motivo forse c'è; seguo il wrestling dal 2000 e mi sono accorto di questo: intorno al 2000 del wrestling in italia se ne sapeva poco… poi c'è stato un exploit senza pari: gadget, magliette, album di figurine, pubblicità, molti show, ecc… oggi dove vado vado, tutti hanno sentito chi è John Cena, ogni bambino conosce Rey Mysterio e anche dei midcarder si sa qualcosa (parlo della gente che non segue gli show settimanali). Il fatto è questo: tra continua pubblicità e operazioni di marketing la gente alla fine si comincia a stufare. In un certo senso ora la gente è satura di wrestling (come lo è stata dei Pokemon anni fa, scusa il paragone!). Il wrestling è stato il fenomeno del momento, ma fra poco alla gente non interesserà più proprio a causa di questo continuo martellamento. Cosa ne pensi?

Ciao Andrea, non credo che sia solo quello che esponi il problema personalmente. Credo che se molto abbiamo avuto qua in Italia sicuramente lo si è dovuto all'incessante campagna di marketing che è stata fatta, quello è ovvio, ma è anche vero che da solo il marketing non funziona se poi non prendi per mano il tuo pubblico e lo fai crescere col tuo prodotto. Ciò vuol dire che i fan che hanno scoperto la WWE dopo 1-2 anni si rompono anche le scatole di venire trattati da bambini con “Nutellone” “Cornutone” “Er Mollazza” e altre fesserie, quindi passano ad altro. A ciò aggiungi anche la tragedia di Chris Benoit, la decisione di Italia 1 di togliere il wrestling dal palinsesto (unico paese al mondo a far questo, ancora complimenti) figlia di un'ignoranza di base sul mondo del wrestling e su quello che è il wrestling (ed è paradossale che ora la WWE vada a prendersi il pubblico dei più giovani) e la frittata è fatta. La cosa positiva è che c'è una base di fan che è ormai molto consolidata e quindi il wrestling non sparirà, però di certo il boom è finito (ma era già finito ben prima della tragedia di Chris Benoit).

Caro TW risponde, mi chiamo Andrea e scrivo da Perugia. Seguo il wrestling più o meno da quando Bad News Brown ha vinto la Royal Battle di Wrestlemania eliminando Bret Hart. Visto che come è giusto che sia ti arriverando molte domande sugli argomenti del momento (calo degli ascolti su tutti) ti voglio venire incontro e togliermi un paio di curiosità, così magari pure tu puoi rifiatare un attimo.
1) Che fa di preciso un road agent?
2) Secondo me i migliori heel della WWE sono Edge e Randy Orton. Entrambi sono accomunati dall'esser passati attraverso un feud duro e convincente contro Mick Foley. La WWE non poteva pensarci un attimo prima di lasciarlo andare?
3) In riferimento a prima, chi può essere un worker face alla Mick Foley per far crescere quanche talento heel? Avrei detto Big Show o Kane ma li hanno girati entrambi proprio in questi mesi.
4) Secondo te i match face vs face sono troppi? Secondo me si.
5) Un giovane emergente di ottime speranze non sarebbe meglio tenerlo al riparo dal main event per i primi anni (fermo restando che non ci può essere una regola precisa)?
Un'ultima osservazione. Mi ricordo l'esordio di Undertaker. Un impatto micidiale. Un wrestler che già dopo le prime apparizioni dava l'impressione di avere la strada spianata verso la cintura. Insomma appena arrivato era già coi controcazzi. Mi domando se il problema adesso possa essere che la WWE prende questi nuovi talenti e gli fa “corsi accelerati da superstar” nella sua federazione di sviluppo senza che facciano quella gavetta on the road tra federazioni indies e altri paesi per la quale sono passate tante leggende del wrestling.

