TW Risponde #346

Amici di Tuttowrestling benvenuti all'edizione #343 del TWR.
Questa settimana meno ciance del solito che si passa subito al dunque. Via quindi alla lista delle domande indesiderate:

[RIQUADRO1]

Ed ora via con le risposte alle vostre domande!


Inizio subito subito questa puntata rispondendo alle domande di Luca TSEEMOD a cui la settimana scorsa non avevo risposto per una banale dimenticanza.

2) Samoa Joe: chi gli toglierà il titolo (credibilmente parlando)? Penso nessuno in un match pulito.
3) Matt Morgan: Sta acquistando visibilità grazie ad American Gladiators (programma che varia da un 2 a dei picchi di 3 come ratings)… che futuro vedi per il BluePrint (che tra l'altro imita palesemente in alcune mosse Undertaker) di qui a due anni?
4) Bound For Glory: Jarrett contro Sting in un “Loser Must Retire” è un rumors che si va giorno dopo giorno, puntata dopo puntata definendo. Ma non sarà dannoso per la storyline (presunta tale – anch'essa frutto di rumors) che si vocifera per il dopo BFG (Jarrett, AJ, Abyss, Cage, Rhino vs Angle, Sting, Booker T e Team 3D)?
5) Gail Kim: è una venduta. Si o No? Altrimenti che diamine (scusa i termini) che ha fatto a fare i “Rough Cut” in TNA dicendo che la WWE era stata una bella esperienza ma la TNA ormai era la sua casa. Va bè che come insegna il film “Thank you for smoking”, ognuno lo fa di tutto per arrivare a pagare un mutuo…
6) Perchè la TNA ha praticamente lasciato andar via Tomko? Per aver fatto uno show in Giappone prima di un PPV? Come scelta mi pare assurda, visto che 3/4 del TNA Roster è bookato anche in altre federazioni, giapponesi o Indies. E se tornasse a Stamford, lo vedresti come ECW Champ?
7) Killings (o meglio R-Truth): che speranze potrà mai avere quest'atleta a SmackDown? Un feud contro Benjamin ed uno contro Hardy J. (match che attendevo ancora alla TNA nel periodo 2005-2006)… al massimo diventa US Champ… poi nn era mica uno di quelli che detestava apertamente e al di fuori dal ring John Cena (fino ad arrivare quasi ad una rissa in un aeroporto)?
8) The Abyss: non si può togliergli la gimmick del punisher? OK, lo vogliono Face… ma così secondo me non ha futuro
9) I Beer Money: il miglior tag team che è stato creato quest'anno?
10) Per quale insulso motivo la WWE ha cancellato il DVD di WCW Starrcade e commercializza pochissima roba del periodo WCW (di cui detiene tutti i diritti) mentre per vecchia ECW sono stati fatti DVD e specials? Poi su WWE 24/7 la WCW è spesso presente… non capisco il perchè di questa scelta di marketing Grazie tante per aver letto(e speriamo risposto) a tutte queste domande
Luca

