TW Slammy Awards 2020

Benvenuti alla ventesima, avete letto bene, edizione dei nostri TW Slammy Awards! Vent’anni, una autentica eternità per una realtà web come la nostra, ed un periodo che attraversa generazioni diverse di lottatori, federazioni, “ere” e storyline. Sappiamo tutti, poi, come questa edizione sia decisamente particolare, come è stato particolare questo terribile anno.

Anche il mondo del Wrestling, infatti, ha scoperto bruscamente quanto possa essere fragile e soprattutto importante quella che fino a poco prima sembrava la routine, ciò che davamo per scontato. Passare dall’abitudine di una Wrestlemania in uno stadio pieno a prescindere dai main eventer e dai match in programma ad una palestra vuota, silenziosa e surreale è proprio il simbolo di quella normalità che abbiamo purtroppo perso. E come tutto il resto dell’umanità, il wrestling, dopo una fase di stordimento iniziale e la ricerca di una surreale continuità, ha saputo adattarsi; ha saputo trovare tutte le soluzioni possibili affinché il nuovo contesto potesse sembrare quanto più simile possibile a quello precedente. Ed ecco dunque la AEW che utilizza gli atleti come pubblico, ed ecco il Thunderdome.. tutti simboli di come si possa provare anche nelle peggiori condizioni possibili qualcosa per cercare di venirne fuori.

Il tutto in attesa, speriamo presto, di una nuova fantastica normalità dove potremo dal vivo e non in una webcam applaudire o fischiare il wrestler di turno.

Veniamo dunque a chi, in questo anno più particolare, è riuscito in ogni caso a eccellere, partendo come sempre dal..

Male Wrestler of the Year: Drew McIntyre

La motivazione di questo riconoscimento a mio avviso è perfettamente legata a quanto scritto in fase introduttiva. Drew, forse insieme al solo Edge poi messo ko da un infortunio, è stato il vero “campione del pubblico virtuale”. Nessuno come lui ha saputo interagire con il pubblico da casa in assenza di quello reale, nessuno tranne lui, anche con l’arena vuota pre-thunderdome, ha saputo far sembrare quel contesto meno surreale di quanto effettivamente fosse. Drew è stato capace di essere il miglior campione possibile in questo periodo; questo è un merito che va anche oltre i pur significativi successi raggiunti quest’anno: Royal Rumble, Main Event di Wrestlemania vittorioso spazzando via Brock Lesnar, ed una sensazione, ahimè purtroppo solo per pochi mesi per ovvi motivi, di un seguito del pubblico nelle arene da assoluto fuoriclasse.

Giovanni Pantalone: Kenny Omega
Lorenzo Pierleoni: Drew McIntyre
Adriano Paduano: Drew McIntyre
Aldo Fiadone: Randy Orton
Andrea Di Simone: Roman Reigns
Andrea Samele: Jon Moxley
Andry Savino: Drew McIntyre
Antonio Flagiello: Drew McIntyre
Antonio Cimatti: Drew McIntyre
Biagio Scandura: Drew McIntyre
Daniele La Spina: Jon Moxley
Dario Rondanini: Rich Swann
Davide Palmieri: Jon Moxley
Davide Procopio: Drew McIntyre
Luigi Quadri: Jon Moxley
Marco Ghironi: Drew McIntyre
Massimiliano Picca: “The Fiend” Bray Wyatt
Michele Ippolito: Drew McIntyre
Pasquale Pirozzi: Jon Moxley
Pierluigi Tanga: Drew McIntyre
Roberto Vacca: Drew McIntyre
Stefano Briganti: Kenny Omega
Stefano Tateo: Drew McIntyre
Tiziano Contessa: Drew McIntyre

2019 WINNER: Adam Cole
2018 WINNER: AJ Styles
2017 WINNER: AJ Styles
2016 WINNER: AJ Styles
2015 WINNER: Seth Rollins
2014 WINNER: Brock Lesnar
2013 WINNER: Daniel Bryan
2012 WINNER: CM Punk
2011 WINNER: CM Punk
2010 WINNER: John Cena
2009 WINNER: Kurt Angle
2008 WINNER: Triple H
2007 WINNER: John Cena
2006 WINNER: Edge
2005 WINNER: Batista
2004 WINNER: Chris Benoit
2003 WINNER: Shawn Michaels
2002 WINNER: Kurt Angle
2001 WINNER: Steve Austin
2000 WINNER: Triple H

Female Wrestler of the Year: Bayley

Un lunghissimo regno titolato, una amicizia divenuta rivalità con Sasha Banks (non a caso altra atleta che ha ricevuto diversi voti), ed anche in questo caso una capacità importante di sapersi adattare all’arena vuota. “C’è solo il ring insieme al tavolo di commento? Perfetto, vorrà dire che mi rivolgerò ed interagirò con il tavolo esattamente come facevo con il pubblico!”; è stata questa la chiave di volta trovata dalla ex campionessa di Smackdown, risultata vincente. Se pensiamo a come il personaggio di Bayley fosse stato letteralmente distrutto nel main roster da face, ci rendiamo conto ancor di più come questa nuova versione abbia ribaltato la situazione, dunque tanto di cappello per la vincitrice di questo 2020.

Giovanni Pantalone: Sasha Banks
Lorenzo Pierleoni: Sasha Banks
Adriano Paduano: Io Shirai
Aldo Fiadone: Sasha Banks
Andrea Di Simone: Io Shirai
Andrea Samele: Sasha Banks
Andry Savino: Sasha Banks
Antonio Flagiello: Io Shirai
Antonio Cimatti: Becky Lynch
Biagio Scandura: Bayley
Daniele La Spina: Bayley
Dario Rondanini: Bayley
Davide Palmieri: Bayley
Davide Procopio: Rhea Ripley
Luigi Quadri: Bayley
Marco Ghironi: Sasha Banks
Massimiliano Picca: Bayley
Michele Ippolito: Bayley
Pasquale Pirozzi: Rhea Ripley
Pierluigi Tanga: Bayley
Roberto Vacca: Bayley
Stefano Briganti: Sasha Banks
Stefano Tateo: Io Shirai
Tiziano Contessa: Asuka

2019 WINNER: Becky Lynch
2018 WINNER: Becky Lynch
2017 WINNER: Asuka
2016 WINNER: Charlotte Flair
Non assegnato in precedenza

Tag Team of the Year: Kenny Omega & Hangman Page

Battaglia sul filo dei voti per due tag team in forza alla AEW, ovvero i vincitori, Kenny Omega & Hangman Page e gli Young Bucks; un Tag team più “storico” e dunque strutturato, ma che ha ceduto sul filo di lana a due che la storia, la struttura e molto altro ancora hanno saputo crearla. Non è affatto un caso che, come vedremo tra breve, rivedremo esattamente gli stessi protagonisti avere la meglio in un’altra categoria…

Giovanni Pantalone: Kenny Omega & Hangman Page
Lorenzo Pierleoni: Kenny Omega & Hangman Page
Adriano Paduano: Kenny Omega & Hangman Page
Aldo Fiadone: The North
Andrea Di Simone: Kenny Omega & Hangman Page
Andrea Samele: The Young Bucks
Andry Savino: FTR
Antonio Flagiello: The Young Bucks
Antonio Cimatti: Kenny Omega & Hangman Page
Biagio Scandura: The Street Profits
Daniele La Spina: Kenny Omega & Hangman Page
Dario Rondanini: Bayley & Sasha Banks
Davide Palmieri: The North
Davide Procopio: The Young Bucks
Luigi Quadri: The North
Marco Ghironi: Kenny Omega & Hangman Page
Massimiliano Picca: The Street Profits
Michele Ippolito: The Street Profits
Pasquale Pirozzi: Kenny Omega & Hangman Page
Pierluigi Tanga: The Street Profits
Roberto Vacca: The Young Bucks
Stefano Briganti: The Young Bucks
Stefano Tateo: The Young Bucks
Tiziano Contessa: FTR

2019 WINNER: The Undisputed Era
2018 WINNER: The Undisputed Era
2017 WINNER: The Usos
2016 WINNER: The New Day
2015 WINNER: The New Day
2014 WINNER: The Wolves
2013 WINNER: Bad Influence
2012 WINNER: Team Hell No
2011 WINNER: Beer Money Inc.
2010 WINNER: Motor City Machine Guns
2009 WINNER: JeriShow
2008 WINNER: Beer Money Inc.
2007 WINNER: Lance Cade & Trevor Murdoch
2006 WINNER: LAX (Homicide & Hernandez)
2005 WINNER: MNM (Nitro & Mercury)
2004 WINNER: La Resistance
2003 WINNER: Charlie Haas & Shelton Benjamin
2002 WINNER: Los Guerreros
2001 WINNER: Dudley Boyz
2000 WINNER: Edge & Christian

Match of the Year: Kenny Omega & Hangman Page vs The Young Bucks (AEW Revolution)

… ovvero quella del match dell’anno. Anche qui molta battaglia tra il match vincente e quello da WALTER e Ilja Dragunov. La differenza? Poca e al tempo stesso tanta. Poca sul pathos, sulla capacità di creare momenti di assoluta adrenalina ed incertezza da lasciare lo spettatore a bocca aperta. Tanta nel modo di porsi e di “fare wrestling”, stili diversi, velocità diverse ma stesso risultato mozzafiato. Da notare, infine, come tra i voti figurino anche i due match “cinematografati” di Wrestlemania, a loro volta inediti figli di questo assurdo 2020.