E ciao anche ad Andrea, benvenuto e complimenti per le domande che sono decisamente interessanti.
1. Un road agent sostanzialmente è colui che fa da tramite tra il management, i booker e i wrestler. Il management e i booker decidono cosa fare in un determinato show e il road agent aiuta i lottatori a eseguire il loro compito nel migliore dei modi aiutandoli a mettere in piedi il match, dando indicazioni su come gestirlo, gli spot più d'effetto da eseguire per raccontare una buona storia sul ring e così via. La WWE infatti chiama il road agent “producer”, produttore, perché di fatto producono nei fatti quello che i booker partoriscono su carta. Un road agent poi, specialmente in WWE, è spesso incaricato di fare da vero e proprio scout nei territori di sviluppo come la OVW e la FCW e di aiutare i giovani lì presenti a migliorare il proprio personaggio o il proprio stile di lotta, magari spesso anche facendo da veri e propri allenatori.
2. Obiettivamente Mick Foley non poteva più dare niente a questa compagnia sul quadrato. Al microfono sicuramente si ma sul ring direi proprio di no, anche perché negli ultimi tempi Foley aveva raggiunto una forma fisica che definire imbarazzante è fargli un complimento. Lieto di essere smentito quando Foley salirà sul ring in TNA, sia chiaro.
3. Hmmm…bella domanda…credo che al momento in WWE non ci sia nessuno come Shawn Michaels e The Undertaker che possano far crescere al meglio i giovani. Il problema sarà quando si ritireranno ma fin quando questo non accadrà loro sono i migliori a far crescere i giovani.
4. Bisogna sempre vedere che storyline c'è dietro a un match face vs face. Il problema è tutto lì, se non c'è una bella storyline dietro anche il match potenzialmente più interessante (vedi Batista vs Cena a Summerslam) è un fallimento…non è una questione di “tanto o troppo”, è “buono o meno buono” e purtroppo spesso il “meno buono” impera, specialmente in WWE.
5. In teoria sicuramente si, in pratica quando qualcuno funziona è un delitto non puntare su di lui a grandi livelli…MVP per esempio potrebbe essere tranquillamente main eventer già ora e invece sta facendo una striscia di job da far spavento, ed è un peccato.
6. Certo che si, essendo territori WWE vengono creati wrestler che fanno comodo alla WWE e quindi esce tutta gente dai territori di sviluppo che è uguale, senza particolare definizione a livello di personalità. Peraltro c'è decisamente troppa fretta e non si fanno maturare i personaggi, col risultato che quando questa gente arriva in WWE non funziona e viene relegata a ruoli di terzo-quarto piano in pochissimo tempo. Pazienza deve esserci qua, al contrario di quello che dicevo prima perché lì riferito a gente che invece funziona.


Il compito per casa dato da Antonio era il seguente: “John Cena sta per tornare. Ma come tornerà? Da face? da heel? E che ruolo avrà a Survivor Series? Contro chi si scaglierà? Batista che lo ha infortunato oppure qualcun altro?”. Vediamo cosa ci avete risposto:

Ciao A-Bomb rispondo ai compiti per casa. Il problema è uno. Per la WWE la cosa migliore sarebbe far tornare Cena contro Batista heel. Però ci sono di mezzo i CT che rompono a mio giudizio per cui in ottica SS vedo molto più probabile un ritorno di Cena nel tradizionale SS Elimination Match con i CT R-Truth e un altro wrestler che ci stia bene (tipo Kofi Kingston). Ai posteri, o ai brooker, l'ardua sentenza…
Mitttttico A-Bomb, mi chiamo Ciro e ti scrivo dalla provincia di Napoli…non avendo compiti da fare a casa… tanto vale fare quelli assegnati dal TWR… Premetto che da quel mini-scontro avvenuto nel finale della Royal Rumble 2005 ho sempre desiderato vedere Cena contro Batista in un match puro privo di qualsiasi stipulazione. Sono stato accontentato solo in parte a Summerslam di tre anni dopo, poichè in effetti il match c'è stato, ma con un build up non degno di tale match. Sarebbe quindi bello vedere proprio a Survivor Series gettare le basi per questa rivalità da concludere in un match a mio parere epico per il World Title a Wrestlemenia. Il problema sorge sul fatto di lasciare o meno Cena face. Da un lato è vero che i come back soprattutto dei main eventers portano sempre un entusiasmo implacabile nei fans. Però come si è visto al ritorno di Cena alla Rumble, oltre il boato inziale e nonostante i fischi a lui indirizzati siano andati via via diminuendo, non si può certo parlare di face acclamato volutamente quanto di face (un pò meno) imposto. Spero quindi un suo ritorno si da face perchè la reazione del pubblico sarà quella, magari prendere parte al fianco di Batista HBK e i Cryme Time contro Jericho Orton Manu Ted Di Biase jr e Cody Rohds (è fantawrestling ma sarebbe un gran bel 5 vs 5 a mio parere almeno per l'intreccio di storylines) per poi vincere come sole survivor a fiando di Big Dave, turnare come Big Show fece a febbraio per attaccare l'animale a fine match vendicandosi per l'infortunio e rivendicare una cintura che vede effettivamente lontano da qualche tempo. Credo che con i vari ritorni e sfruttando le combinazioni tra questi 10 wrestler da me citati Raw potrebbe vivere una discereta Road to Wrestlemenia e preservare lo scontro diretto pur alimentando la faida tra i due sino al Grandeddy of Them All. GRazie per lo (eventuale ;)) spazio concessomi.