Un saluto a Luca Tseemod e via con il recupero….
1. Qua avevo già risposto….
2. Probabilmente hai ragione. Anzi, è ancora più probabile che Samoa Joe perderà il titolo in un match a 3 o più lottatori senza subire il pin.
3. Come Big Man in TNA Matt Morgan è secondo me perfetto. Al momento è stato coperto molto bene e le intenzioni sembrano quelle di farlo crescere come personaggio lentamente, piano piano, senza la drammatica fretta che spesso, anche in WWE, ha poi bruciato più di un wrestler. Quindi voglio essere ottimista e dico che per Matt Morgan il futuro è roseo.
4. Beh è ancora un po' presto per parlare del post Bound For Glory. Di sicuro dopo il PPV di questa notte ne sapremo di più sul futuro di Jarrett, Sting e della TNA tutta, che forse si sta preparando ad iniziare in maniera massiccia l'angle più importante di tutta la sua storia.
5. La battuta del mutuo io la uso già da anni, quindi quella di Thank You For Smoking è una copia del mio modo di pensare. Che poi corrisponde alla realtà. Gail Kim nella TNA ha dato tanto ricevendo tanto. Adesso è arrivata un'offerta migliore dalla WWE ed ha deciso di accettarla. Il professionismo è così. Non la considero di certo una venduta.
6. Beh, una punizione ci stava. Lasciarlo “morire” come personaggio no. Ma a questo punto è probabile che lo show lottato in Giappone senza avvertire, sia stata solo la gocciolona che ha fatto traboccare il vaso. Comunque Tomko passa ancora nel backstage con la speranza di poter lottare, segno che: A) Tomko non ha molte altre alternative, B) La TNA vuol farlo patire un po', ma non lo odia del tutto. Magari tra un po' di settimane le cose si sistemeranno.
7. Sì, Ron Killings non sopporta John Cena, ma onestamente i motivi non li so, e se mai li ho saputi me li sono dimenticati. Che dirti, magari i due han fatto pace e si sono chiariti, o magari a John Cena non gliene frega niente di quel che dice e pensa R-Truth e campa cento anni meglio di noi. Comunque il debutto di R-Truth è stato al momento positivo. Occorrerà vedere adesso quali piani hanno in mente i writer per lui. E vista l'aria che tira a SmackDown in questo periodo… IN BOCCA AL LUPO RON!
8. Vedrai che qualcosa cambierà a breve. Molto, molto a breve. Pensi che Mick Foley sia giunto nella TNA per caso?
9. Probabilmente sì. Poco da dire fino a questo momento a riguardo.
10. La ECW ha una fanbase diecimila volte più solida di quella della WCW, ormai dissoltasi completamente o quasi, in particolar modo negli USA, che poi è il mercato principale della WWE. Inoltre il DVD su Starrcade penso sia stato cancellato perché al momento non vi è un'icona WCW da presentare nella federazione. Ric Flair è senza contratto e non penso abbiano intenzione di pagarlo a gettone per questa iniziativa. Sting è nella TNA, e Hulk Hogan al momento non è in ottimi rapporti con la WWE. Ho dimenticato qualcuno di credibile e che possa essere conosciuto dai fan della WWE e che non abbia litigato con Vince McMahon?

Ciao Antonio, sono Marco da Bergamo e ti faccio mille complimenti per
la tua rubrica, con risposte schiette e senza mezze misure.
Basta,
però, leccarti il deretano e passo alle domande:
1) Per quale motivo su Matt Hardy si dice spesso: “Non sarà mai al livello di Jeff”,”Jeff sta anni luce da Matt” o la più bella “Matt a Jeff può al massimo legargli le scarpe”? Perchè tanti sono prevenuti verso Matt e non lo reputano
all'altezza del fratello, quando invece io ritengo possa stare benissimo al suo stesso livello?
2) La WWE sembra voler puntare forte su Evan Bourne, ragazzo dall'indubbio talento, che potrebbe davvero ambire a qualche bel traguardo con un push adeguato alle spalle. Cosa ne pensi al riguardo?
3) Incredibile, ma vero: Mark Henry come campione ECW funziona. Certo, non sarà il miglior campione mai visto, ma finora lo reputo uno dei pochi che stia riuscendo a dare un certo valore a un titolo finora mai preso sul serio. Quale futuro vedi per lui?
4) Che push incredibile sta dando la WWE a Batista. Lo ammetto, dopo il draft
già me lo vedevo relegato in faide di piccola-media importanza, e invece è sempre li nel main event e sta dimostrando ora più che mai, di essere una forza quasi inarrestabile. Il suo match con Cena a Summerslam è stato eccezionale e inoltre continua a godere di un buonissimo supporto da parte del pubblico. Certo, forse questa situazione si è venuta a creare anche perchè, con Orton fuori diversi mesi e Triple H passato alla corte di Vickie Guerrero, era necessario avere un main eventer adeguato che sapesse prenderne il posto. Ma io ritengo che se lo sia meritato, anche per il grande impegno e i buonissimi incontri sin qui disputati nell'ultimo periodo. Tu che ne dici?
5) Che ruolo avrà Edge al suo ritorno? A me non è dispiaciuta la sua convivenza con la Famiglia, ma a me al ritorno piacerebbe molto vederlo come un “Lone Wolf”, uno che se ne sbatte di alleanze e continua dritto per la sua strada (ovviamente, sempre Heel). Secondo te potrebbe essere una buona svolta per lui?
Ti ringrazio in anticipo se risponderai alle mie domande (anche in privato, se vuoi), ti faccio i mei complimenti e continua così che vai forte (leccata di deretano finale, giuro!).
Ciauz!

Un saluto a te Marco e benvenuto nel TWR.
1. Beh, Matt Hardy è ritenuto molto meno spettacolare e meno carismatico del fratello. Inoltre, nel 1999-2000, quando per molti i due erano i nuovi Rockers, Jeff Hardy era considerato il wrestler che ce l'avrebbe fatta (lo Shawn Michaels della situazione) anche da singolo, mentre Matt Hardy (il Marty Jannetty della situazione) no. Se riuscite a procurarvi alcuni match di Matt Hardy del periodo pre 2002, vi accorgerete di come in effetti Matt sembrasse un po' vivere nell'ombra del fratello. Un'ombra di cui si è agilmente liberato col suo passaggio a SmackDown nell'estate del 2002 e la sua trasformazione in Matt Hardy V1.0. Da quel momento in poi Matt Hardy è diventato uno dei miei wrestler preferiti e a mio modo di vedere su chi sia tecnicamente più completo tra i due fratelli, beh c'è poco da dire. Però come carisma c'è poco da fare, Jeff Hardy piace di più ed è più considerato. Forse è per questo che ancora la gente dice che Matt hardy non sarà mai come Jeff Hardy. E ad essere cattivi e provocatori, visti certi vizietti del fratello, mi vien da dire per fortuna che non sarà mai come lui.
2. Il suo match a Raw in coppia con Rey Mysterio non può non essere letta come una sorta di test/promozione. La WWE sembra aver fiducia nel ragazzo. Speriamo dunque bene.
3. Beh, penso che al più presto si riprenderà il titolo sconfiggendo Matt Hardy. In effetti giusto Colosso credeva in un grande Mark Henry come campione. Onore a lui.
4. Ehm… ti sei risposto tu. Se non altro per tutta la gente finita KO, era praticamente impossibile che Batista potesse finire a svolgere match di secondo piano. E comunque anche senza infortuni, non penso che Batista fosse stato portato a Raw per fargli svolgere il ruolo del comprimario. E per quanto riguarda i suoi progressi, è indubbio che Batista sia sotto molti aspetti il miglior top face della WWE da un anno e mezzo abbondante a questa parte.
5. No. Perché Edge è troppo zozzo e meschino per potersela cavare da solo. Aspettiamo e vediamo comunque.

Ciao sono Federico dalla provincia di Reggio Emilia,
1) il primo quesito che ti voglio porre riguarda il roster della TNA che a mio parere dispone di un numero troppo limitato di main eventer; io ne vedo infatti solamente 3 e precisamente Kurt Angle, Christian (da heel perchè da face non mi piace proprio) e Sting (che però ormai è agli sgoccioli della carriera). Gli altri non li ritengo veri main eventer; lo stesso Samoa Joe, nonostante indubbie capacità sul ring, non ha una mic skill a mio parere adeguata e Booker per ora ha deluso sia da heel che da face. Non vedo top star assolute nemmeno AJ Styles (nonostante sul ring sia uno dei migliori al mondo) ed Abyss (gimmick ormai trita e ritrita). Forse ci sarebbe Nash che però ha grandi problemi fisici e, a quanto pare, non va d'accordo col management. Può essere questa una delle tante cause (booking scellerato, scenografia penosa, regia degli show non adeguata) della mancata crescita di questa federazione che per altro è in grado di offrire match parecchio spettacolari?
2) Passando in WWE ti chiedo cosa ne pensi di The Miz. A mio parere ha tutto quello che serve per diventare una top star: sul ring è migliorato tantissimo, col microfono se la cava bene riuscendo a farsi detestare e la sua gimmick funziona. Pensi che diventerà in un futuro non troppo lontano un main eventer o rimarrà nel mid-upper carding?
Grazie dell'attenzione
Ciao

Un saluto a te Federico e benvenuto nel TWR.
1. Beh, devi anche considerare che le superstar non si trovano sotto l'albero e costruirle è un'autentica scienza fatta di mille esperimenti che spesso vanno a bene ma molto più spesso vanno male. Pensa alla WWE: Per ogni Batista, John Cena, Undertaker e Steve Austin inventati, quanti wrestler dal futuro successo sono invece naufragati per mille e più motivi? Non è facile e quindi bene fa la TNA a puntare molto su gente di sicuro affidamento come Joe, Angle e Christian Cage. Tieni anche presente che stanno tornando full time o quasi Jeff Jarrett e Sting, che AJ Styles merita di stare al top, che Abyss è in una fase di cambiamento e che uno come Tomko su cui avevano deciso di puntare pesantemente ha deluso professionalmente il managment.
2. Onore a The Miz che sicuramente nel ring è migliorato e che nel corso del tempo ha dato un senso alla sua gimmick. Però a dirtela tutta non ce lo vedo a fare un main event di un PPV come un serio contendente per qualità, fisico e gimmck. Ma dalla sua c'è che The Miz è un prodotto 100% WWE. Starà tutto a lui ed a come i writer decideranno di utilizzarlo in futuro.