Giovanni Pantalone: WALTER vs Ilja Dragunov (NXT UK, 29 ottobre)
Lorenzo Pierleoni: Men’s Royal Rumble match (WWE Royal Rumble)
Adriano Paduano: WALTER vs Ilja Dragunov (NXT UK, 29 ottobre)
Aldo Fiadone: Men’s Royal Rumble match (WWE Royal Rumble)
Andrea Di Simone: WALTER vs Ilja Dragunov (NXT UK, 29 ottobre)
Andrea Samele: Kenny Omega & Hangman Page vs The Young Bucks (AEW Revolution)
Andry Savino: FTR vs The Young Bucks (AEW Full Gear)
Antonio Flagiello: Hiromu Takahashi vs Will Ospreay (NJPW Wrestle Kingdom 14)
Antonio Cimatti: Kenny Omega & Hangman Page vs The Young Bucks (AEW Revolution)
Biagio Scandura: Edge vs Randy Orton (WWE Backlash)
Daniele La Spina: Men’s Royal Rumble match (WWE Royal Rumble)
Dario Rondanini: Firefly Funhouse match (WWE Wrestlemania 36)
Davide Palmieri: Kenny Omega & Hangman Page vs The Young Bucks (AEW Revolution)
Davide Procopio: Edge vs Randy Orton (WWE Backlash)
Luigi Quadri: Kenny Omega & Hangman Page vs The Young Bucks (AEW Revolution)
Marco Ghironi: Kenny Omega & Hangman Page vs The Young Bucks (AEW Revolution)
Massimiliano Picca: Men’s Royal Rumble match (WWE Royal Rumble)
Michele Ippolito: The Undertaker vs AJ Styles (WWE Wrestlemania 36)
Pasquale Pirozzi: Kenny Omega & Hangman Page vs The Young Bucks (AEW Revolution)
Pierluigi Tanga: Bayley vs Sasha Banks (WWE Hell in a Cell)
Roberto Vacca: WALTER vs Ilja Dragunov (NXT UK, 29 ottobre)
Stefano Briganti: Kazuchika Okada vs Tetsuya Naito (NJPW Wrestle Kingdom 14)
Stefano Tateo: Kenny Omega & Hangman Page vs The Young Bucks (AEW Revolution)
Tiziano Contessa: WALTER vs Ilja Dragunov (NXT UK, 29 ottobre)

2019 WINNER: Adam Cole vs Johnny Gargano (NXT Takeover: New York)
2018 WINNER: Kazuchika Okada vs Kenny Omega (Dominion)
2017 WINNER: Kazuchika Okada vs Kenny Omega (Wrestle Kingdom 11)
2016 WINNER: John Cena vs AJ Styles (Summerslam)
2015 WINNER: Sasha Banks vs Bayley (NXT Takeover: Brooklyn)
2014 WINNER: Sami Zayn vs Adrian Neville (NXT Takeover: [R]Evolution)
2013 WINNER: CM Punk vs Brock Lesnar (Summerslam)
2012 WINNER: Triple H vs Undertaker (Wrestlemania 28)
2011 WINNER: John Cena vs CM Punk (Money In The Bank)
2010 WINNER: Undertaker vs Shawn Michaels (Wrestlemania 26)
2009 WINNER: Undertaker vs Shawn Michaels (Wrestlemania 25)
2008 WINNER: Shawn Michaels vs Ric Flair (Wrestlemania 24)
2007 WINNER: Shawn Michaels vs John Cena (Raw, 23 aprile)
2006 WINNER: Kurt Angle vs The Undertaker (No Way Out)
2005 WINNER: Shawn Michaels vs Kurt Angle (Wrestlemania 21)
2004 WINNER: Shawn Michaels vs Triple H vs Chris Benoit (Wrestlemania XX)
2003 WINNER: Chris Jericho vs Shawn Michaels (Wrestlemania XIX)
2002 WINNER: Shawn Michaels vs Triple H (Summerslam)
2001 WINNER: Kurt Angle vs Triple H (Royal Rumble)
2000 WINNER: Triple H vs The Rock (Judgment Day)

Giovanni Pantalone
Super appassionato di wresting dagli inizi degli anni 90, al punto da vedersi, tra WWE e Impact, una trentina di Pay Per View e show televisivi dal vivo in giro per il mondo. Si occupa da sempre di tutta la parte tecnica del sito, compresa la App e la gestione del Forum, ma non disegna sporadici editoriali e comparsate nei podcast.
14,961FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati