WWE BACKLASH

Un saluto e benvenuti a questa nuova edizione di Stamford Report. Questa volta voglio dedicare l’intro della mia rubrica a colui che si è fregato la maglietta di Edge nel corso dello show di Milano. Oh, carissimo appassionato di wrestling che forse stai leggendo queste righe o forse no, ti sta bene la maglietta? E’ della tua taglia? Edge è il tuo wrestler preferito? Sono contento… sono contento d’aver fatto felice un tifoso, sono contento d’aver regalato un sorriso nella vita di una persona che sta per affrontare terribili disgrazie…
I nostri lettori sono anche nostri amici, e gli amici servono anche a questo…

Carlito vs Chris Masters: 6+
Il match d’apertura tra Carlito e Chris Masters è risultato a mio avviso meglio di quanto immaginassi. E’ stato un incontro solido e privo di pause, anche se non molto veloce. Il match ha proposto alcune situazioni già viste nel match di Milano, ed ha mostrato un Carlito inedito nell’esecuzione di alcune manovre aeree come il moonsault. Peccato per il brutto errore di Masters nel corso di uno schienamento, evidenziato anche dalla reazione del pubblico comunque molto partecipe dall’inizio alla fine.

Ric Flair vs Umaga: 5/6
Più o meno uno squash di Umaga ai danni di Ric Flair, ed è un peccato veder trattata in questo modo una leggenda come The Nature Boy. Tralasciando le attenuanti insite in un match di questo tipo, possiamo dire che il match nel complesso è stato talmente breve da non poter risultare noioso. Ric Flair si esibito nella sua solita serie di schiaffi sul petto e colpi bassi, mentre Umaga ha eseguito senza sbavature alcuni colpi del suo repertorio. Il problema è che una sconfitta di Ric Flair oramai non fa più notizia, e la vittoria di Umaga era talmente scontata d’aver perduto ogni valore.

Trish Stratus vs Micky James: 6
Troppo breve l’incontro tra Trish e Micky, ma ovviamente l’infortunio di Trish (stoica per come ha proseguito l’incontro) ha giocato un ruolo fondamentale nell’intera sfida. Peccato perché la prima parte del match aveva mostrato alcuni buoni spot ed un’azione molto rapida ed intensa. Paradossalmente l’infortunio di Trish potrebbe risultare positivo ai fini del feud tra le due lottatrici, in quanto questa pausa potrebbe ricreare una certa attesa intorno a questo angle che va avanti da diverse settimane.

RVD vs Shelton Benjamin: 7/8
Buon match questo “Winner take all”, ma era ampiamente prevedibile considerando i wrestler coinvolti. Benjamin ed RVD hanno dimostrato di sapersi integrare alla perfezione, anche perché entrambi fanno delle manovre aeree il loro cavallo di battaglia. Nel complesso il match non è stato velocissimo nonostante la rapidità delle sequenze iniziali, ma è stato molto solido e costante nel ritmo. Perfetta l’esecuzione anche degli spot più complessi. Molto buona la seconda parte del match con numerosi tentativi di schienamento per entrambi i lottatori.

Kane vs Big Show: 4
Bruttissimo incontro tra Kane e Big Show. Lento, monotono e privo d’intensità, il match ha offerto veramente molto poco ed è risultato noioso e per nulla coinvolgente sin dai primi minuti. I due lottatori hanno provato ad inizio incontro di dare qualche spruzzata di psicologia alla sfida con i reciproci tentativi di infortunare il braccio dell’avversario, senza peraltro portare conseguenze sul proseguo dell’incontro. Ridicola la sequenza finale con Kane di nuovo tormentato dalle voci, talmente trash che forse anche un personaggio come Undertaker avrebbe rifiutato.

Shawn Michaels & God vs Vince McMahon & Shane McMahon: 7.5
Sulla falsariga del match di Wrestlemania 22, ma a mio avviso più divertente e più vario rispetto a quell’incontro, grazie anche ad alcuni segmenti combattuti al di fuori del ring. Come al solito HBK ha guidato entrambi gli avversari dall’inizio alla fine del match, arricchendo la contesa con un paio di high spot interessanti, soprattutto l’impressionante (soprattutto perché l’inquadratura della camera era molto stretta) volo dalla scala sulla Spirit Squad a bordo ring. Grande partecipazione del pubblico, e sorprendente vittoria finale per Shane & Vince.

HHH vs John Cena vs Edge: 8
Decisamente un buon main event quello a cui abbiamo assistito nel corso di Backlash. I 3 wrestler sono riusciti a metter su un incontro molto interessante e dall’andamento assolutamente incerto, con continui cambiamenti di fronte. Buoni alcuni spot come la FU contemporanea su Edge e HHH da parte di John Cena. Grande anche l’intensità del match e la partecipazione del pubblico, sempre pro HHH e contro Cena (anche se non ai livelli del pubblico di Milano…). Merita due righe il blade job da parte di HHH che ha reso la sfida ancora più accesa.

PPV: 6/7
Qualcuno ha parlato di Backlash 2006 come del peggior PPV di Raw. A mio avviso, per quanto non si siano visti incontri memorabili, abbiamo assistito invece ad un PPV in linea con quelli che sono stati gli standard qualitativi dei precedenti eventi. Sulla carta lo show appariva talmente poco interessante che alla fine possiamo quasi ritenerci soddisfati del livello generale di questo Backlash. Il main event del PPV è stato decisamente un buon incontro: qualcuno potrà dire che difficilmente i triple threat match deludono, ma quello tra HHH, Cena ed Edge è stato un incontro che probabilmente ha superato le attese della vigilia. Il match di Shawn Michaels è stato sicuramente divertente e superiore a quello visto nel corso di WM22, mentre l’incontro tra RVD e Shelton Benjamin come previsto ha offerto uno spettacolo piacevole. A parte l’orrido incontro tra Kane e Big Show, il resto della card ha offerto un livello qualitativo nel complesso dignitoso, rispettando quelle che erano le aspettative generali. Se si esclude il cambio di mano del titolo IC, non ci sono stati colpi di scena nel corso dell’evento: è stato un PPV più che altro di transizione, come generalmente avviene per Backlash che segue i “botti” di Wrestlemania. Probabilmente con la ventilata reunion della Degeneration X le acque si smuoveranno all’interno del roster di Raw, ma per il momento considerando la situazione di stallo delle storyline WWE possiamo dire che abbiamo visto sicuramente di peggio nei mesi passati. 
 

15,941FansLike
2,607FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati