Orlando Report #42 – BOUND FOR GLORY 2013

Allora? Com'è andato Bound for Glory?

Eh… (sospiro sconsolato)

Intanto vi volevo far vedere questa immagine mandatami da Erik Ganzerli.

E volevo portarvi a fare una riflessione. Non è raro, infatti, che alcuni dicano: “Dovrebbero fare TNA vs. WWE! La TNA è la prima sfidante!”, eccetera eccetera. Beh, vedendo questa immagine, che riassume benissimo il momento attuale della TNA, cosa vi viene in mente? A me le parole di Paul Heyman di qualche tempo fa, il quale disse che la TNA copre solo il 5% del business se non meno. Fatevene una ragione: la TNA, agli occhi della WWE, non esiste.

Comunque, let's go!

PRESHOW GAUNTLET MATCH: I BROMANS SCONFIGGONO ERIC YOUNG & JOSEPH PARK, I BAD INFLUENCE, E CHAVO& HERNANDEZ

VOTO: SENZA VOTO

Mi dispiace di non poter dare un giudizio chiaro su questo gauntlet match, ma l'ho visto da Spike TV e non c'è stata altro che pubblicità! Ma non è certo questa l'unica ragione che mi impossibilita ad esprimermi. L'incontro è stato, infatti, non altro che un gigantesco angle per far tornare Abyss. Ora io mi chiedo una cosa.. perché utilizzare i Bad Influence in questo modo? Non si potevano sfruttare i Bromans? No, la TNA ha pensato bene di dare a Daniels & Kazarian un ruolo del tutto ininfluente nel PPV più importante dell'anno, e poi ha addirittura consegnato le cinture a Robbie E e Jesse Godderz. Ma stiamo scherzando? Il miglior tag team della tua compagnia e l'unica ragione per la quale tanti fan (me compreso) continuano a guardare la TNA usato in questo modo? Io non ho parole, davvero. Sono contento per il ritorno di Abyss, comunque.

CHRIS SABIN SCONFIGGE MANIK, JEFF HARDY, AUSTIN ARIES, E SAMOA JOE IN UN ULTIMATE X MATCH E DIVENTA NUOVO X DIVISION CHAMPION

VOTO: 3

Inaccettabile, questo è l'aggettivo adatto. Match stanco, mediocre, che si è trascinato fino ad un'assurda conclusione. Doveva essere uno dei piatti forti dello show, ed invece è stato l'incontro più deludente, proprio per lo starpower incredibile che ha tradito ogni aspettativa. Nessuno spot interessante, nessun momento OMG, azione traballante e troppo spezzettata e, come ho già detto, un finale bruttissimo. Non solo bruttissimo ma anche venuto male, perché si è visto benissimo che qualcosa è andato storto e che Chris Sabin ha preso troppo presto la cintura. Anche in questo caso sono rimasto senza parole. Enorme delusione. Poi vogliamo fare i pignoli? Facciamolo! Intanto Samoa Joe, per le regole istituite da Hogan tempo fa (e mai invalidate, sottolineo), sarebbe stato fuori limite di peso e quindi impossibilitato a combattere, e poi.. ma non era stato detto che gli incontri della X-Division sarebbero dovuti essere TUTTI solo ed esclusivamente uno contro uno? Ah, e la scala è regolare? Cioè da quando si possono usare le scale negli Ultimate X? Ve lo dico io: DA MAI! PERCHE' NON SI PUO'!

I BROMANS SCONFIGGONO JAMES STORM & GUNNER E DIVENTANO I NUOVI TNA WORLD TAG TEAM CHAMPIONS

VOTO: 6

Quello che doveva essere l'incontro più brutto, si è rivelato essere invece abbastanza godibile e, soprattutto, onesto. James Storm l'ho visto veramente fuori forma, si è impegnato molto poco, e ha lasciato fare quasi tutto a Gunner che, pur non essendo di certo un fuoriclasse, si è dato parecchio da fare. Dall'altra parte i Bromans hanno fatto il loro, con un Jesse Godderz che mi è sembrato migliorato e un Robbie E che, credo, sia riuscito a tirar fuori il meglio di lui. Intendiamoci, non è stato niente di che, diciamo che se fosse stato fatto a Impact, questo match l'avrei giudicato come bello. A Bound for Glory è logico che mi aspetto di più, soprattutto per le cinture di coppia, anche se al momento contano meno di zero. Quindi sì, match onesto, ma comunque non di certo in grado di risollevare l'infimo livello del PPV fino a questo momento. Inoltre un finale così e così, con la solita stupidità dell'arbitro che si distrae a caso permettendo l'azione irregolare degli heel. Va beh. Ottima la scelta di far accompagnare i Bromans da Mister Olimpia… (ironia).

GAIL KIM SCONFIGGE BROOKE E ODB E DIVENTA LA NUOVA KNOCKOUTS CHAMPION

VOTO: 5

Gail Kim è stata inserita a caso in questo incontro e, pensate un po', l'ha pure vinto. A parte l'illogicità plateale di questa scelta di booking, il match è stato poca cosa. Io, lo sapete, rispetto molto l'impegno delle KO, e diedi addirittura un 9 al match tra Gail Kim e Taryn Terrell di Slammiversary.. però in questo ci ho visto molto poco. ODB si è impegnata per risollevare un po' la situazione, ma Brooke è quel che è, e Gail Kim si è limitata a fare il suo compitino. Se poi ci aggiungiamo l'ennesimo finale overbookato (l'arrivo di Lei'D Tapa che aiuta Gail Kim a vincere) la frittata è bella e che fatta! Direi amorfo.

BOBBY ROODE SCONFIGGE KURT ANGLE

VOTO: 7

Showstealer. Classico matchone lunghissimo ed intensissimo, con due grandi atleti che hanno dato molto. Bei momenti di lottato, bella storia raccontata sul ring, e soprattutto, per una santa volta, totale assenza di overbooking. Questo è quello che doveva fare la TNA per tutto il PPV, vista la costruzione precaria dello show: puntare sul wrestling, quello vero. Non vi consiglio la visione di BFG, ma vi consiglio quella di questo match perché davvero ne vale la pena. Non solo è stato un bel match, ma è riuscito anche a “montare e concludere” allo stesso tempo una rivalità nata in pochissimi giorni. Perché? Perché nel wrestling, spesso e volentieri, non servono fiumi di parole per far bella una contesa, basta lottare bene! Tutte queste belle parole e poi solo un 7.. perché? Perché il finale è stato così e così. Angle connette la Angle Slam dalla terza corda, sia lui che Roode se ne stanno a terra, poi Roode si alza e schiena Angle e vince. Mah. Sarebbe stato meglio se Roode avesse connesso la finisher e avesse vinto così, secondo me. Ma oh, ragazzi, contestualizziamo: all'interno di questo PPV un match del genere è davvero solo grasso che cola!

ETHAN CARTER III SCONFIGGE NORV FERNUM

VOTO: 3

Proprio quando pensi che BFG possa finalmente spiccare il volo, ecco che ti stioccano lì questo Ethan Carter III (che è Derrick Bateman della WWE) contro un jobber locale. “The world needs us, we are the Carters!”… cioè, davvero? Match squash della più infima qualità, azione priva di contenuto, Ethan Carter già privo di personalità che non ha impressionato nessuno. Non ho intenzione di sprecare altro tempo con questa roba.

MAGNUS SCONFIGGE STING

VOTO: 4

Ho odiato questo match. Doveva essere bello ed invece: dal punto di vista del lottato ben poca cosa, addirittura molto corto e con un finale platealmente tagliato alla meglio, buttato via; dal punto di vista del booking, OVVIAMENTE, la TNA ha scelto l'opzione più stupida, e cioè turnare Magnus. Tutti ci aspettavamo una cosa logica, una volta tanto, ed invece no. Dopo l'incontro Magnus si prende gli applausi del pubblico per un tempo interminabile e, poi, stringe la mano di Sting snobbandolo, trattandolo non come se fosse una leggenda, ma come se fosse nessuno. Bene, ottima mossa Eric Bischoff o chi per te. Invece di pushare il tuo futuro top-face lo fai diventare il classico arrogantello pieno di sé. L'ennesimo. Il tempo per tornare indietro c'è, speriamo in bene.

AJ STYLES SCONFIGGE BULLY RAY E DIVENTA NUOVO TNA WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPION

VOTO: 5

Ho odiato anche questo, di match. Passi che quando c'è di mezzo Bully Ray gli incontri si trasformano in dei casini indescrivibili, ma così è un po' troppo! Dunque: intanto poco lottato, si è visto pochissimo, giusto le signature di AJ Styles ed un bello spot quando lo stesso AJ si è schiantato sul tavolo dei commentatori (messicani? Non ricordo); poi l'annunciatissimo overbooking è andato proprio a puttane, perché prima è intervenuto Garrett Bischoff che ha passato il solito martello al suo capo, poi è arrivato Knux che ha rifilato una chokeslam a AJ, poi è arrivata Dixie Carter, ma nessuno di questi interventi ha cambiato davvero nulla.. come posso dire, sono stati fini a loro stessi. Non solo: a cosa è servito il segmento pre-match in cui si è visto Bully parlare con due misteriosi individui che avrebbero dovuto far rinascere gli Aces & Eights? Voglio dire, quando poi lui li ha chiamati ad uscire, è arrivata la Carter! Perché? Boh. Un match sconclusionato, nemmeno divertente, che però per fortuna è finito nel modo giusto e senza colpi di scena a caso. AJ Styles ha vinto, almeno quello…

PPV

VOTO: 4

Non ci siamo, questo Bound for Glory è stato orribile. Mi spiace stroncarlo in questo modo, ma andiamo non si può proprio fare altrimenti, descriverlo come un bello show sarebbe davvero ipocrita. Abbiamo avuto un preshow inutile, un Ultimate X davvero deludente, un onesto match per i titoli di coppia, uno scialbo match per il titolo delle KO, il buon incontro tra Angle e Roode, l'inutile esordio di EC3, il deludente e stupido e tirato via confronto tra Magnus e Sting, ed un main event sconclusionato e combattuto così e così. E questa dovrebbe essere la Wrestlemania della TNA? Dai ragazzi, c'è un motivo se non c'era nessuno a guardare BFG (come dimostrato dalla foto che ho messo all'inizio); la TNA sta morendo, la crisi non è solo economica ma anche creativa. Io ci ho sperato fino all'ultimo (e l'ho detto anche nel Planet coi pronostici) di vedere un bello show a dispetto di tutti i cattivi presagi, ma così non è stato. Peggior evento dell'anno per la compagnia di Dixie Carter, al livello di quelli one night only. Con l'aggravante che stiamo parlando di Bound for Glory. Bound for Glory!!!

Con la morte nel cuore vi do appuntamento al prossimo Planet!

Ciao!

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Doppio infortunio nel corso di Dynamite

Due infortuni in due diversi match sono avvenuti nel corso dell'ultima puntata di Dynamite

Tre ex WWE hanno lavorato ai tapings della MLW

Tre nuovi innesti prendono parte ai tapings della MLW ad Orlando.

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT

Nonostante il dato in calo Dynamite è sempre vittorioso nella Wednesday Night War contro NXT.

Aggiunti tre match alla card di AEW Full Gear

È ufficiale il main event di Full Gear. Inoltre i FTR hanno appreso i nomi dei loro sfidanti ed è stato annunciato un Elite Deletion match.

Articoli Correlati