Ciao A-Bomb,
sono Giulio, l'ex-romano di Modena (da settembre 2007 il romano di Norvegia, sempre dolorosamente romanista), ti devo aver scritto l'ultima volta nel 2005 circa, credo… Ma non ho mai smesso di seguire wrestling, sito e twrisponde.
Ho notato una incredibile quantità di errori grammaticali nel sito, non solo da parte dei lettori, fra i quali i “pò” e gli “hell” si sprecano, ma anche dozzine di congiuntivi sbagliati e così via da parte perfino di numerosi staffer. Per quel poco che posso, vorrei aiutare, almeno correggendo la posta. Vi inviterei anche a fare un piccolo quadretto (sotto le domande indesiderate) con alcuni errori grammaticali che non si dovrebbero fare, magari minacciando di escludere quelle scritte troppo male. Spero di incontrare la tua simpatia, dato che ricordo la tua crociata contro le mail contenenti “k” al posto di “ch”. (Nota di Erik: farò notare a chi di dovere, la crociata contro le “k” è anche mia, come quella per “hell”).
Passiamo a rispondere ora al questio del dotto', ovvero: John Cena come tornerà?
Beh, tornerà sicuramente face, data la quantità di oggettistica che vende e dato che sta preparandosi a nuovi film. Contro chi? Non so, ma credo che quasi sicuramente non ci si ricorderà minimamente dei suoi screzi su Batista, data l'incapacità della WWE di ricordare queste cose, e dato il fatto che Batista e Cena sono e devono restare (secondo la WWE) face. Io invece credo che un Batista heel in feud con Cena farebbe sfracelli (molto più del contrario, per dire), ma temo proprio che non se ne farà nulla.
Ciao e grazie per il tempo che ci dedicate,
Giulio

Per i compiti per casa di questa settimana sinceramente spero che torni heel contro Batista per sfidarlo per il titolo dando vita a quel feud che si aspetta da secoli…

La risposta del vice dottò: Beh, ormai la risposta l'avete: sarà face e affronterà Chris Jericho per il titolo WWE già a Survivor Series.tro

chi si scaglierà? Batista che lo ha infortunato oppure contro qualcun
Per quanto riguarda invece il prossimo quesito del dottò mi prendo la libertà di proporvene uno io: cosa dovrebbe accadere nel nostro Paese per rivedere il wrestling a grandi livelli? Cosa dovrebbe fare la WWE per tornare a essere un fenomeno da noi? Voi cosa fareste al suo posto?

Rispondete numerosi, mi raccomando, l'appuntamento col TW Risponde è per domenica prossima.altro?

[RIQUADRO2]

14,801FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Annunciata la card di AEW Dynamite Chris Jericho XXX

La prossima settimana la puntata di AEW Dynamite sarà dedicata alla carriera di Chris Jericho ormai trentennale. Intanto eccovi servita la card che arricchirà lo show.

Nuovo merchandise a tema Halloween per la AEW

Con l'avvicinarsi di una festività molto sentita negli States, la AEW lancia il nuovo merchandising disponibile sul proprio shop online.

Annunciato un nuovo match per Bound For Glory

Terzo match annunciato per la card di Bound For Glory, ennesima contesa titolata che per l'occasione vedrà in palio i titoli di coppia dei MCMG.

Il 4 ottobre tornerà in scena la RevPro

Questa domenica torna in scena la RevPro con la terza parte dedicata a Epic Encounter. Will Ospreay difenderà il titolo principale!

Articoli Correlati