Ciao mitico A-Bomb. Sono Magallo da Firenze, vi seguo sempre e leggo il TW Risponde da molto tempo e questa è la mia prima mail. Speriamo in una pubblicazione o comunque in una risposta anche privata. Ciao e complimenti per il fantastico sito a te e a tutta la banda!
1) Ultimamente si è (giustamente) criticato Summerslam per lo spettacolo offerto. Fra le critiche maggiori è sempre menzionato il fatto che essendo SS il secondo PPV più importante dell'anno ci si aspettava decisamente di più. Ma chi l'ha detto che SS è il 2° PPV più importante dell'anno? Se guardiamo gli ultimi 2/3 anni (io ho ricominciato a seguire con passione e con costanza il wrestling dall'inizio del 2006) non ricordo Summerslam memorabili. Sinceramente dovessi pensare a qual è il 2° PPV più importante dell'anno direi senza ombra di dubbio la Royal Rumble, sia per l'unicità del main event (la RR appunto) che è davvero spettacolare e unica, sia per il fatto che chi la vince ottiene una title shot nel main event di WrestleMania oltre ad essere l'inizio della famigerata “Road to WrestleMania” che rappresenta i 3-4 mesi più importanti dell'anno WWE in cui i bookers concentrano maggiormente i loro sforzi e nascono le migliori storyline etc… etc… Che ne pensi a riguardo?
2) Ho letto nell'ultimo Thorns che Edge sarebbe infortunato. Ma è vero? Non ho letto nessuna notizia a riguardo, neanche sul vostro sito. Hai notizie un po' più precise?
3) Infortunio o no, quando pensi che rivedremo Edge sugli schermi? E' senza ombra di dubbio il mio wrestler preferito, è veramente unico e ha una presa scenica davvero impareggiabile; come pensi sarà impiegato al suo rientro? E' auspicabile una sua conquista del WWE Title e finalmente un regno da campione come sid eve (e non da buffone come per troppo tempo i bookers gli hanno fatto interpretare)?
4) Capitolo Shawn Micheals vs. Chris Jericho. Temo che ad Unforgiven Micheals spazzerà via Jericho in modo pesante e violento. Sinceramente credo che la WWE stia gestendo Y2J in maniera assurda e stiano sprecando il suo enorme potenziale. Io lo vedrei benissimo nel giro titolato e anche con un bel regno da campione. E di certo questa sconfitta non lo aiuterà certo a risalire la china. Che ne pensi?
Ciao e ancora complimenti.

Un saluto a te Magallo e benvenuto nel TWR.
1. Eh eh eh. Tu confondi i gusti di noi italiani con le strategie di marketing WWE ed i gusti degli americani. In Italia la Royal Rumble da sempre è considerato l'evento più atteso dell'anno. Ed infatti è il più seguito. Solo negli ultimi 5-6 anni la gente ha capito ad esempio che Wrestlemania è un po' una specie di mondiale della WWE e quindi è più importante. Negli USA invece la WWE ha da sempre considerato la Royal Rumble come un evento importantissimo… per iniziare a costruire la Road To Wrestlemania. Summerslam invece è considerata la Wrestlemania dell'estate, quindi il secondo evento in ordine di importanza dell'anno. Lo dimostra anche la mastodontica campagna pubblicitaria che ogni anno accompagna il PPV di agosto. Poi, la qualità dei match e le emozioni regalate dal PPV sono un'altra cosa, ma a tutti gli effetti per le casse e le strategie della WWE Summerslam è il secondo PPV dell'anno in ordine di importanza.
2. Edge non è infortunato. O quantomeno non ha nulla di gravissimo. Magari, approfittando della storyline che lo vuole fuori per infortunio, sta recuperando dagli acciacchi. Ma non c'è nulla di grave.
3. Magari per Survivor Series torna. Oppure prima. Onestamente non lo so. E tantomeno o ben capito come la WWE intende usarlo al suo ritorno. La cosa infatti stuzzica non poco il mio interesse.
4. Ovviamente l'email è stata mandata prima del PPV. Beh, che dire, Y2J è stato spazzato, ma poi si è rifatto coi fiocchi vincendo il titolo. Quindi alla fine tanto maltrattato dai booker non lo è stato, no?

Ciao a te, qui è Andrea da Genova ed ecco la mia spero non troppo lunga riflessione settimanale: ho letto che i cambi di titoli durante gli Scramble Match di Unforgiven NON saranno considerati validi ai fini delle statistiche. Ora, questo farà felici molti appassionati “old-school” che non vedranno nell'albo d'oro l'inutile The Kendrick e che così smetteranno di avere paura che HHH superi Ric Flair in fatto di titoli in 10 minuti, MA. C'è un ma: questa scelta uccide (U-C-C-I-D-E) la logica. Se la stipulazione afferma infatti che chi schiena un avversario diventa IN QUEL MOMENTO campione sino ad altro pin o alla fine del tempo, è ben chiaro che – la logica, ah questa sconosciuta – IN QUEL MOMENTO il tipo è Campione. Perchè il suo nome non dovrebbe comparire nelle statistiche? Faccio un esempio per chiarire il concetto: minuto 18, Kane è World Heavyweight Champion perchè al minuto 16 ha fatto cedere Rey con una mossa spero il più dolorosa possibile. Se non succede nulla fino alla fine, Kane è il nuovo campione ed è libero di perdere la cintura 24 h. dopo a Raw come di consueto e il suo nome sarà inserito nell'elenco dei campioni. Se al minuto 19 CM Punk esegue un roll-up e si riprende la cintura e la tiene fino alla fine, ok, ritorna e rimane campione lui, ma i 240 secondi secondi di titolo di Kane NON sono scomparsi! Di questo passo dobbiamo cancellare dagli albi ufficiali tutti i cambi intermedi della cintura hardcore avvenuti sotto la regola del 247, e tenere solo il primo e l'ultimo? Poi, così è come la penso io e non voglio imporre il mio pensiero a nessuno, ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensi tu.
Grazie, a presto, Andrea.

Ciao Andrea e benvenuto nel TWR.
Molto interessante il tuo dubbio, nonché abbastanza lecito. Ma alla fine, laverità è che nelle immortali parole di Vujadin Boskov: “Rigore è quando arbitro fischia”. Insomma, se la WWE ha deciso questa regola prima del match, questa è quella che vale, quindi c'è poco da fare. Non trovi?

Ciao Antonio… Complimentoni a te a tutto lo staff per il sito innanzitutto… 🙂
Mi chiamo Alex e scrivo da Foggia e dagli ultimi avvenimenti sono venuti fuori alcuni dubbi e/o curiosità che mi hanno spinto a scriverti
1- Dopo aver visto ''Unforgiven'' sono rimasto alquanto perplesso dall'esito dello Scramble match valido per il titolo mondiale di Raw… Che senso ha avuto secondo te privare CM Punk del titolo senza peraltro farlo combattere??? E' un semplice modo per imbastire un futuro feud con Randy orton oppure si è evitati semplicemente di ridimensionare il suo personaggio non facendolo combattere e quindi perdere sul ring???
2- Perchè Jericho campione??? Perchè dare il titolo a un lottatore (che secondo me merita il titolo ma non così) massacrato pochi minuti prima in un altro match da Shawn Michaels??? e Quale potrà essere il ruolo di HBK visto che non sembra essersi del tutto chiusa la diatriba tra i due???
3- Visti gli ultimi episodi che han visti protagonisti Orton e i figli d'arte e con l'esordio del figlio di Afa, Manu, pensi sia possibile la creazione di una stable di figli d'arte con a capo proprio Orton???
4- E la stable di Cena si è già sciolta dopo l'infortunio del rapper Bostoniano???
5- Ho sentito che Edge era tra i papabili sostituti di Cm Punk ad Unforgiven… Quando tornerà??? Credi che lo rivedremo ancora a Smackdown o passerà a Raw visti anche i numerosi infortuni nello show di punta???
6- Quali tra i lottatori della TNA in scadenza di contratto pensi che possano passare in WWE???
7- Io credo che Batista sia ora il wrestler di punta di Raw, uno dei più in forma e dei più amati dal pubblico, avrei fatto vincere lui… sei d'accordo?
Grazie per l'attenzione… Saluti
Bye bye

Un saluto a te Alex e benvenuto nel TWR.
1. Il senso di quanto accaduto è: Chris Jericho ha vinto il titolo a culo e tutto rotto, mentre CM Punk l'ha perso senza essere mai schienato. Se volevano ridimensionarlo malamente lo avrebbero fatto schienare 22 volte durante l'incontro. Ora è probabile che Punk serva per rilanciare Randy Orton e per rendere credibili i figli delle star.
2. Perché che la diatriba si era chiusa era una nostra opinione, e Jericho vincendo il titolo a questa maniera abbastanza schifosa ha rafforzato la sua nomea di heel credibilissimo proprio perché insopportabile.
3. Sì. Ma il bello è che almeno all'inizio Orton dovrà lottare per mettere ordine nella stable ed imporsi sull'ego dei ragazzi. Bella come storia no?
4. Eh direi di sì. Erano in 3, son rimasti in due. Che stable combinano in due, due che già si chiamano Cryme Tyme?
5. Il punto dei papabili sostituti è che questi erano papabili per i giornalisti americani, ma non per la WWE, che fin dal primo momento aveva deciso questo cambio. Quindi la verità è che i vari Edge e Michales detti da molti giornalisti americani, e Big Show detto da me, hanno avuto zero chance di prendere parte allo Scramble Match.
6. Non so quali sono i lottatori TNA in scadenza di contratto. Se ti riferisci ai Dudleyz hanno appena rifirmato perla TNA, quindi niente jumpship per loro.
7. Se non hanno fatto vincere Batista è probabilmente perché sanno già quando e come farlo vincere. Per il resto hai perfettamente ragione. Batista è over da molti mesi ed in questo periodo svetta come non mai.


Bene, conclusa qui la lista delle risposte alle domande, è giunto il tempo di correggere i compiti per casa. La scorsa settimana il dottò vi aveva chiesto: “Mick Foley alla TNA: Scelta giusta o sbagliata per la TNA? E per Mick Foley? Che ruolo avrà e come verrà utilizzato? Rispondete rispondete rispondete…. Ecco le centomila risposte giunte nella casella email…

Luca Tseemod: Per quanto riguarda i compiti del TW Risponde: Foley alla TNA..
Scelta sicuramente giusta..certo non smuoverà i ratings..x quello ci vuole un palinsesto in concorrenza con la WWE per strappargli qualche spettatore in più(non si vede che voglio che ritorni la Monday Night War? Eh no?) Beh ci può stare sempre uno come lui..poi, adesso come adesso ci vorrei anche Kennedy alla TNA..tornando a Foley, che dire sicuramente uno come lui serve..è una leggenda, visto che si sta tirando fuori un feud stile WCW anno 2000, ovvero Millionaire's club vs New Blood..ed uno come lui è sicuramente un nome di spicco, in TNA farà carriera, con tutti quei match a stipulazione e con le idee giuste. Sperando che Russo non faccia cazzate come al Solito (scusate tutti quanti il linguaggio ma a volte è doveroso) E poi c'è il discorso Abyss… Foley vs Abyss in un match Hardcore..vale un PPV..se Foley è in condizioni decenti Ma non lo scarterei nemmeno come Manager o commentatore o tipo GM Oppure contro Sting a Bound For Glory..anche se pare più essere Jarrett… Oppure contro qualche big… Possibilmente facciamolo entrare face, che da Heel non mi piace tanto. Ecco che non entri nel giro cintura dei pesi massimi. Questo proprio NO. Basta è tutto
Ciao
Luca
(e grazie ancora per la pubblicazione con risposta delle altre domande)

Federico da Reggio Emilia: Riguardo i compiti della settimana: Mick Foley, considerato il discorso che ho sviluppato prima, può servire alla TNA anche se dubito possa essere impiegato regolarmente sul ring soprattutto in match normali e non con regole estreme.
Può essere che venga messo a capo di una stable, heel o face non fa differenza, per darle importanza tipo Konnan coi LAX (con le dovute proporzioni).

Risposta del dottò:Poche balle. Mick Foley ha fatto bene a passare alla TNA. Il contratto con la WWE era finito e da buon professionista ha ritenuto più stimolante e conveniente la proposta della TNA, che a quanto pare lo vincolerebbe per pochi mesi e non prevederebbe un impegno come wrestler full time. Secondo me finirà senza dubbio invischiato con Sting, Samoa Joe, Kevin Nash e manco a dirlo, il suo semiclone Abyss.

Ed è giunto ora il momento dei compiti per casa della prossima settimana: prendendo spunto da una domanda giunta questa settimana, qual è il PPV che più sentite e perchè? La Royal Rumble? Wrestlemania? Summerslam? Bound For Glory? Altro? Votate votate votate.

bene, per questa settimana è tutto. L'appuntamento è alla prossima.

Saluti,

[RIQUADRO2]

14,924FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati